dal nuovo Presidente della Repubblica, al nuovo Governo....

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5079
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Non ci date Prodi Presidente della Repubblica, ve lo chiedo in ginocchio per carità!!!!
...e salvateci anche da D'Alema...mi vengono i brividi solo a pensarlo Presidente della Repubblica con quella sua aria saccente e schifiltosa da superuomo...o Prodi per capacità comunicative simile a un muro di cemento armato...e salvateci anche dal dottor Sottile alias Giuliano Amato uno dei più tristi epigoni della vecchia Repubblica, una persona obliqua e antipatica come poche...stanno circolando nomi da film horror...
...io salverei (e vedrei bene come Presidente della Repubblica) la Finocchiaro, persona fine, elegante, preparata, e poi una bella figura alias bella donna...e soprattutto io tifo per la Bonino che nonostante qualche recente pericoloso scivolone per Berlusconi, è da stimare per le belle e storiche battaglie civili del passato e per la grande esperienza internazionale accumulata negli anni, e poi perché figura prestigiosa, simpatica, e carica di contenuti umani.
Dario Fo è un immenso artista che mi piace da impazzire, ma come Presidente sarebbe fuori ruolo proprio,
Beppe Grillo manco commento perché assolutamente improponibile.
Gino Strada? lo stimo molto per l'attività che conduce con Emergency, ma anche lui lo vedo fuori ruolo, Zagrebelsky non so chi sia onestamente, o meglio so chi è e cosa fa, ma è come se non lo conoscessi perché mai visto o sentito parlare.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Prodi o Rodotà ....prodi è una persona seria,preparata e competente con parecchia esperienza internazionale e nutre anche di un certo rispetto(oltre che anti-berlusconiano doc) ... Rodotà sarebbe un ottimo garante della costituzione e una persona valida...
gli altri nomi(grillo,fo,strada,gabanelli) sono molto utopistici/inadeguati/inappropriati, la bonino non mi convince cosi tanto , la finocchiaro non mi piace(d'alema al femminile).
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2754
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Prodi o la Bonino
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

peccato non sia candidata Alessandra Mussolini.
suonatore Jones

ma io non capisco una cosa: grillo si può candidare come presidente della repubblica?

non ha una condanna per omicidio colposo? ok, quella condanna, per come ho letto essere stato l'incidente, forse è troppo, ma c'è, quindi è inutile discutere su questo.

io ho quasi sempre stimato la bonino, spero in lei o, eventuelmente, prodi.

d'alema o amato non lo vorrei nemmeno come portieri del palazzo, figuriamoci come presidenti della repubblica.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4467
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Io penso che in una fase come quella attuale,serve senso di responsabilità,outsider come Rodotà,Strada,Zagrebelsky,ma anche la Bonino,non fanno altro che dividere il nostro paese,e a non creare le condizioni per la nascita di un nuovo governo,che possa fare l'interesse degli italiani.Questo deve essere il momento delle larghe intese,come ha ricordato l'attuale presidente della repubblica,deve essere il momento del confronto,della coesione,e dell'unità,e serve una persona capace di garantire gli interessi dei partiti,in particolar modo di berlusconi,soprattutto in un momento cruciale come quello attuale,in cui berlusconi ha un importante bacino elettorale,ed è con lui che bisogna discutere,e gettare le basi per un governo di responsabilità.In quest'ottica avrei ben visto napolitano,ma visto che a quanto pare non ha alcuna voglia di continuare a fare il presidente della repubblica anche d'alema e amato,li trovo dei nomi molto affascinanti,in particolar modo il primo che tra le altre cose è molto apprezzato e stimato da berlusconi,e non riesco a capire perchè,visto che in questi vent'anni d'alema ha contrastato berlusconi in un modo spaventoso,nei momenti di difficoltà di berlusconi,gli ha sempre sferrato il colpo del ko,il tyson della sinistra,amato e voluto da berlusconi come presidente della repubblica,guarda tu com'è la vita.Certo il top sarebbe gianni letta,però mi rendo conto che in un momento in cui dilaga il populismo e la demagogia,non sarebbe ben accetto da parte di una grossa fetta dell'elettorato italiano.Quindi mi auguro che al quirinale salga uno tra D'Alema e Amato.
:salut
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1151
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Grillo non può essere candidato alla Presidenza della Repubblica, ma non si era nemmeno candidato.
E' rientrato nei 10 più votati sul blog di Grillo, i cui frequentatori, evidentemente, non sono proprio tutti svegli :roll:
A me la Bonino non piace per niente. Ha fatto sicuramente un buon lavoro come Commissario europeo, ma, negli ultimi anni, ha avuto un comportamento ambiguo e opportunista. Ha ragione Travaglio.
Dovendo scegliere, il mio preferito è Gino Strada, ma non credo sia interessato. La Gabanelli è un'ottima persona ed una grande personalità, ma io la lascerei a fare il giornalismo di inchiesta che sta facendo.
Prodi sarebbe una scelta valida, ma, come fa notare only, è persona che ha comunicativa zero.
Dario Fo? La Lombardi dice che Napolitano è vecchio mentre i suoi candidano Dario Fo che è, mi pare, un anno più giovane di Napolitano. Comunque anche lui non mi sembra sia interessato.
Zagrebelsky non lo conosco bene neanche io.
Su D'alema e Amato stendiamo un velo pietoso. L'ex direttore de il Tempo? In questo caso sì che l'espatrio sarebbe un'idea da prendere in considerazione.
In conclusione, il mio nome è Rodotà.
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4207
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Cattolico.
Gode di ottima considerazione all’estero.
Politico ma anche tecnico.
Profondo rispetto per le Istituzioni.
Ottimo interprete della Carta Costituzionale.
Uno dei più alti rappresentanti del popolo a cui appartengo e unico ad essere riuscito nell’impresa di battere politicamente il puttaniere nostrano
che all’estero non vogliono vedere nemmeno in cartolina.
Queste alcune delle motivazioni che, se mi dovessi trovare nella condizione di poter scegliere, mi indirizzerebbero a scrivere tra i tanti un nome.
Romano Prodi.

Piuttosto, dopo aver visto l’esito delle quirinarie farsa dei pentastellati (50 mila votanti per scegliere il rappresentante di 60 milioni a fronte dei 100 mila del PD per scegliere il candidato sindaco di Roma che di abitanti ne fa qualche milione, è un dato che dovrebbe far impallidire) non si può non notare che tra i nomi emersi ci siano esponenti della vecchia classe politica che loro stessi vogliono spazzare via....senza se a senza ma.
Ossia siamo contro tutto e tutta la Casta, ma poiché non abbiamo nessuno (che si può benissimo tradurre in” siamo dei ragazzuoli incompetenti”) alla fine della fiera ci affidiamo ai “morti viventi”, agli “sfanculati” giornalmente o a chi viene contestato dai NO TAV.
Giancarlo Caselli tanto per fare nome e cognome.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 491
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Se viene fuori Rodotà, Bonino o Prodi dalle selezioni dei grillini deve essere votato senza indugio :salut
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Prodi sicuramente, visto che gode di tutti i crismi necessari ad una figura di spessore, ed è apprezzato anche a livello internazionale.
Ma anche la Bonino non mi dispiacerebbe. Una donna che le battaglie le ha fatte veramente e spesso in silenzio.
Dio ci liberi da D'Alema e da Casini.
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Regmi ha scritto:Cattolico.
Gode di ottima considerazione all’estero.
Politico ma anche tecnico.
Profondo rispetto per le Istituzioni.
Ottimo interprete della Carta Costituzionale.
Uno dei più alti rappresentanti del popolo a cui appartengo e unico ad essere riuscito nell’impresa di battere politicamente il puttaniere nostrano
che all’estero non vogliono vedere nemmeno in cartolina.
Queste alcune delle motivazioni che, se mi dovessi trovare nella condizione di poter scegliere, mi indirizzerebbero a scrivere tra i tanti un nome.
Romano Prodi.

Piuttosto, dopo aver visto l’esito delle quirinarie farsa dei pentastellati (50 mila votanti per scegliere il rappresentante di 60 milioni a fronte dei 100 mila del PD per scegliere il candidato sindaco di Roma che di abitanti ne fa qualche milione, è un dato che dovrebbe far impallidire) non si può non notare che tra i nomi emersi ci siano esponenti della vecchia classe politica che loro stessi vogliono spazzare via....senza se a senza ma.
Ossia siamo contro tutto e tutta la Casta, ma poiché non abbiamo nessuno (che si può benissimo tradurre in” siamo dei ragazzuoli incompetenti”) alla fine della fiera ci affidiamo ai “morti viventi”, agli “sfanculati” giornalmente o a chi viene contestato dai NO TAV.
Giancarlo Caselli tanto per fare nome e cognome.
il presidente della repubblica a mio modo di vedere poco c'entra con la casta, in questo caso conta proprio la persona e non si può scegliere a cazzo, e votando a maggioranza non ha senso scegliere un nome "loro" perchè non glielo voterebbero, invece devono scegliere un nome anche appetibile dalla sinistra cosi vediamo da che parte stanno, se vogliono davvero cambiare o se vogliono inciuciare come sempre(venisse invece fuori un nome di fantasia sarebbe un altro errore del m5s)....
le primarie di roma con i voti dei rom comprati sono una farsa allucinante(ancora il pd si fissa con queste primarie inutili)
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4467
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

_naka ha scritto:[quote


il presidente della repubblica a mio modo di vedere poco c'entra con la casta, in questo caso conta proprio la persona e non si può scegliere a cazzo, e votando a maggioranza non ha senso scegliere un nome "loro" perchè non glielo voterebbero, invece devono scegliere un nome anche appetibile dalla sinistra cosi vediamo da che parte stanno, se vogliono davvero cambiare o se vogliono inciuciare come sempre(venisse invece fuori un nome di fantasia sarebbe un altro errore del m5s)....
le primarie di roma con i voti dei rom comprati sono una farsa allucinante(ancora il pd si fissa con queste primarie inutili)
Io mi trovo d'accordo con Renzi quando dice che bisogna fare presto,è necessario un governo,con urgenza,anche al costo di farlo col pdl,non importa che vi sia un buon governo,ma che ci sia in questo momento storico,un governo.E l'unica condizione per far un governo di quella natura,è quello che non vi sia come prossimo presidente della repubblica,nessuno di quei dieci nomi,che il m5s ha proposto,per il quirinale,non fosse altro perchè sono sgraditi a berlusconi.Ora,guarda tu,proprio in questi minuti,sembrerebbe che il pd voglia prodi come presidente della repubblica,quando prima che uscissero quei fottutissimi dieci nomi,si parlava di letta,di amato,di marini,di d'alema,di violante,compromettendo in questo modo la nascita di un governissimo,che invece il nostro illustrissimo presidente napolitano vorrebbe.Il m5s si dimostra ancora una volta una forza irresponsabile.Io spero che da quei dieci nomi non spunti uno tra Rodotà e Zagrebelsky,perchè oltre ad evitare il governissimo,che è l'unica nostra salvezza,vorrebbe dire spaccare il pd,e in questo momento una spaccatura di questo genere non possiamo percettercela.
:salut
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1964
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Sono in sintonia con i Grillini: l'idea Gabanelli mi affascina anche per il coraggio che mostra nelle sue inchieste. Però prevedo anni bui, pertanto vedo Prodi o in altrernativa Stefano Rodotà per svolgere il ruolo di Napolitano. Sottile Amato non mi piace. Per la destra se non si fosse bruciato, avrei votato per Gianfranco Fini post berlusconi.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1025
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

landini
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1949
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Bersani!
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11235
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Prodi o la Bonino
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4207
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Dichiarazioni a consultazione aperta di un "qualcuno" che solitamente parla pochissimo.
http://www.repubblica.it/speciali/polit ... ref=HREA-1

Non vorrei che anche stavolta si certificasse un attacco degli hacker
che durerà fino a quando da questa farsa non uscirà il nome che i due desiderano.

Uno vale uno
Uno vale uno
Uno vale uno
Ultima modifica di Regmi il 15/04/2013, 18:09, modificato 1 volta in totale.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4207
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Paolo_Padano ha scritto:Sono in sintonia con i Grillini: l'idea Gabanelli mi affascina anche per il coraggio che mostra nelle sue inchieste. Però prevedo anni bui, pertanto vedo Prodi o in altrernativa Stefano Rodotà per svolgere il ruolo di Napolitano. Sottile Amato non mi piace. Per la destra se non si fosse bruciato, avrei votato per Gianfranco Fini post berlusconi.
La Gabanelli dici?
Umilmente credo che solo chi pensa che il ruolo del Capo dello Stato (e della politica in generale) sia da interpretare come se fosse uno show televisivo
la possa scegliere.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

almeno il m5s sta proponendo un nome di dominio pubblico....gli altri solo inciuci.
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4207
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

_naka ha scritto:almeno il m5s sta proponendo un nome di dominio pubblico....gli altri solo inciuci.
Chi propone?
Quanti hanno votato? (48.000 erano gli aventi diritto)
Chi è arrivato primo secondo e via di questo passo fino al decimo?
Quante preferenze hanno avuto?
Chi controlla il voto?
Ci si fida sulla parola o, alla faccia della trasparenza, ci sono guasti tecnici?

Chiedo e non consiglio è :mrgreen:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Rispondi