Loro mangiano caviale e champagne, io medito il Suicidio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

sextra87
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 10
Iscritto il: 09/01/2012, 3:53

sia chiaro ti voglio tirare su...mica scatenare rivolte =)
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

nosacciu ha scritto:
un sistema diverso di fiscalizzazione in modo che il cittadino chieda sempre la fattura e permetta a chiunque di rilasciare fattura, meno tasse ma pagate da tutti. E' ovvio che le percentuali dovrebbero essere studiate a tavolino in modo tale che il cittadino, nel momento in cui non percepisce fattura avrebbe una perdita maggiore rispetto allo sconto offerto dal fatturante, fra scarichi e pagamenti tramite patrimoniale. Al tempo stesso, una riduzione generale sulla tassazione significherebbe un bene per le medie e piccole imprese le cui spese ad oggi, applicando la regolamentazione alla lettera, sarebbero maggiori dei ricavi e un sistema efficiente con un'evasione fiscale magari al 20% e non all'80% come oggi...
Scusami se ti rispondo solo adesso....ma gli impegni......

E' una emerita minkiata il sistema di scaricare tutte le spese personali cosi da arrivare ad un reddito da tassare, con tale metodo infatti ANDRESTI A TASSARE IL RISPARMIO E NON IL REDDITO.

Esempio:

Due soggetti X e Y posso RICAVARE dal loro lavoro 3.000 euro mensili, ma X che ha una propensione al risparmio maggiore rispetto a Y, spende 1.000 euro e risparmia gli altri 2.000, Y che invece è "uno scialacquatore" spende tutti e 3.000 euro.
In base al tuo costrutto, X deve pagare le tasse su euro 2.000 di imponibile una aliquota fissa, Y invece che ha vissuto come un nababbo "mangiandosi" tutti i propri denari, paga su 0 euro.

Non andate dietro alle minkiate che vi propinano per televisione, non esistono metodi fiscali più giusti di quello applicato in ITALIA!!!!!!
IL PROBLEMA ITALIANO NON E' IL METODO SONO LE ALIQUOTE!

Saluti.
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

ERIK LARSSON © ha scritto:
nosacciu ha scritto:
un sistema diverso di fiscalizzazione in modo che il cittadino chieda sempre la fattura e permetta a chiunque di rilasciare fattura, meno tasse ma pagate da tutti. E' ovvio che le percentuali dovrebbero essere studiate a tavolino in modo tale che il cittadino, nel momento in cui non percepisce fattura avrebbe una perdita maggiore rispetto allo sconto offerto dal fatturante, fra scarichi e pagamenti tramite patrimoniale. Al tempo stesso, una riduzione generale sulla tassazione significherebbe un bene per le medie e piccole imprese le cui spese ad oggi, applicando la regolamentazione alla lettera, sarebbero maggiori dei ricavi e un sistema efficiente con un'evasione fiscale magari al 20% e non all'80% come oggi...
Scusami se ti rispondo solo adesso....ma gli impegni......

E' una emerita minkiata il sistema di scaricare tutte le spese personali cosi da arrivare ad un reddito da tassare, con tale metodo infatti ANDRESTI A TASSARE IL RISPARMIO E NON IL REDDITO.

Esempio:

Due soggetti X e Y posso RICAVARE dal loro lavoro 3.000 euro mensili, ma X che ha una propensione al risparmio maggiore rispetto a Y, spende 1.000 euro e risparmia gli altri 2.000, Y che invece è "uno scialacquatore" spende tutti e 3.000 euro.
In base al tuo costrutto, X deve pagare le tasse su euro 2.000 di imponibile una aliquota fissa, Y invece che ha vissuto come un nababbo "mangiandosi" tutti i propri denari, paga su 0 euro.

Non andate dietro alle minkiate che vi propinano per televisione, non esistono metodi fiscali più giusti di quello applicato in ITALIA!!!!!!
IL PROBLEMA ITALIANO NON E' IL METODO SONO LE ALIQUOTE!

Saluti.
in Italia il problema è pagarle non sono le aliquote, anche perchè se le aliquote scendono quelli che non le pagano oggi non le pagheranno domani.
il problema in italia è che una volta trovati gli evasori(sopratutto i grandi evasori) la legge ti permette di uscirne.
Have a Nice Day
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

NinoMed ha scritto:
ERIK LARSSON © ha scritto:
nosacciu ha scritto:
un sistema diverso di fiscalizzazione in modo che il cittadino chieda sempre la fattura e permetta a chiunque di rilasciare fattura, meno tasse ma pagate da tutti. E' ovvio che le percentuali dovrebbero essere studiate a tavolino in modo tale che il cittadino, nel momento in cui non percepisce fattura avrebbe una perdita maggiore rispetto allo sconto offerto dal fatturante, fra scarichi e pagamenti tramite patrimoniale. Al tempo stesso, una riduzione generale sulla tassazione significherebbe un bene per le medie e piccole imprese le cui spese ad oggi, applicando la regolamentazione alla lettera, sarebbero maggiori dei ricavi e un sistema efficiente con un'evasione fiscale magari al 20% e non all'80% come oggi...
Scusami se ti rispondo solo adesso....ma gli impegni......

E' una emerita minkiata il sistema di scaricare tutte le spese personali cosi da arrivare ad un reddito da tassare, con tale metodo infatti ANDRESTI A TASSARE IL RISPARMIO E NON IL REDDITO.

Esempio:

Due soggetti X e Y posso RICAVARE dal loro lavoro 3.000 euro mensili, ma X che ha una propensione al risparmio maggiore rispetto a Y, spende 1.000 euro e risparmia gli altri 2.000, Y che invece è "uno scialacquatore" spende tutti e 3.000 euro.
In base al tuo costrutto, X deve pagare le tasse su euro 2.000 di imponibile una aliquota fissa, Y invece che ha vissuto come un nababbo "mangiandosi" tutti i propri denari, paga su 0 euro.

Non andate dietro alle minkiate che vi propinano per televisione, non esistono metodi fiscali più giusti di quello applicato in ITALIA!!!!!!
IL PROBLEMA ITALIANO NON E' IL METODO SONO LE ALIQUOTE!

Saluti.
in Italia il problema è pagarle non sono le aliquote, anche perchè se le aliquote scendono quelli che non le pagano oggi non le pagheranno domani.
il problema in italia è che una volta trovati gli evasori(sopratutto i grandi evasori) la legge ti permette di uscirne.



Hai mai sentito parlare della curva di Laffer?

In finanza o all' agenzia delle entrate la insegnano??

La trovi su google. Il problema di uno Stato Ladro che preleva il 60% del reddito prodotto e' stato ampiamente discusso nel libro, che ti consiglio di leggere, dal titolo " sudditi".

Saluti.
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Solitamente gli interventi di “nosacciu” sono logici e intelligenti, stavolta però sembra abbia parlato un politico.

Io dico soltanto che la soluzione per estirpare l’evasione fiscale e la corruzione è molto semplice, basta copiare
(c-o-p-i-a-r-e) le misure adottate da altre nazioni dove sono riusciti a ridurre ai minimi termini sia la corruzione sia l’evasione fiscale !

Se scienziati americani scoprissero domani la cura per l’ HIV, sarebbe sciocco, inutile e criminale se i loro colleghi norvegesi, per la Norvegia continuassero la ricerca per una loro cura contro l’ HIV e rifiutassero la cura già esistente.
Allo stesso modo: se la Francia – la Germania (e via dicendo) hanno trovato la cura per la corruzione e l’evasione fiscale, è sciocco e CRIMINALE da parte dei colleghi italiani continuare la "ricerca" quando basterebbe copiare la cura già esistente.
Siccome però, chi ci ha governato e chi ci sta governando sciocchi non sono, è naturale pensare che si ciurla nel manico per il semplice fatto che in Italia non si vuole estirpare né l’evasione fiscale né la corruzione.
nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 841
Iscritto il: 11/05/2011, 20:44

pincopallino ha scritto:Solitamente gli interventi di “nosacciu” sono logici e intelligenti, stavolta però sembra abbia parlato un politico.

Io dico soltanto che la soluzione per estirpare l’evasione fiscale e la corruzione è molto semplice, basta copiare
(c-o-p-i-a-r-e) le misure adottate da altre nazioni dove sono riusciti a ridurre ai minimi termini sia la corruzione sia l’evasione fiscale !

Se scienziati americani scoprissero domani la cura per l’ HIV, sarebbe sciocco, inutile e criminale se i loro colleghi norvegesi, per la Norvegia continuassero la ricerca per una loro cura contro l’ HIV e rifiutassero la cura già esistente.
Allo stesso modo: se la Francia – la Germania (e via dicendo) hanno trovato la cura per la corruzione e l’evasione fiscale, è sciocco e CRIMINALE da parte dei colleghi italiani continuare la "ricerca" quando basterebbe copiare la cura già esistente.
Siccome però, chi ci ha governato e chi ci sta governando sciocchi non sono, è naturale pensare che si ciurla nel manico per il semplice fatto che in Italia non si vuole estirpare né l’evasione fiscale né la corruzione.
A mio avviso non è importante sapere come le altre nazioni ci siano riuscite, Il problema non è solo l'evasione ma anche le aliquote elevatissime; bisogna trovare un sistema di tassazione equo che permetta alle imprese di venire ad investire in Italia, a me cittadino di aprire tranquillamente un'impresa e al tempo stesso offrire più lavoro nella mia nazione oltre che non andare a gravare sempre maggiormente sulle fasce più deboli quali pensionati e dipendenti, per quanto riguarda erik, non ho bisogno di televisioni, io la TV la guardo molto poco ed evito programmi come "ballarò" che sono programmi "populistici" e non politici, l'ultima trasmissione seria era quella di Santoro che si fermava ad una riflessione sullo stato attuale italiano. Se Grillo ha questo consenso popolare significa che il "de"merito oltre che nostro, politico, lo hanno in gran parte queste trasmissioni, e se davvero Grillo aumenterà ulteriormente significa che sta per arrivare in tutti i sensi la notte dei tempi in Italia. Continuando con cio che dice Erik, io tasserei risparmi e redditi con aliquote inferiori rispetto a quelle odierne. Mi dici di studiare la curva di Laffer, come se sia una cosa arcana, proprio la curva di Laffer ci dice che se esiste evasione, significa che abbiamo sorpassato la soglia ottimale di aliquota. Solamente con le imposte dirette lo stato oggi sottrae oltre il 60% del reddito prodotto.
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

nosacciu ha scritto:
pincopallino ha scritto: A mio avviso non è importante sapere come le altre nazioni ci siano riuscite, Il problema non è solo l'evasione ma anche le aliquote elevatissime; bisogna trovare un sistema di tassazione equo ......
Secondo me invece è più che importante sapere come le altre nazioni sono riuscite a ridurre ai minimi termini l’evasione fiscale (la corruzione e l’enorme spesa pubblica) perché così basterebbe copiare da loro ANCHE la soluzione delle aliquote elevatissime (che nelle altre nazioni sono molto inferiori) e il sistema di tassazione equo.
Infatti: se TUTTI pagassero le tasse ne beneficerebbero i pochi che adesso li pagano in maniera elevatissima.

Avanti così:
http://ioparloquantomipare.wordpress.co ... oro-perso/" onclick="window.open(this.href);return false;
in questa maniera si abbatterà il problema disoccupazione !!!
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Luca29 ha scritto:Ogni mese in più che passa mi sento sempre più attratto dal suicidio.
Avendo ormai perso anche le speranze di trovare un lavoro in Italia e non potendo di fatto emigrare all’estero (per motivi che non sto a spiegare), anche se cosciente che non sarebbe una soluzione, credo che almeno mi toglierebbe dalla testa l’idea sempre più pressante di farla finita se in Italia ci fosse almeno il reddito minimo di cittadinanza
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.redditogarantito.it/download ... A4-RMG.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;


http://www.redditogarantito.it/#!/home" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

sono sempre più daccordo sul reddito minimo garantito...esiste in diversi paesi,e se ben gestito volendo i fondi si potrebbero trovare anche da noi...
D'altronde è anche colpa dello stato se migliaia di persone si trovano senza occupazione...
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

Luca29 ha scritto:Ogni mese in più che passa mi sento sempre più attratto dal suicidio.
Avendo ormai perso anche le speranze di trovare un lavoro in Italia e non potendo di fatto emigrare all’estero (per motivi che non sto a spiegare), anche se cosciente che non sarebbe una soluzione, credo che almeno mi toglierebbe dalla testa l’idea sempre più pressante di farla finita (anche perché, a parte tutti i benefici spiegati molto bene nell’articolo, a me personalmente mi consentirebbe anche di poter acquistare dei buoni ausili necessari per il mio handicap).
Di cosa sto parlando?
Parlo di questo:
http://lapoesiaelospirito.wordpress.com ... garantito/" onclick="window.open(this.href);return false;

Credo perciò che in Germania, in Francia ecc. potrebbe “vivere” pure una persona come me (anche perché in questa nazioni, lo Stato << oltre ad un reddito minimo garantito per chi non ha un lavoro e non ha santi in paradiso per poterlo trovare >> economicamente contribuisce in maniera molto molto più sostanziosa dell’ Italia nei confronti di chi ha la mia disabilità ed è costretto a spese pazzesche per contrastarla),
in questa REPUBBLICA delle BANANE (fondata sulla corruzione, l’illegalità e l’ingiustizia sociale) che i nostri governanti definiscono come una delle nazioni più civili – democratiche ed economicamente più potenti del mondo, io mi ritrovo invece a studiare i vari metodi di suicidio per poter scegliere quello a me più congeniale.
Amico non fare cavolate ed anche se le hai provate tutte. Passami il tuo curricula all' email ehspao@tin.it e sopratutto descrivi l'handicap che hai che qua a Milano qualcosa si riesce a trovare. Ma non far cazzate per Giuda. La vita è sacra, ed i tuoi genitori non ti hanno comprato all' Esselunga con lo sconto prendi 3 paghi 2.
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

A proposito di reddito minimo garantito, sto leggendo un libro, una storia vera di una ragazza marocchina nata e cresciuta in Francia che a causa della loro religione musulmana è stata schiavizzata in casa dal padre e dai fratelli, è stata privata al 100% della più piccola e vitale libertà individuale e appena maggiorenne è stata obbligata a sposare un uomo del Marocco scelto dal padre.
Quest’uomo ha voluto sposare Leila solo per ottenere la cittadinanza francese,
beh! la Francia poi a quest’individuo nato e cresciuto in Marocco, una volta sposato con la "povera" francesina marocchina, gli ha riconosciuto un reddito minimo di cittadinanza nonostante non fosse francese e nonostante la moglie avesse un buon lavoro.

e poi c’è qualcuno che ha il coraggio di dire che l’ Italia è un Paese civile, giusto e democratico ????
Luca29 ha scritto: Credo perciò che in Germania, in Francia ecc. potrebbe “vivere” pure una persona come me (anche perché in questa nazioni, lo Stato << oltre ad un reddito minimo garantito per chi non ha un lavoro e non ha santi in paradiso per poterlo trovare >> economicamente contribuisce in maniera molto molto più sostanziosa dell’ Italia nei confronti di chi ha la mia disabilità ed è costretto a spese pazzesche per contrastarla) ..................
A questo punto io spero che il Paese Italia crolli in un infinito burrone (molto peggio di quanto accaduto anni fa in Argentina) e che a salvarsi siano solo i politici e i mafiosi ………
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

pincopallino ha scritto:A proposito di reddito minimo garantito, sto leggendo un libro, una storia vera di una ragazza marocchina nata e cresciuta in Francia che a causa della loro religione musulmana è stata schiavizzata in casa dal padre e dai fratelli, è stata privata al 100% della più piccola e vitale libertà individuale e appena maggiorenne è stata obbligata a sposare un uomo del Marocco scelto dal padre.
Quest’uomo ha voluto sposare Leila solo per ottenere la cittadinanza francese,
beh! la Francia poi a quest’individuo nato e cresciuto in Marocco, una volta sposato con la "povera" francesina marocchina, gli ha riconosciuto un reddito minimo di cittadinanza nonostante non fosse francese e nonostante la moglie avesse un buon lavoro.

e poi c’è qualcuno che ha il coraggio di dire che l’ Italia è un Paese civile, giusto e democratico ????
Luca29 ha scritto: Credo perciò che in Germania, in Francia ecc. potrebbe “vivere” pure una persona come me (anche perché in questa nazioni, lo Stato << oltre ad un reddito minimo garantito per chi non ha un lavoro e non ha santi in paradiso per poterlo trovare >> economicamente contribuisce in maniera molto molto più sostanziosa dell’ Italia nei confronti di chi ha la mia disabilità ed è costretto a spese pazzesche per contrastarla) ..................
A questo punto io spero che il Paese Italia crolli in un infinito burrone (molto peggio di quanto accaduto anni fa in Argentina) e che a salvarsi siano solo i politici e i mafiosi ………
Puoi stare tranquillo che loro si salveranno sempre, purtroppo..

e anzi, per assurdo, hanno tutto l'interesse che i comuni mortali se la passino male.. ci marceranno sempre sopra.
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

http://www.corriere.it/notizie-ultima-o ... 6423.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

................ come si dice ? :................... ancora il grano è erba ?

Comunque, se molti si trovano in drammatiche condizioni economiche, ce ne sono altri, tipo i proprietari di una nota geleateria in via marina (sempre strapiena di persone sedute a consumare) che fanno camionate di soldi al giorno.
Sarei almeno curiosso di sapere se il personale viene pagato correttamente e se i propeirtari pagano tutte le tasse o se fanno come l'altro locale al centro città (sul corso garibaledi) che faceva anch'esso soldi a vagonate ma ................
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

http://www.tirrenonews.it/Portale/calab ... ntito.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Certo, come no! invece di andare a lavorare la terra loro vogliono istituire un reddito minimo garantito per poi, come ha detto la Fornero adagiarsi al sole e sedersi al fresco a mangiare pasta al pomodoro.
Forza Fornero! Altro che reddito minimo li mandi a zappare la terra a pane e acqua !!!!!!

a parte gli scherzi Luca, anche se posso immaginare che per te è ancora molto più dura, vorrei invitarti quantomeno a cercare di essere un po’ più ottimista.
Negli ultimi tempi anche in questa repubblica delle banane si sta sempre più sentendo parlare di reddito minimo garantito, se le cose continueranno ad andare in questa direzione sarà tragica non solo per te ma anche per altri milioni e milioni di italiani (anche di tanti che oggi sono convinti che tanto loro non avranno mai problemi economici tali da farli finire sotto un ponte), per cui a quel punto (secondo me non molto lontano) i ladri che governano questo Paese non potranno più esimersi dal non istituire una roba simile altrimenti o ci sarà una rivoluzione o……………..
Ad ogni modo, ti auguro vivamente un Lavoro ma ti invito ancora a non disperare al 100% e di tenere più duro che puoi.
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1104
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

A proposito di reddito leggete quanto guadagnano i politici regionali e buona incazzatura a tutti :mrgreen:

http://www.liberoquotidiano.it/news/hom ... itici.html" onclick="window.open(this.href);return false;
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

No Nick, qui ad incazzarci siamo in due – tre fessi al massimo, tutti gli altri frequentatori di questo forum se ne fregano altamente di queste cose e non si scandalizzano più per nulla, lo dimostra il fatto che se apri un 3D con un “buongiorno” a seguire poi ci sono come minimo 7 risposte nell’arco di breve tempo, se invece dici che i politici ci stanno mangiando vivi, non interessa a nessuno.

……….. e più ancora, il menefreghismo è testimoniato dal fatto che qui nessuno ha votato per la riduzione degli stipendi ai politici ne per la proposta di legge popolare per introdurre in Italia il reddito minimo garantito.
Gli italiani (e i reggini in particolare) finché hanno la pancia piena loro se ne fregano se il vicino di casa mangia solo una volta ogni tre giorni e se ne fregano se gli Onorevoli regionali prendono 20 mila euro al mese e invece di risolvere i problemi ne creano di nuovi, poi però se capita che non possono più riempirsi la pancia come prima (come ad esempio sta succedendo a tanti in cassa integrazione ecc. ecc. ) allora iniziano a non tollerare più il fatto ch ei politici sono corrotti e via dicendo ……………..
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1104
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

pincopallino ha scritto:No Nick, qui ad incazzarci siamo in due – tre fessi al massimo, tutti gli altri frequentatori di questo forum se ne fregano altamente di queste cose e non si scandalizzano più per nulla, lo dimostra il fatto che se apri un 3D con un “buongiorno” a seguire poi ci sono come minimo 7 risposte nell’arco di breve tempo, se invece dici che i politici ci stanno mangiando vivi, non interessa a nessuno.

……….. e più ancora, il menefreghismo è testimoniato dal fatto che qui nessuno ha votato per la riduzione degli stipendi ai politici ne per la proposta di legge popolare per introdurre in Italia il reddito minimo garantito.
Gli italiani (e i reggini in particolare) finché hanno la pancia piena loro se ne fregano se il vicino di casa mangia solo una volta ogni tre giorni e se ne fregano se gli Onorevoli regionali prendono 20 mila euro al mese e invece di risolvere i problemi ne creano di nuovi, poi però se capita che non possono più riempirsi la pancia come prima (come ad esempio sta succedendo a tanti in cassa integrazione ecc. ecc. ) allora iniziano a non tollerare più il fatto ch ei politici sono corrotti e via dicendo ……………..
Purtroppo e sottolineo il purtroppo sono d'accordo con te: menefreghismo e maleducazione (nel senso di mancanza di rispetto per tutto e per tutti) sono le vere piaghe della nostra società......
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Rispondi