ragazzo gay aggredito a reggio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Purtroppo anche l'omofobian come altre follie umane, non ha colore, nazionalita'n religione, ed "ideologia politica".

Cinquantamila gli omosessuali scomparsi nei Gulag sovietici, senza contare quelli internati in Cina, a Cuba ed in molti altri paesi soggetti a regime comunista. Nonostante fu lo stesso Che Guevara ad inventare i campi di concentramento (UMAP) per i gay cubani, durante ogni gay pride è possibile vedere centinaia di giovani con il suo volto ritratto su bandiere maglie, quasi le sofferenze e gli orrori patiti dalle vittime non abbiamo nessuna importanza. Ipocrisia, dovuta all'ignoranza, dovuta alla svendita della dignità propria e di tutti ai partiti.

Bisogne raccontarle queste cose ai ragazzini prima di mandarli in mezzo alla strada a far propaganda.

I tre bastasi presumo ignorano del tutto queste teorie, come quelle precedenti.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto:Purtroppo anche l'omofobian come altre follie umane, non ha colore, nazionalita'n religione, ed "ideologia politica".

Cinquantamila gli omosessuali scomparsi nei Gulag sovietici, senza contare quelli internati in Cina, a Cuba ed in molti altri paesi soggetti a regime comunista. Nonostante fu lo stesso Che Guevara ad inventare i campi di concentramento (UMAP) per i gay cubani, durante ogni gay pride è possibile vedere centinaia di giovani con il suo volto ritratto su bandiere maglie, quasi le sofferenze e gli orrori patiti dalle vittime non abbiamo nessuna importanza. Ipocrisia, dovuta all'ignoranza, dovuta alla svendita della dignità propria e di tutti ai partiti.

Bisogne raccontarle queste cose ai ragazzini prima di mandarli in mezzo alla strada a far propaganda.

I tre bastasi presumo ignorano del tutto queste teorie, come quelle precedenti.
Perchè, visto che sei in trance archeonecropolitica, non ricordi pure i vagoni piombati dal sig. mussolini con ebrei ed omosessuali... destinazione Paradiso?
Che Guevara... rassalu stari, non è argomento di conversazione utilizzabile in questo topic,
fatti un viaggetto a Cuba, poi ne riparliamo.
Concentrati sul pezzo:
tre cretini + un infermiere ancora più cretino hanno picchiato e deriso un ragazzo di 28 anni, genere maschile, razza ariana... che se ne stava per i fatti suoi.
Il motivo per cui ce ne occupiamo è che è capitato nella ns. Città e non esattamente in una periferia degradata ma al centro del centro.
Vedi un po' tu, in quale area politica, vige il machismo e fattene una ragione... le pezze a colore lasciale nel cassetto, non sono utilzzabili.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3468
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Regmi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:
cozzina1 ha scritto: Reggio, aggressione omofoba, Arci territoriale: "Rischio di essere soffocati da rigurgiti fascisti"

Ancora una volta la nostra città rischia di essere soffocata dai più squallidi
rigurgiti fascisti che stentano a tramontare,

....ma mi pare si stia esagerando con tutti sti proclami da parte di molti partiti e non ... :salut
Concordo..."soffocati da rigugiti fascisti"... ma che la smettano co ste cazzate, e poi soprattutto nessuno dica che questo atto violento e vile è figlio di una terra arretrata, che è successo perchè siamo in un estremo lembo del sud arretrato e violento...e ste solite baggianate di retorica insopportabile...queste stronzate succedono in ogni angolo d'Italia, compreso l'avanzatissimo Veneto o la modernissima Lombardia...la stortia e l'ignoranza e la violenza insita dentro alcuni, non hanno confini geografici
Se nelle accuse si generalizza nulla questio Only.
Ma se si afferma, come si afferma,
che l’alveo culturale dove si annida, si professa e si pratica il machismo
e l’aberrante pensiero della diversità (qualunque essa sia) che deve essere sempre e cmq soffocata,
sia quello fascista
non credo sia da considerare semplice retorica o baggianate
ma dura realtà riscontrabile in ogni luogo.

A maggior ragione dove quella folle cultura è coltivata con pazienza
e senza mai dimenticare cosa essa ha prodotto.
:salut
Vedi caro Regmi, la cultura fascista ha prodotto mostri e nefandezze, e su questo non ci piove, il mio commento voleva essere una presa di distanza da sovrastrutture ideologiche che secondo me in atti come questi, c'entrano poco;
comunisti, fascisti, estremisti di ogni latitudine e colore, secondo me questa è gente senza idee e senza un cervello, per loro essere comunista o fascista sarebbe una fatica di elaborazione cerebrale eccessiva, non so se riesco a spiegare...è gente ferma ai primordi dello sviluppo cerebrale, io sinceramente fatico ad assegnare una responsabilità di una qualsivoglia ideologia politica nei loro atti disgustosi, e ancora di più, idioti.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3468
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Intanto, ottimo il sindaco Arena, tempestivo ed efficace il suo intervento

"Di seguito pubblichiamo la nota diffusa da Palazzo San Giorgio: Dopo il gravissimo episodio accaduto nella nostra città la notte fra venerdì e sabato il Sindaco Demetrio Arena ha incontrato i rappresentanti del comitato Arcigay di Reggio Calabria.
Oltre allo sdegno immediatamente sorto per ciò che è successo, il Sindaco ha manifestato la solidarietà a Claudio, giovane vittima dell' aggressione, insieme all’augurio di una pronta guarigione.
Il Primo cittadino ha informato i rappresentati dell'Arcigay di aver contattato telefonicamente il Direttore dell'azienda Bianchi -Melacrino - Morelli, al fine di conoscere quanto accaduto al Pronto soccorso del nosocomio reggino. Il dott. Bellinvia ha annunciato al Sindaco, l'avvio di un'indagine interna che accerti eventuali responsabilità della struttura infermieristica che ha curato il giovane dopo l'aggressione.

"La nostra - ha detto Arena - non è una città omofoba, e i comportamenti scellerati di qualche bullo dalla mentalità distorta non possono essere assunti a simbolo di una intera comunità. Detti episodi, che altrove sono una drammatica realtà, da noi si sono verificati molto raramente; e' proprio per questo che bisogna reagire con forza e decisione affinché non prenda piede anche da noi la cultura dell' intolleranza.
Spero che i responsabili di un gesto cosi vigliacco siano al più presto identificati e puniti con la massima severità che il caso richiede".
L' Amministrazione comunale seguirà l'evolversi giudiziario della vicenda, al fine di costituirsi Parte cIvile nei confronti dei responsabili dell'aggressione.

In conclusione il Sindaco ha evidenziato come sia necessario che tutte le istituzioni educative, con la famiglia in primo luogo, debbano essere ancora più attive nel condannare l'omofobia e simili atteggiamenti di violenza, accrescendo nei giovani il senso del rispetto.
"Solo se impareremo a rispettare le opinioni, i sentimenti, gli orientamenti degli altri, vivremo in una società più giusta e in cui ognuno può sentirsi libero e sereno. Fino ad allora chiederemo sempre ad alta voce rispetto per tutti e tutto. Una comunità che non pratica il rispetto, quello vero e non quello ammantato di superbia, non può definirsi certamente civile".

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
ayb
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 20
Iscritto il: 18/01/2012, 17:52

a me ve lo dico sinceramente che sia successa questa cosa a reggio non mi sorprende affatto,mi ricordo ancora quando anni fa c'era uno che a me che sono eterosessuale mi insultava ripetutamente per il mio taglio di capelli(neanche poi così particolare a dire il vero) facendomi segni tipo occhiolino e cose del genere.Il problema è che in questa città c'è gente che è rimasta come mentalità agli anni 50 e questo si ripercuote su ogni aspetto della vita sociale.Chiaramente a reggio non sono tutti così però c'è una buona percentuale di persone che ancora oggi parla solo dicendo stupidaggini dalla mattina alla sera e se la mentalità delle persone non cambia la città resterà sempre indietro rispetto alle altre in tanti campi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

onlyamaranto ha scritto:
Regmi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:
Concordo..."soffocati da rigugiti fascisti"... ma che la smettano co ste cazzate, e poi soprattutto nessuno dica che questo atto violento e vile è figlio di una terra arretrata, che è successo perchè siamo in un estremo lembo del sud arretrato e violento...e ste solite baggianate di retorica insopportabile...queste stronzate succedono in ogni angolo d'Italia, compreso l'avanzatissimo Veneto o la modernissima Lombardia...la stortia e l'ignoranza e la violenza insita dentro alcuni, non hanno confini geografici
Se nelle accuse si generalizza nulla questio Only.
Ma se si afferma, come si afferma,
che l’alveo culturale dove si annida, si professa e si pratica il machismo
e l’aberrante pensiero della diversità (qualunque essa sia) che deve essere sempre e cmq soffocata,
sia quello fascista
non credo sia da considerare semplice retorica o baggianate
ma dura realtà riscontrabile in ogni luogo.

A maggior ragione dove quella folle cultura è coltivata con pazienza
e senza mai dimenticare cosa essa ha prodotto.
:salut
Vedi caro Regmi, la cultura fascista ha prodotto mostri e nefandezze, e su questo non ci piove, il mio commento voleva essere una presa di distanza da sovrastrutture ideologiche che secondo me in atti come questi, c'entrano poco;
comunisti, fascisti, estremisti di ogni latitudine e colore, secondo me questa è gente senza idee e senza un cervello, per loro essere comunista o fascista sarebbe una fatica di elaborazione cerebrale eccessiva, non so se riesco a spiegare...è gente ferma ai primordi dello sviluppo cerebrale, io sinceramente fatico ad assegnare una responsabilità di una qualsivoglia ideologia politica nei loro atti disgustosi, e ancora di più, idioti.
Se comunemente si dice che le mamme degli idioti sono sempre in dolce attesa un motivo ci sarà pure.
Tuttavia credo che anche tra gli idioti una distinzione vada fatta in quanto trovo innegabile che la cultura della poco o per niente tolleranza, che si contrappone a quella della comprensione e inclusione, verso il “diverso” faccia parte di quella fascista.
Per convinzione dettata dalla profonda ignoranza culturale o, appunto, per idiozia...come spesso mi capita di leggere anche qui.


PS –Immagino, e al di là dei comunicati che ci annunciano ufficialmente lo sdegno, tu sia al corrente di come il clima sia cambiato a Roma da quando a Sindaco c’è un signore che porta la croce celtica al collo.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:Purtroppo anche l'omofobian come altre follie umane, non ha colore, nazionalita'n religione, ed "ideologia politica".

Cinquantamila gli omosessuali scomparsi nei Gulag sovietici, senza contare quelli internati in Cina, a Cuba ed in molti altri paesi soggetti a regime comunista. Nonostante fu lo stesso Che Guevara ad inventare i campi di concentramento (UMAP) per i gay cubani, durante ogni gay pride è possibile vedere centinaia di giovani con il suo volto ritratto su bandiere maglie, quasi le sofferenze e gli orrori patiti dalle vittime non abbiamo nessuna importanza. Ipocrisia, dovuta all'ignoranza, dovuta alla svendita della dignità propria e di tutti ai partiti.

Bisogne raccontarle queste cose ai ragazzini prima di mandarli in mezzo alla strada a far propaganda.

I tre bastasi presumo ignorano del tutto queste teorie, come quelle precedenti.
Perchè, visto che sei in trance archeonecropolitica, non ricordi pure i vagoni piombati dal sig. mussolini con ebrei ed omosessuali... destinazione Paradiso?
Che Guevara... rassalu stari, non è argomento di conversazione utilizzabile in questo topic,
fatti un viaggetto a Cuba, poi ne riparliamo.
Concentrati sul pezzo:
tre cretini + un infermiere ancora più cretino hanno picchiato e deriso un ragazzo di 28 anni, genere maschile, razza ariana... che se ne stava per i fatti suoi.
Il motivo per cui ce ne occupiamo è che è capitato nella ns. Città e non esattamente in una periferia degradata ma al centro del centro.
Vedi un po' tu, in quale area politica, vige il machismo e fattene una ragione... le pezze a colore lasciale nel cassetto, non sono utilzzabili.
:salut

Ma questo non eri tu:
aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:Ma con tutte la telecamere che ci sono intorno al Bar't possibile che nessuna abbia ripreso i macachi ?

Chissà di che tipo di esseri si tratta, di quale specie ...

Riggitaneddhi, la città ne è piena.
:mrgreen:
Vedo che hai mutato atteggiamento a pagina 2, serioso, engagè, cominci anche tu ad occupartene dopo l'esordio con mr green; insomma è tornato "Migliore", ... per le pezze a colori trovati una buona magliaia e vedi che riesce a confezionarti, il freddo ed il maltempo è sempre dietro l'angolo, soprattutto in aprile.

Io trovo la strumentalizzazione politica con l'associazione fascismo/amministrazione comunale Arena di una bestialità unica, questo è quanto.
Il resto che ho citato è storia, gulag, Cuba, Che e compagnia cantando, insegnateglielo ai gaglioffi prima di metterli in libertà a sparare minchiate a destra e manca.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Regmi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:
Regmi ha scritto:
Se nelle accuse si generalizza nulla questio Only.
Ma se si afferma, come si afferma,
che l’alveo culturale dove si annida, si professa e si pratica il machismo
e l’aberrante pensiero della diversità (qualunque essa sia) che deve essere sempre e cmq soffocata,
sia quello fascista
non credo sia da considerare semplice retorica o baggianate
ma dura realtà riscontrabile in ogni luogo.

A maggior ragione dove quella folle cultura è coltivata con pazienza
e senza mai dimenticare cosa essa ha prodotto.
:salut
Vedi caro Regmi, la cultura fascista ha prodotto mostri e nefandezze, e su questo non ci piove, il mio commento voleva essere una presa di distanza da sovrastrutture ideologiche che secondo me in atti come questi, c'entrano poco;
comunisti, fascisti, estremisti di ogni latitudine e colore, secondo me questa è gente senza idee e senza un cervello, per loro essere comunista o fascista sarebbe una fatica di elaborazione cerebrale eccessiva, non so se riesco a spiegare...è gente ferma ai primordi dello sviluppo cerebrale, io sinceramente fatico ad assegnare una responsabilità di una qualsivoglia ideologia politica nei loro atti disgustosi, e ancora di più, idioti.
Se comunemente si dice che le mamme degli idioti sono sempre in dolce attesa un motivo ci sarà pure.
Tuttavia credo che anche tra gli idioti una distinzione vada fatta in quanto trovo innegabile che la cultura della poco o per niente tolleranza, che si contrappone a quella della comprensione e inclusione, verso il “diverso” faccia parte di quella fascista.
Per convinzione dettata dalla profonda ignoranza culturale o, appunto, per idiozia...come spesso mi capita di leggere anche qui.


PS –Immagino, e al di là dei comunicati che ci annunciano ufficialmente lo sdegno, tu sia al corrente di come il clima sia cambiato a Roma da quando a Sindaco c’è un signore che porta la croce celtica al collo.
E' tornato il fascismo e non ce l'ha comunicato nessuno... ma pensa te :oo:

Beato te che hai tutte queste certezze sulla formazione delle menti delle genti.
Visto che ho capito l'esercizio ti suggerisco anch'io facili soluzioni.
Reggio è senza dubbio peggio di Roma, centrodestra e destra rendono l'aria irrespirabile per i dissidenti, troppa ingoranza e idiozia, consiglio di cominciare a documentarsi sulla Corea del Nord, dicono si viva meglio.
E da queste parti pare che il clima non sia destinato a cambiare a breve.
Bon voyage, ci mancherete :bye2:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

doddi ha scritto:Purtroppo anche l'omofobian come altre follie umane, non ha colore, nazionalita'n religione, ed "ideologia politica".

Cinquantamila gli omosessuali scomparsi nei Gulag sovietici, senza contare quelli internati in Cina, a Cuba ed in molti altri paesi soggetti a regime comunista. Nonostante fu lo stesso Che Guevara ad inventare i campi di concentramento (UMAP) per i gay cubani, durante ogni gay pride è possibile vedere centinaia di giovani con il suo volto ritratto su bandiere maglie, quasi le sofferenze e gli orrori patiti dalle vittime non abbiamo nessuna importanza. Ipocrisia, dovuta all'ignoranza, dovuta alla svendita della dignità propria e di tutti ai partiti.

Bisogne raccontarle queste cose ai ragazzini prima di mandarli in mezzo alla strada a far propaganda.

I tre bastasi presumo ignorano del tutto queste teorie, come quelle precedenti.

d'accordissimo con doddi nel ricordare gli orrori dei gulag sovietici e soprattutto la situazione cubana (che conosco meglio), però ricordiamoci che siamo in italia. E non dimentichiamoci che qui abbiamo vissuto la dittatura fascista e ancora oggi ne paghiamo le conseguenze sia con i nostalgici che con i "fascisti del terzo millennio", non ci nascondiamo dietro un dito.

ora.. il primo che dice (soprattutto se fascista del terzo millennio): "ho tanti amici gay" gli sparo della limonata negli occhi

:beer:
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

kurohata ha scritto:
........
ora.. il primo che dice (soprattutto se fascista del terzo millennio): "ho tanti amici gay" gli sparo della limonata negli occhi

:beer:
Patetici vero?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Regmi ha scritto:
kurohata ha scritto:
........
ora.. il primo che dice (soprattutto se fascista del terzo millennio): "ho tanti amici gay" gli sparo della limonata negli occhi

:beer:
Patetici vero?
patetici è dir poco
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2127
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Il 95% dei fascisti convinti è omofobo, il restante 5% è consapevole della propria omosessualità...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

mohammed ha scritto:Il 95% dei fascisti convinti è omofobo, il restante 5% è consapevole della propria omosessualità...

A Reggio o in generale? E visto che ci sei mi diresti quanti ce ne sono? 10, 1000, ecc...
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2127
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

doddi ha scritto:
mohammed ha scritto:Il 95% dei fascisti convinti è omofobo, il restante 5% è consapevole della propria omosessualità...

A Reggio o in generale? E visto che ci sei mi diresti quanti ce ne sono? 10, 1000, ecc...
all over the world...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
Danny
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 119
Iscritto il: 28/06/2011, 0:09

Dispiace...
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto: Vedo che hai mutato atteggiamento a pagina 2, serioso, engagè, cominci anche tu ad occupartene dopo l'esordio con mr green; insomma è tornato "Migliore", ... per le pezze a colori trovati una buona magliaia e vedi che riesce a confezionarti, il freddo ed il maltempo è sempre dietro l'angolo, soprattutto in aprile.

Io trovo la strumentalizzazione politica con l'associazione fascismo/amministrazione comunale Arena di una bestialità unica, questo è quanto.
Il resto che ho citato è storia, gulag, Cuba, Che e compagnia cantando, insegnateglielo ai gaglioffi prima di metterli in libertà a sparare minchiate a destra e manca.
Premesso che, come più volte sostenuto, quelli che non cambiano opinione sono soltanto i pali della luce..., mi punge vaghezza tu non esista se non come paracarro o, se preferisci, come cavallo di Frisia a difesa perenne dei tuoi sodali.
Visto che mi quoti, illuminami (altrimenti che palo della luce sei?) su come e quando avrei associato o strumentalizzato l'ormai arenato mezzarena e la sua pseudo amministrazione in questa vicenda.
Chi, nella peggiore tradizione dei guastatori di professione, ha inopinatamente e, consentimelo, sprovvedutamente associato i 3 cretini + l'infermiere deficente a gulag ed altri cascami della guerra fredda (a proposito è finita nel 1989... 23 anni fa (eri già nato?)... sei stato, come al solito, tu e appare quantomeno singolare che, buttato il sasso nello stagno,
ti sorprendano i cerchi generati.
Come da te segnalato nel mio primo intervento mi ero genericamente limitato ad un commento sociologico senza nemmeno lanciare, sia pure, immaginariamente, una ipotesi di lettura politica.
Poi arrivi tu, splendido splendente di nero vestito e cominci a recitare il solito mantra dell'anticomunismo il cui unico scopo (ormai se ne sono accorti un po' tutti) altro non è che riproporre la solita frittolata... anche se, notoriamente, le frittole si mangiano il sabato e non la domenica.
Cos'è che ti aspetti, una ola? Una standing ovation?
Ho smesso di mangiare frittole da tempo, le trovo tristi e privi di personalità, non sai mai cosa stai mangiando e in bocca ti arriva di tutto dal succulento gambone all'improponibile sfintere...
Ti viene così difficile condannare i tre cretini più uno?
Ti è impossibile separare i fatti dalle opinioni?
Siamo nel 2012, si muore per un defribillatore irrangiungibile, si continuano ad aggredire vigliaccamente i PROPRI luoghi oscuri (Claudio è un catalizzatore e non un problema) e
tutto quello che sai dire è che fino al 1953 (59 anni fa) nei gulag sovietici ci andavano (anche) gli omosessuali e ti inalberi se qualcuno ti ricorda che mentre a 5-6 mila km. di distanza,
in qualche remoto e sconosciuto campo di lavoro sovietico uno, dieci, centomila omosessuali venivano detenuti e repressi... a cento metri da casa tua, solerti podestà con fez d'ordinanza... piombavano vagoni pieni zeppi di ebrei, comunisti ed (anche) omosessuali perchè andassero a morire nell'amica Germania.
Il muro non c'è più, l'URSS nemmeno, il PCI si è diluito ed oggi per trovare tracce di marxismo nel Pd, più che la cronaca serve un capace lanternino come quello degli archeologhi...
quelli che scavando, scavando alla fine riportano alla luce del Sole qualche reperto
talvolta unico (i due Bronzi) ma
spesso, come le migliaia e migliaia di anfore da trasporto di età ellenica o romana custodite nei musei... di valore infimo o comunque trascurabilissimo.
Sorprendici con qualche reperto interessante... di anfore ne abbiamo a bizzeffe...

:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

reggio calabria come tutto il mondo.
In tutto il mondo l'omosessualità viene aggredita, anche in quelle città dove sembra più accettata. Sul gruppo di ragazzi...non mi meraviglio, le notti reggine hanno sempre regalato scene scorcifere a non finire.
Per quanto riguarda l'infermiere non per forza bisogna aspettarsi un uomo comprensivo e gentile. Quanto medici ci sono omofobi? Una persona che offre il primo soccorso deve avere anche una certa sensibilità ma nei concorsi per infermieri non credo ci siano domande adeguate.
Chi da le raccomandazioni per dare "u postu" a queste persone non credo prenda in considerazione "la sensibilità" come qualità per avere qualche punto in più.
Pertanto non facciamo chiacchiere sull'ìnfermiere perchè non le merita! I cretini si trovano ovunque, il ragazzo è stato solo sfortunato ad incontrarne due in una sera sola.

Mi spiace per questo claudio, lo dico veramente, ma deve solo avere la forza di resistere e di fare la propria vita. La prossima volta consiglio di chiamare la polizia subito.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

@acquamoon

Ho smesso di mangiare frittole da tempo, le trovo tristi e privi di personalità, non sai mai cosa stai mangiando e in bocca ti arriva di tutto dal succulento gambone all'improponibile sfintere...

fantastica questa!!
ahahahahha

:D :D :D :D :D
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto: Vedo che hai mutato atteggiamento a pagina 2, serioso, engagè, cominci anche tu ad occupartene dopo l'esordio con mr green; insomma è tornato "Migliore", ... per le pezze a colori trovati una buona magliaia e vedi che riesce a confezionarti, il freddo ed il maltempo è sempre dietro l'angolo, soprattutto in aprile.

Io trovo la strumentalizzazione politica con l'associazione fascismo/amministrazione comunale Arena di una bestialità unica, questo è quanto.
Il resto che ho citato è storia, gulag, Cuba, Che e compagnia cantando, insegnateglielo ai gaglioffi prima di metterli in libertà a sparare minchiate a destra e manca
.
Premesso che, come più volte sostenuto, quelli che non cambiano opinione sono soltanto i pali della luce..., mi punge vaghezza tu non esista se non come paracarro o, se preferisci, come cavallo di Frisia a difesa perenne dei tuoi sodali.
Visto che mi quoti, illuminami (altrimenti che palo della luce sei?) su come e quando avrei associato o strumentalizzato l'ormai arenato mezzarena e la sua pseudo amministrazione in questa vicenda.
Chi, nella peggiore tradizione dei guastatori di professione, ha inopinatamente e, consentimelo, sprovvedutamente associato i 3 cretini + l'infermiere deficente a gulag ed altri cascami della guerra fredda (a proposito è finita nel 1989... 23 anni fa (eri già nato?)... sei stato, come al solito, tu e appare quantomeno singolare che, buttato il sasso nello stagno,
ti sorprendano i cerchi generati.
Come da te segnalato nel mio primo intervento mi ero genericamente limitato ad un commento sociologico senza nemmeno lanciare, sia pure, immaginariamente, una ipotesi di lettura politica.
Poi arrivi tu, splendido splendente di nero vestito e cominci a recitare il solito mantra dell'anticomunismo il cui unico scopo (ormai se ne sono accorti un po' tutti) altro non è che riproporre la solita frittolata... anche se, notoriamente, le frittole si mangiano il sabato e non la domenica.
Cos'è che ti aspetti, una ola? Una standing ovation?
Ho smesso di mangiare frittole da tempo, le trovo tristi e privi di personalità, non sai mai cosa stai mangiando e in bocca ti arriva di tutto dal succulento gambone all'improponibile sfintere...
Ti viene così difficile condannare i tre cretini più uno?
Ti è impossibile separare i fatti dalle opinioni?
Siamo nel 2012, si muore per un defribillatore irrangiungibile, si continuano ad aggredire vigliaccamente i PROPRI luoghi oscuri (Claudio è un catalizzatore e non un problema) e
tutto quello che sai dire è che fino al 1953 (59 anni fa) nei gulag sovietici ci andavano (anche) gli omosessuali e ti inalberi se qualcuno ti ricorda che mentre a 5-6 mila km. di distanza,
in qualche remoto e sconosciuto campo di lavoro sovietico uno, dieci, centomila omosessuali venivano detenuti e repressi... a cento metri da casa tua, solerti podestà con fez d'ordinanza... piombavano vagoni pieni zeppi di ebrei, comunisti ed (anche) omosessuali perchè andassero a morire nell'amica Germania.
Il muro non c'è più, l'URSS nemmeno, il PCI si è diluito ed oggi per trovare tracce di marxismo nel Pd, più che la cronaca serve un capace lanternino come quello degli archeologhi...
quelli che scavando, scavando alla fine riportano alla luce del Sole qualche reperto
talvolta unico (i due Bronzi) ma
spesso, come le migliaia e migliaia di anfore da trasporto di età ellenica o romana custodite nei musei... di valore infimo o comunque trascurabilissimo.
Sorprendici con qualche reperto interessante... di anfore ne abbiamo a bizzeffe...

:salut
La parte rossa del post era riferita a te, la parte blu ai comunicati dei tristi figuri che se la prendono con l'amministrazione di centrodestra addosandogli la paternità del gesto. La doppia spaziatura non voleva essere casuale, e comunque visto che non avevi detto nulla sarebbe dovuto essere chiaro che non era riferita a te. Con i colori pastello sarà più semplice.

La "condanna" l'ho espressa nel post in cui replichi con riggitaneddi. Netta e chiara. Ti sarà sfuggita anche quello.

Ieri era domenica.

Se vuoi, adesso, ritenta, lascio perdere i contenuti che hai espress,o capisco lo stato di difficoltà oggettiva generato dalla confusione interpretativa di quanto ho scritto e ti lascio la possibilità di correggere il tiro... signorilmente. Via che ti consiglio ti imboccare.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto: Vedo che hai mutato atteggiamento a pagina 2, serioso, engagè, cominci anche tu ad occupartene dopo l'esordio con mr green; insomma è tornato "Migliore", ... per le pezze a colori trovati una buona magliaia e vedi che riesce a confezionarti, il freddo ed il maltempo è sempre dietro l'angolo, soprattutto in aprile.

Io trovo la strumentalizzazione politica con l'associazione fascismo/amministrazione comunale Arena di una bestialità unica, questo è quanto.
Il resto che ho citato è storia, gulag, Cuba, Che e compagnia cantando, insegnateglielo ai gaglioffi prima di metterli in libertà a sparare minchiate a destra e manca
.
Premesso che, come più volte sostenuto, quelli che non cambiano opinione sono soltanto i pali della luce..., mi punge vaghezza tu non esista se non come paracarro o, se preferisci, come cavallo di Frisia a difesa perenne dei tuoi sodali.
Visto che mi quoti, illuminami (altrimenti che palo della luce sei?) su come e quando avrei associato o strumentalizzato l'ormai arenato mezzarena e la sua pseudo amministrazione in questa vicenda.
Chi, nella peggiore tradizione dei guastatori di professione, ha inopinatamente e, consentimelo, sprovvedutamente associato i 3 cretini + l'infermiere deficente a gulag ed altri cascami della guerra fredda (a proposito è finita nel 1989... 23 anni fa (eri già nato?)... sei stato, come al solito, tu e appare quantomeno singolare che, buttato il sasso nello stagno,
ti sorprendano i cerchi generati.
Come da te segnalato nel mio primo intervento mi ero genericamente limitato ad un commento sociologico senza nemmeno lanciare, sia pure, immaginariamente, una ipotesi di lettura politica.
Poi arrivi tu, splendido splendente di nero vestito e cominci a recitare il solito mantra dell'anticomunismo il cui unico scopo (ormai se ne sono accorti un po' tutti) altro non è che riproporre la solita frittolata... anche se, notoriamente, le frittole si mangiano il sabato e non la domenica.
Cos'è che ti aspetti, una ola? Una standing ovation?
Ho smesso di mangiare frittole da tempo, le trovo tristi e privi di personalità, non sai mai cosa stai mangiando e in bocca ti arriva di tutto dal succulento gambone all'improponibile sfintere...
Ti viene così difficile condannare i tre cretini più uno?
Ti è impossibile separare i fatti dalle opinioni?
Siamo nel 2012, si muore per un defribillatore irrangiungibile, si continuano ad aggredire vigliaccamente i PROPRI luoghi oscuri (Claudio è un catalizzatore e non un problema) e
tutto quello che sai dire è che fino al 1953 (59 anni fa) nei gulag sovietici ci andavano (anche) gli omosessuali e ti inalberi se qualcuno ti ricorda che mentre a 5-6 mila km. di distanza,
in qualche remoto e sconosciuto campo di lavoro sovietico uno, dieci, centomila omosessuali venivano detenuti e repressi... a cento metri da casa tua, solerti podestà con fez d'ordinanza... piombavano vagoni pieni zeppi di ebrei, comunisti ed (anche) omosessuali perchè andassero a morire nell'amica Germania.
Il muro non c'è più, l'URSS nemmeno, il PCI si è diluito ed oggi per trovare tracce di marxismo nel Pd, più che la cronaca serve un capace lanternino come quello degli archeologhi...
quelli che scavando, scavando alla fine riportano alla luce del Sole qualche reperto
talvolta unico (i due Bronzi) ma
spesso, come le migliaia e migliaia di anfore da trasporto di età ellenica o romana custodite nei musei... di valore infimo o comunque trascurabilissimo.
Sorprendici con qualche reperto interessante... di anfore ne abbiamo a bizzeffe...

:salut
La parte rossa del post era riferita a te, la parte blu ai comunicati dei tristi figuri che se la prendono con l'amministrazione di centrodestra addosandogli la paternità del gesto. La doppia spaziatura non voleva essere casuale, e comunque visto che non avevi detto nulla sarebbe dovuto essere chiaro che non era riferita a te. Con i colori pastello sarà più semplice.

La "condanna" l'ho espressa nel post in cui replichi con riggitaneddi. Netta e chiara. Ti sarà sfuggita anche quello.

Ieri era domenica.

Se vuoi, adesso, ritenta, lascio perdere i contenuti che hai espress,o capisco lo stato di difficoltà oggettiva generato dalla confusione interpretativa di quanto ho scritto e ti lascio la possibilità di correggere il tiro... signorilmente. Via che ti consiglio ti imboccare.



mi inserisco qui per ribadire che magari la frase dei figuri dell'idv era riferita alla gente , che prende posizione al contrario, cioè quelli come loro o noi che solidarizzano con il ragazzo pestato.
Poi magari resterà una mia interpretazione.
Se si rivelerà solo una mia ottimistica interpretazione del comunicato, i ragazzi dell'Idv l'hanno scacciata, non ci piove.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Rispondi