SILVIO: LA CRISI NON C'ERA ... OGGI I SUICIDI

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

... stavamo bene, ristoranti pieni ed invece ed invece le vedove dei suicidi hanno sfilato con le bandiere bianche onore a loro ... veniva difeso a spasa tratta ... poi quando gli hanno detto che doveva mettersi da parte ... ormai la frittata era fatta ... però oggi solo noi e la grecia in europa siamo messi assai male ... questo di monti è un vero governo di destra :?: ... usa la medicina giusta :?:

Recessione, al via la marcia delle vedove
"Ma ci dissociamo dal sequestratore"
Concluso davanti al triubunale dell'Agenzia delle entrate il corteo silenzioso in ricordo degli imprenditori che si sono tolti la vita a causa della crisi. In prima fila Tiziana Marrone, moglie di Giuseppe Campaniello, che si è dato fuoco per la disperazione
DI MICOL LAVINIA LUNDARI

APPROFONDIMENTIFoto
Bologna, la marcia delle vedoveUn centinaio di persone riunite davanti all'ospedale Maggiore di Bologna per il corteo delle "vedove della recessione", le mogli delle persone che si sono suicidate a causa della crisi. Attorniata da cronisti e telecamere, in prima fila c'è Tiziana Marrone, vedova di Giuseppe Campaniello, l'artigiano che lo scorso 28 marzo si è dato fuoco davanti alla commissione tributaria dell'Agenzia delle entrate di Bologna. Con lei anche Elisabetta Bianchi, figlia di un imprenditore bolognese, che ha organizzato la manifestazione.

Il corteo, accompagnato da sole bandiere bianche, si è poi concluso in via Nanni Costa, dove è stato deposto un mazzo di fiori nel punto esatto in cui Campaniello si è dato fuoco all'interno della sua auto. Poco dopo, Tiziana Marrone ed Elisabetta Bianchi sono state ricevute dal direttore dell'Agenzia delle entrate di Bologna. Prima di entrare, la stessa vedova aveva alzato le sguardo verso la palazzina di uffici, alla ricerca di qualche sguardo partecipe: "Non c'è nessuno di loro alla finestra, si vergognano. Che figura che ci fanno".

FOTO Bandiere bianche a Bologna

La signora Marrone ha poi voluto prendere le distanze dai fatti avvenuti ieri a Bergamo, dove un uomo armato si è barricato nella locale Agenzia delle entrate prendendo 15 persone in ostaggio: "Queste cose non si fanno. Posso capire lo stato d'animo delle persone, perché disperazione è totale, ma non condivido il gesto". Ancora più netta Elisabetta Bianchi: "Le tasse vanno pagate, ed è un dovere farlo - ha detto - ma vogliamo un rapporto umano tra contribuenti e fisco e riteniamo insufficienti lo sportello e il numero verde attivati da Equitalia perché è difficile che le persone vadano nella sede dei loro carnefici".

"Queste persone quando decidono di togliersi la vita è perché sono portate a farlo - aveva detto Tiziana Marrone alla partenza del corteo-: non sono pazzi, depressi o esaltati. Sono persone disperate che prendono atto della situazione". E dunque, "è ora di fare qualcosa per questi imprenditori e per queste piccole imprese, che sono la spina dorsale del Paese". "Io non ho un lavoro - ha poi aggiunto - e non so come fare a vivere. Ho paura che lo Stato venga a bussare alla mia porta. Si sono già presi mio marito, mi chiedo che altro vogliano da me".

E proprio l'uomo che passando di lì filmò il gesto disperato dell'artigiano, Moreno Masotti, è arrivato davanti all'Ospedale per salutare la vedova. Poi, sopraffatto dall'emozione, è scoppiato in lacrime e si è allontanato dal corteo.

Un po' di parapiglia si è scatenato all'arrivo di un imprenditore bresciano che indossava una maglietta con su scritto "Le tasse sono un furto". Una donna lo ha apostrofato, educatamente, sostenendo che, per quanto gravose, le tasse vanno pagate. Immediatamente però, dal gruppo di vedove con un drappo bianco, si sono levate voci critiche all'indirizzo della donna. "Qui c'è gente esasperata, disperata e incazzata - ha scandito una di loro -: non è questo il momento" di parlare di tasse.

Alla marcia è presente anche una rappresentanza degli esodati. In corteo è stato issato uno striscione con scritto "Gli esodati in lutto chiedono la soluzione del problema". "Siamo qui - ha spiegato Tiziano, ex dipendente dell'Enel - per essere solidali con le vedove. Capiamo il loro stato d'animo e quello di chi si è tolto la vita per esasperazione".

In corteo anche alcuni esponenti della politica bolognese: l'assessore al Welfare del comune di Bologna, Amelia Frascaroli, e alcuni consiglieri comunali e proivinciali di Pd, Pdl e Udc.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Riceve una cartella esattoriale da 15mila euro
Un 72enne di Napoli si spara: è gravissimo
Ai suoi familiari ha lasciato un biglietto: "La dignità vale più della vita"


http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/ ... iale.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

:sad:
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/ ... idio.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

Crisi, manovale tenta il suicidio
Lecce, era senza lavoro da sei mesi

FOTO ANSA
01:01 - Un manovale di 42 anni, sposato e padre di due bambini e disoccupato da circa sei mesi, in preda ad una crisi di sconforto ha tentato di impiccarsi nel garage della propria abitazione. L'allarme è stato dato dalla moglie dell'uomo che, non vedendolo in casa, lo ha cercato anche all'esterno trovandolo in garage, agonizzante, con una corda legata ad un tubo e stretta intorno al collo.


:sad: :sad: :S
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

monti ha accusato berlusconi, evidentemente ha letto il forum
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Monti è stato chiamato per trovare soluzioni
a questo punto siamo arrivati grazie a 10 anni di berlusconi.
Prosi aveva iniziato una politica di rigore e Berlusconi 2 anni dopo l'ha sfasciata.
la colpa è di chi è arrivato prima di Monti.
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

silvio ha infinocchiato gran parte del 65% che lo hanno votato
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Se il Sle 24 ore nn avesse fatto il titolone "Fate Presto" in questo momento eravamo fuori dai giochi. Avremmo avuto un differenzaile con u bund a 700-800. PErtanto chiedere un mutuo sarebbe stato difficilissimo. O cmq le banche avrebbero aggiunto almeno un 2% al tasso.

Gli italiani avrebbero avuto i soldi in tasca e non l'imu e l'iva al 20%. Però nel giro di 10 anni avremmo fatto un balzo indietro di 30 anni.

Per non parlare dei titoli di stato! Avrebbero dato il 7-8% e così l'ìtalia sarebbe fallita...
Rispondi