Lo scontrino...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

ERIK LARSSON © ha scritto: Non vorrei "sfarinare" le tue certezze, nè sminuire la "favolosa" operazione condotta dalla guardia di finanza e dall'agenzia delle entrate di via manin (ufficio di Milano 1 per intenderci) nonchè "tediare" il "favoloso" giornalista che ha fatto "il sensazionale" scoop riportando un articolo del 29 gennaio (due mesi fa), ma sono costretto dalle circostanze per cui mi scuso preventivamente con i soggetti di cui sopra.
I commercianti su cui sono state contestate irregolarità, il 29 gennaio 2012 non erano 75 bensi 59 su circa 1500 esercizi controllati
Di questi 59 dopo le opportune verifiche degli ispettori, sono risultati non in regola 11 (i rimanenti 48 sono stati liquidati con le scuse del corpo e non indennizzati per la perdita di numero 3 giornate di lavoro).
Di questi 11, 7 esercizi sono siti in Via Paolo Sarpi, la chinatown di Milano e, credo sia solo una dannata coincidenza, sono tutti di origine cinese (Cinesi provenienti dalla Cina), gli altri 4 sono tutti esercizi Kebab, pizzeria senza asporto, gestiti due da turchi (altra dannata coincidenza turchi della Turchia) e due da albanesi (anche qui una maledetta coincidenza trattasi di albanesi provenienti dall'Albania). Sugli esercizi turchi ed albanesi la guardia di finanza ha notato oltre l'evasione fiscale, la assoluta mancanza di permessi per la somministrazione, nonchè che alcuni dipendenti non erano in regola con i permessi di soggiorno (una vera disdetta...).

Naturalmente non troverai nessun sito che riporti la seguente notizia. Non fa scoop. Di questi tempi lo scoop lo fanno i raid a Cortina (anche qui se ti racconto le persone risultate non in regola darei una altra botta alle tue certezze, perciò mi limito a non toccare l'argomento).

Come so tutto questo? E' inutile e superfluo domandarselo...

Continui a parlare di mie certezze, quando io mi sono limitato a riportare un articolo di Repubblica (per cui di mio non c'è niente)...forse è perchè mi sono permesso di dire che anche a Milano c'è gente che ci prova? non so, vorresti dirmi che tu hai la certezza che in tutta Milano non c'è un solo milanese che prova a fare il furbo?

Personalmente non ho motivo di dubitare delle persone che mi hanno riferito che ci sono alimentari che a Milano spesso non danno lo scontrino...saranno stati "sfortunati", di certo non bugiardi, non ne avrebbero il motivo
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

suonatore Jones ha scritto:sarò sfigato io, ma a milano (contro cui non ho nulla, anzi: mi stabilirei volentieri), ho beccato un bar/gelateria vicino la cappella dell'università cattolica, dove ho dovuto chiedere insistentemente lo scontrino. insistentemente e reiteratamente. non c'erano indiani, kebabbari e albanesi (e nemmeno asiatici) nel raggio di chilometri.

Ecco, tu sei un altro sfortunato
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

nord-sud-est-ovest....nn lo fanno tutti!
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

ERIK LARSSON © ha scritto:Non vorrei "sfarinare" le tue certezze, nè sminuire la "favolosa" operazione condotta dalla guardia di finanza e dall'agenzia delle entrate di via manin (ufficio di Milano 1 per intenderci) nonchè "tediare" il "favoloso" giornalista che ha fatto "il sensazionale" scoop riportando un articolo del 29 gennaio (due mesi fa), ma sono costretto dalle circostanze per cui mi scuso preventivamente con i soggetti di cui sopra.
I commercianti su cui sono state contestate irregolarità, il 29 gennaio 2012 non erano 75 bensi 59 su circa 1500 esercizi controllati
Di questi 59 dopo le opportune verifiche degli ispettori, sono risultati non in regola 11 (i rimanenti 48 sono stati liquidati con le scuse del corpo e non indennizzati per la perdita di numero 3 giornate di lavoro).
Di questi 11, 7 esercizi sono siti in Via Paolo Sarpi, la chinatown di Milano e, credo sia solo una dannata coincidenza, sono tutti di origine cinese (Cinesi provenienti dalla Cina), gli altri 4 sono tutti esercizi Kebab, pizzeria senza asporto, gestiti due da turchi (altra dannata coincidenza turchi della Turchia) e due da albanesi (anche qui una maledetta coincidenza trattasi di albanesi provenienti dall'Albania). Sugli esercizi turchi ed albanesi la guardia di finanza ha notato oltre l'evasione fiscale, la assoluta mancanza di permessi per la somministrazione, nonchè che alcuni dipendenti non erano in regola con i permessi di soggiorno (una vera disdetta...).

Naturalmente non troverai nessun sito che riporti la seguente notizia. Non fa scoop. Di questi tempi lo scoop lo fanno i raid a Cortina (anche qui se ti racconto le persone risultate non in regola darei una altra botta alle tue certezze, perciò mi limito a non toccare l'argomento).

Come so tutto questo? E' inutile e superfluo domandarselo...
ho controllato in giro, e non per mettere in dubbio le tue affermazioni, ma gli esercizi controllati sono stati 230 e non 1500.
e in 75 casi è stata accertata, diverso da contestato, la mancata emissione di scontrino fiscale.
i59 di cui parli tu sono stati altri negozi sottoposti a controlli e mi fido sulla successiva spiegazione.

però guarda caso, i ristoranti quel giorno in media hanno triplicato le entrate accertate, sicuramente tutti stranieri nati all'estero, sarà che i controlli portono fortuna agli esercenti che con la sola presenza portano nei loro negozi introiti non previsti.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

ERIK LARSSON © ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:tra l'altro, ricordo una notizia di qualche mese fa che parlava degli scontrini inesistenti in un sacco di locali della cosiddetta "movida" milanese. anche lì i gestori erano cinoislamici negri di tirana?

E' dura leggere tutti i post, sia quelli di domanda che quelli di risposta, lo capisco e comprendo.

Buona serata.

è dura anche ammettere che anche a Milano o in lombardia non tutti sono dei santi?

nota panetteria in centro che non rilascia scontrini http://www3.lastampa.it/cronache/sezion ... tp/437350/" onclick="window.open(this.href);return false;
supermercato nel bergamasco che annulla gli scontrini dopo l'emissione http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... -31690241/" onclick="window.open(this.href);return false;
e poi perchè non parlare dei 546 possibili clienti mancati o evasori totali del 2011 http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... -29508875/" onclick="window.open(this.href);return false;

secondo me l'Italia è Italia, non c'è Reggio o Milano o Venezia e Roma.
Have a Nice Day
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Sinceramente il mio proposito era di far parlare le esperienze personali di ciascuno di noi davanti al fattore "scontrino" e non del mondo in generale, nordsudovestest in senso astratto.
Penso sia molto più interessante come argomento, soprattutto per il genere di approccio e/o reazione di chi subisce la mancata emissione.

:beer:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

NinoMed ha scritto:
ERIK LARSSON © ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:tra l'altro, ricordo una notizia di qualche mese fa che parlava degli scontrini inesistenti in un sacco di locali della cosiddetta "movida" milanese. anche lì i gestori erano cinoislamici negri di tirana?

E' dura leggere tutti i post, sia quelli di domanda che quelli di risposta, lo capisco e comprendo.

Buona serata.

è dura anche ammettere che anche a Milano o in lombardia non tutti sono dei santi?

nota panetteria in centro che non rilascia scontrini http://www3.lastampa.it/cronache/sezion ... tp/437350/" onclick="window.open(this.href);return false;
supermercato nel bergamasco che annulla gli scontrini dopo l'emissione http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... -31690241/" onclick="window.open(this.href);return false;
e poi perchè non parlare dei 546 possibili clienti mancati o evasori totali del 2011 http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... -29508875/" onclick="window.open(this.href);return false;

secondo me l'Italia è Italia, non c'è Reggio o Milano o Venezia e Roma.
Sono contento che tu che sei del settore identifichi tutto ciò che scrivono i giornali come oro colato. Hai poi saputo nulla della panetteria??? Li hanno arrestati?? Hanno chiuso i negozi??? Ci sono articoli che riportano come è andata???

Supermercato bergamasco???
Lombardia???
Mi pare avessi sostenuto...su Milano centro.....ed è chiaro che gli evasori fiscali esistono ovunque. Quindi ragion per cui se uno evade a Cosenza è come se avesse evaso a Reggio Calabria?

Comunque la chiudo qua dandoti ragione, non vorrei essere sospeso per un mese per aver contraddetto un moderatore.

PS: Per la cronaca il sito (aperto) della panetteria (chiusa per evasione degli scontrini) (o aperta?? boh): http://www.princi.it/ita/movie_it.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

sucsami ma non capisco dove vuoi arrivare.
"oro colato quello che scrivono i giornali"
"saputo nulla sulla panetteria"
ma nn capisco dove vuoi arrivare.
Avatar utente
st.george legion
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 513
Iscritto il: 11/05/2011, 14:31
Località: gebbions city......palizzi blood LA MAGNA GRECIA

io sempre fatto da 15 anni ,nemmeno uno evaso ,riveuto sui 10 -12 controlli in questo lasso di tempo ,in pratica veri e propri agguati ai miei clienti mentre entrano in macchina ,girano l'angolo ,addirittura una volta si son finti clienti dentro il negozio ed hanno bloccate due altri avventori sulla porta mentre uscivano...
in pratica cercano di fregarmi da 15 anni e stanno rosicando come matti :D
ma se facessero con tutti cosi' forse non andrebbe meglio?
« Ecco l'antica Reggio, le cui origini si perdono nella notte dei tempi! Ecco la Reggio della Magna Grecia. »
(Papa Giovanni Paolo II, Reggio Cal, 7 ottobre 1984)
musica tu cosmu stin calavria greca RHEGION 730 A.C.
Immagine
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

MILANO - Il reddito medio degli italiani è pari a 19.250 euro. E' quanto risulta dalle ultime dichiarazioni dei redditi Irpef (dichiarazioni 2011 su anno di imposta 2010) che tutte sommate arrivano a 792 miliardi di euro. Di più: il 49% dei contribuenti italiani ha un reddito complessivo lordo annuo che non supera i 15.000 euro l'anno. Un terzo invece non supera i 10.000 euro. E nonostante tutto, in un anno, il reddito medio, secondo il Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia è cresciuto dell'1,2%.

Dall'analisi del ministero emerge anche che circa 10,7 milioni di contribuenti "hanno imposta netta pari a zero", in pratica non pagano l'Irpef. Si tratta di contribuenti a basso reddito compresi nelle soglie di esenzione o la cui cui imposta lorda si azzera con le numerose detrazioni del Fisco.

I ricchi veri? Lo 0,07% - Di certo emerge la fotografia di un Paese spaccato: solo l'uno per cento dei contribuenti dichiara redditi superiori ai 100mila euro. E ancora, sono 30.590 i soggetti (lo 0,07% dei contribuenti) quelli che dichiarano oltre 300mila euro. Sono i soli, quindi, cui verrà applicata il contributo di solidarietà del 3 per cento negli anni d'imposta 2011-2013. Dall'analisi per tipologia di reddito, si legge ancora nel comunicato, "emerge che i lavoratori autonomi hanno il reddito medio più elevato, pari a 41.320 euro, mentre il reddito medio dichiarato dagli imprenditori è pari a 18.170 euro. Il reddito medio dichiarato dai lavoratori dipendenti è pari a 19.810 euro e quello dei pensionati è pari a 14.980 euro. Infine, il reddito medio da partecipazione è stato pari a 16.500 Euro".

In pratica, a dar retta alle dichiarazioni dei redditi, tra un imprenditore e un pensionato ci sono meno di 4mila euro annui di differenza. Quanto all'analisi territoriale, mostra che la regione con reddito medio complessivo più elevato è la Lombardia (22.710 Euro), seguita dal Lazio (21.720 euro), mentre la Calabria ha il reddito medio più basso con 13.970 euro.

Il peso del fisco - E se i redditi aumentano dell'1,2%, l'imposta netta corre molto più veloce con un incremento del 2,5% (120 euro in più in media): il valore medio, sui redditi del 2010, è arrivato a 4.840 euro contro i 4.720 euro del 2009. L'imposta "positiva" è dichiarata da circa 30,9 milioni di soggetti, il 74 per cento del totale contribuenti.

L'addizionale regionale Irpef ammonta complessivamente a 8,6 miliardi di euro (+3,7% rispetto al 2009) con un importo medio per contribuente pari a 280 euro, mentre quella comunale ammonta a circa 3 miliardi (+0,4%) con un importo medio pari a 120 euro. L'addizionale regionale media più alta si registra nel Lazio (440 euro), seguito dalla Campania (360 euro), mentre l'addizionale regionale più bassa si registra in Puglia e Basilicata (180 euro).

Lo studio della Cgil - In giornata è stata anticipata dall'Agi anche un'elaborazione del Dipartimento politiche economiche della Cgil sulla distribuzione del carico fiscale. Secondo lo studio, i più tartassati sono i contribuenti campani, quelli che pagano meno i toscani. Il calcolo è ottenuto considerando in particolare l'aumento delle addizionali regionali appena scattato in busta paga. Secondo questi calcoli compiuti su sei principali regioni, se si prende come riferimento un reddito di 35 mila euro, l'esborso complessivo per chi abita in Campania è di 711 euro l'anno. Va meglio per i lombardi, ad esempio, che pagano 513 euro e per i toscani 431 euro. I contribuenti di Emilia Romagna, Lazio e Sicilia, si trovano invece quest'anno un ammanco di 606 euro. C'è da dire però che nel Lazio, la sorpresa è meno amara perchè l'aumento tout court rispetto all'anno scorso è di poco più di 10 euro (nelle altre Regioni, mediamente di 116 euro).

Reazioni politiche - "E' l'eterna raffigurazione della vergogna dell'evasione fiscale che resta il punto principale per riprendere la strada della crescita". Così Pier Luigi Bersani, a margine della conferenza nazionale del Pd sulla giustizia, ha commentato i dati del ministero dell'Economia, secondo cui la metà dei contribuenti italiani dichiara meno di 15.000 euro annui.
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

nelle mie esperienze personali devo constatare che lo scontrino mi viene rilasciato al 100% nei bar e panetterie in tutta italia compreso reggio. A reggio in tutti i lidi giorno e notte da quando hanno aperto non hanno saltato neanche una volta che non mi abbiano rilasciato la ricevuta o del lettino e consumazioni. A Reggio nelle rosticcerie non sempre me lo rilasciano. Anche i rivediitori di frutta e verdura. La rpsima volta che scendo a reggio ci sto attento e pubblico la lista.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

A leggere talune testimonianze sembra che l'evasione sia un fenomeno immaginario.
...Eppure anche gli ultimi dati postati da Citrosoina non dovrebbero dare adito a nessuna perplessità. Impietosi.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Regmi ha scritto:A leggere talune testimonianze sembra che l'evasione sia un fenomeno immaginario.
...Eppure anche gli ultimi dati postati da Citrosoina non dovrebbero dare adito a nessuna perplessità. Impietosi.
E cosa "cozza" se mi consenti il verbo improprio, l'evasione fiscale dal rilascio o meno degli scontrini?

Per tua informazione e regola, un esercizio che emette il 100% degli scontrini può evadere il 100% delle imposte (spero tu lo capisca senza ulteriore spiegazione).
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

ERIK LARSSON © ha scritto:
Regmi ha scritto:A leggere talune testimonianze sembra che l'evasione sia un fenomeno immaginario.
...Eppure anche gli ultimi dati postati da Citrosoina non dovrebbero dare adito a nessuna perplessità. Impietosi.
E cosa "cozza" se mi consenti il verbo improprio, l'evasione fiscale dal rilascio o meno degli scontrini?

Per tua informazione e regola, un esercizio che emette il 100% degli scontrini può evadere il 100% delle imposte (spero tu lo capisca senza ulteriore spiegazione).
Ma figurati se mi scompongo per cosi poco.
E se non ne rilascia che fa? Le paga tutte?
A tuo parere quanto è credibile un datore di lavoro che mediamente dichiara meno del proprio dipendente?

Sempre a titolo informativo s'intende.
:salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Regmi ha scritto:
ERIK LARSSON © ha scritto:
Regmi ha scritto:A leggere talune testimonianze sembra che l'evasione sia un fenomeno immaginario.
...Eppure anche gli ultimi dati postati da Citrosoina non dovrebbero dare adito a nessuna perplessità. Impietosi.
E cosa "cozza" se mi consenti il verbo improprio, l'evasione fiscale dal rilascio o meno degli scontrini?

Per tua informazione e regola, un esercizio che emette il 100% degli scontrini può evadere il 100% delle imposte (spero tu lo capisca senza ulteriore spiegazione).
Ma figurati se mi scompongo per cosi poco.
E se non ne rilascia che fa? Le paga tutte?

Sempre a titolo informativo s'intende.
:salut
Perchè sposti l'argomento del topic a tuo uso e consumo. Credi che Bersani abbia detto qualcosa di intelligente?

Bersani sull'argomento fisco, per le sue dichiarazioni, è paragonabile ad un bambino in fasce a cui bisogna insegnare la differenza tra la mano destra e la sinistra.

Un esercizio commerciale che rilascia il 50% degli scontrini, può pagare più tasse di uno che nè rilascia il 100%. L'evasione non si misura sugli scontrini (ricavi dichiarati) ma sulla differenza tra ricavi (scontrini rilasciati) e costi. Quello che non sai, ma è insipienza del 99% degli intervenuti nel post, alcuni addirittura si sono punti, come nella sezione tifoamaranto (vedi allenatori di calcio, ex calciatori), è che l'evasione si misura settorialmente.
Riguardo al commercio, l'evasione sta "nel gioco di magazzino" (Rimanenze di merci), nonchè nella percentuale di ricarico.

E' il caso di approfondire....oppure lasciamo che Bersani dichiari minkiate, tanto non se lo fila nessuno?
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

ERIK LARSSON © ha scritto:
Perchè sposti l'argomento del topic a tuo uso e consumo. Credi che Bersani abbia detto qualcosa di intelligente?

Bersani sull'argomento fisco, per le sue dichiarazioni, è paragonabile ad un bambino in fasce a cui bisogna insegnare la differenza tra la mano destra e la sinistra.

Un esercizio commerciale che rilascia il 50% degli scontrini, può pagare più tasse di uno che nè rilascia il 100%. L'evasione non si misura sugli scontrini (ricavi dichiarati) ma sulla differenza tra ricavi (scontrini rilasciati) e costi. Quello che non sai, ma è insipienza del 99% degli intervenuti nel post, alcuni addirittura si sono punti, come nella sezione tifoamaranto (vedi allenatori di calcio, ex calciatori), è che l'evasione si misura settorialmente.
Riguardo al commercio, l'evasione sta "nel gioco di magazzino" (Rimanenze di merci), nonchè nella percentuale di ricarico.

E' il caso di approfondire....oppure lasciamo che Bersani dichiari minkiate, tanto non se lo fila nessuno?
Un esercizio che rilascia il 50% degli scontrini dichiarerà costi minori (acquistando in nero e pagando in nero) e rientrerà in uno studio di settore inferiore dove pagherà meno tasse
oppure
dichiarerà quanto giusto è presenterà una dichiarazione dei redditi dove il suo sarà inferiore a quello del suo commesso.
... ah! dimenticavo, non se lo fila nessuno... escluso te.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

aquamoon ha scritto:
Un esercizio che rilascia il 50% degli scontrini dichiarerà costi minori (acquistando in nero e pagando in nero)
Questo chi te lo ha riferito Bersani???
Interessante.....

aquamoon ha scritto:... e rientrerà in uno studio di settore inferiore dove pagherà meno tasse
Questa è sicuramente una frase di Bersani (manca di grammatica, inoltre disconosce cosa sia uno studio di settore).
aquamoon ha scritto: oppure
dichiarerà quanto giusto è presenterà una dichiarazione dei redditi dove il suo sarà inferiore a quello del suo commesso.
... ah! dimenticavo, non se lo fila nessuno... escluso te.
:salut
Come sopra. Dai che prima o poi ci arrivate. Qualche altra ricerca su Google.....
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

ERIK LARSSON © ha scritto:
Perchè sposti l'argomento del topic a tuo uso e consumo. Credi che Bersani abbia detto qualcosa di intelligente?

Bersani sull'argomento fisco, per le sue dichiarazioni, è paragonabile ad un bambino in fasce a cui bisogna insegnare la differenza tra la mano destra e la sinistra.

Un esercizio commerciale che rilascia il 50% degli scontrini, può pagare più tasse di uno che nè rilascia il 100%. L'evasione non si misura sugli scontrini (ricavi dichiarati) ma sulla differenza tra ricavi (scontrini rilasciati) e costi. Quello che non sai, ma è insipienza del 99% degli intervenuti nel post, alcuni addirittura si sono punti, come nella sezione tifoamaranto (vedi allenatori di calcio, ex calciatori), è che l'evasione si misura settorialmente.
Riguardo al commercio, l'evasione sta "nel gioco di magazzino" (Rimanenze di merci), nonchè nella percentuale di ricarico.

E' il caso di approfondire....oppure lasciamo che Bersani dichiari minkiate, tanto non se lo fila nessuno?
E chi ha citato Bersani? :scratch
Ho la netta sensazione che tu voglia metterla sul piano dello scontro fine a se stesso e, libero di non credermi, io non ne ho proprio voglia.
Per quanto mi riguarda, i dati, e la vita vissuta quotidianamente, parlano da soli.

:salut

PS -perdonami ma per stasera trovati qualcun altro.
Ultima modifica di Regmi il 30/03/2012, 20:37, modificato 1 volta in totale.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Regmi ha scritto:
E chi ha citato Bersani? :scratch
Quando citi il post di citrosodina, sei pregato di leggerlo. Capisco che sul forum abbiate fondato l'allegra brigata dei compagni "intillimani", però perlomeno leggili i post che citi.

(P.s.: sarò forse l'unico in Italia, ma quando disconosco un argomento non mi "ci metto").

Buona serata.
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Mi permetto di citare il post iniziale di doddi
doddi ha scritto:Lo scontrino...Ve lo fanno?
La vostra vita "fiscale" a Reggio Calabria, come procede?
Ritorniamo su questi binari, grazie
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Rispondi