roland garros 2012

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

suonatore Jones

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:vabbè, ma infatti l'ho scritto: i rovesci bimani, dal punto di vista stilistico, non possono competere con quelli a una mano. federer stecca troppo. non so se perchè cerchi il limite, per la racchetta più piccola o semplicemente perchè non lo sappia impostare, ma è sempre in difficoltà. a roma, ho visto una partita che gasquet ha vinto contro murray: spesso c'erano dei lunghissimi scambi sul rovescio in cui il francese non dava mai l'impressione di non controllarlo; federer, invece, ogni rovescio che fa non sai dove vada la pallina. uno giusto, due, tre e poi stecca. e rosico.

oggi ho visto solo gli errani-seppi, niente federer.

Oggi ha steccato anche più del solito, ma la spiegazione, a mio parere, è quella che ho già dato...non è che non lo sa impostare, sicuramente è un colpo più "costruito", meno naturale rispetto a quello di Gasquet e Wawrinka

Spiego cosa intendo dire quando parlo di colpo "costruito"...Federer generalmente stecca quando gioca il rovescio incrociato, in quanto ha un modo particolare di preparare questo colpo, un modo che gli altri tennisti di solito utilizzano per mascherare il colpo...praticamente si posiziona con i piedi come dovesse giocare un colpo lungolinea, solo che di solito per giocare il colpo incrociato il punto di impatto della palla deve essere piu avanzato, mentre lui si fa arrivare la palla piu vicino e la colpisce ruotando rapidamente...per eseguire un colpo del genere bisogna avere un ottimo timing sulla palla, altrimenti è facile steccare, specialmente quando ti mettono sotto pressione

Probabilmente mi faccio influenzare dal fatto che si chiama Federer, quello che fa lui mi sembra sempre "speciale"...in effetti il rovescio non è neanche il suo colpo migliore :okok:

capisco. ma è per quello che fa quel saltino in avanti? io penso sempre che colpire un rovescio senza piedi a terra, faccia perdere tanto all'efficacia del colpo. come dolgolpolov quando forza il dritto: colpisce la palla con 2 piedi in aria e, spesso, sbaglia.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

suonatore Jones ha scritto: capisco. ma è per quello che fa quel saltino in avanti? io penso sempre che colpire un rovescio senza piedi a terra, faccia perdere tanto all'efficacia del colpo. come dolgolpolov quando forza il dritto: colpisce la palla con 2 piedi in aria e, spesso, sbaglia.

Il saltino lo fa quando non si trova in posizione perfetta...in determinate condizioni ci sta, altrimenti farebbe fatica a controllare il colpo

In generale si, i piedi vanno tenuti a terra, ma quello che fa Dolgopolov c'entra poco con quello che fa Federer...l'ucraino stilisticamente è un mezzo disastro :D
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
ugoebasta
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 73
Iscritto il: 02/05/2011, 23:16

niente male queste disquisizioni tecniche :D
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Ferrer e Almagro passano il turno, battendo in 3 set rispettivamente Granollers e Tipsarevic...Almagro sarà l'avversario di Nadal ai quarti

Tsonga e Wawrinka sono tornati in campo sul 4-2 nel 5° set per il francese, ma Wawrinka ha subito breakkato...4-4
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Vince Tsonga 6-4 al quinto, il francese affronterà Djokovic ai quarti
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

almagro, tra tutti quelli che usano il rovescio a una mano, è quello che, a pelle, mi sta più sulle scatole. nonostante questo, oggi tifavo per lui.

tsonga, intanto, vince 6-4.

bracciali-starace in semifinale di doppio, errani-vinci in campo adesso: 4-4 al primo.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Avete parlato di saltino sul rovescio e mi è venuto in mente subito Safin ! :mrgreen:
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
suonatore Jones

errani vinci sotto 5-3 al secondo (con servizio delle avversarie) e avanti 1-0 come set
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Del Potro batte Berdych in 4 set e accede ai quarti, dove affronterà Federer...supersfida tutta da gustare!
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Lilleuro ha scritto:Del Potro batte Berdych in 4 set e accede ai quarti, dove affronterà Federer...supersfida tutta da gustare!

per la tristezza di nadal, che ha poco culo. :x
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

suonatore Jones ha scritto:
Lilleuro ha scritto:Del Potro batte Berdych in 4 set e accede ai quarti, dove affronterà Federer...supersfida tutta da gustare!

per la tristezza di nadal, che ha poco culo. :x

Parli dello stesso Nadal che oggi, negli ottavi del Roland Garros, ha dovuto affrontare il temibilissimo Monaco? :D
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Intanto Murray e Gasquet sono un set pari, ma lo scozzese è avanti 5-0 nel terzo...dal 4-4 nel secondo set ha infilato 7 game di fila
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
Lilleuro ha scritto:Del Potro batte Berdych in 4 set e accede ai quarti, dove affronterà Federer...supersfida tutta da gustare!

per la tristezza di nadal, che ha poco culo. :x

Parli dello stesso Nadal che oggi, negli ottavi del Roland Garros, ha dovuto affrontare il temibilissimo Monaco? :D
lui :mrgreen:
suonatore Jones

Lilleuro ha scritto:Intanto Murray e Gasquet sono un set pari, ma lo scozzese è avanti 5-0 nel terzo...dal 4-4 nel secondo set ha infilato 7 game di fila
a eurosport hanno sentenziato ieri:"murray che finalmente sembra pronto per insidiare i primi tre in uno slam". ma davvero?!

comunque, guarda(te) il primo punto del terzo set (o era il quarto, forse).
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Chiude in 4 set Murray, che nel terzo e nel quarto non ha lasciato scampo a Gasquet
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Lilleuro ha scritto:Chiude in 4 set Murray, che nel terzo e nel quarto non ha lasciato scampo a Gasquet

bene, diamine.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

ha avuto difficoltà nadal :mrgreen: :mrgreen:
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
pompa
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 148
Iscritto il: 03/05/2011, 9:34

Posso dirvi che, a parte due o tre cose, trovo questo Roland Garros estremamente noioso?

Sara Errani è la prima "cosa" di cui voglio parlare: è stata splendida, col capolavoro tattico finale per domare Sveta Kuznetsova (che è una che a Parigi un paio di volte è arrivata in fondo), ed è un vero peccato che oggi incontri una che gioca come lei, esattamente come lei, ma che è un pò più forte di lei. Spero nel miracolo, ma la Kerber è forse l'osso più duro che le potesse capitare. Ma non si è mai battuti in partenza nel tennis, vedi la Shevdova per esempio, per cui forza Sara!!! :cheers :cheers :cheers

la seconda "cosa" è il belga Goffin: con sta feccetta da tredicenne, ed un tennis incredibile (io non so se questo ha fatto il massimo della sua vita o se ha ancora margini di miglioramento), ma ho visto tutti i suoi match e devo dire che mi ha emozionato, ha giocato un tennis di timing impressionante, compresa l'ultima esibizione con il Re.

I doppi: Sara e Roberta (che ho visto dal vivo a Roma, e vi dico che sono veramente imbattibili) e Potito e Daniele Bracciali, che stanno giocando con una intelligenza tattica spaventosa, e spero possano arrivare alla fine, perchè se lo meritano.

Detto questo, solite cose, relative all'anno 2012: Djokovic è ancora dentro perchè il grandissimo Andreas (che non inserisco tra le cose buone perchè la sua è stata una conferma in questo splendido per lui 2012) non c'ha creduto fino in fondo, altrimenti starebbe già piangendo dagli ottavi. In ogni caso, alla luce di quello che ho visto, dei quattro qualificati di sopra è il più debole in questo momento. Tsonga finalmente ha battuto Wawrinka, ha giocato un buon match contro Fognini, oggi è carico e sa che Nole tre su cinque può batterlo, per me è favorito per andare in semi.
Roger ha fatto il solito torneo, per la verità fin qui senza avversari, a parte forse Goffin agli ottavi. Trova Delpo, è chiaro che si sente favorito, il ginocchio di Juan Martin scricchiola, quindi Roger ha anche il vantaggio che se la partita si trascina, diviene favorito anche dal fisico. Spero in una bella partita, anzi in una bellissima partita, ma le condizioni del tempo (vento e freddo) potrebbero falsarla. Direi che Roger dovrebbe farcela.

Sotto, parte bassa, inutile parlare. Gli avversari si scannano, danno il massimo, giocano sopra ritmo, ma è tutto inutile. Al massimo fanno tre games a set contro Rafa. Sarei francamente stupito se Nadal, in questo Slam, perdesse un set.

Nel femminile, mi viene difficile pensare, giunti a questo punto, ad una vincitrice diversa dalla Sharapova. Forse la Stosur ha chances, ma penso che Maria nel lotto delle rimaste è la logica favorita. :salut

AFFETTUOSI SALUTI POMPIANI
Avatar utente
pompa
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 148
Iscritto il: 03/05/2011, 9:34

Beh no, un'altra cosa l'avevo dimenticata. :mrgreen:

Dopo la splendida esibizione al Bonfiglio, il nostro Gianluigi Quinzi (uno di cui sentiremo parlare) è testa di serie n. 2 nel seeding del Roland Garros junior. Ha passato, non senza difficoltà devo dire, i primi due turni.

Ecco, parlando di eurini di scommessa, penso che abbia molte chances di vincere il Garros junior, esattamente come ha dominato il Bonfiglio. Pensare che è ancora un classificato Fit :mrgreen: (mi pare sia un 2.4). Ha 16 anni. Gli esperti lo conoscono (dico quelli che scrivono di solito qui), gli altri si segnino il nome. :thumleft

Forza mentale alla Nadal, diritto a uscire che chiude il punto, rovescio a due mani da coricato (non ho mai visto un giocatore piegarsi così tanto per eseguire il bimane, mi impressiona la rapidità del movimento). Serio, equilibratissimo, pensa solo al tennis, vince, e, fortunatamente, non si allena in Italia :mrgreen: , e scuola Usa, Nick Bollettieri.

Potenzialmente, fra sei sette anni può essere un top five del tennis mondiale, a mio avviso. Forza ddocu! :cheers

AFFETTUOSI SALUTI POMPIANI
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

pompa ha scritto:Beh no, un'altra cosa l'avevo dimenticata. :mrgreen:

Dopo la splendida esibizione al Bonfiglio, il nostro Gianluigi Quinzi (uno di cui sentiremo parlare) è testa di serie n. 2 nel seeding del Roland Garros junior. Ha passato, non senza difficoltà devo dire, i primi due turni.

Ecco, parlando di eurini di scommessa, penso che abbia molte chances di vincere il Garros junior, esattamente come ha dominato il Bonfiglio. Pensare che è ancora un classificato Fit :mrgreen: (mi pare sia un 2.4). Ha 16 anni. Gli esperti lo conoscono (dico quelli che scrivono di solito qui), gli altri si segnino il nome. :thumleft

Forza mentale alla Nadal, diritto a uscire che chiude il punto, rovescio a due mani da coricato (non ho mai visto un giocatore piegarsi così tanto per eseguire il bimane, mi impressiona la rapidità del movimento). Serio, equilibratissimo, pensa solo al tennis, vince, e, fortunatamente, non si allena in Italia :mrgreen: , e scuola Usa, Nick Bollettieri.

Potenzialmente, fra sei sette anni può essere un top five del tennis mondiale, a mio avviso. Forza ddocu! :cheers

AFFETTUOSI SALUTI POMPIANI

Quinzi è molto promettente, ma io cerco sempre di rimanere cauto di fronte ai giovani talenti...spesso, anzi spessissimo, tennisti che ottengono ottimi risultati nei tornei juniores, finiscono per perdersi quando c'è da diventare grandi. Io direi di aspettare 2-3 anni e vediamo come si mettono le cose...se farà il grande salto finalmente potremo divertirci veramente :thumright
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Rispondi