Reggina

Reggina, c’eravamo quasi ma va bene così

Facebook
Twitter
Google+
https://www.regginalife.com/reggina/reggina-ceravamo-quasi-ma-va-bene-cosi/

Di Roberto Marcianò – Finisce 1-1 l’ultima partita dell’anno della Reggina, contro il Trapani che toglie al 90º la soddisfazione agli amaranto di festeggiare il capodanno con la sesta vittoria in sette partite, la prima davanti al futuro presidente Luca Gallo.

La gara inizia nel migliore dei modi. Già al 7º minuto i padroni di casa passano in vantaggio su un calcio d’angolo, battuto magistralmente da Sandomenico, Redolfi la mette dentro battendo l’estremo difensore siciliano.

Da quel momento inizia un vero e proprio tour de force da parte del Trapani, il quale continua a macinare gioco e a costruire azioni senza però impensierire più di tanto la Reggina, la quale si difende in modo ordinato senza mai concedere più di tanto agli avversari e che anzi riesce ad avere qualche occasione in ripartenza ma senza riuscire a chiudere la partita.

Il secondo tempo inizia sulla stessa falsariga del primo. Il Trapani attacca in modo continuo ma più intensamente di quanto faceva nella prima parte della gara.

I siciliani si rendono più volte pericolosi ma la difesa amaranto riesce sempre a disinnescare le occasioni degli ospiti. Neanche i cambi dei due tecnici riescono a cambiare l’andamento della gara che minuto dopo minuto vede la Reggina più vicina a conquistare il bottino pieno.

Sembrava fatta, ma al 90º minuto ci pensa l’arbitro a riequilibrare la partita. Infatti, vede un fallo di mano di Conson e da un calcio di rigore che Corapi insacca, spiazzando Confente, portando i siciliani al tanto sospirato pareggio.

La partita di oggi è stata presumibilmente l’ultima di Mimmo Praticò alla guida della società amaranto. In tribuna, infatti, era presente il futuro presidente Luca Gallo che nel mese di gennaio formalizzerà l’acquisto delle quote di maggioranza possedute dalla famiglia Praticò a cui esprimiamo il nostro ringraziamento per quanto fatto in questi tre anni nel limite delle proprie possibilità.

Contestualmente, diamo il benvenuto alla nuova proprietà e speriamo che possano portare i colori amaranto a brillare sui palcoscenici del calcio che conta.

Buon anno a tutti.

Facebook
Twitter
Google+
https://www.regginalife.com/reggina/reggina-ceravamo-quasi-ma-va-bene-cosi/

Autore dal: 27 luglio 2018

Articoli Relativi