31a Gior.: Mec Energy Roseto - Liomatic Viola RC 60-67

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
Mary
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1276
Iscritto il: 23/05/2011, 13:55

souniere ha scritto:
Mary ha scritto:
souniere ha scritto:vittoriaaaaaaaaaaa. 60 a 66. Immenso Agosta!!!! :cheers
60-67

Pardòn :redface , errore di battitura. Troppa euforico :D

:thumright

il sito della LNP è bloccato :na:
souniere
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 54
Iscritto il: 15/04/2012, 18:23

mubald ha scritto:Mi pare di capire che sia stata la nostra piu' bella partita del campionato.Sempre li',senza neanche uno dei lunghi blackout di altri incontri
Questo non saprei dirtelo. Sul +1 per loro a pochi minuti dalla fine temevo il peggio. Invece i nostri sono stati lucidi e non si sono scomposti: glaciali.
Avatar utente
Bud
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2493
Iscritto il: 02/05/2011, 17:23

ricordiamoci che ancora il terzo posto non lo abbiamo conquistato definitivamente

abbiamo Agrigento alla prossima e poi Rieti, due partite difficili

Roseto invece ha 3 partite di cui due abbordabili (Potenza in casa e Bernalda fuori) e una durissima (Martina fuori casa)

di conseguenza è come se fossimo a pari punti al momento e terzi solo per la migliore differenza canestri
Avatar utente
Bud
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2493
Iscritto il: 02/05/2011, 17:23

mubald ha scritto:Mi pare di capire che sia stata la nostra piu' bella partita del campionato.Sempre li',senza neanche uno dei lunghi blackout di altri incontri
la più bella partita no però forse la prima partita senza minimi cali di concentrazione

e questo lascia ben sperare
pablyto91
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1056
Iscritto il: 06/12/2011, 22:39

Finalmente una vittoria come si deve, con cuore palle e tutto il resto...sotto con Agrigento ora!!
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Bud ha scritto:
mubald ha scritto:Mi pare di capire che sia stata la nostra piu' bella partita del campionato.Sempre li',senza neanche uno dei lunghi blackout di altri incontri
la più bella partita no però forse la prima partita senza minimi cali di concentrazione

e questo lascia ben sperare

cali di concentrazione no ma nel 3° e quarto quarto quando eravamo sul più 7 e più 6 con la palla in mano non abbiamo voluto chiudere la partita, e questa é una cosa che facciamo ancora da inizio campionato. Il problema é che i nostri giocatori sono forse troppo convinti di poter giocare tranquilli perché pensano di poter recuperare in qualsiesi momento; da un lato é una cosa positiva ma dall'altro lo é un pò meno quando di fronte hai una squadra che non perdona come Agrigento. Quello che si nota é che comunque la nostra squadra non spinge mai al 100% e nonostante tutto non fatica più di tanto a vincere uan partita del genere, questo vuol dire che hai un potenziale impressionante non espresso al 100%. Io non ho ancora visto da inizio campinato la nostra squadra spingere al 100% e probabilmente la vedrò solo con Agrigento quando i nostri non potranno più risparmiare neanche un millesimo delle loro energie e capacità. In ultimo vorrei dire a tutti quelli che non hanno capito in precedenza il mio discorso in merito al 4° posto... noi abbiamo una squadra di giocatori per i quali giocare contro Agrigento o contro Giugliano non fa alcuna differenza, sono sempre impassibili a prescindere dall'avversario che hanno di fronte e questa é una caratteristica che la squadra dello scorso anno non aveva(ricordiamoci il + 30 preso a CDO) ebbene con il roster di quest'anno quella partita non l'avremmo persa in quel modo indecoroso, magari l'avremmo persa ma non in quella maniera da femminucce impaurite(sempre con tutto il rispetto per lo squadrone che avevamo lo scorso anno). La freddezza conta molto e se lo scorso anno avevamo una squadra 'emotiva' quest'anno abbiamo una squadra di 'robot'
chico
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 232
Iscritto il: 13/05/2011, 15:49
Località: Pisa

comunque se devo trovare delle pecche in questa giornata direi un paparella sottotono (clamorosi 2 contropiedi sbagliati) e la gestione sul +5 e sul +4 nell'ultimo 4 con 4 triple fuori ritmo a inizio possesso
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Di ritorno da roseto, le solite pagelle che faccio quando vedo la viola dal vivo.

Zampogna 8 quando entra in campo lui la squadra cambia passo. Sbaglia alcuni tiri ma è l'unico che dà sicurezza nel portare palla e nel suggerire gli schemi. I suoi giochi alto basso con agosta sono tra le cose più belle di tutta la partita.

Coronini 4,5 lento ed impacciato, parte benino nel primo tempo con un paio di contropiede ben conclusi. Per il resto, quando entra lui la squadra gioca peggio, sempre al piccolo trotto. Inoltre, in difesa si fa sempre saltare sul primo passo.

Paparella 3 è ufficiale. Sono sfortunato. È la terza volta che lo vedo giocare dal vivo ed è la terza volta che gioca in modo indecente. Oggi sbaglia tutto quello che si può sbagliare tra cui due contropiede da dilettante.... Inspiegabile il suo utilizzo così prolungato.

Potì 6 non incide in attacco come altre volte, ma in difesa è un leone

Grasso 6,5 primo quarto monumentale, in cui segna pure i liberi. Poi cala notevolmente, caricandosi di falli e uscendo gradualmente dalla partita

Ingrosso 5 onestamente sembra fuori dai giochi di squadra, spaesato. È indispensabile recuperarlo a livelli decenti per i playoff, al momento non dovrebbe giocare più di qualche minuto

Gambolati 8 pronti vi e 2 falli; è quindi costretto ad uscire ma quando rientra diventa decisivo sia in difesa che in attacco, in particolare con una bomba che respinge indietro roseto appena passata in vantaggio. Resto dell'idea che si tratta di un giocatore, almeno potenzialmente, di caratura superiore.

Agosta 10 semplicmente un alieno in campo, alcuni canestri veramente incredibili. Ha dimostrato di non c'entrare niente con questa categoria. Sembrava kareem abdul jaabar. Monumentale

Caprari 4 oggi partita veramente pessima, proprio quando da lui ci si aspettava che prendesse in mano la squadra. Sarà per la prossima volta

Bolignano 5 la viola è più forte di roseto per individualità ma nettamente inferiore nel gioco. A dimostrazione di ciò i giocatori spesso in campo si richiamano a vicenda per coordinare i giochi in attacco e la difesa. Inoltre, è stato masochistico insistere su caprari e paparella che sono stati incredibilmente lasciati in campo per quasi tutta la partita. Rischia di essere il nostro tallone d'Achille per i playoff
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

possanzini78 ha scritto:Di ritorno da roseto, le solite pagelle che faccio quando vedo la viola dal vivo.

Zampogna 8 quando entra in campo lui la squadra cambia passo. Sbaglia alcuni tiri ma è l'unico che dà sicurezza nel portare palla e nel suggerire gli schemi. I suoi giochi alto basso con agosta sono tra le cose più belle di tutta la partita.

Coronini 4,5 lento ed impacciato, parte benino nel primo tempo con un paio di contropiede ben conclusi. Per il resto, quando entra lui la squadra gioca peggio, sempre al piccolo trotto. Inoltre, in difesa si fa sempre saltare sul primo passo.

Paparella 3 è ufficiale. Sono sfortunato. È la terza volta che lo vedo giocare dal vivo ed è la terza volta che gioca in modo indecente. Oggi sbaglia tutto quello che si può sbagliare tra cui due contropiede da dilettante.... Inspiegabile il suo utilizzo così prolungato.

Potì 6 non incide in attacco come altre volte, ma in difesa è un leone

Grasso 6,5 primo quarto monumentale, in cui segna pure i liberi. Poi cala notevolmente, caricandosi di falli e uscendo gradualmente dalla partita

Ingrosso 5 onestamente sembra fuori dai giochi di squadra, spaesato. È indispensabile recuperarlo a livelli decenti per i playoff, al momento non dovrebbe giocare più di qualche minuto

Gambolati 8 pronti vi e 2 falli; è quindi costretto ad uscire ma quando rientra diventa decisivo sia in difesa che in attacco, in particolare con una bomba che respinge indietro roseto appena passata in vantaggio. Resto dell'idea che si tratta di un giocatore, almeno potenzialmente, di caratura superiore.

Agosta 10 semplicmente un alieno in campo, alcuni canestri veramente incredibili. Ha dimostrato di non c'entrare niente con questa categoria. Sembrava kareem abdul jaabar. Monumentale

Caprari 4 oggi partita veramente pessima, proprio quando da lui ci si aspettava che prendesse in mano la squadra. Sarà per la prossima volta

Bolignano 5 la viola è più forte di roseto per individualità ma nettamente inferiore nel gioco. A dimostrazione di ciò i giocatori spesso in campo si richiamano a vicenda per coordinare i giochi in attacco e la difesa. Inoltre, è stato masochistico insistere su caprari e paparella che sono stati incredibilmente lasciati in campo per quasi tutta la partita. Rischia di essere il nostro tallone d'Achille per i playoff
- Strano, Coronini a detta di chi lo ha fortemente voluto é un giocatore da A dil di alta classifica e forse anche da lega 2, anche se poi Bolignano smentisce questa teoria considerandolo di fatto un cambio per Zampogna, non il titolare che
avrebbe mandato in panca Zampogna una volta ripresosi dall'infortunio.
- Perché l'allenatore é Bolignano? Pensavo fosse Don Caprari :)
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Avendo avuto l'opportunità di vedere la partita in streaming mi pare chiaro che la nostra vittoria abbia un solo nome: DIFESA
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

VIDEOMESSAGGIO PER AGRIGENTO:

http://www.youtube.com/watch?v=BXepzoo5zY4#t=0m2s" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
possanzini78
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 658
Iscritto il: 12/05/2011, 14:26

Hurricane82 ha scritto:Avendo avuto l'opportunità di vedere la partita in streaming mi pare chiaro che la nostra vittoria abbia un solo nome: DIFESA
Io che ho visto la partita a roseto, aggiungo che - quantomeno a pari merito con la difesa - la vittoria di ieri è stata determinata da un alieno in campo: AGOSTA. Non ricordo una prestazione del genere di un pivot della viola neanche negli ultimi anni di a2 prima del fallimento. UN MOSTRO. UN TOTEM.
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

possanzini78 ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:Avendo avuto l'opportunità di vedere la partita in streaming mi pare chiaro che la nostra vittoria abbia un solo nome: DIFESA
Io che ho visto la partita a roseto, aggiungo che - quantomeno a pari merito con la difesa - la vittoria di ieri è stata determinata da un alieno in campo: AGOSTA. Non ricordo una prestazione del genere di un pivot della viola neanche negli ultimi anni di a2 prima del fallimento. UN MOSTRO. UN TOTEM.
Addirittura alieno in campo? E chi fu!!!! Manculicani signuri! :D
A me che ho visto in streaming é parso in gran forma, molto molto in palla, e ha fatto senza dubbio un partitone però di qui a dire che oggettivamente é un'alieno rispetto agli altri in campo é come dire che lui é un giocatore da A1 mentre gli altri sono dei semplici giocatori da B dil. E' forte, é tecnicamente completissimo e probabilmente lo é molto molto più di Pennisi e lunghi di Agrigento, ma non é un alieno secondo me. Di sicuro in questo momento é ancora più forte dell'Agosta del periodo d'oro di CDO, probabile che l'ambiente reggino gli giovi di più anche perché rispetto a quando era a CDO adesso ala Viola lo vedo sempre sorridente e allegro con i compagni( a dispetto di quelli che dicevano che i giocatori da noi sono tristi e mugugnano per i ritardi negli stipendi). COmunque in ogni caso per me Agrigento la battiamo quando, dove e come vogliamo e non dimentichiamoci che in panca ieri non abbiamo fatto smuovere LAganà, non é servito, tanto per rimarcare la forza del nostro roster. E per finire, io da casa, guardando lo streaming ho notato che i nostri hanno giocato sempre con il piedino alzato sull'acceleratore, come fossero consapevoli che anche senza spingere era più che sufficiente quello che stavano facendo per stare sempre davanti a Roseto. Io ancora i nostri non li ho mai visti spingere come forsennati al 100% mentre Agrigento l'ho visto e non mi ha impressionato o meglio, non come mi impressionò CDO lo scorso anno quando invece dicevo che non avevamo dove andare contro quella squadra li. Non fatevi ingannare dalla continuità di Agrigento perché fino ad ora, a parte quelle 2- 3 squadre ha sempre giocato contro U Zi NUDDU, voglio vedere domenica quanto si esalteranno. Io sono del parere che i nostri Domenica gli devono fare male al limite quasi del mettergli le mani addosso e menare menare, farli uscire dal Botteghelle con le 'gralime' agli occhi e blu come i puffi dalle contusioni ed ematomi! Non voglio vedere i nostri a fare le signorinelle cortesi, con questi qui sono necessarie le maniere forti perché vanno ridimensionati e sanna schiantari puru mi ndi viruna a prossima partita e mi veninu a Riggiu!!!!! Il Botteghelle deve diventare un monumento ai caduti da domenica in poi! Una megalapide con l'epigrafe: " qui giacciono le spoglie mortali della Fortitudo BAsket Agrigento, caduta in un battaglia impari - R.I.P. data nascita ignota - 22/04/2012"
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

le interviste ad Alessandro Agosta e al coach Bolignano nel post partita http://www.roseto.com/scheda_news.php?i ... ipo=basket" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
RoLaf
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 79
Iscritto il: 16/05/2011, 13:47

Bene, bravi, bis.

:thumright
Ad maiora semper
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3053
Iscritto il: 11/05/2011, 13:40
Località: Dalla città del MITO

Il GM Zumbo: "Ho visto una Viola dalla grande intensità"

è il momento di parlare della splendida vittoria di Roseto.Reggio Calabria verso Roseto.Un lungo viaggio per una semplice gara di basket.Ne è valsa la pena,dico bene?

Assolutamente si. Intanto, per la Viola fare lunghi viaggi durante tutto il campionato non è una novità. Però i sacrifici si fanno volentieri e personalmente stare con la squadra e lo staff tecnico è sempre piacevole perchè sono tutti ragazzi ed uomini eccezionali.

Missione compiuta.Vittoria e differenza canestri conquistata.Concorda il nostro ragionamento: la Viola sembra una squadra che se galvanizzata può vincere contro chiunque e conquistare qualsiasi obiettivo?

Eravamo consci che avremmo dovuto affrontare una partita fondamentale. Durante la settimana ho visto un lavoro egregio da parte di tutti, giocatori e staff tecnico, con una scientifica preparazione tecnico-tattica e un impegno serio e costante. Il risultato si è visto ieri. Grande intensità, grande difesa e soprattutto i ragazzi hanno saputo interpretare al meglio sul campo le proiezioni del coach, sia in attacco che in difesa. Io lo avevo detto alla vigilia. Ieri è iniziato un anticipo del play off, con gare ad alta intensità ed importanza che ci vedrà impegnati fino alla fine dell'anno. La Viola ha caratteristiche tecniche e fisiche tali che possiede tutte le carte in regola per arrivare in fondo (con tutti gli scongiuri del caso).

Un super Agosta, un Gambolati straordinario ma non solo.La squadra dopo il restyling di metà campionato sta uscendo finalmente fuori allo scoperto?

La squadra ha avuto necessità di rodaggio, di diventare un gruppo e conoscersi anche cestisticamente, chiaramente soprattutto a seguito dei cambi in corsa che sono avvenuti durante la stagione. Ieri Agosta su tutti ma la mia impressione più positiva è stata quella di vedere una squadra che ha avuto subito un impatto positivo sulla partita, ha lottato su ogni pallone con un'intensità difensiva che è derivata da una voglia di vincere di un gruppo che, consapevole di affrontare una partita decisiva, ha saputo giocare da grande squadra e non perdere mai la bussola.

Arriva Agrigento.Da reggino cosa si sente di dire agli appassionati del basket?

Beh, domenica arriva la prima della classe e pertanto la Viola ha senza dubbio bisogno (come ogni gara) di avere al suo fianco un pubblico festoso, appassionato e partecipe, come solo il pubblico di Reggio sa fare. Ma è anche un invito a sostenere la squadra sempre, fino alla fine della stagione visto che siamo alle porte del play off, dove ogni partita sarà una finale. Sostenere una squadra e una società che, grazie all'impegno personale del Presidente Muscolino e di tutti i dirigenti, cerca di dar lustro ad un nome storico come la Viola e soprattutto rappresenta, in tutta Italia, una Regione. come la Calabria e l'intera città di Reggio. Comunque noi abbiamo dei tifosi eccezionali che ci seguono anche in trasferta e io personalmente li ringrazio.
http://www.reggioacanestro.com/index.ph ... Itemid=132" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi