Movimento 5 stelle Beppe Grillo boom e primo sindaco

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Lillo sei uno ha scritto:[quote="


L'attuale organizzazione ha prodotto il successo che tutti conosciamo, la novità assoluta costituita dalla nuova filosofia antipartitica fa grande presa nel pubblico sia di destra che di sinistra deluso dall'attuale classe dirigente. Quello che sostengo è che tale organizzazione alla lunga non pagherà, rischia di diventare ingovernabile.
io penso che le troppe regole distruggono un movimento,come stanno distruggendo i partiti,ritengo che per garantire il buon funzionamento del partito ne bastano tre:evitare agli inquisiti di stare nel movimento,limite di due mandati,e stipendi bassissimi,in questo modo hai una classe dirigente onesta,garantisci un ricambio generazionale,e hai la certezza che a fare politica è tutta gente che ha la vocazione per farla.Poi gli scontri,le divergenze,i contrasti di opinione ci stanno e ci staranno ovunque,non è che riempendo di regole o di direttive un partito,che gli garantisci il successo,anzi è l'esatto opposto,e i partiti di oggi ne sono la palese dimostrazione.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

«Il m5S scompaginerà tutti i giochi dei partiti nazionali il sistema sta impazzendo, come ha dimostrato la mozione di sfiducia che tutti a parole volevano, ma che “coerentemente” nessuno ha presentato. È rimasta solo l’Udc, con la sua spada di latta, a volerci colpire furiosamente perché non ci perdona il fatto che l’abbiamo mandata al diavolo una volta per tutte. Ora con queste elezioni anticipate facciamo saltare tutto». Governatore della Sicilia Raffaele Lombardo nel suo discorso di addio a ruolo di segretario dell’Mpa.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

http://affaritaliani.libero.it/politica ... 10712.html" onclick="window.open(this.href);return false;

se i dati sono questi con questa legge elettorale,avremo un'instabilità enorme,chi vincerà le elezioni avrà difficoltà a governare.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Alla fiera del centro sinistraBy ilsimplicissimus


Sembra che le cose vadano proprio male. Ma per fortuna le prossime elezioni presentano una entusiasmante gamma di scelte agli elettori di sinistra e centro sinistra: enjoy the taste of politics and narration. Mai forse si sono avute tante opzioni una migliore dell’altra e un così grande imbarazzo della scelta tra voto ideale e voto utile. E mai tante possibilità di vittoria.

Dunque si può votare il Pd che che ci propone un’alleanza con l’Udc per proseguire nella politica della necessità e del montismo, correggendone magari le improvvide sterzate a sinistra. Non c’è alcun programma perché le 280 pagine della vecchia unione prodiana hanno esaurito le migliori menti del partito che oggi sono mummificate a Capalbio costituendo l’attrazione principale della Piccola Necropoli, com’è ormai chiamato il paesino maremmano. L’alleanza con l’Udc costituisce un’alleanza strategica per non fare quel poco di promesso in termini di diritti civili e per fare quello che non si dice in termini di diritti del lavoro.

Ma se qualcuno avesse qualche dubbio, qualche esitazione potrebbe orientarsi su Sel che farà l’alleanza col Pd, però non con l’Udc che sarebbe solo una formazione nei confronti della quale non sono stati posti paletti. Non c’è alcun programma, anche se la lettura di “Sei passeggiate nei boschi narrativi” di Eco è consigliata, e sarà giocoforza, vista l’alleanza prescelta, proseguire nella politica della necessità e del montismo. Ma con una differenza fondamentale: si potrà mugugnare. Si voterà lo stesso ogni cosa, ma con tutti i se e i ma al loro posto.

Se anche questo dovesse risultare insoddisfacente per qualche irrazionale motivo, c’è anche il partito dei sindaci: quelli cioè che vogliono scappare dagli intricati problemi dei loro comuni per chiedere asilo politico in Parlamento. Niente più grane perché tanto non ci sarebbe altro da fare che proseguire nella politica della necessità e del montismo che tuttavia gli arancioni rappresenterebbero come la politica della concretezza.

Insomma bisogna proprio essere degli eterni incontentabili e diciamolo gente che si trova a suo agio solo all’opposizione per non riconoscere la vigorosa rinascita del centro sinistra in questo Paese. Oddio ci sono poi sempre i qualunquisti che si lamentano della mancanza di programmi, di direzione, di idee, di equità e che magari si troverebbero a disagio nel votare gomito a gomito i Buttiglione, i Fini, le Binetti o, perché no, anche Renzi, detto il Bakunin dell’Enoteca Pinchiorri. Ma si sa che con una gamma di opzioni così vasta, la tentazione del populismo è sempre in agguato: tanto che a qualcuno non sta bene nemmeno quel galantuomo berlusconoide di Casini come presidente della Repubblica. E allora ditelo chiaro che volete sfasciare tutto.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

ora per chi mi dice che pd e pdl non sono uguali mi spiegate queste affermazioni di boccia:

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=b ... lg8Wgpmnsg" onclick="window.open(this.href);return false;

per boccia keynes fa schifo,marx non ne parliamo,ma i punti di riferimento di questi democratici chi sono friedman e smith???
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

reggino ha scritto:ora per chi mi dice che pd e pdl non sono uguali mi spiegate queste affermazioni di boccia:

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=b ... lg8Wgpmnsg" onclick="window.open(this.href);return false;

per boccia keynes fa schifo,marx non ne parliamo,ma i punti di riferimento di questi democratici chi sono friedman e smith???
Boccia e' una delle tanti voci, una opinione come tante altre all'interno di un Partito dove si confrontano filosofie politiche con origini ben distinte.
Liberissimo di pensare che Boccia sia quello che detta la linea... piu' difficile dimostrarlo.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

aquamoon ha scritto:[quote="

Boccia e' una delle tanti voci, una opinione come tante altre all'interno di un Partito dove si confrontano filosofie politiche con origini ben distinte.
Liberissimo di pensare che Boccia sia quello che detta la linea... piu' difficile dimostrarlo.
:salut
si,si,come ichino che era una minoranza,come lo era letta,e come lo era fioroni,il pensiero del pd è questo.Altrimenti perchè sostiene un governo liberista??
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

ora per chi mi dice che pd e pdl non sono uguali mi spiegate queste affermazioni di fioroni:

http://www.unita.it/italia/fioroni-rifo ... l-1.437920" onclick="window.open(this.href);return false;

come si fa a votare un partito che non solo si allea con chi porta i mafiosi nelle istituzioni(udc),ma che persino vuole l'alleanza con pezzi del pdl(quelli che dovrebbero i suoi avversari)dov'è la diversità??
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

ora per chi mi dice che pd e pdl non sono uguali mi spiegate queste "mazzette" prese in modo bipartisan??


http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08 ... ia/325827/" onclick="window.open(this.href);return false;
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Pertusi: "Il Regio deve voltare pagina
Il progetto del sindaco è valido"Il cantante lirico parmigiano di fama internazionale interviene sul futuro dell'ente lirico scrivendo una lettera aperta ai cittadini alla vigilia di una giornata cruciale per il teatro cittadino
Michele Pertusi
Alla vigilia di una giornata cruciale per il Teatro Regio Michele Pertusi dice la sua. E appoggia il progetto del sindaco senza se e senza ma. La lettera aperta del cantante lirico parmigiano di fama internazionale arriva a poche ore dal'incontro in cui Pizzarotti e gli altri due membri rimasti del cda si riuniranno con i soci che hanno abbandonato la Fondazione (LEGGI), mentre i lavoratori e le maestranze si riuniranno per protesta in assemblea straordinaria con i sindacati (LEGGI) e il Movimento 5 stelle presidierà i portici del Grano per sostenere il suo primo cittadino (LEGGI).

"Sento l'esigenza di scrivere una breve riflessione da Anversa, dove mi trovo per lavoro - scrive Pertusi - riguardante lo scenario che si sta delineando in questi giorni nel nostro Teatro Regio.

Scrivo in fretta e sotto l'impulso di una necessità che nasce da un attaccamento affettivo lungo una vita che esclude ogni vantaggio personale: davanti alle porte del Regio giocavo da bambino quando i miei nonni e i miei genitori avevano il banco in Ghiaia; al Regio ho cominciato a cantare in coro di fianco ai vecchi coristi della Verdi; al Regio ho mosso
i primi passi nella carriera e ho avuto immense soddisfazioni.

Mi addolora assistere in questi giorni ad una serie di gesti atti più a distruggere che a costruire ad opera di forze che stanno facendo di tutto per bloccare un rinnovamento inevitabile quanto salutare.

In questi anni il Regio ha perso il proprio prestigio a livello internazionale; ha accumulato un debito incalcolabile e ha visto i propri vertici operativi sfiduciati per ben due volte. In questo contesto il cambiamento è indispensabile!

Ho avuto modo di conoscere il progetto del Sindaco Pizzarotti e dell'Assessore Ferraris (progetto che spero venga al più presto illustrato anche alla cittadinanza), e posso dire, da tecnico del settore con un'esperienza che viene da un'attività internazionale, che si tratta di un progetto valido; forse l'unica soluzione oggi praticabile!

Mettiamoci una mano sul cuore ed una sulla coscienza: il Regio deve voltare pagina!

Non ostacoliamo questo cambiamento. Ricordiamoci della nostra dignità di parmigiani, dei nostri doveri civici. Non facciamo umiliare e mortificare la nostra democratica sovranità di cittadini che hanno il diritto sacrosanto di vedere le proprie istituzioni ben amministrate e gestite, dalla paura di pochi.

Questi sono giorni cruciali per il futuro del nostro teatro e della vita culturale della città: ci vuole uno scatto d'orgoglio, il cambiamento è ad un passo e sarà positivo per tutti in quanto sostenuto da un progetto sano e affidabile!

Coloro che per interesse di parte cercano di ostacolarlo, facciano per una volta un passo indietro per il bene di Parma e Parma gliene sarà grata per sempre".
(02 settembre 2012) © Riproduzione riservata
Scrivi un commento


repubblica parma

sia sul fronte dell'ambiente(sequestro dell'inceneritore,a dimostrazione che le denunce del movimento fossero vere)sia sul versante della cultura(vedi apprezzamenti sulla modalità di gestione del teatro regio),sia sui tagli ai costi della politica(riduzione dello stipendio,privatizzazione delle auto blu,niente più biglietti gratis per andare al teatro ai politici),pizzarotti ha fatto un ottimo lavoro.E fino a questo momento nessun indagato nella giunta o tra i consiglieri,e in un paese come il nostro dove le ruberie e le collusioni col crimine organizzato sono bipartisan,è una buona notizia.Spero che amministreranno anche un comune,o perchè no anche una regione del sud,chissà se proprio la sicilia non ci riservi qualche sorpresa.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 978
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Lo sapevo che non poteva andare avanti così. La bomba è esplosa. O il movimento si dà delle strutture, sperando che siano democratiche, come qualsiasi altro partito, oppure rischia di liquefarsi :see:

Troppo virtuale per essere vero.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Lillo sei uno ha scritto:Lo sapevo che non poteva andare avanti così. La bomba è esplosa. O il movimento si dà delle strutture, sperando che siano democratiche, come qualsiasi altro partito, oppure rischia di liquefarsi :see:

Troppo virtuale per essere vero.
Mi sa tanto che anche tu hai visto "Piazza pulita". :wink

Gli effetti che produrrà la "bomba" lanciata da Flavia costituirà un valido test per saggiare il tasso di democraticità del movimento.
Che siano positivi ho più di una remora.
Il solo fatto che esista un capopopolo che nello stesso tempo è anche il reale proprietario
trasforma quel termine in un perfetto ossimoro.









.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Lillo sei uno ha scritto:Lo sapevo che non poteva andare avanti così. La bomba è esplosa. O il movimento si dà delle strutture, sperando che siano democratiche, come qualsiasi altro partito, oppure rischia di liquefarsi :see:

Troppo virtuale per essere vero.
a me sembra che la struttura del movimento sia fortemente democratica,ci stanno delle regole,pochissime,che vanno rispettate,dopodichè ognuno nel proprio comune,e nella propria regione,è libero di agire come meglio crede nel rispetto del programma per cui si è stati eletti.Ed è molto democratico,anche perchè è l'unico movimento che fa gli interessi dei cittadini,anzichè delle lobby,vedi il caso iren.ora capisco il rammarico,la delusione,la rabbia,da parte di favia,per l'espulsione di un proprio amico,dovuto a divergenze con il proprio leader,ma sinceramente quello sfogo lì l'ho ritenuto troppo eccessivo,la visione politica che hanno lui e tavolazzi,a quanto mi pare di capire è che sia di stampo anarchico.Io non sono nè per le troppe regole,ma neanche che esse non vi siano.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 978
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

reggino ha scritto:
a me sembra che la struttura del movimento sia fortemente democratica,ci stanno delle regole,pochissime,che vanno rispettate,dopodichè ognuno nel proprio comune,e nella propria regione,è libero di agire come meglio crede nel rispetto del programma per cui si è stati eletti.Ed è molto democratico,anche perchè è l'unico movimento che fa gli interessi dei cittadini,anzichè delle lobby,vedi il caso iren.ora capisco il rammarico,la delusione,la rabbia,da parte di favia,per l'espulsione di un proprio amico,dovuto a divergenze con il proprio leader,ma sinceramente quello sfogo lì l'ho ritenuto troppo eccessivo,la visione politica che hanno lui e tavolazzi,a quanto mi pare di capire è che sia di stampo anarchico.Io non sono nè per le troppe regole,ma neanche che esse non vi siano.
Il fatto che ognuno è libero di esprimere la propria opinione sul web non significa che il movimento sia davvero democratico.

Gli ordini calano dall'alto, o per meglio dire, dallo staff. Chi non si adegua alla linea viene espulso e basta.

Il confronto diretto è il sale della politica, non si può ridurre tutto a slogans o a monologhi senza contraddittorio. Ripeto, perché il movimento possa continuare ad avere successo occorre che sia dia strutture interne e gerarchie definite. Se manca il confronto e la trasparenza è destinato a dissolversi nelle sue mille attuali contraddizioni.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Lillo sei uno ha scritto:[quote="


Il fatto che ognuno è libero di esprimere la propria opinione sul web non significa che il movimento sia davvero democratico.

Gli ordini calano dall'alto, o per meglio dire, dallo staff. Chi non si adegua alla linea viene espulso e basta.

Il confronto diretto è il sale della politica, non si può ridurre tutto a slogans o a monologhi senza contraddittorio. Ripeto, perché il movimento possa continuare ad avere successo occorre che sia dia strutture interne e gerarchie definite. Se manca il confronto e la trasparenza è destinato a dissolversi nelle sue mille attuali contraddizioni.
E' qui il punto,chi non rispetta il programma viene espulso,e io sono d'accordissimo.Un attivista del movimento fu espulso perchè era favorevole al finanziamento dell'unità ed era intenzionato a sostenerla economicamente,quando il programma con cui è stato eletto diceva altro,un altro attivista che era burani,voleva candidarsi col movimento,nonostante avesse esperienza amministrative con altri partiti,e questo il programma lo vieta,ed è stato allontanato,tavolazzi voleva dare un'impostazione anarchica al movimento,in contrasto con i principi del movimento,e non è stato preso in considerazione.Se a te piace il movimento,il programma,le modalità di attuazione di esso,bene,sennò ti trovi un altro partito,degli scilipoti e dei calearo mi son rotto le palle sinceramente.Il movimento non è fatto di soli slogans ma anche di azioni concrete,basti pensare alle proposte di legge,o al caso iren.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

http://www.repubblica.it/politica/2012/ ... ef=HRER3-1" onclick="window.open(this.href);return false;
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

io non so che ruolo abbia 'sto casaleggio nel partito,nè mi interessa,io da semplice elettore guardo al programma e alle proposte di un movimento che intende candidarsi alle elezioni.Fa specie però vedere che tutti i giornali che fanno le pulci ad un movimento per stronzate,perchè francamente queste sono stronzate,poi nei confronti dei napolitano o dei monti che hanno fatto strafalcioni enormi in questo periodo, vige il massimo ossequio e la massima venerazione,adottassero lo stesso atteggiamento verso chi governa questo paese,oggi non saremmo forse agli ultimi posti per la libertà di stampa.
Ultima modifica di reggino il 07/09/2012, 12:29, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

in un paese dove i partiti sono schiavi della finanza,ci si domanda che ruolo ha il coofondatore di un movimento all'interno dello stesso movimento,questo è il paese di pulcinella...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

reggino ha scritto:in un paese dove i partiti sono schiavi della finanza,ci si domanda che ruolo ha il coofondatore di un movimento all'interno dello stesso movimento,questo è il paese di pulcinella...
E' lo stesso Paese la cui Magistratura ha interrogato ieri l'altro... un altro fondatore (berlusconi) ed un altro coofondatore (dell'utri) circa la genesi economica del partito che ha condizionato l'Italia negli ultimi 18 anni.
Non sono questioni di lana caprina e Pulcinella non c'entra niente.
Domandare è lecito, rispondere è cortesia.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

aquamoon ha scritto:[quote


E' lo stesso Paese la cui Magistratura ha interrogato ieri l'altro... un [/url]altro fondatore (berlusconi) ed un altro coofondatore (dell'utri) circa la genesi economica del partito che ha condizionato l'Italia negli ultimi 18 anni.Non sono questioni di lana caprina e Pulcinella non c'entra niente.
Domandare è lecito, rispondere è cortesia.
:salut
e con chi governano oggi berlusconi e dell'utri??con i casaleggio??o con berrsani e d'alema(lo stesso che la magistratura la denigra privatamente,almeno berlusconi dice in pubblico quello che pensa,d'alema oltre ad aver un atteggiamento autoritario è pure codardo e falso)??e chi non ha fatto fuori i berlusconi e i dell'utri quando hanno avuto l'opportunità di governare i casaleggio o i bersani e i d'alema??io non so quello che fa casalegio,so quello che hanno fatto la destra e la (finta)sinistra,e ciò mi basta per non votarli e schifarli completamente,meglio i casalegio.
Ultima modifica di reggino il 07/09/2012, 14:08, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi