partita sospesa per contestazione nel 2012

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

REGGIOVUNQUE ha scritto:

sculli ha fatto una delle cose piu brutte,vantattillu u to compaesanu....................e non credere chi finiru sulu pirchi iu sculli.....

non me lo vanto assolutamente..ma con cu l'infami devi essere nfamuni!!!
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Bravo,anche io in questo trovo un unico colpevole........PREZIOSI.........x il resto ripeto,secondo me (ma neanche questo sapremmo mai)è stata fatta una cosa instintiva visto che altrimenti si sarebbero "coperti" di piu........e ripeto,se non fosse stato x i petardi e x la VOLONTà DI TOGLIERSI LE MAGLIE,non sarebbe successo niente....


secondo me TUTTI I GIORNALI dovrebbero chiedersi CHI HA SCELTO DI TOGLIERSI LE MAGLIE................non "parafulminarsi" verso chi protesta .....

e se fossero rimasti in curva(senza sapere se sta gente era realmente in nord prima),come riusciva a giustificarsi PREZIOSI????
Andy
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 874
Iscritto il: 11/05/2011, 13:45

La questione a mio avviso andrebbe inquadrata nel rapporto che c'è tra squadra e tifoso in Italia, paese in cui il calcio è forse troppo importante (altro che la prima delle cose meno importanti), in cui il clima è avvelenato da tensioni e polemiche che i media in maniera ipocrita da un lato condannano e dall'altro alimentano. Questo circolo comincia il lunedì e trova il suo culmine la domenica.Mentre nella maggioranza dei paesi europei il tifoso va allo stadio per rilassarsi, in Italia prende posto in curva o in tribuna carico a pallettoni prima ancora che cominci la partita.
Domenica sera a Fiumicino una sessantina di tifosi della Roma hanno atteso la squadra per esternare il loro dissenso (civilmente: per questo motivo non ne ha parlato nessuno).L'aspetto che mi colpisce è che ci sia della gente disposta, la notte prima di un giorno lavorativo, ad attendere la propria squadra del cuore fino alle 2:40 del mattino per contestarla.
Se si cercasse di riportare il tutto alla dimensione alla quale appartiene il calcio, ovvero un gioco, forse si avrebbe un rapporto più sereno con la propria squadra del cuore.
suonatore Jones

Andy ha scritto:La questione a mio avviso andrebbe inquadrata nel rapporto che c'è tra squadra e tifoso in Italia, paese in cui il calcio è forse troppo importante (altro che la prima delle cose meno importanti), in cui il clima è avvelenato da tensioni e polemiche che i media in maniera ipocrita da un lato condannano e dall'altro alimentano. Questo circolo comincia il lunedì e trova il suo culmine la domenica.Mentre nella maggioranza dei paesi europei il tifoso va allo stadio per rilassarsi, in Italia prende posto in curva o in tribuna carico a pallettoni prima ancora che cominci la partita.
Domenica sera a Fiumicino una sessantina di tifosi della Roma hanno atteso la squadra per esternare il loro dissenso (civilmente: per questo motivo non ne ha parlato nessuno).L'aspetto che mi colpisce è che ci sia della gente disposta, la notte prima di un giorno lavorativo, ad attendere la propria squadra del cuore fino alle 2:40 del mattino per contestarla.
Se si cercasse di riportare il tutto alla dimensione alla quale appartiene il calcio, ovvero un gioco, forse si avrebbe un rapporto più sereno con la propria squadra del cuore.

:wink

quoto soprattutto l'attesa fino alle 2:40 prima di andare a lavorare.
Forza Toro
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 600
Iscritto il: 11/05/2011, 18:56

ieri sera ho perso un paio di orette a leggere i vari forum delle varie squadre di A relativamente alla questione di Marassi...
e da più parti ho trovato una cosa che francamente mi ha fatto ridere: tanti degli utenti che condannano l'accaduto sono anche quelli che avrebbero voluto un intervento delle forze dell'ordine per corcare di botte quei 150 tifosi...

praticamente condannano la "violenza" dei tifosi ma avrebbero voluto vedere la violenza delle fdo su quelle stesse persone...

scusate ma mi scappa da ridere...
Avatar utente
kaif
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 72
Iscritto il: 15/05/2011, 21:34
Località: 0427

Ma voi eravate a Genova che sapete tutto?
E chi vi ha detto che il resto dello stadio non era d'accordo?
Pensate veramente che neanche un centinaio di persone , da sole e senza l'appoggio di tutta la curva Genoana e dei Club più numerosi possa fare tutto ciò?
Ma vi hanno fatto una lobotomia a tutti quanti?
Ah, certo certo... il telegiornale vi ha detto così e sia mai che la verità stia da un'altra parte!
noooo ... non ci hanno mai raccontato palle....
Io dalle immaggini vedo uno stadio intero che contesta, altro che cento persone!
Quando avrete abbattuto l'ultimo albero, quando avrete pescato l'ultimo pesce, quando avrete inquinato l'ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro (toro seduto)

Sono talmente anarchico che mi mangio pure i comunisti!
Avatar utente
st4rsky
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 380
Iscritto il: 11/05/2011, 19:42
Località: RC

kaif ha scritto:Ma voi eravate a Genova che sapete tutto?
E chi vi ha detto che il resto dello stadio non era d'accordo?
Pensate veramente che neanche un centinaio di persone , da sole e senza l'appoggio di tutta la curva Genoana e dei Club più numerosi possa fare tutto ciò?
Ma vi hanno fatto una lobotomia a tutti quanti?
Ah, certo certo... il telegiornale vi ha detto così e sia mai che la verità stia da un'altra parte!
noooo ... non ci hanno mai raccontato palle....
Io dalle immaggini vedo uno stadio intero che contesta, altro che cento persone!
Uno stadio intero contesta, ma sono pochi quelli che si arrampicano minacciando l'invasione. Che poi non ci sia stato nessuno ad avere le palle di andare da quei pochi stronzi e prenderli a calci in culo, questo è un altro discorso.

Un pò come quel famoso Reggina-Brescia... non credo che tutta la curva si sia messa a lanciare seggiolini.. il problema è che quelli che non lo facevano non hanno avuto il coraggio di fermare gli altri...
Andy
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 874
Iscritto il: 11/05/2011, 13:45

kaif ha scritto:Ma voi eravate a Genova che sapete tutto?
E chi vi ha detto che il resto dello stadio non era d'accordo?
Pensate veramente che neanche un centinaio di persone , da sole e senza l'appoggio di tutta la curva Genoana e dei Club più numerosi possa fare tutto ciò?
Ma vi hanno fatto una lobotomia a tutti quanti?
Ah, certo certo... il telegiornale vi ha detto così e sia mai che la verità stia da un'altra parte!
noooo ... non ci hanno mai raccontato palle....
Io dalle immaggini vedo uno stadio intero che contesta, altro che cento persone!
Caro kaif, e chi ha mai detto che lo stadio non contestava? Solo che 20.000 esprimevano il loro dissenso civilmente,in cento minacciavano i giocatori sospendendo di fatto una partita.
Le immagini, e i racconti di amici genovesi nei distinti, lasciano spazio a pochi dubbi:le lobotomie lasciamole ai Ramones (OT citazione per conosce un po' il punk :mrgreen: )
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Follia ultrà a Genova
Sono 12 gli indagati

GENOVA, 27 aprile 2012

Primi provvedimenti per i fatti di Genoa-Siena: le accuse sono violenza privata, lesioni e violazione delle norme di sicurezza negli stadi. Sarebbero i capi ultrà e i promotori della protesta
http://www.gazzetta.it/Calcio/27-04-201 ... 7181.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

Sono 12 i tifosi del Genoa indagati per i disordini di domenica scorsa al Ferraris, quando la gara col Siena venne interrotta e i giocatori si tolsero le maglie come chiesto dagli ultrà. Le accuse: violenza privata, lesioni, violazione delle norme di sicurezza negli stadi. I 12 indagati sarebbero i capi ultrà e i promotori della protesta.

RELAZIONE — I tifosi sono stati indagati dal sostituto procuratore Biagio Mazzeo, dopo la lettura della relazione della Digos ricevuta stamani dal procuratore capo di Genova, Michele Di Lecce. Il gruppo è stato identificato con foto e video, anche quelli delle tv che trasmettevano la partita, allegati alla relazione. Ieri era stata depositata una prima informativa della Digos nella quale emergeva che non era stata la polizia a dire ai giocatori di togliersi le maglie e da cui emergeva il ruolo di "paciere" di Giuseppe Sculli.
Have a Nice Day
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

episodi come questo mi fanno capire che la tessera del tifoso non serve a nulla.
Ci vuole una schedatura e dei controlli molto piu' severi e massicci per eliminare la feccia dagli stadi.
Se attualmente per andare allo stadio devo dare i miei dati e comprare il biglietto in anticipo di giorni, e' solo colpa di questa feccia, speriamo che almeno ulteriori strette servano ad eliminare questa spazzatura dagli stadi.
Rispondi