CALCIOMERCATO 2012

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

_naka ha scritto:puggioni aveva il record di imbattibilità al pisa....autru che sconosciuto....cmq le preoccupazioni non sono tanto per le cessioni dei big quanto x i non acquisti x rimpiazzare queste cessioni...
Puggioni era il portiere della difesa meno battuta del campionato, per similitudine dovremmo oggi dire che Bremec era un grande portiere?
i big chi sarebbero? Adejo? secondo me il Catania al momento non ha soldi da spendere, Ceravolo? non è contento del ruolo da ricoprire nel gioco di Dionigi come Viola.
Stuani, se ha richieste partirà, ma dire oggi che non compra nessuno quando in questo mercato ha solo comprato, l'unico venduto a titolo definitivo è Cosenza.
Have a Nice Day
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

Lavoriamo un attimino con la lente d'ingrandimento per coloro i quali potrebbero essere i nuovi acquisti della società..

- Forestieri (sarebbe il sostituto di Ceravolo, quindi arriva soltanto nel caso il ragazzo di Locri andrà via, giocatore molto talentuoso, di proprietà dell'Udinese, che però ancora non è riuscito a esplodere, di recente ha giocato con Empoli, Siena e Bari, ma non ha mai lasciato il segno, pochi goal per lui, tanta corsa e tanta qualità, ma non riesce a finalizzare, può agire da seconda punta o da ala sinistra, valore di mercato intorno agli 800 mila euro, arriverebbe soltanto in prestito)
- Giannone (mancino, cresciuto nelle giovanili del Napoli, attualmente alla Pro Patria, classe '89, ultimamente sembra essersi definitivamente consacrato, è un trequartista puro, ha un valore di mercato che si aggira intorno ai 200 mila euro, si tratta a titolo definitivo o al massimo comproprietà, attenzione perché è una trattativa già in stato avanzato da qualche settimana)
- Chiaretti (altro sinistro, piace tanto a Dionigi, ex Taranto, ora al Pescara, secondo Giacchetta è troppo simile a Sarno, ma in realtà non è così, Sarno è in grado di fare sia l'ala destra che sinistra, mentre Chiaretti agisce soltanto dal lato sinistro del campo, mi verrebbe da dire che è l'alternativa all'affare Forestieri, valore di mercato intorno ai 400 mila euro, possibilità di prestito con diritto di riscatto)
- Falco (mancino, trequartista puro, possiamo tranquillamente affermare che se arriva lui non arriva Giannone, e viceversa...altro giocatore dai piedi buoni, in grado di segnare con facilità, come dimostrato a Pavia, di proprietà del Lecce, in caso di retrocessione dei salentini, cosa oramai sicura, potrebbe essere una trattativa facile, ha un valore di circa 300 mila euro, prestito con diritto di riscatto, direi)
- Bergamelli (mancino, difensore centrale, conosciamo tutti la sua situazione, fra tutti questi nomi, è l'unico veramente sicuro di arrivare, abbiamo già un accordo con l'Albinoleffe, ed ha un valore di mercato di circa 200 mila euro, prestito con diritto di riscatto sicuro, si giocherebbe il posto titolare con Freddi e Emerson)
- Gavazzi (non è mancino... :) , è un attaccante vero e proprio, agisce principalmente sulla destra, è stato proposto a Foti, perchè il Vicenza fa fatica a trattenerlo, ha però un valore di mercato che si avvicina al milione, trattativa difficilissima da concludere)


Aggiungo un nome io, vediamo poi se si conferma qualcosa....
- Baraye del Lumezzane, sarebbe la riserva perfetta di Rizzato che la società sta cercando (anche se in realtà il suo ruolo ideale sarebbe il trequartista, ma sa fare un pò tutto), si dice che abbiano messo gli occhi su qualche giovane dalla Lega Pro, bene, lui è del '92 e viene dal Senegal, in passato (a Marzo, non c'è bisogno neanche di andare troppo indietro) siamo stati sulle sue tracce, e ora direi che potremmo agire in silenzio per portarcelo a casa.
Interessa tantissimo al Cagliari e in seconda battuta al Chievo, quindi c'è una concorrenza da bruciare. Ha però un valore di mercato piuttosto alto, quasi 500 mila euro..


Se proprio vogliamo fare il gioco delle percentuali direi:

Bergamelli 99%
Giannone 75%
Forestieri 50%
Falco 45%
Chiaretti 15%
Gavazzi 1%



Baraye per me potrebbe prendere quota, soprattutto se si conferma l'identikit del calciatore che si sta cercando, vedremo...

Secondo me, non se ne esce da questi nomi...sicuramente per la difesa, per centrocampo/attacco la sorpresa potrebbe anche esserci, però questi sono tutti giocatori similari fra di loro, quindi sarà molto difficile che alla fine nessuno di loro non arriverà.
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

UFFICIALE: Angelilli e Lussardi ceduti a Latina e Pavia


La Reggina Calcio, attraverso il proprio sito internet, ha comunicato la cessione di Andrea Lussardi e Manuel Angelilli, rispettivamente a Pavia e Latina, così come preannunciato nei giorni scorsi.

Per entrambi, la formula del trasferimento è il prestito secco.

http://www.tuttoreggina.com/?action=rea ... izia=11563" onclick="window.open(this.href);return false;

Mi sembrava impossibile che avessero acquistato Angelilli per poi cederlo in prestito con diritto di riscatto....

Per Bombagi si profila una permanenza, che ad inizio del calciomercato avrei definito impossibile.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Principe Amaranto ha scritto:Lavoriamo un attimino con la lente d'ingrandimento per coloro i quali potrebbero essere i nuovi acquisti della società...
non riporto tutto, ma secondo me parte Ceravolo si cercherà di sostituirlo con un elemento che possa fare anche la seconda punta, e nessuno dei nomi riportati sarebbe adatto, forse il solo falco, ma sarebbe una ulteriore scelta dell'attacco avendo davanti Comi, Sarno, Fischllaner, Campagnacci, Bombagi, Stuani, Louzada.

per quanto riguarda Gavazzi ti sbagli, non è un attaccante, ma un esterno di destra che può fare anche il centrocampista all'occorrenza, sarebbe un ottimo acquisto secondo me, per sostituire D'Alessandro che non sembra aver convinto Dionigi.

Per il sostituto di Rizzato credo che la società non lo stia cercando, in quanto avrebbe le soluzioni in squadra, Melara all'occorrenza può fare l'esterno sinistro, in allenamento più volte è stato provato, non ultima l'amichevole con la Villese, il sostituto di Rizzato c'era ed è Ruggeri se lo hanno mandato via per farlo giocare non credo andranno a prendere un sostituto.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

ago ha scritto:Devo dire che mi fanno tenerezza coloro che vedono con ottimismo questa ennesima campagna acquisti senza filo logico.
La cessione imminente di viola e le annunciate di stuani, adejo e ceravolo ridurranno al minimo la quota di qualità di questo organico.
Gli acquisti di tanti giovani di belle speranze (...e nulla più) hanno ulteriormente pletorizzato la rosa.. il duo giacchetta-foti adesso lanciano i soliti messaggi legati alle difficoltà economiche di una piccola realtà sportiva proprio per preannunciare il detrimento di questa squadra e per mettere sull'attenti il povero dionigi che, beato lui, spera in acquisti che possano permettergli di attuare le sue idee tattiche... illuso!!!
La strategia di mercato portata avanti da alcuni anni sta popolando a dismisura il recinto degli scontenti, dati per partenti ma che nessuno vuole (colombo, castiglia, i 2 marino, emerson, ceravolo, stuani etc...) con il risultato di vendere a prezzi ridotti o comunque di perdere a parametro zero dei giocatori che psicologicamente sono a disagio perchè ritenuti dalla stessa società, senza mezzi termini, una zavorra.
Sta per vendere alessio viola..... ma non era uno dei gioielli da far crescere e su cui puntare? Non era forse il caso di farlo ulteriormente maturare per incrementare il proprio valore?
Ormai sul banchetto mette tutto... giocatori ritenuti un vuoto a perdere, altri necessari ed altri ancora appena acquistati. Si assiste a questo "balletto" incomprensibile sconcertati, confusi e la reazione è quella del distacco e pian piano dell'indifferenza. Non si riesce a capire quale sarà la formazione, con chi giocheremo, chi parte e chi arriva e tra quelli che arrivano chi rimane... un carrozzone di mezze figure guidato dal dio denaro.
Foti si ritiene soddisfatto del suo operato ma ormai ha scavato un solco enorme nei confronti della gran parte dei tifosi che prendono le distanze dalle sue parole noiose e ripetitive, dai suoi progetti, senza capo e nè coda, ma purtroppo anche dalla squadra che comunque rappresenta la città ed i sostenitori.
grazie per la tenerezza, in quanto mi impersonofico nella descrizione fatta, ma che vuoi sono un romantico e un ottimista di natura, io un bicchiere pieno a metà lo vedo sempre mezzo pieno ;)
Io ho seguito gli allenamenti di dionigi al S.Agata, ho visto una continua ricerca del gioco di squadra, il sacrificio dei giocatori, il gioco veloce, lo scambio di posizioni, i tagli e gli inserimenti, ma tutto fatto di squadra, senza singoli, ognuno doveva saperlo fare, non c'è spazio per chi gioca per se nella squadra che ho visto impostare a Dionigi, per cui chiunque parte ha già un sostituto in squadra che sa fare il gioco. uno dei più positivi è stato Bombagi, una delusione Ceravolo.

Per quanto riguarda il discorso del mercato, come detto cerco sempre quando esprimo opinioni di valutare tutto il contesto e non guardare solo in casa nostra.
Dionigi secondo te è un illuso? secondo me sa quello che fa e quello che serve. Per quanto riguarda i discorsi delle frasi fatte e rifatte a leggere in giro gli operatori di mercato sembra che Foti abbia fatto scuola, c'è un 3d in altro calcio a tal proposito. Però poi mi sorprendo come il presidente della Legaserie B dice "la Reggina è indubbiamente all'avanguardia per quanto riguarda l'intero calcio italiano..". "L'operato della Reggina Calcio- prosegue- si candida ad essere un modello, un esempio sia per le società di A che per quelle di B." può essere che siano frasi fatte anche queste, ma è un'opinione interessante.
Have a Nice Day
Avatar utente
SWAN
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 114
Iscritto il: 03/06/2011, 10:20

A cantu vannu i costardelli, oggi o ponti i Sant'Anna?
FA FOCU E FIAMMI UNDI VAI VAI!!
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

NinoMed ha scritto:
Principe Amaranto ha scritto:Lavoriamo un attimino con la lente d'ingrandimento per coloro i quali potrebbero essere i nuovi acquisti della società...
non riporto tutto, ma secondo me parte Ceravolo si cercherà di sostituirlo con un elemento che possa fare anche la seconda punta, e nessuno dei nomi riportati sarebbe adatto, forse il solo falco, ma sarebbe una ulteriore scelta dell'attacco avendo davanti Comi, Sarno, Fischllaner, Campagnacci, Bombagi, Stuani, Louzada.

per quanto riguarda Gavazzi ti sbagli, non è un attaccante, ma un esterno di destra che può fare anche il centrocampista all'occorrenza, sarebbe un ottimo acquisto secondo me, per sostituire D'Alessandro che non sembra aver convinto Dionigi.

Per il sostituto di Rizzato credo che la società non lo stia cercando, in quanto avrebbe le soluzioni in squadra, Melara all'occorrenza può fare l'esterno sinistro, in allenamento più volte è stato provato, non ultima l'amichevole con la Villese, il sostituto di Rizzato c'era ed è Ruggeri se lo hanno mandato via per farlo giocare non credo andranno a prendere un sostituto.
Falco proprio no, seconda punta. Trequartista è e Trequartista rimane.

Forestieri è il sostituto perfetto di Ceravolo per caratteristiche sia fisiche che tecniche, ma stiamo parlando comunque di uno che dovrà completare un tridente d'attacco, e quindi anche l'ipotesi Chiaretti andrebbe bene.

Gavazzi è vero che parte ala, errore mio, ma puoi benissimo schierarlo davanti in un tridente.
Dipende sempre dalla formazione che vuoi far giocare.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Principe Amaranto ha scritto:Falco proprio no, seconda punta. Trequartista è e Trequartista rimane.

Forestieri è il sostituto perfetto di Ceravolo per caratteristiche sia fisiche che tecniche, ma stiamo parlando comunque di uno che dovrà completare un tridente d'attacco, e quindi anche l'ipotesi Chiaretti andrebbe bene.

Gavazzi è vero che parte ala, errore mio, ma puoi benissimo schierarlo davanti in un tridente.
Dipende sempre dalla formazione che vuoi far giocare.
Forestieri sta sempre più assomogliando a Montiel, sempre pronto ad esplodere ma poi si perde per strada. Io parlavo di un giocatore che possa fare la seconda punta anche per dare la possibilità a Dionigi di giocare con il 3/4ista (Sarno) e le due punte. di esterni d'attacco per il 343 secondo me li abbiamo in squadra.

PS - su Gavazzi, può essere che io ricordi male, ma io con Baldini se non sbaglio faceva addirittura l'esterno difensivo o l'interno di centrocampo, ma mai attaccante.
Have a Nice Day
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

NinoMed ha scritto:
Principe Amaranto ha scritto:Falco proprio no, seconda punta. Trequartista è e Trequartista rimane.

Forestieri è il sostituto perfetto di Ceravolo per caratteristiche sia fisiche che tecniche, ma stiamo parlando comunque di uno che dovrà completare un tridente d'attacco, e quindi anche l'ipotesi Chiaretti andrebbe bene.

Gavazzi è vero che parte ala, errore mio, ma puoi benissimo schierarlo davanti in un tridente.
Dipende sempre dalla formazione che vuoi far giocare.
Forestieri sta sempre più assomogliando a Montiel, sempre pronto ad esplodere ma poi si perde per strada. Io parlavo di un giocatore che possa fare la seconda punta anche per dare la possibilità a Dionigi di giocare con il 3/4ista (Sarno) e le due punte. di esterni d'attacco per il 343 secondo me li abbiamo in squadra.

PS - su Gavazzi, può essere che io ricordi male, ma io con Baldini se non sbaglio faceva addirittura l'esterno difensivo o l'interno di centrocampo, ma mai attaccante.
Mamma mia....li vuoi proprio male a Forestieri....ok che non è ancora esploso, ma Montiel è in grado solo di battere le punizioni, per il resto è un giocatore totalmente inutile. Forestieri ha del talento vero.

Comunque ad onor del vero, bisogna dire che sulla Gazzetta di oggi c'era scritto che la Reggina vuole Gavazzi, e ha proposto Bonazzoli + soldi (un duo che sta offrendo un pò a tutti secondo i giornali).
Avatar utente
fabio69
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 165
Iscritto il: 14/05/2011, 9:53
Località: Gioia Tauro

ago ha scritto:Devo dire che mi fanno tenerezza coloro che vedono con ottimismo questa ennesima campagna acquisti senza filo logico.
La cessione imminente di viola e le annunciate di stuani, adejo e ceravolo ridurranno al minimo la quota di qualità di questo organico.
Gli acquisti di tanti giovani di belle speranze (...e nulla più) hanno ulteriormente pletorizzato la rosa.. il duo giacchetta-foti adesso lanciano i soliti messaggi legati alle difficoltà economiche di una piccola realtà sportiva proprio per preannunciare il detrimento di questa squadra e per mettere sull'attenti il povero dionigi che, beato lui, spera in acquisti che possano permettergli di attuare le sue idee tattiche... illuso!!!
La strategia di mercato portata avanti da alcuni anni sta popolando a dismisura il recinto degli scontenti, dati per partenti ma che nessuno vuole (colombo, castiglia, i 2 marino, emerson, ceravolo, stuani etc...) con il risultato di vendere a prezzi ridotti o comunque di perdere a parametro zero dei giocatori che psicologicamente sono a disagio perchè ritenuti dalla stessa società, senza mezzi termini, una zavorra.
Sta per vendere alessio viola..... ma non era uno dei gioielli da far crescere e su cui puntare? Non era forse il caso di farlo ulteriormente maturare per incrementare il proprio valore?
Ormai sul banchetto mette tutto... giocatori ritenuti un vuoto a perdere, altri necessari ed altri ancora appena acquistati. Si assiste a questo "balletto" incomprensibile sconcertati, confusi e la reazione è quella del distacco e pian piano dell'indifferenza. Non si riesce a capire quale sarà la formazione, con chi giocheremo, chi parte e chi arriva e tra quelli che arrivano chi rimane... un carrozzone di mezze figure guidato dal dio denaro.
Foti si ritiene soddisfatto del suo operato ma ormai ha scavato un solco enorme nei confronti della gran parte dei tifosi che prendono le distanze dalle sue parole noiose e ripetitive, dai suoi progetti, senza capo e nè coda, ma purtroppo anche dalla squadra che comunque rappresenta la città ed i sostenitori.
....la stazione di Roma Termini al confronto scompare... :mrgreen:
Quoto in pieno e apprezzo l'analisi lucida, pacata e dettagliata :clap: :clap: :clap: . Io pure vorrei cercare di scrivere ed esplicare bene i concetti, ma appena mi metto a scrivere "scaseddu".... :muro:
"ogni giorno che viviamo è un giorno che ci viene concesso di vivere"
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

NinoMed ha scritto:
Puggioni era il portiere della difesa meno battuta del campionato, per similitudine dovremmo oggi dire che Bremec era un grande portiere?
i big chi sarebbero? Adejo? secondo me il Catania al momento non ha soldi da spendere, Ceravolo? non è contento del ruolo da ricoprire nel gioco di Dionigi come Viola.
Stuani, se ha richieste partirà, ma dire oggi che non compra nessuno quando in questo mercato ha solo comprato, l'unico venduto a titolo definitivo è Cosenza.
bremec non è un grande portiere magari ma ha sicuramente esperienza e in + aveva lavorato con dionigi, avrei preferito lui ai 2 giovanotti (che spero siano bravissimi, penso il titolare sarà baiocco).... la differenza è che bremec cmq garantiva un certo rendimento, gli altri 2 sono incognite assolute....
i big in questa squadra(ke poi nn è che siano fenomeni ma rispetto agli altri hanno qualcosina in +) sono : adejo, ceravolo,stuani e rizzato.... se arrivano le offerte io penso che la cessione ci possa stare benissimo ma nn vorrei finisse come con missiroli, venduto e mai sostituito....siccome sono un paio d'anni che va cosi un po di timore fondato ce l'ho......certo se poi mi dite va via ceravolo viene forestieri metto 200 firme xkè accada....ma se mi dite va via ceravolo e non viene nessuno al suo posto un po permetti che mi girano le scatole?
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

...ma penso che prima finisce il mercato meglio è ....

io per il prossimo campionato mi aspetto solo molto impegno da quella che sarà la squadra definitiva, una formazione completamente differente nell'atteggiamento da quella di breda.

come obbiettivi ...serie A playoff...non mi aspetto niente al momento.... regna la confusione ..la difesa l'anno scorso è stata una delle peggiori, è stata rinforzata a dovere???? se partono adejo e emerson....la difesa si indebolisce ancora di piu'.... (ninomed se arriva l'offerta puo'partire anche l'ultimo giorno di mercato ) ci troveremo con di bari ,freddi ,ely e forse bergamelli e qualche altro giovane. a centrocampo ...siamo alle solite...tanti incontristi giocatori di gamba ...ma nessuno che sa accarezzare il pallone.... la fascia destra tra melara e d'alessandro tanta buona volontà.....ma fatti pochi , se dionigi non tira fuori il meglio da loro ....credo che siamo scoperti sull'out di destra.

in attacco ceravolo svogliato o no, l'anno scorso è andato in doppiacifra (l'unico)....dimentichiamo che c'era ragusa ..
giacchetta afferma che esiste la possibilità di cedere viola in serie c 1 inglese.....ma se viola era a benevento a 400 km da casa è non vedeva l'ora d tornare.... a me mi sembra tanto che dai giovani della CANTERA amaranto , si raccoglie proprio poco..... e si raccolgono dall'albero quando ancora non sono maturi.....

stuani sembrava troppo bello per essere vero che poteva restare....lui non rinnoverà perchè non vede l'ora di liberarsi da questa morsa che la mandato ingiro per anni....quindi faranno di tutto per venderlo ..senza perderlo a parametro 0...

ripeto per me possono anche andare , ma almeno per queste due cessioni un attaccante deve arrivare ... comi da solo non basta , e altre mezze punte ...non servono ci vuole un giocatore d'area....
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

NinoMed ha scritto:
ago ha scritto:Devo dire che mi fanno tenerezza coloro che vedono con ottimismo questa ennesima campagna acquisti senza filo logico.
La cessione imminente di viola e le annunciate di stuani, adejo e ceravolo ridurranno al minimo la quota di qualità di questo organico.
Gli acquisti di tanti giovani di belle speranze (...e nulla più) hanno ulteriormente pletorizzato la rosa.. il duo giacchetta-foti adesso lanciano i soliti messaggi legati alle difficoltà economiche di una piccola realtà sportiva proprio per preannunciare il detrimento di questa squadra e per mettere sull'attenti il povero dionigi che, beato lui, spera in acquisti che possano permettergli di attuare le sue idee tattiche... illuso!!!
La strategia di mercato portata avanti da alcuni anni sta popolando a dismisura il recinto degli scontenti, dati per partenti ma che nessuno vuole (colombo, castiglia, i 2 marino, emerson, ceravolo, stuani etc...) con il risultato di vendere a prezzi ridotti o comunque di perdere a parametro zero dei giocatori che psicologicamente sono a disagio perchè ritenuti dalla stessa società, senza mezzi termini, una zavorra.
Sta per vendere alessio viola..... ma non era uno dei gioielli da far crescere e su cui puntare? Non era forse il caso di farlo ulteriormente maturare per incrementare il proprio valore?
Ormai sul banchetto mette tutto... giocatori ritenuti un vuoto a perdere, altri necessari ed altri ancora appena acquistati. Si assiste a questo "balletto" incomprensibile sconcertati, confusi e la reazione è quella del distacco e pian piano dell'indifferenza. Non si riesce a capire quale sarà la formazione, con chi giocheremo, chi parte e chi arriva e tra quelli che arrivano chi rimane... un carrozzone di mezze figure guidato dal dio denaro.
Foti si ritiene soddisfatto del suo operato ma ormai ha scavato un solco enorme nei confronti della gran parte dei tifosi che prendono le distanze dalle sue parole noiose e ripetitive, dai suoi progetti, senza capo e nè coda, ma purtroppo anche dalla squadra che comunque rappresenta la città ed i sostenitori.
grazie per la tenerezza, in quanto mi impersonofico nella descrizione fatta, ma che vuoi sono un romantico e un ottimista di natura, io un bicchiere pieno a metà lo vedo sempre mezzo pieno ;)
Io ho seguito gli allenamenti di dionigi al S.Agata, ho visto una continua ricerca del gioco di squadra, il sacrificio dei giocatori, il gioco veloce, lo scambio di posizioni, i tagli e gli inserimenti, ma tutto fatto di squadra, senza singoli, ognuno doveva saperlo fare, non c'è spazio per chi gioca per se nella squadra che ho visto impostare a Dionigi, per cui chiunque parte ha già un sostituto in squadra che sa fare il gioco. uno dei più positivi è stato Bombagi, una delusione Ceravolo.

Per quanto riguarda il discorso del mercato, come detto cerco sempre quando esprimo opinioni di valutare tutto il contesto e non guardare solo in casa nostra.
Dionigi secondo te è un illuso? secondo me sa quello che fa e quello che serve. Per quanto riguarda i discorsi delle frasi fatte e rifatte a leggere in giro gli operatori di mercato sembra che Foti abbia fatto scuola, c'è un 3d in altro calcio a tal proposito. Però poi mi sorprendo come il presidente della Legaserie B dice "la Reggina è indubbiamente all'avanguardia per quanto riguarda l'intero calcio italiano..". "L'operato della Reggina Calcio- prosegue- si candida ad essere un modello, un esempio sia per le società di A che per quelle di B." può essere che siano frasi fatte anche queste, ma è un'opinione interessante.
Nino te lo dico con il massimo rispetto e senza neanche un filo di ironia.... invidio te e quelli che come te credono nella buona fede del lavoro svolto (o non svolto) da parte di questa società. Come te io non rinuncio alla reggina e sicuramente come te sarò li a vederla.
A me personalmente il modo di fare mercato o di gestire la società ed i rapporti che questa ha con la gente non piace per niente.
D'accordo la crisi, d'accordo tutto.... ma proprio in queste situazioni è fondamentale agire con la max lucidità a fronte di un PROGRAMMA chiaro da seguire, giusto o sbagliato che sia.... Dionigi è sec. me un buon tecnico pieno di motivazioni e ricco di buone intenzioni tecnico-tattiche. Manda messaggi del tipo "la squadra è incompleta e deve essere completata...." e riceve in risposta "....stiamo bene così... dobbiamo prima vendere.....". Ma mi chiedo chi ha messo la pistola alla tempia di foti per comprare negli ultimi 2-3 anni tutta quella paccottiglia di giocatori che adesso non sa bene come disfarsene... perchè non punta dritto al problema comprando ciò che necessario ma prendendo elementi veramente in prospettiva non da dare via l'anno successivo senza neanche averli valutati. Ma scusa nino ma squillace faceva schifo dopo aver fatto un campionatone? ed emerson è giusto relegarlo in panchina dopo essere stato tra i migliori l'anno scorso? e la storia di sosa ti è chiara? ... e perchè prende angelilli per poi darlo in prestito con il diritto di riscatto?.... e che c'entra ora prendere elementi in prestito secco (ely, comi... ) per fareil favore a galliani........ non sarebbe stato meglio tenere in squadra giocatori nostri? Insomma io vedo un coacervo di errori ma non da mò ma da almeno 6-7 anni.... dall'epoca di calciopoli.... ecco fino ad allora foti avrebbe meritato le frasi di encomio che ha ricevuto dal presidente della lega B... d'altronde ad un neo-consigliere che vuoi che dica.... intendiamoci sono contento per la reggina che foti sia stato eletto consigliere ma un pò di assurdità esiste in questo mondo calcistico considerando il recente passato del ns amato presidente....(... e qui un pò d'ironia c'è :lol: ).
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Reggina, sfuma il fantasista Chiaretti
di Paolo Ficara - Una mezzapunta mancina. Chiaro l'obiettivo della Reggina, che intende rinforzare il reparto avanzato. Vincenzo Sarno si sta guadagnando i galloni da titolare, ma Davide Dionigi vuole un'alternativa con caratteristiche similari. Il mister avrebbe desiderato Lucas Chiaretti, già con lui al Taranto. Il brasiliano già da tempo si è legato al Pescara, ma c'è stato il tentativo di prenderlo in prestito.
Gli abruzzesi hanno però manifestato la volontà di trattenerlo, e Chiaretti non vuole farsi sfuggire la vetrina della Serie A. Ieri il fantasista ha stipulato un contratto d'affitto a Pescara, ponendo dunque fine a tutte le voci di mercato. La Reggina già da tempo si è proiettata su Luca Giannone, in forza alla Pro Patria. Rimane lui il favorito, ma se ne riparlerà a cavallo di Ferragosto. Piace anche Andrea Cristiano, che non rientra nei piani dell'AlbinoLeffe.
Per la difesa, rimane in stand-by Dario Bergamelli, promesso sposo degli amaranto. Presto si potrebbe stringere per un vice-Rizzato: occhi su qualche giovane della Prima Divisione
.
http://www.ildispaccio.it/calcio/84-qua ... -chiaretti" onclick="window.open(this.href);return false;
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Reggina, reintegrato in prima squadra l'attaccante Louzada
di Paolo Ficara - Si muove qualcosa nell'attacco della Reggina. Manuel Angelli è in uscita, e dovrebbe essere prestato al Latina per fare esperienza in Lega Pro. Campagnacci è ancora fermo ai box, mentre la situazione di Ceravolo è di dominio pubblico da parecchio tempo. Fischnaller ha ripreso praticamente stamattina ad allenarsi in gruppo, essendo reduce da uno stiramento.
In tale contesto si inquadra il reintegro di Adriano Louzada. Il brasiliano era convocato già per il 9 luglio, ma è rimasto misteriosamente in patria. "C'è stata una chiacchierata tra lui ed il presidente, la società ci tiene molto - spiega Pedrinho, agente di Louzada, a Il Dispaccio - Adesso c'è la possibilità che si alleni in prima squadra". Il procuratore ha glissato sui motivi che hanno indotto il 18enne attaccante ad ammutinarsi per un mese. La notizia è che Louzada sta raggiungendo il campo n.2, e da questo momento è agli ordini di Dionigi.
http://www.ildispaccio.it/calcio/84-qua ... te-louzada
Have a Nice Day
trentaprile

ago ha scritto:Devo dire che mi fanno tenerezza coloro che vedono con ottimismo questa ennesima campagna acquisti senza filo logico.
La cessione imminente di viola e le annunciate di stuani, adejo e ceravolo ridurranno al minimo la quota di qualità di questo organico.
Gli acquisti di tanti giovani di belle speranze (...e nulla più) hanno ulteriormente pletorizzato la rosa.. il duo giacchetta-foti adesso lanciano i soliti messaggi legati alle difficoltà economiche di una piccola realtà sportiva proprio per preannunciare il detrimento di questa squadra e per mettere sull'attenti il povero dionigi che, beato lui, spera in acquisti che possano permettergli di attuare le sue idee tattiche... illuso!!!
La strategia di mercato portata avanti da alcuni anni sta popolando a dismisura il recinto degli scontenti, dati per partenti ma che nessuno vuole (colombo, castiglia, i 2 marino, emerson, ceravolo, stuani etc...) con il risultato di vendere a prezzi ridotti o comunque di perdere a parametro zero dei giocatori che psicologicamente sono a disagio perchè ritenuti dalla stessa società, senza mezzi termini, una zavorra.
Sta per vendere alessio viola..... ma non era uno dei gioielli da far crescere e su cui puntare? Non era forse il caso di farlo ulteriormente maturare per incrementare il proprio valore?
Ormai sul banchetto mette tutto... giocatori ritenuti un vuoto a perdere, altri necessari ed altri ancora appena acquistati. Si assiste a questo "balletto" incomprensibile sconcertati, confusi e la reazione è quella del distacco e pian piano dell'indifferenza. Non si riesce a capire quale sarà la formazione, con chi giocheremo, chi parte e chi arriva e tra quelli che arrivano chi rimane... un carrozzone di mezze figure guidato dal dio denaro.
Foti si ritiene soddisfatto del suo operato ma ormai ha scavato un solco enorme nei confronti della gran parte dei tifosi che prendono le distanze dalle sue parole noiose e ripetitive, dai suoi progetti, senza capo e nè coda, ma purtroppo anche dalla squadra che comunque rappresenta la città ed i sostenitori.

sono anni e anni che opera così' ed anzi i risultati sul campo sono stati stra positivi in relazione a questo scempio.

speriamo di trovarne anche quest'anno 5 chiu fissa :wink
Avatar utente
Principe Amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3796
Iscritto il: 11/05/2011, 22:17

Cristiano sarebbe un ottimo acquisto.
Avatar utente
melgio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 132
Iscritto il: 22/06/2012, 15:42

NinoMed ha scritto:
ago ha scritto:Devo dire che mi fanno tenerezza coloro che vedono con ottimismo questa ennesima campagna acquisti senza filo logico.
La cessione imminente di viola e le annunciate di stuani, adejo e ceravolo ridurranno al minimo la quota di qualità di questo organico.
Gli acquisti di tanti giovani di belle speranze (...e nulla più) hanno ulteriormente pletorizzato la rosa.. il duo giacchetta-foti adesso lanciano i soliti messaggi legati alle difficoltà economiche di una piccola realtà sportiva proprio per preannunciare il detrimento di questa squadra e per mettere sull'attenti il povero dionigi che, beato lui, spera in acquisti che possano permettergli di attuare le sue idee tattiche... illuso!!!
La strategia di mercato portata avanti da alcuni anni sta popolando a dismisura il recinto degli scontenti, dati per partenti ma che nessuno vuole (colombo, castiglia, i 2 marino, emerson, ceravolo, stuani etc...) con il risultato di vendere a prezzi ridotti o comunque di perdere a parametro zero dei giocatori che psicologicamente sono a disagio perchè ritenuti dalla stessa società, senza mezzi termini, una zavorra.
Sta per vendere alessio viola..... ma non era uno dei gioielli da far crescere e su cui puntare? Non era forse il caso di farlo ulteriormente maturare per incrementare il proprio valore?
Ormai sul banchetto mette tutto... giocatori ritenuti un vuoto a perdere, altri necessari ed altri ancora appena acquistati. Si assiste a questo "balletto" incomprensibile sconcertati, confusi e la reazione è quella del distacco e pian piano dell'indifferenza. Non si riesce a capire quale sarà la formazione, con chi giocheremo, chi parte e chi arriva e tra quelli che arrivano chi rimane... un carrozzone di mezze figure guidato dal dio denaro.
Foti si ritiene soddisfatto del suo operato ma ormai ha scavato un solco enorme nei confronti della gran parte dei tifosi che prendono le distanze dalle sue parole noiose e ripetitive, dai suoi progetti, senza capo e nè coda, ma purtroppo anche dalla squadra che comunque rappresenta la città ed i sostenitori.
grazie per la tenerezza, in quanto mi impersonofico nella descrizione fatta, ma che vuoi sono un romantico e un ottimista di natura, io un bicchiere pieno a metà lo vedo sempre mezzo pieno ;)
Io ho seguito gli allenamenti di dionigi al S.Agata, ho visto una continua ricerca del gioco di squadra, il sacrificio dei giocatori, il gioco veloce, lo scambio di posizioni, i tagli e gli inserimenti, ma tutto fatto di squadra, senza singoli, ognuno doveva saperlo fare, non c'è spazio per chi gioca per se nella squadra che ho visto impostare a Dionigi, per cui chiunque parte ha già un sostituto in squadra che sa fare il gioco. uno dei più positivi è stato Bombagi, una delusione Ceravolo. Per quanto riguarda il discorso del mercato, come detto cerco sempre quando esprimo opinioni di valutare tutto il contesto e non guardare solo in casa nostra.
Dionigi secondo te è un illuso? secondo me sa quello che fa e quello che serve. Per quanto riguarda i discorsi delle frasi fatte e rifatte a leggere in giro gli operatori di mercato sembra che Foti abbia fatto scuola, c'è un 3d in altro calcio a tal proposito. Però poi mi sorprendo come il presidente della Legaserie B dice "la Reggina è indubbiamente all'avanguardia per quanto riguarda l'intero calcio italiano..". "L'operato della Reggina Calcio- prosegue- si candida ad essere un modello, un esempio sia per le società di A che per quelle di B." può essere che siano frasi fatte anche queste, ma è un'opinione interessante.
il tutto secondo te.
ma secondo me siamo al9 di agosto e non abbiamo una vera identita',cioe' la formazione almeno presunta quale sarebbe?praticamente l'unico a restare e con la fascia di capitano è Rizzato .I due ritiri svolti ad oggi sono serviti a chi? se poi vendi e magari rischi pure di scoprire le carte di Dionigi all'avversario.
Chiedo a te che vedi il bicchiere mezzo pieno di darmi se possibile dei chiarimenti io ho le idee confuse anzi 'nbrughiati :salut
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

melgio ha scritto: il tutto secondo te.
ma secondo me siamo al9 di agosto e non abbiamo una vera identita',cioe' la formazione almeno presunta quale sarebbe?praticamente l'unico a restare e con la fascia di capitano è Rizzato .I due ritiri svolti ad oggi sono serviti a chi? se poi vendi e magari rischi pure di scoprire le carte di Dionigi all'avversario.
Chiedo a te che vedi il bicchiere mezzo pieno di darmi se possibile dei chiarimenti io ho le idee confuse anzi 'nbrughiati :salut
io ho visto e io ho valutato, ho espresso le mie opinioni, come rispetto le tue, per quanto riguarda le formazioni nella pagina precedente avevo ipotizzato quali second ome sono le formazioni titolari, e secondo me le formazioni titolari non contemplano ne Emerson, ne Ceravolo.
Prendi ad esempio Lussardi e Angelilli, entrambi provati negli schemi d'attacco, ma entrambi secondo me ritenuti in esubero da Dionigi nel reparto offensivo, ma partito lussardi non è che nella squadra non c'è nessuno che sa fare quello che ha fatto lussardi.
Fishnaller, Campagnacci, Sarno, Bombagi sono stati tutti giocatori impegnati in quel ruolo a giro tutti hanno fatto un certo tipo di gioco, e quello che dice di volere dionigi è questo giocatori interscambiabili che sabbiano ricoprire bene i ruoli.
in più adesso nel reparto offensivo è stato agggregato Louzada.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

TMW - Reggina, due squadre su Bonazzoli
09.08.2012 11.00 di Daniel Uccellieri articolo letto 2749 volte
Fonte: Raffaella Bon

Il futuro di Emiliano Bonazzoli potrebbe essere lontano dalla Calabria. L'ariete della Reggina, secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di TuttoMercatoWeb.com, piace molto al Cesena, che ha effettuato un sondaggio con la Reggina. Non solo, anche il Vicenza, in caso di ripescaggio in serie B, potrebbe tentare l'assalto all'attaccante cresciuto nelle giovanili del Brescia.


http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=375415" onclick="window.open(this.href);return false;
Have a Nice Day
Rispondi