dimissioni di Bossi

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

non sono sicuro se la lega sia finita, il fatto che il capo si sia dimesso a tempo di record rispetto ad altri ... lo sapremo nel 2013 alle elezioni politiche ed amministrative, daltronde questo sistema lo praticano tutti i partiti, nello specifico dagli appartamenti pagati e affittati ai figli sistemati e compaagnia bella.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

AssociatePercorso:ANSA.it > Associate > News
'Silvio e Pd bloccarono fascicolo pm su Bossi jr'
Colloquio funzionaria Lega-tesoriere. Ghedini, non e' berlusconi
05 aprile, 22:28




Nelle carte dell'inchiesta sul tesoriere della lega Nord, Francesco Belsito, compare anche un riferimento a "Silvio" e ad "alti" esponenti del "Pd": in un'intercettazione, la funzionaria del Carroccio Nadia Dagrada sostiene che politici del Pdl e democratici, insieme, si sarebbero dati da fare per far rallentare un'indagine su Renzo Bossi. "In un'intercettazione - ha ribattuto l'avvocato di Berlusconi, Niccolò Ghedini - emergerebbe il nome 'Silvio' come colui che avrebbe tenuto fermo, tramite la magistratura, un procedimento penale nei confronti di Renzo Bossi". Secondo il legale, l'ipotesi che quel Silvio possa essere Berlusconi "é totalmente priva di fondamento e del tutto risibile".

L'intercettazione è dell'8 febbraio. Dagrada parla con l'ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito. "E' vero - dice la dirigente leghista - che continuano a dire ai magistrati di mettere sotto il fascicolo? Ma prima o poi il fascicolo esce". A quel punto "sei rovinato - continua -. Il figlio di lui (di Bossi, ndr) che ha certe frequentazioni... Altro che Cosentino". A Belsito che chiede chi sia intervenuto per non far uscire quel fascicolo, la dirigente cita il Pdl e il Pd. E poi aggiunge: "E' intervenuto più Silvio e so che ci sono di mezzo anche alti, ma alti Pd, e non è che hanno detto 'chiudi il fascicolo', hanno detto, ci sono 50 fascicoli, quello era il quinto, gli hanno detto 'inizia a farlo scivolare ventesimo'. E dopo è passato il tempo, si doveva andare a elezioni a marzo e han detto 'inizia a metterlo quarantesimo'. Ma appena arriva l'ordine di tirarlo fuori...fuori, eh, tutto: i fermi, l'utilizzo della macchina con la paletta, perché lui sulla macchina c'ha la paletta".

Un altro politico viene tirato in ballo nelle intercettazioni. Si tratta di Filippo Ascierto (Pdl). In una conversazione, l'imprenditore Stefano Bonet, indagato come Belsito sia a Milano, sia Reggio Calabria, sia a Napoli, "riferisce di averlo" come "referente per qualsiasi problema con le Forze dell'Ordine, essendo questi un ex maresciallo dei Carabinieri". Dalle carte emerge anche che l'imprenditore paga l'affitto delle sedi dell'associazione Andromeda, di cui è presidente proprio il parlamentare del Pdl.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 24955.html" onclick="window.open(this.href);return false;
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1950
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

aquamoon ha scritto:
rca ha scritto:
aquamoon ha scritto:Le respingeranno.
:mrgreen:
eh ma vedi che conterà il gesto...
A parte gli scherzi, a me questa storia puzza un pochino.
In due giorni, altro che lusi..., saltano fuori casseforti con istruzioni d'uso e post-it fosforescenti sulle carte da guardare... toh! The family!
A me ricorda il patè de foie gras, si prende un'oca le si strozza il fegato e la si fa ingrassare... poi si mangia il tutto.
Cui prodest lo sputtanamento della lega? Dove andrà quel 20/25% di miltanti leghisti ormai in libera uscita?
Berlusconi è stato il primo (forse l'unico?) a rilasciare una dichiarazione in favore di bossi.
Gallina che canta ha fatto l'uovo.
Che ne pensi?
:salut

Leggevo distrattamente su un giornale che si parlava di "fascicolo che non può restare sotto per tutto il tempo, prima o poi uscirà fuori"...non ricordo se parlammo con te delle "coincidenze" della giustizia italiana: sembrano a volte fatte apposta per danneggiare qualcuno o per distrarre gli astanti dalle cose realmente preoccupanti...detto ciò non posso che fidarmi, altrimenti non resta che l' espatrio.
Cui prodest dici? Non so, per tutti quelli che credevano ciecamente al "roma ladrona" trovarsi con il sospetto di avere avuto i ladri in casa per tutto il tempo non deve essere stato un bel risveglio. Certo che scegliere tra quello che rimane non mette allegria, per cui un pò più del 4% resterà con bossi, chi è dotato di coscienza e intelligenza probabilmente si dividerà tra fli, pdl, pd...alla fine la lega riuniva tutti sotto il motto comune di "padania libera", ovvero "facciamo i cazzi nostri e degli altri chissenefrega".
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

A casa ladroni :salut
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

io non sottovaluterei il fatto che una parte dei voti della lega possano andare verso forze estremiste di destra...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Lega, lo sgambetto di Treviso è peggio delle inchieste sulla ‘ndrangheta
Pubblicato da Laura Eduati
il 3 aprile 2012.
Pubblicato in Politica.
Il vaso di Pandora scoperchiato dalle inchieste delle procure di Milano e Napoli sulla Lega e i suoi rapporti con i vecchi vizi della politica italiana (riciclaggio, finanziamento illecito e persino vicinanza con foschi personaggi ‘ndranghetisti) è senza dubbio una jattura enorme per Umberto Bossi. Da “paroni in casa nostra” a “ladroni in casa nostra”, la sensazione è quella di un partito che finalmente deve affrontare se stesso, senza l’appiglio di ideologie, riti celtici e vichinghi con il viso dipinto di verde.

In realtà il ciclone-inchieste sta tenendo in disparte un’altra notizia dolorosissima per il leader del Carroccio: la fedelissima Treviso, provincia più leghista d’Italia con il 38% di elettori, in questi giorni è passata nelle mani dei maroniani e dei fedeli di Flavio Tosi, ovvero alla giovane concorrenza interna a Bossi. Pare una inezia, specialmente da lontano. Eppure Treviso, insieme a Bergamo e Varese, è un pezzo della Leningrado leghista, una città-simbolo dove sono nate molte delle peggiori pulsioni del Carroccio, dalla caccia ai migranti alle ordinanze sul decoro pubblico poi imitate ovunque anche a sinistra.

Cosa è accaduto nella città veneta? Alle elezioni per il nuovo segretario cittadino ha vinto, a sorpresa, Giorgio Granello, leghista di nuova generazione affine a Tosi e Maroni, che è riuscito a battere un pezzo grossissimo: Gian Paolo Gobbo, sindaco trevigiano, segretario fino ad oggi, braccio destro di Bossi al punto che fino a qualche tempo fa minacciava di espellere dal partito chiunque esprimesse una opinione appena differente dalla linea dettata da via Bellerio. E non importava se i dissidenti si chiamassero Flavio Tosi – il sindaco di Verona è stato uno dei primi a ipotizzare le dimissioni di Berlusconi lo scorso autunno, facendo saltare i nervi al grande leader – oppure Giancarlo Gentilini – che da mesi ripete quanto stanchi siano i militanti leghisti del vecchio corso bossiano e quanto bisogno ci sarebbe di rivedere la strategia politica del Carroccio.

La “new generation” leghista, così viene chiamata dal Corriere del Veneto, auspica un completo ribaltamento ideologico e politico. In primis, l’abbandono della xenofobìa e della caccia al migrante. Lo stesso Maroni, in una dichiarazione del mese scorso, aveva rivelato di non aver mai condiviso il razzismo leghista fino in fondo e che, comunque, la Lega non è nata come partito xenofobo. Si tratta molto probabilmente di una torsione politica audacissima per smarcarsi dalle sparate di Borghezio, Bossi e Calderoli, ed è difficile comprendere se una parte di elettorato di centro – magari cattolico – sia disposto a credere all’ex ministro dell’Interno. Soprattutto quando uno dei suoi seguaci più forti, Tosi, agli inizi della carriera raccoglieva firme per la chiusura del campo nomadi lanciando accuse pesantissime ai rom.

Secondo Bepi Covre -imprenditore trevigiano, leghista di lunghissimo corso ed opinionista influente -, la vittoria di Granello segna un altro passo verso il rinnovamento della Lega. Insieme con Marzio Favero ha scritto il manifesto della Lega che verrà, pubblicato agli inizi del 2012 sul Gazzettino del Nordest. Favero è soddisfatto dell’assedio riuscito alla roccaforte trevigiana, e al Corriere del Veneto preconizza addirittura un Carroccio attento all’ecologia: «Quello a cui stiamo assistendo è il travaglio prima del parto. Doloroso, certo, ma presto nascerà una cosa bella: una Lega senza slogan, vicina al territorio più che a Roma, libera dalla xenofobia, oltre la destra e la sinistra e perché no, ambientalista. E’ in atto un ricambio generazionale, spero votato alle idee più che alle careghe”. Chi fa politica al Nord dovrà tenere conto di questa metamorfosi.

http://www.glialtrionline.it/2012/04/03 ... drangheta/" onclick="window.open(this.href);return false;

a mio giudizio questo articolo dice cose molto interessanti...come il resto del settimanale.. :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
suonatore Jones

il giornalista che ha scritto l'articolo linkato da cozzina ha scritto: La “new generation” leghista, così viene chiamata dal Corriere del Veneto, auspica un completo ribaltamento ideologico e politico. In primis, l’abbandono della xenofobìa e della caccia al migrante. Lo stesso Maroni, in una dichiarazione del mese scorso, aveva rivelato di non aver mai condiviso il razzismo leghista fino in fondo e che, comunque, la Lega non è nata come partito xenofobo. Si tratta molto probabilmente di una torsione politica audacissima per smarcarsi dalle sparate di Borghezio, Bossi e Calderoli, ed è difficile comprendere se una parte di elettorato di centro – magari cattolico – sia disposto a credere all’ex ministro dell’Interno. Soprattutto quando uno dei suoi seguaci più forti, Tosi, agli inizi della carriera raccoglieva firme per la chiusura del campo nomadi lanciando accuse pesantissime ai rom.

questo estratto è interessante. nel 2008 (alle ultime elezioni), la lega fu la sorpresa elettorale grazie ad una campagna basata sulla "sicurezza". ossia, mandare via gli extracomunitari che ci minacciavano.

questo manifesto è del 2008: http://alteraego.files.wordpress.com/20 ... miglia.jpg" onclick="window.open(this.href);return false; ("giù le mani dalla famiglia, no a matrimoni omosessuali", recita), questo è quello famoso delle riserve e risale anche questo al lontano 2008: http://leahthomason.files.wordpress.com ... iserve.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;.

fece scalpore, nel 2009, un gruppo fb con questa immagine:http://3.bp.blogspot.com/-6D_Tjiscixk/T ... nord+3.jpg a cui erano iscritti tutti i vertici di partito. l'immagine, era stata fatta anni prima per prendere in giro la lega. i leghisti, invece, l'hanno usato davvero.

nel 2010, la campagna leghista anti-pisapia:http://frontierenews.it/2011/05/i-manif ... stranieri/

e poi, dopo lo scandalo, tutti si tirano indietro.

buffoni oltre ogni limite.

ps: questo manifesto è della campagna 2006 di forza italia: http://cdn.c.photoshelter.com/img-get/I ... orale3.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;

quindi, prima di parlare male della lega, fate un esame di coscienza.
Ultima modifica di suonatore Jones il 06/04/2012, 14:22, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto: La “new generation” leghista, così viene chiamata dal Corriere del Veneto, auspica un completo ribaltamento ideologico e politico. In primis, l’abbandono della xenofobìa e della caccia al migrante. Lo stesso Maroni, in una dichiarazione del mese scorso, aveva rivelato di non aver mai condiviso il razzismo leghista fino in fondo e che, comunque, la Lega non è nata come partito xenofobo. Si tratta molto probabilmente di una torsione politica audacissima per smarcarsi dalle sparate di Borghezio, Bossi e Calderoli, ed è difficile comprendere se una parte di elettorato di centro – magari cattolico – sia disposto a credere all’ex ministro dell’Interno. Soprattutto quando uno dei suoi seguaci più forti, Tosi, agli inizi della carriera raccoglieva firme per la chiusura del campo nomadi lanciando accuse pesantissime ai rom.

questo estratto è interessante. nel 2008 (alle ultime elezioni), la lega fu la sorpresa elettorale grazie ad una campagna basata sulla "sicurezza". ossia, mandare via gli extracomunitari che ci minacciavano.

questo manifesto è del 2008: http://alteraego.files.wordpress.com/20 ... miglia.jpg" onclick="window.open(this.href);return false; ("giù le mani dalla famiglia, no a matrimoni omosessuali", recita), questo è quello famoso delle riserve e risale anche questo al lontano 2008: http://leahthomason.files.wordpress.com ... iserve.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;.

fece scalpore, nel 2009, un gruppo fb con questa immagine:http://3.bp.blogspot.com/-6D_Tjiscixk/T ... nord+3.jpg a cui erano iscritti tutti i vertici di partito. l'immagine, era stata fatta anni prima per prendere in giro la lega. i leghisti, invece, l'hanno usato davvero.

nel 2010, la campagna leghista anti-pisapia:http://frontierenews.it/2011/05/i-manif ... stranieri/

e poi, dopo lo scandalo, tutti si tirano indietro.

buffoni oltre ogni limite.

ps: questo manifesto è della campagna 2006 di forza italia: http://cdn.c.photoshelter.com/img-get/I ... orale3.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;

quindi, prima di parlare male della lega, fate un esame di coscienza.
scusa..avendomi quotato...è riferito a me? :scratch
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto: La “new generation” leghista, così viene chiamata dal Corriere del Veneto, auspica un completo ribaltamento ideologico e politico. In primis, l’abbandono della xenofobìa e della caccia al migrante. Lo stesso Maroni, in una dichiarazione del mese scorso, aveva rivelato di non aver mai condiviso il razzismo leghista fino in fondo e che, comunque, la Lega non è nata come partito xenofobo. Si tratta molto probabilmente di una torsione politica audacissima per smarcarsi dalle sparate di Borghezio, Bossi e Calderoli, ed è difficile comprendere se una parte di elettorato di centro – magari cattolico – sia disposto a credere all’ex ministro dell’Interno. Soprattutto quando uno dei suoi seguaci più forti, Tosi, agli inizi della carriera raccoglieva firme per la chiusura del campo nomadi lanciando accuse pesantissime ai rom.

questo estratto è interessante. nel 2008 (alle ultime elezioni), la lega fu la sorpresa elettorale grazie ad una campagna basata sulla "sicurezza". ossia, mandare via gli extracomunitari che ci minacciavano.

questo manifesto è del 2008: http://alteraego.files.wordpress.com/20 ... miglia.jpg" onclick="window.open(this.href);return false; ("giù le mani dalla famiglia, no a matrimoni omosessuali", recita), questo è quello famoso delle riserve e risale anche questo al lontano 2008: http://leahthomason.files.wordpress.com ... iserve.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;.

fece scalpore, nel 2009, un gruppo fb con questa immagine:http://3.bp.blogspot.com/-6D_Tjiscixk/T ... nord+3.jpg a cui erano iscritti tutti i vertici di partito. l'immagine, era stata fatta anni prima per prendere in giro la lega. i leghisti, invece, l'hanno usato davvero.

nel 2010, la campagna leghista anti-pisapia:http://frontierenews.it/2011/05/i-manif ... stranieri/

e poi, dopo lo scandalo, tutti si tirano indietro.

buffoni oltre ogni limite.

ps: questo manifesto è della campagna 2006 di forza italia: http://cdn.c.photoshelter.com/img-get/I ... orale3.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;

quindi, prima di parlare male della lega, fate un esame di coscienza.
scusa..avendomi quotato...è riferito a me? :scratch
ho quotato l'articolo. io, quando mi riferisco esplicitamente, lo dico.
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

suonatore Jones ha scritto: ho quotato l'articolo. io, quando mi riferisco esplicitamente, lo dico.
ti richiedo scusa...hai quotato un articolo postato da me facendo riferimenti specifici a periodi diversi ..e fin qui ci siamo...ma chi dovrebbe farsi l'esame di coscienza? :scratch
sai sembrerò un pò tarda..ma non ci arrivo..tra l'altro l'articolo da me postato proviene da un giornale di sinistra....quindi ci capisco sempre meno...
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto: ho quotato l'articolo. io, quando mi riferisco esplicitamente, lo dico.
ti richiedo scusa...hai quotato un articolo postato da me facendo riferimenti specifici a periodi diversi ..e fin qui ci siamo...ma chi dovrebbe farsi l'esame di coscienza? :scratch
sai sembrerò un pò tarda..ma non ci arrivo..tra l'altro l'articolo da me postato proviene da un giornale di sinistra....quindi ci capisco sempre meno...

ho corretto la citazione.
l'esame di coscienza lo dovrebbero farei in molti. quelli che sono contro la lega e votano la sua coalizione. ne fai parte pure tu? brava. ma, prima, non era un riferimento personale. sul giornale di sinistra...non mi interessa la fonte. io leggo i contenuti. io.

ps: parlavo di "estratto"
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto: ho quotato l'articolo. io, quando mi riferisco esplicitamente, lo dico.
ti richiedo scusa...hai quotato un articolo postato da me facendo riferimenti specifici a periodi diversi ..e fin qui ci siamo...ma chi dovrebbe farsi l'esame di coscienza? :scratch
sai sembrerò un pò tarda..ma non ci arrivo..tra l'altro l'articolo da me postato proviene da un giornale di sinistra....quindi ci capisco sempre meno...

ho corretto la citazione.
l'esame di coscienza lo dovrebbero farei in molti. quelli che sono contro la lega e votano la sua coalizione. ne fai parte pure tu? brava. ma, prima, non era un riferimento personale. sul giornale di sinistra...non mi interessa la fonte. io leggo i contenuti. io.

ps: parlavo di "estratto"
che io sia brava o meno è semplicemente una quisquiglia...mi meraviglio comunque che dopo tanti articoli postati da tutti..tu abbia deciso di quotare me..con il finale sull'esame di coscienza...sarà stato un caso ovviamente...complimenti ovviamente sull'IO a proposito dei contenuti... :thumright
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:
che io sia brava o meno è semplicemente una quisquiglia...mi meraviglio comunque che dopo tanti articoli postati da tutti..tu abbia deciso di quotare me..con il finale sull'esame di coscienza...sarà stato un caso ovviamente...complimenti ovviamente sull'IO a proposito dei contenuti... :thumright

ho quotato un pezzo di un articolo che mi ha fatto incazzare. non tu, quello che ha scritto l'articolo. devo chiederti il permesso di quotare una parte di messaggio NON SCRITTA DA TE, ma da te solo riportata? comunque, ho corretto la fonte della citazione.

:muro: a volte, credo che i tuoi paraocchi ti impediscano di vedere le come come stanno, come è già successo in passato. quindi, buon pomeriggio.

una polemica sul nulla. :muro:
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto:
che io sia brava o meno è semplicemente una quisquiglia...mi meraviglio comunque che dopo tanti articoli postati da tutti..tu abbia deciso di quotare me..con il finale sull'esame di coscienza...sarà stato un caso ovviamente...complimenti ovviamente sull'IO a proposito dei contenuti... :thumright

ho quotato un pezzo di un articolo che mi ha fatto incazzare. non tu, quello che ha scritto l'articolo. devo chiederti il permesso di quotare una parte di messaggio NON SCRITTA DA TE, ma da te solo riportata? comunque, ho corretto la fonte della citazione.

:muro: a volte, credo che i tuoi paraocchi ti impediscano di vedere le come come stanno, come è già successo in passato. quindi, buon pomeriggio.

una polemica sul nulla. :muro:

nessun permesso...assolutamente......sui paraocchi....diciamo che non ho letto...i tuoi avrebbero bisogno di un'aggiustatina...vedono cose inesistenti...anche sul passato :p:
rimane il fatto che non mi hai convinta...ma va benissimo lo stesso... :okok:
sono polemicosa....che ci vuoi fare... :scrolleye:
buona pasqua ovviamente..
chiudo dicendo che sicuramente esistono leghisti per bene...e leghisti pecorai e ignoranti...purtroppo la maggior parte di loro sono meridionali... :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
cozzina1 ha scritto:
che io sia brava o meno è semplicemente una quisquiglia...mi meraviglio comunque che dopo tanti articoli postati da tutti..tu abbia deciso di quotare me..con il finale sull'esame di coscienza...sarà stato un caso ovviamente...complimenti ovviamente sull'IO a proposito dei contenuti... :thumright

ho quotato un pezzo di un articolo che mi ha fatto incazzare. non tu, quello che ha scritto l'articolo. devo chiederti il permesso di quotare una parte di messaggio NON SCRITTA DA TE, ma da te solo riportata? comunque, ho corretto la fonte della citazione.

:muro: a volte, credo che i tuoi paraocchi ti impediscano di vedere le come come stanno, come è già successo in passato. quindi, buon pomeriggio.

una polemica sul nulla. :muro:

nessun permesso...assolutamente......sui paraocchi....diciamo che non ho letto...i tuoi avrebbero bisogno di un'aggiustatina...vedono cose inesistenti...anche sul passato :p:
rimane il fatto che non mi hai convinta...ma va benissimo lo stesso... :okok:
sono polemicosa....che ci vuoi fare... :scrolleye:
buona pasqua ovviamente..
chiudo dicendo che sicuramente esistono leghisti per bene...e leghisti pecorai e ignoranti...purtroppo la maggior parte di loro sono meridionali... :salut
una volta chiusi con un "bona", intendendo "alla prossima". i tuoi paraocchi, intesero: "stai bona".
idem oggi. non ti convinco? figurati, pregiudiziosa come sei...
ma poi, come pensi che io debba arrampicarmi sugli specchi per giustificarmi con te. ma davvero?
bona!
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

LA RINOPLASTICA DI SIRIO E LE MULTE DI RENZO - Tra i documenti dei figli compaiono anche ricevute di spese sanitarie e scolastiche dei familiari. E salta fuori anche la ricevuta relativa a un intervento di rinoplastica cui si sottopose Sirio, uno dei figli di Bossi, e documenti riguardanti il pagamento di multe per Renzo Bossi. Poi l'assicurazione per l'abitazione dei Bossi a Gemonio e le spese - 20mila euro - per il tutor di Renzo.

LA SCUOLA DI MANUELA E IL BAR DI UMBERTO - Ma c'è anche la moglie tra i beneficiari dei soldi girati alla famiglia: Belsito infatti avrebbe sottratto dalle casse della Lega Nord un milione di euro da destinare alla scuola Bosina di Varese per Manuela Marrone, moglie di Umberto Bossi. Per il Senatùr invece Belsito: «ha acquistato a Milano dei bar per conto di Bossi», utilizzando «fondi pubblici» cioè quelli del partito.
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

mi fà quasi pena Bossi...in mano a Belsito si è rovinato...
non lo stò giustificando...ma mi pare troppo stupido pagare con i soldi del partito p le spese per figli e moglie e annotarlo pure...qualcosa non mi quadra...mi viene da pensare che lui veramente ne fosse all'oscuro..e che avesse delegato completamente Belsito...boh..
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

suonatore Jones ha scritto: una volta chiusi con un "bona", intendendo "alla prossima". i tuoi paraocchi, intesero: "stai bona".
idem oggi. non ti convinco? figurati, pregiudiziosa come sei...
ma poi, come pensi che io debba arrampicarmi sugli specchi per giustificarmi con te. ma davvero?
bona!
bona a reggio vuol dire...statti zitta,taci o un apprezzamento((con e senza paraocchi)...che significasse "alla prossima" mi giunge nuova....ho imparato qualcosa...grazie.. :thumright
probabilmente c'è una differenza tra quello che pensi e quello che invece scrivi...mica è colpa mia...
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
suonatore Jones

cozzina1 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto: una volta chiusi con un "bona", intendendo "alla prossima". i tuoi paraocchi, intesero: "stai bona".
idem oggi. non ti convinco? figurati, pregiudiziosa come sei...
ma poi, come pensi che io debba arrampicarmi sugli specchi per giustificarmi con te. ma davvero?
bona!
bona a reggio vuol dire...statti zitta,taci o un apprezzamento((con e senza paraocchi)...che significasse "alla prossima" mi giunge nuova....ho imparato qualcosa...grazie.. :thumright
probabilmente c'è una differenza tra quello che pensi e quello che invece scrivi...mica è colpa mia...

anche l'altra volta provai a spiegartelo, ma non sentisti spiegazioni. visto che sei pratica delle ricerche, puoi controllare a chi e in che occasioni scrivo "bona". la maggior parte delle volte è un saluto di commiato, il resto è il diminutivo di bonazzoli. mai "stai buona". inoltre, non avendo io origini reggine (come ho scritto varie volte) potevi pensarci. ma magari, la differenza è tra quello che leggi e quello che c'è scritto. mica è colpa mia.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

cozzina1 ha scritto:Lega, lo sgambetto di Treviso è peggio delle inchieste sulla ‘ndrangheta
Pubblicato da Laura Eduati
il 3 aprile 2012.
Pubblicato in Politica.
Il vaso di Pandora scoperchiato dalle inchieste delle procure di Milano e Napoli sulla Lega e i suoi rapporti con i vecchi vizi della politica italiana (riciclaggio, finanziamento illecito e persino vicinanza con foschi personaggi ‘ndranghetisti) è senza dubbio una jattura enorme per Umberto Bossi. Da “paroni in casa nostra” a “ladroni in casa nostra”, la sensazione è quella di un partito che finalmente deve affrontare se stesso, senza l’appiglio di ideologie, riti celtici e vichinghi con il viso dipinto di verde.

In realtà il ciclone-inchieste sta tenendo in disparte un’altra notizia dolorosissima per il leader del Carroccio: la fedelissima Treviso, provincia più leghista d’Italia con il 38% di elettori, in questi giorni è passata nelle mani dei maroniani e dei fedeli di Flavio Tosi, ovvero alla giovane concorrenza interna a Bossi. Pare una inezia, specialmente da lontano. Eppure Treviso, insieme a Bergamo e Varese, è un pezzo della Leningrado leghista, una città-simbolo dove sono nate molte delle peggiori pulsioni del Carroccio, dalla caccia ai migranti alle ordinanze sul decoro pubblico poi imitate ovunque anche a sinistra.

Cosa è accaduto nella città veneta? Alle elezioni per il nuovo segretario cittadino ha vinto, a sorpresa, Giorgio Granello, leghista di nuova generazione affine a Tosi e Maroni, che è riuscito a battere un pezzo grossissimo: Gian Paolo Gobbo, sindaco trevigiano, segretario fino ad oggi, braccio destro di Bossi al punto che fino a qualche tempo fa minacciava di espellere dal partito chiunque esprimesse una opinione appena differente dalla linea dettata da via Bellerio. E non importava se i dissidenti si chiamassero Flavio Tosi – il sindaco di Verona è stato uno dei primi a ipotizzare le dimissioni di Berlusconi lo scorso autunno, facendo saltare i nervi al grande leader – oppure Giancarlo Gentilini – che da mesi ripete quanto stanchi siano i militanti leghisti del vecchio corso bossiano e quanto bisogno ci sarebbe di rivedere la strategia politica del Carroccio.

La “new generation” leghista, così viene chiamata dal Corriere del Veneto, auspica un completo ribaltamento ideologico e politico. In primis, l’abbandono della xenofobìa e della caccia al migrante. Lo stesso Maroni, in una dichiarazione del mese scorso, aveva rivelato di non aver mai condiviso il razzismo leghista fino in fondo e che, comunque, la Lega non è nata come partito xenofobo. Si tratta molto probabilmente di una torsione politica audacissima per smarcarsi dalle sparate di Borghezio, Bossi e Calderoli, ed è difficile comprendere se una parte di elettorato di centro – magari cattolico – sia disposto a credere all’ex ministro dell’Interno. Soprattutto quando uno dei suoi seguaci più forti, Tosi, agli inizi della carriera raccoglieva firme per la chiusura del campo nomadi lanciando accuse pesantissime ai rom.

Secondo Bepi Covre -imprenditore trevigiano, leghista di lunghissimo corso ed opinionista influente -, la vittoria di Granello segna un altro passo verso il rinnovamento della Lega. Insieme con Marzio Favero ha scritto il manifesto della Lega che verrà, pubblicato agli inizi del 2012 sul Gazzettino del Nordest. Favero è soddisfatto dell’assedio riuscito alla roccaforte trevigiana, e al Corriere del Veneto preconizza addirittura un Carroccio attento all’ecologia: «Quello a cui stiamo assistendo è il travaglio prima del parto. Doloroso, certo, ma presto nascerà una cosa bella: una Lega senza slogan, vicina al territorio più che a Roma, libera dalla xenofobia, oltre la destra e la sinistra e perché no, ambientalista. E’ in atto un ricambio generazionale, spero votato alle idee più che alle careghe”. Chi fa politica al Nord dovrà tenere conto di questa metamorfosi.

http://www.glialtrionline.it/2012/04/03 ... drangheta/" onclick="window.open(this.href);return false;

a mio giudizio questo articolo dice cose molto interessanti...come il resto del settimanale.. :salut
Ennesima diatriba con al centro l’ombelico del mondo.

Tanti anni fa, ero appena diventato anagraficamente adulto, bisbicciavo senza soluzione di continuità con mio fratello di circa sette anni più grande. Ricordo che Il mio povero genitore assisteva e rimaneva, visto l’inconsistenza delle diatribe, equidistante tra i suoi due rampolli.
Senonchè, un bel giorno, dietro mia esplicita richiesta di prendere posizione, sibillinamente si lascio scappare un:
Si ti menti cu iddu resti incinta senza mu tocchi
che contribuì decisamente a far migliorare gli inevitabili rapporti tra fratelli. Per la cronaca ancora funzionano alla grande.

Chiuso il simpatico (spero) siparietto credo che se si fosse specificato quali parti dell’articolo postato si ritenevano interessanti e quali no,
magari argomentandolo con due righe che se ci fossero state ci avrebbero permesso di stare sul pezzo,
questo ennesimo ambaradan non avrebbe avuto modo di nascere con conseguente beneficio per le coronarie di chi legge.


PS- Da prendere come consiglio. Colorato ma tale è.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Rispondi