roland garros 2012

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Onlyrc ha scritto: si si su quello non ci sono dubbi, ma bastava davvero poco per portarla a casa sta partita...
Io non ne sono così convinto...Seppi ha giocato sopra i suoi livelli nei primi due set, poi non è che ha sbagliato troppo...semplicemente il livello del suo gioco è tornato "normale", cosa del tutto naturale
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

in teoria pure x djokovic oggi era facile e invece l'ha vinta solo xkè seppi veniva da 2 partite al 5o set e ha accusato un po di stanchezza....cmq mi sembra abbastanza ridicolo e assurdo definire un giocatore come nadal "fabbro".... è fortissimo e gioca benissimo tutti i colpi ....altro ke fabbro , è uno dei giocatori + forti di tutti i tempi...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

_naka ha scritto:in teoria pure x djokovic oggi era facile e invece l'ha vinta solo xkè seppi veniva da 2 partite al 5o set e ha accusato un po di stanchezza....cmq mi sembra abbastanza ridicolo e assurdo definire un giocatore come nadal "fabbro".... è fortissimo e gioca benissimo tutti i colpi ....altro ke fabbro , è uno dei giocatori + forti di tutti i tempi...
a me non piacciono i giocatori che giocano di "forza", che dire, va a gusti.
con il migliorare dei materiali, da fine anni 70 sono diventati competitivi giocatori che (prima) non sarebbero mai stati nei primi 10 del mondo.
che dire, per me il tennis e' una cosa diversa da quella esibizione di sassate che fa vedere Nadal.
Che poi, piu' si va avanti nei set, piu' tira forte, questa e' una vera stranezza
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

stefano ha scritto:
a me non piacciono i giocatori che giocano di "forza", che dire, va a gusti.
con il migliorare dei materiali, da fine anni 70 sono diventati competitivi giocatori che (prima) non sarebbero mai stati nei primi 10 del mondo.
che dire, per me il tennis e' una cosa diversa da quella esibizione di sassate che fa vedere Nadal.
Che poi, piu' si va avanti nei set, piu' tira forte, questa e' una vera stranezza
ste vedi che gli altri tirano anche + forte di lui.... lui ha + resistenza e una forza mentale che qualsiasi altro tennista(compreso federer) si nsonnano...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

_naka ha scritto:
stefano ha scritto:
a me non piacciono i giocatori che giocano di "forza", che dire, va a gusti.
con il migliorare dei materiali, da fine anni 70 sono diventati competitivi giocatori che (prima) non sarebbero mai stati nei primi 10 del mondo.
che dire, per me il tennis e' una cosa diversa da quella esibizione di sassate che fa vedere Nadal.
Che poi, piu' si va avanti nei set, piu' tira forte, questa e' una vera stranezza
ste vedi che gli altri tirano anche + forte di lui.... lui ha + resistenza e una forza mentale che qualsiasi altro tennista(compreso federer) si nsonnano...
ripeto, al di la delle "stranezze", a me non piace quel modo di interpretare questo gioco.
Se penso al Tennis, penso a Edberg (il meglio che abbia visto), Mc Enroe, Sampras, Becker, Agassi e (attualmente, scontato) Federer
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

stefano ha scritto: ripeto, al di la delle "stranezze", a me non piace quel modo di interpretare questo gioco.
Se penso al Tennis, penso a Edberg (il meglio che abbia visto), Mc Enroe, Sampras, Becker, Agassi e (attualmente, scontato) Federer
allora è doverosa la precisazione che sono tutti "fabbri" eccetto federer anche se lo svizzero è un po un caso a parte xkè la sua eleganza lo rende sublime ....ps sampras piano non tirava cmq :mrgreen: :mrgreen:
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

_naka ha scritto:
stefano ha scritto: ripeto, al di la delle "stranezze", a me non piace quel modo di interpretare questo gioco.
Se penso al Tennis, penso a Edberg (il meglio che abbia visto), Mc Enroe, Sampras, Becker, Agassi e (attualmente, scontato) Federer
allora è doverosa la precisazione che sono tutti "fabbri" eccetto federer anche se lo svizzero è un po un caso a parte xkè la sua eleganza lo rende sublime ....ps sampras piano non tirava cmq :mrgreen: :mrgreen:
eh, purtroppo il migliorare delle racchette e dei materiali ha permesso a tanti di ridurre il gap con i piu' forti.
Se penso a quello che faceva McEnroe con quella racchetta di legno negli anni 70-80, mi vengono i brividi.
Certo, nessuno tira piano da 20-25 anni a questa parte, ma Sampras era divino...a rete un mostro, volee, smash, tutto perfetto.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

stefano ha scritto:
eh, purtroppo il migliorare delle racchette e dei materiali ha permesso a tanti di ridurre il gap con i piu' forti.
Se penso a quello che faceva McEnroe con quella racchetta di legno negli anni 70-80, mi vengono i brividi.
Certo, nessuno tira piano da 20-25 anni a questa parte, ma Sampras era divino...a rete un mostro, volee, smash, tutto perfetto.
verissimo...pete aveva dei colpi meravigliosi.... un altro ke mi faceva impazzire col suo gioco era ivanisevic...serve and volley divine...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

_naka ha scritto:
ste vedi che gli altri tirano anche + forte di lui....

Mi permetto di dissentire...questa è l'impressione che può dare, ma in realtà non è così

Nadal ha un modo di giocare tutto suo, da tantissimo taglio alla palla e questo può indurre a pensare che gli altri tirino più forte di lui...in realtà per giocare il topspin con quella forza ci vuole un braccio mostruoso

Comunque non è un fabbro, questo è poco ma sicuro :thumright
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Wawrinka recupera due set di svantaggio contro Tsonga, si va al quinto

Fantastico il rovescio della svizzero, probabilmente il migliore al mondo...se non fosse così falloso con il dritto sarebbe un giocatore fenomenale
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Del Potro avanti 2 set a 1 contro Berdych...trovo vergognoso lo stadio semivuoto per una partita che, visti i protagonisti, vale una semifinale di uno Slam

I franzosi sono tutti impegnati a fischiare e ululare contro Wawrinka sull'altro campo
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Lilleuro ha scritto:
Fantastico il rovescio della svizzero, probabilmente il migliore al mondo
migliore da che punto di vista? consideri bimani e a una mano o solo a una mano? perchè credo che il miglior rovescio del mondo sia quello di djokovic (inteso come "Più efficace"e "di questo tempi"). poi, a me, i rovesci a due mani non piacciono (infatti stimo wawrinka, gasquet, llodra...e anche quando vedo youzhny non riesco a tifare contro). purtroppo, il rovescio classico è un colpo che ha gli anni contati.

e comunque, altro difetto che sto vedendo a wawrinka (non oggi, ma in generale) è che si muove male.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

suonatore Jones ha scritto:
migliore da che punto di vista? consideri bimani e a una mano o solo a una mano? perchè credo che il miglior rovescio del mondo sia quello di djokovic (inteso come "Più efficace"e "di questo tempi"). poi, a me, i rovesci a due mani non piacciono (infatti stimo wawrinka, gasquet, llodra...e anche quando vedo youzhny non riesco a tifare contro). purtroppo, il rovescio classico è un colpo che ha gli anni contati.

e comunque, altro difetto che sto vedendo a wawrinka (non oggi, ma in generale) è che si muove male.
il rovescio che mi piaceva di + in assoluto era quello di GUGA KUERTEN uno dei miei idoli d'infanzia assoluti ....quel colpo come lo giocava lui era quasi innaturale, meraviglioso.....oggi credo che il miglior rovescio a una mano sia quello di gasquet
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
suonatore Jones

_naka ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
migliore da che punto di vista? consideri bimani e a una mano o solo a una mano? perchè credo che il miglior rovescio del mondo sia quello di djokovic (inteso come "Più efficace"e "di questo tempi"). poi, a me, i rovesci a due mani non piacciono (infatti stimo wawrinka, gasquet, llodra...e anche quando vedo youzhny non riesco a tifare contro). purtroppo, il rovescio classico è un colpo che ha gli anni contati.

e comunque, altro difetto che sto vedendo a wawrinka (non oggi, ma in generale) è che si muove male.
il rovescio che mi piaceva di + in assoluto era quello di GUGA KUERTEN uno dei miei idoli d'infanzia assoluti ....quel colpo come lo giocava lui era quasi innaturale, meraviglioso.....oggi credo che il miglior rovescio a una mano sia quello di gasquet
su gasquet, sono d'accordo grandemente: miglior rovescio a una mano per distacco.

kuerten lo conosco pochissimo, ma mi pare abbia quel rovescio in cui si contorce tutto, no?

il rovescio a una mano resta il mio colpo preferito, quando è eseguito bene. troppo bello da vedere.
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4086
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Quelli che sono spariti sono i giocatori che divertivano a me piu' di tutti.I giocatori d'attacco.Oggi,tranne Federer ,vedi solo grandi picchiatori da fondo campo.Per fare un po' il nazionalista,Panatta era uno che mi divertiva tantissimo.Un suo colpo mi risulta che nessuno ha piu' avuto come abituale nel repertorio.Mi riferisco alla "veronica",la volee' alta di rovescio.Poi ha vinto molto meno di quanto la sua classe poteva consentirgli.Credo che non fosse il massimo come allenamenti.Bella vita,donne ecc.Ma talento tantissimo
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

suonatore Jones ha scritto: su gasquet, sono d'accordo grandemente: miglior rovescio a una mano per distacco.

kuerten lo conosco pochissimo, ma mi pare abbia quel rovescio in cui si contorce tutto, no?

il rovescio a una mano resta il mio colpo preferito, quando è eseguito bene. troppo bello da vedere.
si , un rovescio abbastanza strano ma DEVASTANTE .... la storia di kuerten è bellissima, probabilmente è il giocatore che mi ha fatto cominciare a seguire il tennis , un po xkè brasiliano un po x il suo gioco e un po x i suoi rovesci lungolinea.... sarebbe interessante vedere un match kuerten-nadal al roland garros (x me rafa le prendeva) :mrgreen: !
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

suonatore Jones ha scritto:
Lilleuro ha scritto:
Fantastico il rovescio della svizzero, probabilmente il migliore al mondo
migliore da che punto di vista? consideri bimani e a una mano o solo a una mano? perchè credo che il miglior rovescio del mondo sia quello di djokovic (inteso come "Più efficace"e "di questo tempi"). poi, a me, i rovesci a due mani non piacciono (infatti stimo wawrinka, gasquet, llodra...e anche quando vedo youzhny non riesco a tifare contro). purtroppo, il rovescio classico è un colpo che ha gli anni contati.

e comunque, altro difetto che sto vedendo a wawrinka (non oggi, ma in generale) è che si muove male.
Migliore da tutti i punti di vista...stilisticamente e anche come efficacia. Djokovic ha un rovescio eccellente, paragonabile a quello di Wawrinka come efficacia, ma la perfezione del movimento appartiene allo svizzero. Anche Gasquet ha un rovescio stilisticamente ottimo e ci metto pure Federer, che ha però il "difetto" di cercare troppo spesso il limite nel taglio della palla, per cui talvolta finisce per steccare

Per il resto si, Wawrinka non si muove bene sul campo, a volte è troppo pigro, ma il suo difetto principale rimane quel dritto che fa fatica a controllare...devo dire che, nel mio piccolo (minuscolo), mi immedesimo parecchio in questo giocatore. Ho giocato per tanto tempo con la convinzione che il mio colpo migliore fosse il dritto, relegando il rovescio al semplice ruolo di colpo interlocutorio, da giocare a due mani...poi un giorno ho provato a cambiare impugnatura per giocarlo a una mano e ho scoperto che mi veniva abbastanza naturale. Contemporaneamente ho notato che il dritto non era così impeccabile, il movimento non era così fluido e troppo spesso andavo fuori giri...le meraviglie del tennis insomma :thumright
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Comunque ho dimenticato sottolineare la prestazione di Goffin oggi, contro Federer...questo qui ha futuro,sembra un sedicenne ma oggi ha giocato i primi due set da paura...colpi precisi, servizio molto efficace, ha davvero dato del filo da torcere allo svizzero. Poi è calato vistosamente, ma mi ha fatto comunque un'ottima impressione :salut
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Lilleuro ha scritto: Migliore da tutti i punti di vista...stilisticamente e anche come efficacia. Djokovic ha un rovescio eccellente, paragonabile a quello di Wawrinka come efficacia, ma la perfezione del movimento appartiene allo svizzero. Anche Gasquet ha un rovescio stilisticamente ottimo e ci metto pure Federer, che ha però il "difetto" di cercare troppo spesso il limite nel taglio della palla, per cui talvolta finisce per steccare
vabbè, ma infatti l'ho scritto: i rovesci bimani, dal punto di vista stilistico, non possono competere con quelli a una mano. federer stecca troppo. non so se perchè cerchi il limite, per la racchetta più piccola o semplicemente perchè non lo sappia impostare, ma è sempre in difficoltà. a roma, ho visto una partita che gasquet ha vinto contro murray: spesso c'erano dei lunghissimi scambi sul rovescio in cui il francese non dava mai l'impressione di non controllarlo; federer, invece, ogni rovescio che fa non sai dove vada la pallina. uno giusto, due, tre e poi stecca. e rosico.

oggi ho visto solo gli errani-seppi, niente federer.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9540
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

suonatore Jones ha scritto:vabbè, ma infatti l'ho scritto: i rovesci bimani, dal punto di vista stilistico, non possono competere con quelli a una mano. federer stecca troppo. non so se perchè cerchi il limite, per la racchetta più piccola o semplicemente perchè non lo sappia impostare, ma è sempre in difficoltà. a roma, ho visto una partita che gasquet ha vinto contro murray: spesso c'erano dei lunghissimi scambi sul rovescio in cui il francese non dava mai l'impressione di non controllarlo; federer, invece, ogni rovescio che fa non sai dove vada la pallina. uno giusto, due, tre e poi stecca. e rosico.

oggi ho visto solo gli errani-seppi, niente federer.

Oggi ha steccato anche più del solito, ma la spiegazione, a mio parere, è quella che ho già dato...non è che non lo sa impostare, sicuramente è un colpo più "costruito", meno naturale rispetto a quello di Gasquet e Wawrinka

Spiego cosa intendo dire quando parlo di colpo "costruito"...Federer generalmente stecca quando gioca il rovescio incrociato, in quanto ha un modo particolare di preparare questo colpo, un modo che gli altri tennisti di solito utilizzano per mascherare il colpo...praticamente si posiziona con i piedi come dovesse giocare un colpo lungolinea, solo che di solito per giocare il colpo incrociato il punto di impatto della palla deve essere piu avanzato, mentre lui si fa arrivare la palla piu vicino e la colpisce ruotando rapidamente...per eseguire un colpo del genere bisogna avere un ottimo timing sulla palla, altrimenti è facile steccare, specialmente quando ti mettono sotto pressione

Probabilmente mi faccio influenzare dal fatto che si chiama Federer, quello che fa lui mi sembra sempre "speciale"...in effetti il rovescio non è neanche il suo colpo migliore :okok:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Rispondi