ragazzo gay aggredito a reggio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Asostegno diuna fede ha scritto:
Mariotta ha scritto:
Asostegno diuna fede ha scritto:a nessuno passa per la testa che sarebbe cosa opportuno sentire la versione dell'infermiere accusato??? o quantomeno giudicarlo dopo l'espletamento delle indagini???

in effetti sarebbe giusto, ma ci penseranno le indagini a stabilire la verità. Quello che mi chiedo è perchè eventualmente Claudio avrebbe dovuto mentire in merito, o raccontare una sua verità.

un'idea ce l avrei avendo sentito l'altra campana, ma la tengo per me, per non fare la fine di coloro che si stanno scagliando contro l'infermiere :wink

io penso che se qualcuno conosce un'altra versione dei fatti è giusto che la comunichi, anche qui.
Più che la tua idea magari racconta l'altra versione , poi magari ognuno tirerà le sue conclusioni.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Mariotta ha scritto:
io penso che se qualcuno conosce un'altra versione dei fatti è giusto che la comunichi, anche qui.
Più che la tua idea magari racconta l'altra versione , poi magari ognuno tirerà le sue conclusioni.
Prendete un circolo e coccolatelo... diventerà vizioso. (E. Ionesco)
Claudio ha aggredito tre ignari passanti, non contento li segue, sempre bastonandoli, fino al pronto soccorso dove picchia ed intimorisce l'altrettanto ignaro infermiere che "pretendeva" di soccorrerli.
Io li proporrei, ignari passanti ed ignaro infermiere, per un bel Sangiorgino.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

aquamoon ha scritto:
Mariotta ha scritto:
io penso che se qualcuno conosce un'altra versione dei fatti è giusto che la comunichi, anche qui.
Più che la tua idea magari racconta l'altra versione , poi magari ognuno tirerà le sue conclusioni.
Prendete un circolo e coccolatelo... diventerà vizioso. (E. Ionesco)
Claudio ha aggredito tre ignari passanti, non contento li segue, sempre bastonandoli, fino al pronto soccorso dove picchia ed intimorisce l'altrettanto ignaro infermiere che "pretendeva" di soccorrerli.
Io li proporrei, ignari passanti ed ignaro infermiere, per un bel Sangiorgino.
:salut

penso che tu sappia che a volte le verità non stianoo,nè in quello che viene raccontato, nè in quello che sembra evidente. Con questo io non voglio mettere in dubbio la verità di Claudio, sia rispetto l'aggressione che, rispetto le cure in l'ospedale. Mi piacerebbe solo conoscere un'altra eventuale versione da parte dell'infermiere, visto che qui si sottende che le cose non stiano come le si raccontano. A volte può capitare che alcune categorie esagerino al contrario (es le femministe, es i gay, es i meridionali nel vittimismo, es i settentrionali nel pregiudizio). Io non dò mai nulla per scontato e cerco di andare oltre i pregiudizi, sia in un senso che nell'altro. :wink
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1604
Iscritto il: 11/05/2011, 13:44

trentaprile ha scritto:riuscite a stupirmi ogni giorno di più, anche nei topic più impensabili come questo riuscite a fare propaganda, FENOMENI!
sono straordinari, la propaganda di Mao era puro volantinaggio al confronto
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Mariotta ha scritto:
penso che tu sappia che a volte le verità non stianoo,nè in quello che viene raccontato, nè in quello che sembra evidente.

questa è degna di Luca Giurato :D
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

kurohata ha scritto:
Mariotta ha scritto:
penso che tu sappia che a volte le verità non stianoo,nè in quello che viene raccontato, nè in quello che sembra evidente.

questa è degna di Luca Giurato :D

anche la tua comprensione del testo.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Mariotta ha scritto:
penso che tu sappia che a volte le verità non stianoo,nè in quello che viene raccontato, nè in quello che sembra evidente. Con questo io non voglio mettere in dubbio la verità di Claudio, sia rispetto l'aggressione che, rispetto le cure in l'ospedale. Mi piacerebbe solo conoscere un'altra eventuale versione da parte dell'infermiere, visto che qui si sottende che le cose non stiano come le si raccontano. A volte può capitare che alcune categorie esagerino al contrario (es le femministe, es i gay, es i meridionali nel vittimismo, es i settentrionali nel pregiudizio). Io non dò mai nulla per scontato e cerco di andare oltre i pregiudizi, sia in un senso che nell'altro. :wink
Se c'è una cosa per la quale mi sono sempre battuto,
quella era ed è la possibilità del Dubbio.
Il Dubbio è l'architrave del pensiero e senza l'uno l'altro non ha possibilità di esistere... a meno che non sia unico.
L'esercizio del Dubbio deve però essere consapevole e quindi non necessariamente deve essere considerato sempre e comunque dirimente ma, ed è questo il difficile, a volte occorre,
per ragioni dialettiche o politiche... superare la naturale e sana predisposizione a capire tutto e quindi porsi in prima persona, nel senso di prendere "sfacciatamente" le parti dell' uno o dell'altro.
A noi non spetta formulare sentenze, a noi compete (visto che ci siamo liberamente iscritti ad una community in cui si ci confronta) esprimere un'opinione.
Nel caso di Claudio sappiamo che è stato picchiato e che è andato al pronto soccorso. Cosa ci occorre altro?
Pensiamo se le sia meritate? Lo si scriva.
Pensiamo si sia inventato tutto... compreso il setto nasale deviato? Lo si scriva.
A me basta e avanza la prognosi di 30 giorni e non m'importa chi o cosa, c'è una denuncia e la ritengo sufficiente per stimolare un dibattito sull'omosessualità e su come essa viene percepita e quindi accettata o tollerata oppure osteggiata o criminalizzata.
Detesto le "dicerie degli untori" e gli spargidubbi H24, esattamente come quando di fronte ad una notizia di stupro c'è sempre qualcuno che insinua che quel jeans... magari...
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

trentaprile ha scritto:riuscite a stupirmi ogni giorno di più, anche nei topic più impensabili come questo riuscite a fare propaganda, FENOMENI!
verissimo stanno rendendo il nuovo forum quasi come quello vecchio : Illeggibile...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Asostegno diuna fede ha scritto:
Mariotta ha scritto:
Asostegno diuna fede ha scritto:a nessuno passa per la testa che sarebbe cosa opportuno sentire la versione dell'infermiere accusato??? o quantomeno giudicarlo dopo l'espletamento delle indagini???

in effetti sarebbe giusto, ma ci penseranno le indagini a stabilire la verità. Quello che mi chiedo è perchè eventualmente Claudio avrebbe dovuto mentire in merito, o raccontare una sua verità.

un'idea ce l avrei avendo sentito l'altra campana, ma la tengo per me, per non fare la fine di coloro che si stanno scagliando contro l'infermiere :wink
qui si scrive rispetto a ciò che è noto , io non giudico l'infermiere ma se i fatti son quelli che sono stati descritti allora è giusto che incorra in un procedimento disciplinare, non è questione di scagliarsi contro l' infermiere ma è questione di farsi un idea sui fatti noti , sempre lasciando chiaramente il beneficio del dubbio
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

_naka ha scritto:
trentaprile ha scritto:riuscite a stupirmi ogni giorno di più, anche nei topic più impensabili come questo riuscite a fare propaganda, FENOMENI!
verissimo stanno rendendo il nuovo forum quasi come quello vecchio : Illeggibile...

Avete ragione entrambe, andrebbero vietate le citazioni delle note stampa propagandistiche dell'opposizione: ossia chi l'ha buttata in caciara.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

andrò contro corrente...questo ragazzo adesso mi pare stia esagerando..si stà facendo troppa pubblicità...gay o non gay per quanto mi riguarda è solo un ragazzo che è stato malmenato da tre o quattro balordi..dico anche altro....non tutti i gay sono effemminati..e questo mi pare lo fosse in maniera esagerata quasi volesse sfidare il mondo..allo stesso modo mi danno fastidio gli uomini che ostentano la loro mascolinità..
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=127214" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

aquamoon ha scritto:
Mariotta ha scritto:
penso che tu sappia che a volte le verità non stianoo,nè in quello che viene raccontato, nè in quello che sembra evidente. Con questo io non voglio mettere in dubbio la verità di Claudio, sia rispetto l'aggressione che, rispetto le cure in l'ospedale. Mi piacerebbe solo conoscere un'altra eventuale versione da parte dell'infermiere, visto che qui si sottende che le cose non stiano come le si raccontano. A volte può capitare che alcune categorie esagerino al contrario (es le femministe, es i gay, es i meridionali nel vittimismo, es i settentrionali nel pregiudizio). Io non dò mai nulla per scontato e cerco di andare oltre i pregiudizi, sia in un senso che nell'altro. :wink
Se c'è una cosa per la quale mi sono sempre battuto,
quella era ed è la possibilità del Dubbio.
Il Dubbio è l'architrave del pensiero e senza l'uno l'altro non ha possibilità di esistere... a meno che non sia unico.
L'esercizio del Dubbio deve però essere consapevole e quindi non necessariamente deve essere considerato sempre e comunque dirimente ma, ed è questo il difficile, a volte occorre,
per ragioni dialettiche o politiche... superare la naturale e sana predisposizione a capire tutto e quindi porsi in prima persona, nel senso di prendere "sfacciatamente" le parti dell' uno o dell'altro.
A noi non spetta formulare sentenze, a noi compete (visto che ci siamo liberamente iscritti ad una community in cui si ci confronta) esprimere un'opinione.
Nel caso di Claudio sappiamo che è stato picchiato e che è andato al pronto soccorso. Cosa ci occorre altro?
Pensiamo se le sia meritate? Lo si scriva.
Pensiamo si sia inventato tutto... compreso il setto nasale deviato? Lo si scriva.
A me basta e avanza la prognosi di 30 giorni e non m'importa chi o cosa, c'è una denuncia e la ritengo sufficiente per stimolare un dibattito sull'omosessualità e su come essa viene percepita e quindi accettata o tollerata oppure osteggiata o criminalizzata.
Detesto le "dicerie degli untori" e gli spargidubbi H24, esattamente come quando di fronte ad una notizia di stupro c'è sempre qualcuno che insinua che quel jeans... magari...
:salut

in soldoni, posso o no sentire la versione dei fatti dell'infermiere? o questo leverebbe significato a tutta la dolente questione? non ho chiesto al collega forumino di sentire la versione delle bestie ma quella dell'infermiere, visto che si sottindendeva di conoscerla.
O forse tu ti riferivi in generale ad altro???Perchè rispetto la mia gentile richiesta non credo occorra fare ulteriori sottolineature. :salut Se vuoi, chiamala pure curiosità femminile, non cambia di molto la faccenda.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:non tutti i gay sono effemminati..e questo mi pare lo fosse in maniera esagerata quasi volesse sfidare il mondo
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=127214" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut
questo lo è in maniera esagerata?

questi NON sono gay:

http://www.stazionebirra.biz/upload/Eve ... -web-1.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;

e sono nettamente più effemminati del tipo in foto (se è l'aggredito).

sfidare il mondo...ma per favore.

ps: si vuole fare pubblicità e dice che "il problema non è reggio". io direi il contrario, volessi farmi pubblicità
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto:non tutti i gay sono effemminati..e questo mi pare lo fosse in maniera esagerata quasi volesse sfidare il mondo
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=127214" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut
questo lo è in maniera esagerata?

questi NON sono gay:

http://www.stazionebirra.biz/upload/Eve ... -web-1.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;

e sono nettamente più effemminati del tipo in foto (se è l'aggredito).

sfidare il mondo...ma per favore.

ps: si vuole fare pubblicità e dice che "il problema non è reggio". io direi il contrario, volessi farmi pubblicità

tu posti siti in cui si parla di eventi di gente di spettacolo...appunto SPETTACOLO...
purtroppo non ho capito il senso del tuo ps... :scratch
non ho mai letto un articolo riguardante una intervista ad una persona in cui si posta la foto di un altro..quindi presumo sia lui..bellino comunque .. :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Mariotta ha scritto:
aquamoon ha scritto:
Mariotta ha scritto:
penso che tu sappia che a volte le verità non stianoo,nè in quello che viene raccontato, nè in quello che sembra evidente. Con questo io non voglio mettere in dubbio la verità di Claudio, sia rispetto l'aggressione che, rispetto le cure in l'ospedale. Mi piacerebbe solo conoscere un'altra eventuale versione da parte dell'infermiere, visto che qui si sottende che le cose non stiano come le si raccontano. A volte può capitare che alcune categorie esagerino al contrario (es le femministe, es i gay, es i meridionali nel vittimismo, es i settentrionali nel pregiudizio). Io non dò mai nulla per scontato e cerco di andare oltre i pregiudizi, sia in un senso che nell'altro. :wink
Se c'è una cosa per la quale mi sono sempre battuto,
quella era ed è la possibilità del Dubbio.
Il Dubbio è l'architrave del pensiero e senza l'uno l'altro non ha possibilità di esistere... a meno che non sia unico.
L'esercizio del Dubbio deve però essere consapevole e quindi non necessariamente deve essere considerato sempre e comunque dirimente ma, ed è questo il difficile, a volte occorre,
per ragioni dialettiche o politiche... superare la naturale e sana predisposizione a capire tutto e quindi porsi in prima persona, nel senso di prendere "sfacciatamente" le parti dell' uno o dell'altro.
A noi non spetta formulare sentenze, a noi compete (visto che ci siamo liberamente iscritti ad una community in cui si ci confronta) esprimere un'opinione.
Nel caso di Claudio sappiamo che è stato picchiato e che è andato al pronto soccorso. Cosa ci occorre altro?
Pensiamo se le sia meritate? Lo si scriva.
Pensiamo si sia inventato tutto... compreso il setto nasale deviato? Lo si scriva.
A me basta e avanza la prognosi di 30 giorni e non m'importa chi o cosa, c'è una denuncia e la ritengo sufficiente per stimolare un dibattito sull'omosessualità e su come essa viene percepita e quindi accettata o tollerata oppure osteggiata o criminalizzata.
Detesto le "dicerie degli untori" e gli spargidubbi H24, esattamente come quando di fronte ad una notizia di stupro c'è sempre qualcuno che insinua che quel jeans... magari...
:salut

in soldoni, posso o no sentire la versione dei fatti dell'infermiere? o questo leverebbe significato a tutta la dolente questione? non ho chiesto al collega forumino di sentire la versione delle bestie ma quella dell'infermiere, visto che si sottindendeva di conoscerla.
O forse tu ti riferivi in generale ad altro???Perchè rispetto la mia gentile richiesta non credo occorra fare ulteriori sottolineature. :salut Se vuoi, chiamala pure curiosità femminile, non cambia di molto la faccenda.


questo tratto da un'intervista di strill (link già postato da cozzina) è quanto ha riferito Claudio.



Appena arrivo iniziano tutti gli accertamenti sui miei dati personali e sull'accaduto e mi hanno fatto accomodare in una saletta in attesa della prima TAC. A quel punto un infermiere ha deciso di mettersi dentro la mia storia, nonostante lui non c'entrasse nulla con le cure che stavo ricevendo. In quel momento lui non si stava occupando di me perché all'interno della saletta c'era già l'assistente e il medico di turno. Per prima cosa mi ha chiesto per quale motivo non avessi risposto alzando le mani a mia volta. Gli ho risposto che io non sono stato educato in questo modo. La sua seconda insinuazione riguardava il rispetto. E già questo un atteggiamento omofobo perché evidentemente lui misurava il rispetto in base all'orientamento sessuale. Io non rispetto una persona in quanto etero o omosessuale. Io la rispetto in quanto persona. L'infermiere in questione era sdraiato su un lettino, senza scarpe, e ascoltava i fatti miei mentre io raccontavo l'episodio al medico. Si è permesso anche di intromettersi nella mia vita privata chiedendomi con il risolino se ero mai stato con una donna. Alla fine mi ha invitato a trovarmi una bella ragazza. Si è offerto di presentarmela lui. E mi avrebbe presentato anche un bravo psicologo e che mi avrebbe aiutato a cambiare.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto:non tutti i gay sono effemminati..e questo mi pare lo fosse in maniera esagerata quasi volesse sfidare il mondo
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=127214" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut
questo lo è in maniera esagerata?

questi NON sono gay:

http://www.stazionebirra.biz/upload/Eve ... -web-1.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;

e sono nettamente più effemminati del tipo in foto (se è l'aggredito).

sfidare il mondo...ma per favore.

ps: si vuole fare pubblicità e dice che "il problema non è reggio". io direi il contrario, volessi farmi pubblicità

tu posti siti in cui si parla di eventi di gente di spettacolo...appunto SPETTACOLO...
purtroppo non ho capito il senso del tuo ps... :scratch
non ho mai letto un articolo riguardante una intervista ad una persona in cui si posta la foto di un altro..quindi presumo sia lui..bellino comunque .. :salut
posto quelli perchè quelli si conoscono, di sicuro non posto persone che si vestono allo stesso modo e sono etero e che conosco, è chiaro.
cerca "emo" su google immagini e dimmi se non sembrano effemminati. eppure, la maggior parte non è omosessuale.
comunque, ognuno ha il diritto di apparire per come vuole, finchè non è volgare. e non mi pare sia questo il caso.

il ps è sulla presunta voglia del tipo di farsi pubblicità. nelle sue dichiarazioni, leggo l'opposto. ma tant'è.
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

omissis .... Per prima cosa mi ha chiesto per quale motivo non avessi risposto alzando le mani a mia volta. Gli ho risposto che io non sono stato educato in questo modo. La sua seconda insinuazione riguardava il rispetto. E già questo un atteggiamento omofobo perché evidentemente lui misurava il rispetto in base all'orientamento sessuale. Io non rispetto una persona in quanto etero o omosessuale. Io la rispetto in quanto persona. L'infermiere in questione era sdraiato su un lettino, senza scarpe, e ascoltava i fatti miei mentre io raccontavo l'episodio al medico. Si è permesso anche di intromettersi nella mia vita privata chiedendomi con il risolino se ero mai stato con una donna. Alla fine mi ha invitato a trovarmi una bella ragazza. Si è offerto di presentarmela lui. E mi avrebbe presentato anche un bravo psicologo e che mi avrebbe aiutato a cambiare.... omissis
Liberamente tradottto da Lixia:
ma non nci putivi tirari ddu scorci i coddu ??? Ma seentii... ma tu???Isti mai a fimmini??? Ma pirchi non ti trovi na bedda figghiola viri chi ti piaci apoi, apoi si non ti piaci ti portu eu nta nu mericu chi esti n'amicu meu chi ti faci passari tutti sti cosi chi hai nta testa tu :mrgreen:


auhauauauhauha daii fighioli chi sa la versione vera la dica ora son troppo curiosa anche io ... chissà, è possibile che sto ragazzo la stia ingigantendo , come è possibile di no , sul fatto che è effeminato, dalla foto non mi pare .... perchè se a voi sembra effemminato allora gli adolescenti che vanno a scuola qui da me allora son tutti gay ... iamu, dai voglio la versione dell' altra campana adesso !!!
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Secondo te Reggio è una città omofoba o si tratta di una condizione territorialmente generalizzata?

Dal mio punto di vista non c'è una connotazione territoriale precisa. Io parlo spesso di omofobia con i miei amici e anche con gli estranei. Il mio è sempre un discorso generale. Il problema non è Reggio solo perché la mentalità è più chiusa. Quello che è successo a me può succedere a Reggio, come a Roma, come a Milano. Il problema è che a Reggio si ha vergogna un po' di tutto, si è molto attaccati al concetto di pudore. Tutto deve essere conforme e bello fuori, anche se poi dentro è marcio. Chiaramente un atteggiamento di questo tipo ti porta all'omofobia. E non solo a quella, anche ad altre discriminazioni che fanno parte del mondo eterosessuale ma anche di gran parte di quello omosessuale. L'omofobia così radicata ti porta con il tempo a nascondere quello che hai dentro in realtà.
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=127214" onclick="window.open(this.href);return false;


Io non sono daccordo , nella reggio in cui sono vissuta io per trentanni ( e parlo di tempi recentissimi cioè solo 3 anni fa) i ragazzi gay facevano tendenza altro che !!! le migliori feste erano organizzate da un circolo di etero e gay insieme, che si sapeva che erano gay eppure ci si divertiva, molti li conoscevo e frequentavo anche assiduamente e devo dire che mai mi è capitato che qualcuno sia stato aggredito o cmq esageratamente preso in giro .... questa dell' omofobia a reggio mi sembra una gran str....ata, cioè anni fa voglio dire vi ricordate quando il sirenause era lo giudice e c'era il gazebo chiuso??? cioè dai erano tutti gay lì e ci si divertiva un sacco fino a notte fonda , suvvia figghioli Reggio omofoba è una cosa che non si può sentire . Regina Rogers ha fatto la sua fortuna negli anni di quel pub vicino all' Iracarni che non mi ricordo come si chiama.


Reggio non è omofoba, solamente ogni tanto esce fuori dalla tana qualche scorcione che in branco si sente forte ...ma poi magari qualche esperienza gay gli piacerebbe anche , purchè nessuno lo sappia naturalmente
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
suonatore Jones

Lixia ha scritto: perchè se a voi sembra effemminato allora gli adolescenti che vanno a scuola qui da me allora son tutti gay ... iamu, dai voglio la versione dell' altra campana adesso !!!

precisamente. ho dei fratelli di amici, su fb, che sono :o.o:
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

cozzina1 ha scritto:andrò contro corrente...questo ragazzo adesso mi pare stia esagerando..si stà facendo troppa pubblicità...gay o non gay per quanto mi riguarda è solo un ragazzo che è stato malmenato da tre o quattro balordi..dico anche altro....non tutti i gay sono effemminati..e questo mi pare lo fosse in maniera esagerata quasi volesse sfidare il mondo..allo stesso modo mi danno fastidio gli uomini che ostentano la loro mascolinità..
http://www.strill.it/index.php?option=c ... &id=127214" onclick="window.open(this.href);return false;
:salut

cozzina se uno è effemminato o mascolino ti deve date conto a te? :scratch
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi