Reggina

Trepidazione per il cambio di denominazione

Facebook
Twitter
Google+
https://www.regginalife.com/reggina/denominazione/

Il 1986 viene ricordato in ambito calcistico, per l’acquisizione della società da parte di una cordata di giovani imprenditori reggini i quali, dopo il fallimento pilotato mantenendo il numero di matricola originale della precedente società in Figc, trasformano l’Associazione Sportiva Reggina nella Reggina Calcio s.p.a. mantenendo il titolo sportivo disputando il primo campionato della nuova era in serie C1, appena promossa con il tecnico Caramanno in panchina.

Tuttavia tiene banco attraverso i social una querelle riduttiva e di basso profilo sulla denominazione sociale da Asd Reggio Calabria a … Reggina. Come ha garantito il presidente della LND Antonio Cosentino a fine giugno potrebbe essere presentata richiesta di cambio di denominazione sociale. Altresì in coda all’articolo mettevamo in risalto che un imprenditore reggino aveva presentato un’offerta presso il Tribunale di Reggio Calabria, per acquistare il marchio dell’A.S. Reggina 1914. Scoperto l’arcano. Il noto imprenditore è nientepopodimeno che l’avv. Pino Benedetto, nonché primo presidente della Reggina Calcio spa dal 1986 al 1991.

L’ex massimo dirigente, il quale molto presto dovrebbe avere una risposta, una volta venuto in possesso della “griffe” potrebbe optare se darlo in omaggio all’attuale club che rappresenta la massima espressione calcistica o al sindaco della città, il quale a sua volta lo girerà insieme alla gestione dello stadio Granillo alla futura “Reggina”.

Scommetti sul calcio e gioca al casinò su Netbet, il bookmaker online che ama lo sport e che da Tantissimo tempo si dedica con passione ad offrire ai suoi clienti i migliori servizi e le quote più alte che si possono trovare sul mercato Oltre un grande casinò dove poter giocare vincere.

Gli scandali sul calcioscommesse in questi anni hanno rovinato l’immagine di parecchie dirigenze sportive al punto tale da indurre un importante bookmaker nazionale a non concedere più ai propri clienti la possibilità di piazzare scommesse sulla serie D ma per fortuna questa decisione non ha influenzato gli altri bookmakers che propongono regolarmente nei loro palinsesti le partite della serie Dilettanti abbinate alle migliori quotazioni. Le scommesse dunque continueranno ad emozionare gli appassionati di betting online e nello stesso modo continuerà anche l’impegno della Reggina volto a raggiungere in breve tempo i massimi livelli della sua categoria.

Facebook
Twitter
Google+
https://www.regginalife.com/reggina/denominazione/

Autore dal: 27 luglio 2018

Articoli Relativi