parcheggio in città è un lusso riservato a pochi...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

NinoMed ha scritto:
cozzina1 ha scritto:alle 21 ,00 non si paga....
comunque un dipendente pubblico normalmente è soggetto a orari..ma metti i rientri pomeridiani...metti quelli che fanno straordinario..metti quelli che hanno l'orario flessibile,metti quelli che spesso fanno servizio esterno...cosa non ti pare giusto?

se pensi che invece alcuni uffici usufruiscono di parcheggi completamente gratuiti.. :scrolleye:
alle 21 come scritto sopra si paga ;)

il mio discorso era rivolto al sistema. dovrebbero esserci delle zone e i permessi di parcheggio dovrebbero essere solo riferiti a quelle limitate nel tempo e nello "spazio"

e comunque a me risulta che un abbonamento simile già esiste.
T 45 (45€ / 160 ore)
Consente di parcheggiare sulle vie/piazze, fatta eccezione dell’ Area “Fortino a Mare – Zona Tempietto” e Lungomare. Riservato esclusivamente a pubblica amministrazione, dirigenti scolastici, personale ATA, personale full time settore commercio.
come esiste per altre figure
T 30 (30€ / 100 ore)
Consente di parcheggiare sulle vie/piazze, fatta eccezione dell’ Area “Fortino a Mare – Zona Tempietto” e Lungomare. Riservato esclusivamente a docenti delle scuole di istruzione primaria e secondaria, personale part-time settore commercio.
T 50 (50€ / 180 ore)
Consente di parcheggiare sulle vie/piazze, fatta eccezione dell’ Area “Fortino a Mare – Zona Tempietto” e Lungomare. Riservato esclusivamente a bancari e assicurativi.
io l'ho saputo dagli impiegati di equitalia e mi sono attivata...sono andata all'Atam e mi hanno riferito che dal primo giugno attueranno queste agevolazioni....mi risulta invece che per adesso ad esempio gli impiegati del comune pagano 60 euro ...insomma io da una vita (dipendente pubblica )non ho mai usufruito di alcuna agevolazione..pass mensile prima 30 euro per 60 ore,ora 30 euro per metà tempo, o parcheggi nei garage a pagamento(perchè molti riggitani per abitudine parcheggiano nelle strisce blu senza apporre niente azionando le quattro frecce (bastardi)e quindi non trovi un posto libero ...insomma fatti un pò il conto...mensile...quindi mi dispiace per gli altri ..ma io sono felice per questa agevolazione.. :yaho:
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

cozzina1 ha scritto:
io l'ho saputo dagli impiegati di equitalia e mi sono attivata...sono andata all'Atam e mi hanno riferito che dal primo giugno attueranno queste agevolazioni....mi risulta invece che per adesso ad esempio gli impiegati del comune pagano 60 euro ...insomma io da una vita (dipendente pubblica )non ho mai usufruito di alcuna agevolazione..pass mensile prima 30 euro per 60 ore,ora 30 euro per metà tempo, o parcheggi nei garage a pagamento(perchè molti riggitani per abitudine parcheggiano nelle strisce blu senza apporre niente azionando le quattro frecce (bastardi)e quindi non trovi un posto libero ...insomma fatti un pò il conto...mensile...quindi mi dispiace per gli altri ..ma io sono felice per questa agevolazione.. :yaho:
io le notizie l'ho prese da qui http://www.atam.rc.it/html/sosta_titoli.html" onclick="window.open(this.href);return false;
quindi credo non siano favole :okok: :beer:
Have a Nice Day
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Pickwick ha scritto:Non ho capito cosa ha in più un dipendente pubblico rispetto ad un dipendente privato :scratch
In Italia c'è un corporativismo in tutti i livelli, anche dal più basso.
Ci lamentiamo con la casta dei politici ma italia ci sono centinaia e centinaia di caste.
vado OT:
perchè un dipendente (qualunque) della regione calabria
deve ricevere il rimborso del 60% (70%) sulle spese mediche ?
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

DoubleD ha scritto:
Pickwick ha scritto:Non ho capito cosa ha in più un dipendente pubblico rispetto ad un dipendente privato :scratch
In Italia c'è un corporativismo in tutti i livelli, anche dal più basso.
Ci lamentiamo con la casta dei politici ma italia ci sono centinaia e centinaia di caste.
vado OT:
perchè un dipendente (qualunque) della regione calabria
deve ricevere il rimborso del 60% (70%) sulle spese mediche ?
vai molto ot..fidati...i rimborsi sono previsti per legge per tutte le amministrazioni ...pubbliche e private...ma dipendono dalle retribuzioni cumulative dall'intero nucleo familiare..io il 60 o 70 mai visto.. :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

DoubleD ha scritto:
Pickwick ha scritto:Non ho capito cosa ha in più un dipendente pubblico rispetto ad un dipendente privato :scratch
In Italia c'è un corporativismo in tutti i livelli, anche dal più basso.
Ci lamentiamo con la casta dei politici ma italia ci sono centinaia e centinaia di caste.
vado OT:
perchè un dipendente (qualunque) della regione calabria
deve ricevere il rimborso del 60% (70%) sulle spese mediche ?

Ogni amministrazione prevede dei sussidi o delle assicurazioni per determinate spese mediche,che vengono finanziate dai lavoratori stessi,venendo decurtate dal monte stipendi complessivo...il rimborso varia a seconda della tipologia di spesa e dalla composizione del reddito familiare :salut
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

cozzina1 ha scritto:
DoubleD ha scritto:
Pickwick ha scritto:Non ho capito cosa ha in più un dipendente pubblico rispetto ad un dipendente privato :scratch
In Italia c'è un corporativismo in tutti i livelli, anche dal più basso.
Ci lamentiamo con la casta dei politici ma italia ci sono centinaia e centinaia di caste.
vado OT:
perchè un dipendente (qualunque) della regione calabria
deve ricevere il rimborso del 60% (70%) sulle spese mediche ?
vai molto ot..fidati...i rimborsi sono previsti per legge per tutte le amministrazioni ...pubbliche e private...ma dipendono dalle retribuzioni cumulative dall'intero nucleo familiare..io il 60 o 70 mai visto.. :salut
la moglie di un mio caro amico lavora alla regione e mi parlava di quelle percentuali :salut
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
L'innominato
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 132
Iscritto il: 04/06/2011, 16:02

doddi ha scritto:
Motociclista ha scritto:per giusto i disoccupati non dovrebbero possedere mezzi a due/quattro ruote,percui.... :mrgreen:
Infattamente :okok:
perchè infattamente????
il mezzo non può essere del padre o della madre???
i disoccupati devono stare a casa???
razzisti
CUNONMBOLIMISCIORBA!!!!
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

L'innominato ha scritto:
doddi ha scritto:
Motociclista ha scritto:per giusto i disoccupati non dovrebbero possedere mezzi a due/quattro ruote,percui.... :mrgreen:
Infattamente :okok:
perchè infattamente????
il mezzo non può essere del padre o della madre???
i disoccupati devono stare a casa???
razzisti
Ma non scrivere fesserie, io e Moto stavamo scherzando, altro che razzisti, poi giusto giusto con i disoccupati che stanno a spasso spesso per colpa di 4 cessi raccomandati che rubano stipendi ed agevolazioni assortite
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

doddi ha scritto: perchè infattamente????
il mezzo non può essere del padre o della madre???
i disoccupati devono stare a casa???
razzisti
Ma non scrivere fesserie, io e Moto stavamo scherzando, altro che razzisti, poi giusto giusto con i disoccupati che stanno a spasso spesso per colpa di 4 cessi raccomandati che rubano stipendi ed agevolazioni assortite[/quote]
:salut
Avatar utente
AMOMARANTO
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1264
Iscritto il: 11/05/2011, 20:54

Motociclista ha scritto:Come non dargli ragione:

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86

Di seguito la nota dfiffuda da Ivan Tripodi (Pdci) - Reggio Calabria: la città dai parcheggi d’oro.
Parcheggiare a Reggio è, infatti, diventato un lusso esclusivo e un privilegio per pochi.
La giunta Arena cerca disperatamente, in ogni modo e con ogni mezzo, di fare cassa colpendo indiscriminatamente tutti i reggini che sono le vittime innocenti di questa dissennata gestione amministrativa che ha il cinico obiettivo di essere palesemente contro i cittadini.
La vicenda dei parcheggi a pagamento è l’ultima bieca idea che sta portando avanti la fallimentare amministrazione comunale guidata da Demetrio Arena.
Nell’ampia zona del centro di Reggio Calabria, unico caso in Italia, tutte le vie, le stradine, le traverse, le viuzze e i vicoletti, nessuno escluso, sono stati trasformati in parcheggi a pagamento, addirittura, in entrambe le carreggiate.
Non c’è alternativa o via di scampo: per posteggiare o si paga o si paga.
Fra l’altro, il prezzo del nuovo ingiusto obolo, dopo i recenti enormi aumenti, è esagerato, vale a dire 1 euro l’ora oppure 75 euro al mese, cioè quanto la rata di un piccolo prestito bancario.
Insomma, i reggini che, doverosamente, si recano a lavorare presso i numerosissimi uffici pubblici e privati, le scuole, le banche, gli esercizi commerciali, gli studi professionali, ecc. ecc., situati nel centro cittadino sono costretti a pagare una salatissima tassa, anzi pizzo, al Comune di Reggio.
Una situazione assurda che sta provocando le sacrosante proteste di migliaia di incolpevoli lavoratori reggini, letteralmente furiosi, per questo odioso provvedimento adottato dalla giunta Arena. Un provvedimento, guarda caso, concomitante con l’avvio del tanto strombazzato Telepark che, a scanso di equivoci, rappresenta, semplicemente, un modo moderno, simpatico e tecnologico per spillare denaro dalle tasche dei cittadini per potere parcheggiare.
L’aspetto indecente della vicenda è costituito dal fatto che l’amministrazione comunale ha deciso di trasformare ogni anfratto cittadino in zona blu, omettendo, fra l’altro, di rispettare un benché minimo rapporto numerico tra i parcheggi a pagamento e quelli gratuiti.
Tanto è vero che nel centro di Reggio Calabria sono letteralmente scomparsi i parcheggi gratuiti, in palese contrasto, quindi, con quanto accade in tutte le città normali che, accanto alle strisce blu, mantengono un numero adeguato di parcheggi liberi e gratuiti.
Ma, come noto, a Reggio nulla è normale.
E, come se tutto ciò non bastasse, piove sul bagnato.
Infatti, proprio qualche giorno fa, è stata comunicata la sospensione, a partire dal prossimo 1 giugno, del servizio navetta che, partendo dall’ampio parcheggio situato nell’area del Tempietto, raggiungeva la parte opposta del lungomare Falcomatà. In tal modo, moltissimi lavoratori reggini parcheggiavano nella zona del Tempietto pagando un abbonamento mensile di 20 euro e, tramite la navetta, raggiungevano comodamente la destinazione finale. Evidentemente per il sindaco Arena il costo di 20 euro mensili per l’abbonamento era troppo basso e di conseguenza ha deciso di stoppare il servizio navetta che, quindi, provocherà l’oggettiva inutilità del parcheggio presso il Tempietto. Un parcheggio che, per la cronaca, era caratterizzato dalla totale assenza di benché minimi servizi ai cittadini come, per esempio, la presenza di una banalissima pensilina per ripararsi in caso di pioggia.
Il sindaco Arena, però, ha eliminato il problema alla radice….
A Reggio, ormai, la realtà supera anche la più sfrenata fantasia: fra qualche tempo, ne siamo certi, la giunta Arena delibererà di tassare anche l’aria che respiriamo….
La verità caratterizzata dal disastro amministrativo di Arena e del PDL è ormai sotto gli occhi di tutti: prima se ne vanno a casa e meglio sarà per Reggio e i reggini.



IL SEGRETARIO CITTADINO DEL PdCI DI REGGIO CALABRIA
Ivan Tripodi
Inviterei questo pseudo-sapientone politicante, tale Ivan Tripodi, (lungi da me pensare che voglia farsi pubblicità... nooo... sia mai... :muro: ) di informarsi prima di sparare caxxate... In tutte le città del nord, principalmente nei centri città non esistono parcheggi gratuiti... sono tutti parcheggi a pagamento o parcheggi riservati x residenti o parcheggi x invalidi...
Veramente complimentoni!!!
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Io sapevo che esiste una specie di direttiva che prevede che, laddove ci sono parcheggi a pagamento, debba essere garantita comunque una parte di parcheggi liberi.
Sinceramente non sono informatissimo e non so bene come funziona. Chiedo lumi a chi ne sa di più di me.
Però noto che in alcuni comuni che conosco sembra che la rispettino.
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

La tendenza in europa è ormai quella di rimuovere i posteggi. Capita sempre più spesso che le città diano il consenso a grossi palazzi solo con la clausola che non facciamo posteggi. È il modo più efficace per ridurre il traffico.
Dovrebbero abolire il posteggio gratuito ovunque!
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

AMOMARANTO ha scritto:
Inviterei questo pseudo-sapientone politicante, tale Ivan Tripodi, (lungi da me pensare che voglia farsi pubblicità... nooo... sia mai... :muro: ) di informarsi prima di sparare caxxate... In tutte le città del nord, principalmente nei centri città non esistono parcheggi gratuiti... sono tutti parcheggi a pagamento o parcheggi riservati x residenti o parcheggi x invalidi...
Veramente complimentoni!!!
Ti sbagli. Mi sono informato. Esiste una sentenza della Cassazione che prevede addirittura l'annullamento delle multe per chi parcheggia nelle strisce blu senza tagliando nel caso in cui non esistono parcheggi gratuiti nelle vicinanze.
E infatti .... nei centri grandi delle città (del nord, del sud e del centro) non è come dici tu, una parte di parcheggi liberi c'è sempre.

Personalmente, però, non dò ragione a Tripodi. Sono dell'idea che a Reggio il traffico privato in centro debba essere disincentivato in tutti i modi. Semmai allargherei le zone a traffico limitato, anzi le creerei, visto che a Reggio non ce ne sono proprio (esiste solo il Corso come isola pedonale e tutte le altre strade libere).
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1950
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

pab397 ha scritto:Io sapevo che esiste una specie di direttiva che prevede che, laddove ci sono parcheggi a pagamento, debba essere garantita comunque una parte di parcheggi liberi.
Sinceramente non sono informatissimo e non so bene come funziona. Chiedo lumi a chi ne sa di più di me.
Però noto che in alcuni comuni che conosco sembra che la rispettino.

la norma mi pare esista, solo che è aggirabile dichiarando la zona o a traffico limitato o particolare, non ricordo la dicitura corretta.
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

rca ha scritto:
pab397 ha scritto:Io sapevo che esiste una specie di direttiva che prevede che, laddove ci sono parcheggi a pagamento, debba essere garantita comunque una parte di parcheggi liberi.
Sinceramente non sono informatissimo e non so bene come funziona. Chiedo lumi a chi ne sa di più di me.
Però noto che in alcuni comuni che conosco sembra che la rispettino.

la norma mi pare esista, solo che è aggirabile dichiarando la zona o a traffico limitato o particolare, non ricordo la dicitura corretta.

Zone di rilevanza urbanistica... diatriba infinita tra enti locali, cittadini e governo.

http://www.sicurauto.it/sentenze-e-legg ... inita.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
AMOMARANTO
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1264
Iscritto il: 11/05/2011, 20:54

pab397 ha scritto:
AMOMARANTO ha scritto:
Inviterei questo pseudo-sapientone politicante, tale Ivan Tripodi, (lungi da me pensare che voglia farsi pubblicità... nooo... sia mai... :muro: ) di informarsi prima di sparare caxxate... In tutte le città del nord, principalmente nei centri città non esistono parcheggi gratuiti... sono tutti parcheggi a pagamento o parcheggi riservati x residenti o parcheggi x invalidi...
Veramente complimentoni!!!
Ti sbagli. Mi sono informato. Esiste una sentenza della Cassazione che prevede addirittura l'annullamento delle multe per chi parcheggia nelle strisce blu senza tagliando nel caso in cui non esistono parcheggi gratuiti nelle vicinanze.
E infatti .... nei centri grandi delle città (del nord, del sud e del centro) non è come dici tu, una parte di parcheggi liberi c'è sempre.

Personalmente, però, non dò ragione a Tripodi. Sono dell'idea che a Reggio il traffico privato in centro debba essere disincentivato in tutti i modi. Semmai allargherei le zone a traffico limitato, anzi le creerei, visto che a Reggio non ce ne sono proprio (esiste solo il Corso come isola pedonale e tutte le altre strade libere).
infatti io non ho messo in dubbio l'esistenza di una norma, quanto il fatto di aver dichiarato che in "città normali" ci siano accanto ai parcheggi a pagamento quelli liberi...
Io a Milano, Roma, Bologna, Piacenza, Reggio Emilia, Ferrara e soprattutto Parma perchè ci vivo(penso che il termine "normale", sia riferito anche a queste città) non esistono in nessuna zona, che sia centro o periferia, i parcheggi liberi... La mia critica era rivolta alla scarsa informazione di questo signore...
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Basta parcheggiare al lido, in via galilei o sopra la via Possidonea... capisco che sono "ben" 400 metri dal B'art...... ma tranquilli che li faccio spesso e non sono ancora morto
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

quanto costa l'abbonamento mensile per chi abita al centro?
ha durata illimitata o è ad ore come quelli postati sopra?
tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

E riguardo le agevazioni, abolirei anche quelle.
Se un ente,od una ditta qulsiasi vuole dare abbonamenti ai propri dipendenti, LI DEVE PAGARE A PREZZO INTERO!
Non capisco perche' l'atam debba fare favori.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

tito ha scritto:E riguardo le agevazioni, abolirei anche quelle.
Se un ente,od una ditta qulsiasi vuole dare abbonamenti ai propri dipendenti, LI DEVE PAGARE A PREZZO INTERO!
Non capisco perche' l'atam debba fare favori.

a come la vedo io non si tratta di favori, ma di tariffe, come riportato sul sito dell'Atam le tariffe previste per varie categorie sono differenziate, se vuoi ti abboni, se no paghi il normale prezzo.
Have a Nice Day
Rispondi