Rissa a Reggio per formaggio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Nei giorni scorsi, in famoso ipermercato della città, botte da orbi perché era stato messo in offerta del formaggio e le persone si sono fiondate come formiche per non perdere l'occasione di risparmio.
Si dice che c’è stata un’incredibile calca e che le botte siano state davvero pesanti…….

Sarà per caso che la gente non ha più i soldi per mangiare ?
Sarà ?
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1604
Iscritto il: 11/05/2011, 13:44

Vista la quantità enorme di zingari e cafoni della città la crisi non c'entra nulla, tutto normale.
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

ethan ha scritto:Vista la quantità enorme di zingari e cafoni della città la crisi non c'entra nulla, tutto normale.
:okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok: :okok:
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

ma che problema c'è a dire che è successo al mercato alimentare del Brico... :scratch
è stato il giorno delle offerte,e la gente si fionda,magari spende 10 Euro di benzina per poi rispamiere 20 Centesimi su un pezzo di formaggio..
Fra l'altro era limitato nelle quantità,non è che se ne poteva portare 10 kg a casa...
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

stamattina ci sono stato anch'io.. una calca incredibile..
gran parte della merce in offerta era sparita.
di questi tempi c'è gente che fa la lira in quattro pur di risparmiare qualcosa.
Da un lato anziani, disoccupati a livelli drammatici di povertà..
Dall'altro famiglie "medie" abituate ad un certo tenore costrette a stringere sempre di più la cinghia.
Nelle mense della caritas e parrocchiali aumenta sempre più la fila con gente di reggio..
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

ci sono stato ieri...ero andato verso le 14.30 proprio per non trovare confusione,ma c'era un casino tremendo...per fortuna ccattai i pannolini e me ne sono andato :mrgreen:
Avatar utente
Mary
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1276
Iscritto il: 23/05/2011, 13:55

sarebbe spaccio alimentare?
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Mary ha scritto:sarebbe spaccio alimentare?

credo si riferiscano a quello non mi risulta un brico alimentare se non lo spaccio accanto al brico, ma cmq tutte le volte che quando scendo a reggio ci sono andata c' era sempre nassa
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Mary ha scritto:sarebbe spaccio alimentare?
mercati alimentari
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Lixia ha scritto:
Mary ha scritto:sarebbe spaccio alimentare?

credo si riferiscano a quello non mi risulta un brico alimentare se non lo spaccio accanto al brico, ma cmq tutte le volte che quando scendo a reggio ci sono andata c' era sempre nassa

infatti...sempre pieno e anche poco fruibile,con merce dappertutto
Avatar utente
unico
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 788
Iscritto il: 21/05/2011, 14:43

Più che supermercato sembra un mercato disastrato, andrebbe chiuso. Pochi carrelli, pochissimi carrellini a mano, merce buttata dappetutto per cui è impossibile camminare e in più la disponibilità della merce è davvero limitata. Per risparmiare 2euro me ne fotto, vado in un supermercato "vivibile".
NOI SIAMO REGGIO CALABRIA !!!
Avatar utente
L'innominato
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 132
Iscritto il: 04/06/2011, 16:02

unico ha scritto:Più che supermercato sembra un mercato disastrato, andrebbe chiuso. Pochi carrelli, pochissimi carrellini a mano, merce buttata dappetutto per cui è impossibile camminare e in più la disponibilità della merce è davvero limitata. Per risparmiare 2euro me ne fotto, vado in un supermercato "vivibile".
quoto :okok:
fino a quando è possibile
CUNONMBOLIMISCIORBA!!!!
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

unico ha scritto:Più che supermercato sembra un mercato disastrato, andrebbe chiuso. Pochi carrelli, pochissimi carrellini a mano, merce buttata dappetutto per cui è impossibile camminare e in più la disponibilità della merce è davvero limitata. Per risparmiare 2euro me ne fotto, vado in un supermercato "vivibile".
:salut infatti...
Ho visto gente prendere un paio di cose in offerta e poi sprecare in altri generi costosi...oltre lo sbattimento in quel casino...
Tempo fa mi è capitato di entrare nel Mercato Alimentare di Gioia Tauro(si trova a fianco di Annunziata)ordinato,spazioso e pulito come dovrebbe essere un ipermercato simile.
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

a RC a supermercati siamo messi male male...

sono stato a CT all'auchan, un'altro pianeta...
Avatar utente
Mary
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1276
Iscritto il: 23/05/2011, 13:55

goldenboy ha scritto:
Mary ha scritto:sarebbe spaccio alimentare?
mercati alimentari
non conosco
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

spiny79 ha scritto:a RC a supermercati siamo messi male male...

sono stato a CT all'auchan, un'altro pianeta...
anche io ci sono stato,ma da noi ci sono.
l'Auchan del Porto degli Ulivi a Rizziconi già basta,ed il Carrefour di Lamezia al centro commerciale Due Mari che non ha nulla a che vedere con il Carrefour del Porto Bolaro...se poi parliamo dello stesso Mercato Alimentare c'è a Gioia Tauro(lo stesso piazzale di Annunziata)e non ha nulla a che vedere col nostro.
Diciamo che Reggio città è sfornita di supermercati degni di tale nome.
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

basta guardare come sono parcheggiate le auto sul v.calabria dei clienti quiper
oppure quelle del brico spaccio
per rendersi conto del tipo di clientela
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Motociclista ha scritto:...l'Auchan del Porto degli Ulivi a Rizziconi....il Carrefour di Lamezia al centro commerciale Due Mari....Mercato Alimentare c'è a Gioia Tauro

Diciamo che Reggio città è sfornita di supermercati degni di tale nome.
appunto, è mai possibile che un capoluogo di provincia di 180.000 abitanti non abbia un supermercato decente?

il più vicino di quelli che hai citato è a più di 50 km, e sono tutti di A3...
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Lavoro nel settore, per cui esprimo un parere interessato, come fornitore della gran parte delle aziende distributive di Calabria e Sicilia per una multinazionale importante e molto affermata.
A Reggio ormai viviamo la cronica mancanza di p.v. di qualità dove poter fare la spesa come persone civili.
Questo è frutto di molti fallimenti (pilotati e non) delle importanti strutture che esistevano a Reggio e Prov. e che sono venute meno negli ultimi 2-3 anni, e che ci hanno fatto ripiombare nel medioevo dal punto di vista distributivo e della qualità dei p.v.
Essendo ormai, Reggio, figlia di nessuno dal punto di vista distributivo, è divenuta terra di conquista di distributori provenienti da altre città e/o regioni, che propongono spesso e volentieri dei format di p.v. molto simili ai discount e che rendono il "fare la spesa" non certo piacevole...
Mercati Alimentari e Spaccio Alimentare ne sono l'esempio lampante, e oltre ad essere in fortissima espansione visto il contesto economico di crisi, vengono entrambe dalla provincia di Messina, proponendo un format, appunto da hard discount, in cui però puoi anche trovare i prodotti di marca, con prezzi stracciati e la gente che si accalca e sgomita presa dalla sindrome della guerra!
Rappresentano, tra l'altro, entrambe due realtà in fortissima espansione con tassi di crescita tra i migliori di tutto il sud italia e due realtà molto solide dal punto di vista economico.
Però devo dirvi che i p.v. di queste due strutture presenti in Sicilia o in Calabria che non siano quelli di Reggio Città, sono molto più belli da vedere di quelli che ci sono qui da noi...
Oggi fare la spesa a Reggio città è molto difficile... I Quiper non esistono praticamente più, essendo falliti tempo fa. Quelli di oggi sono dei fantasmi dei lussi e lustri del passato.
Restano l'Iracarni, il Center Stock (che prima era mr nessuno), qualche SMA mal fornita, e Porto Bolaro. A proposito di Porto Bolaro, ci tengo a precisare a chi lo comparava con l'iper I DUE MARI di Lamezia, che la proprietà da un anno a questa parte è la stessa così come le offerte e il volantino. E' vero, però, che a Lamezia il centro commerciale è molto più bello, ma il p.v. è esattamente lo stesso...
E' chiaro che a Catania i centri commerciali siano molti e molto ben fatti. Non fosse altro perchè il bacino di utenza non è minimamente paragonabile al nostro. Catania e prov. fanno più abitanti di tutta la Calabria messa assieme! :)
Una doverosa precisazione riguardante la nostra amata terra. Le insegne nazionali operanti sul nostro territorio calabrese, sono solo dei franchising periferici... Questo vuol dire che i vari Carrefuor, Auchan, Simply, SMA, SIGMA, DESPAR,ecc... sono gestiti da clienti locali con annessi e connessi problemi di gestione economica, finanziaria e di marketing. Unica eccezione è Conad che racchiude tutto il centro sud italia. Questa realtà è prattamente ed esclusivamente calabrese (chissà perchè?!), soprattutto per gli ipermercati. Già in Sicilia non è così. Per cui andare ad esempio su un'Auchan a Catania, vuol dire andare su un p.v. centralizzato e gestito da AUCHAN ITALIA, con annesse importantissime differenze che è facile comprendere...
In ultimo vi dico che siamo la regione più cara d'italia (sui prezzi al pubblico), con le strutture più brutte e fatiscenti e che stiamo tornando indietro di 10 anni (ad essere buoni). E forse è quello che ci meritiamo, non singolarmente come persone, ma tutti assieme come popolo... Amarissima considerazione!
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

grazie per la spiegazione chiara su come funziona il sistema-supermercati a RC...

purtroppo tutti i cittadini se ne accorgono quotidianamente della disorganizzazione e dei prezzi alti...
Rispondi