In Spagna si nazionalizza

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

http://ansamed.ansa.it/ansamed/it/notiz ... 46403.html" onclick="window.open(this.href);return false;


Spagna: governo nazionalizza 100% Bfa, controllata di Bankia
Tesoro azionista maggioranza con 45% quarto istituto del Paese
10 maggio, 11:56

(ANSAmed) - MADRID, 10 MAG - Il governo spagnolo nazionalizzerà il 100% del Banco Financiero y de Ahorro (Bfa), controllata di Bankia, quarto istituto di credito del Paese di cui passerà a controllare il 45%, iniettando il capitale "strettamente necessario" per risanare il gruppo bancario.

Secondo fonti del ministero dell'Economia citate oggi dai media iberici, sarà avviato l'iter per convertire in azioni il prestito di 4,46 miliardi di euro concesso nel 2008 dall'allora governo Zapatero al gruppo bancario, attraverso il Fondo di ristrutturazione ordinaria bancaria (Frob), per cui lo Stato sarà titolare indiretto del 45% del capitale di Bankia e massimo azionista. L'intervento statale, secondo le fonti, non comporta un commissariamento dell'istituto di credito, ma "un passo necessario per garantire la solvenza, la tranquillità dei clienti e dissipare i dubbi dei mercati sui bisogni di capitale dell'istituto". Si tratta dell'ottava banca nazionalizzata in Spagna dall'inizio della crisi. La nazionalizzazione è stata proposta ieri dal nuovo presidente di Bankia, José Ignacio Goirigolzarri, durante l'insediamento nell'incarico, in cui ha sostituito il dimissionario Rodriguo Rato, ex direttore del Fmi e ministro dell'Economia nell'ex governo Aznar.

Per rassicurare i mercati e investitori internazionali riguardo alla contaminazione degli attivi tossici nei bilanci delle banche spagnole, l'esecutivo presieduto da Mariano Rajoy intende elevare la copertura dei crediti edilizi e immobiliari problematici, con ulteriori riserve fra i 32 e i 42 miliardi, secondo fonti del settore citate oggi da El Pais. Queste comporterebbero il risanamento di circa il 30% del portafoglio dei crediti per finanziare il settore delle costruzioni e immobiliare, attualmente sanato per il 7%. L'ipotesi di nuove ingenti riserve, che seguono quelle per 53 miliardi previste dal decreto di risanamento approvato a febbraio dal governo, ha suscitato malcontento nel settore, che deve fare fronte anche a una contrazione delle entrate, secondo quanto riferiscono i media iberici.(ANSAmed).


:surprice: :surprice:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Comunisti anche i popolari spagnoli?
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

UnVeroTifoso ha scritto:Comunisti anche i popolari spagnoli?

Dopo 10 anni di governo la responabilità ovviamente è dei popolari spagnoli.

Data una risposta consona alla domanda, passiamo a fare i seri: stanno nella cacca, le banche gli stanno fallendo. Inizia un altro giro vorticoso di flamengo sirtakato, alla consolle dj angelina culona.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

doddi ha scritto:

Dopo 10 anni di governo la responabilità ovviamente è dei popolari spagnoli.
Ah. Solo in Italia funziona così?
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Dopo 10 anni di governo la responabilità ovviamente è dei popolari spagnoli.
Ah. Solo in Italia funziona così?

Non tediarmi oltre... se hai fissazioni, curati :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Dopo 10 anni di governo la responabilità ovviamente è dei popolari spagnoli.
Ah. Solo in Italia funziona così?

Non tediarmi oltre... se hai fissazioni, curati :thumright

Sei un signore! :salut :salut
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto: Ah. Solo in Italia funziona così?

Non tediarmi oltre... se hai fissazioni, curati :thumright

Sei un signore! :salut :salut
Bene anche permaloso ... andiamo bene, molto bene.

Il topic si proponeva di parlare della situazione Spagnola non della tua fissazione Silvio Berlusconi.

Puru sparti ...
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Ma quando lo stato salva le banche con iniezioni di denaro cosa cambia???
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

doddi, unverotifoso ti ha stuppato, tienila quindi :D
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

ma se un paese membro dovesse decidere di uscire dall'euro, o ne fosse costretto, cosa si verificherebbe tecnicamente a quello stato ed al resto dell'area euro?
ciesse
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 389
Iscritto il: 11/05/2011, 18:02

spiny79 ha scritto:ma se un paese membro dovesse decidere di uscire dall'euro, o ne fosse costretto, cosa si verificherebbe tecnicamente a quello stato ed al resto dell'area euro?
Forse ci sarebbe una svalutazione immediata. La peggio certamente l'avrebbe chi possiede il debito all'estero (è il motivo per cui la Germania non vuole l'uscita della Grecia).
A livello interno i contraccolpi sarebbero limitati (se si esclude le importazioni denominate in euro), ma si presume che già al punto in cui si prende la decisione la situazione sia già grave.

Certo i sacrifici attuali servono solo a finanziare il grande sviluppo dell'economia tedesca
segnalato dal rendimento dei titoli tedeschi inferiori al 2%;
la corda sembra si stia per spezzare.....
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

ciesse ha scritto:
spiny79 ha scritto:ma se un paese membro dovesse decidere di uscire dall'euro, o ne fosse costretto, cosa si verificherebbe tecnicamente a quello stato ed al resto dell'area euro?
Forse ci sarebbe una svalutazione immediata. La peggio certamente l'avrebbe chi possiede il debito all'estero (è il motivo per cui la Germania non vuole l'uscita della Grecia).
A livello interno i contraccolpi sarebbero limitati (se si esclude le importazioni denominate in euro), ma si presume che già al punto in cui si prende la decisione la situazione sia già grave.

Certo i sacrifici attuali servono solo a finanziare il grande sviluppo dell'economia tedesca
segnalato dal rendimento dei titoli tedeschi inferiori al 2%;
la corda sembra si stia per spezzare.....

Se cominciano a nazionalizzare le banche a colpi di miliardi di euro saranno, naturalmente, tutti soldi che dovranno pagare i cittadini spagnoli; per cui ulteriori aumenti della pressione fiscale in una situazione di recessione, con una disoccupazione ben oltre il 20%; la bolla speculativa del mercato immobiliare spagnolo farà ulteriori danni, temo.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

kurohata ha scritto:doddi, unverotifoso ti ha stuppato, tienila quindi :D
Ha risposto alla domanda a piacere, ma gli voglio bene lo stesso.
L'importante è che, ammesso e non concesso, non mi stuppa uno come te, non la terrei :mrgreen: :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

spiny79 ha scritto:ma se un paese membro dovesse decidere di uscire dall'euro, o ne fosse costretto, cosa si verificherebbe tecnicamente a quello stato ed al resto dell'area euro?

Per esempio
che lo stesso si ritroverebbe a dover competere da solo con i colossi economici mondiali e che i dieci Euro che ci ritroviamo in tasca diventerebbero carta straccia per via dell'inevitabile svalutazione.
...E tralasciando l'aspetto, non secondario, che un futuro di pace all'interno della stessa
come in prospettiva solo L'Unione Europea può garantire
verrebbe indebolito.
:salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

grazie per le risposte!

ho sentito parlare un economista di un piano per creare un euro2, una moneta da adottare nei paesi UE che hanno un'economia più debole...

questo per evitare di svalutare troppo l'euro senza far uscire nessun paese dall'unione...

io non ci capisco nulla o quasi, ma mi sembra fantapolitica e fantaeconomia...
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

la BCE presta soldi alle banche private italiane al tasso agevolato dell'1%, le banche poi praticano mutui a privati ed imprese alla media del 4,60% (la media UE è del 3,90%)...
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

ma scusate.. la BCE non potrebbe direttamente prestare i soldi ai privati? (anche le banche sono private), che differenza c'è se prestano con interesse all1% a una banca privata o a un cittadino/azienda privata? (o allo stato)?
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Regmi ha scritto:
spiny79 ha scritto:ma se un paese membro dovesse decidere di uscire dall'euro, o ne fosse costretto, cosa si verificherebbe tecnicamente a quello stato ed al resto dell'area euro?

Per esempio
che lo stesso si ritroverebbe a dover competere da solo con i colossi economici mondiali e che i dieci Euro che ci ritroviamo in tasca diventerebbero carta straccia per via dell'inevitabile svalutazione.
...E tralasciando l'aspetto, non secondario, che un futuro di pace all'interno della stessa
come in prospettiva solo L'Unione Europea può garantire
verrebbe indebolito.
:salut
E l'Argentina che storia sarebbe?
Lasciamo perdere l'Islanda che e' una realta' piccola...
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

kurohata ha scritto:ma scusate.. la BCE non potrebbe direttamente prestare i soldi ai privati? (anche le banche sono private), che differenza c'è se prestano con interesse all1% a una banca privata o a un cittadino/azienda privata? (o allo stato)?
Per essere potrebbe anche farlo la Banca d'Italia, meglio ancora senza alcun tipo di interesse
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

doddi ha scritto:Per essere potrebbe anche farlo la Banca d'Italia, meglio ancora senza alcun tipo di interesse
giusto, me lo domandavo anch'io, la banca d'italia si prendeva questi soldi all'1% e faceva lei stessa i prestiti...

non capisco perchè non è stata neanche presa in considerazione questa ipotesi...
Rispondi