LOMBARDIA: INDAGATO R. LA RUSSA

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Altra bufera al Pirellone: indagato La Russa
19 marzo 2012: Un’altra bufera in Regione Lombardia. L’assessore alla Sicurezza, Romano La Russa, è indagato per finanziamento illecito ai partiti nell’ambito dell’inchiesta sul caso Aler. Nei guai anche Marco Osnato, consigliere comunale del Pdl e genero di La Russa. Un avviso è stato notificato anche ad un altro esponente del Pdl, Gianfranco Baldassarre.
Ma che è successo? Per gli inquirenti La Russa avrebbe ricevuto contributi elettorali illegali per le Regionali del 2010 e le Provinciali di Vercelli del 2011 mentre Osnato per le Comunali del 2011 da Luca Giuseppe Reale Ruffino, esponente dell’Udc passato poi al Pdl, service manager dell’Aler con la sua società Constructa srl. Si parla di 10mila euro.
Con l’indagine che coinvolge Romano La Russa sale a 10 (su 80) il numero di consiglieri regionali sotto inchiesta giudiziaria in Lombardia. Mercoledì scorso accuse di corruzione e di finanziamento illecito dei partiti sono state rivolte ad Angelo Giammario (Pdl). Ma prima di lui, a finire sotto accusa in indagini diverse fra loro, sono stati lo stesso presidente del Consiglio Davide Boni (Lega, per corruzione), sempre per un presunto giro di tangenti i due vicepresidenti eletti insieme a lui a inizio legislatura, Filippo Penati (Pd, ora al Misto) e Franco Nicoli Cristiani (Pdl).
L’ex consigliere segretario Massimo Ponzoni (Pdl) è stato arrestato, invece, per bancarotta. Risultato, quattro componenti su cinque iniziali dell’Ufficio di presidenza del Pirellone sono stati indagati. A questi casi si aggiungono quelli dei consiglieri del Pdl Gianluca Rinaldin (corruzione) e Nicole Minetti (favoreggiamento della prostituzione). E quelli degli assessori leghisti Daniele Belotti (per una vicenda di tifo violento) e Monica Rizzi (accusata di dossieraggio ai danni di avversari politici interni al partito).

fonte: qui brescia http://www.quibrescia.it/cms/?p=382114" onclick="window.open(this.href);return false;
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

anche Repubblica ...

http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... ef=HRER1-1" onclick="window.open(this.href);return false;
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Non gabbu e non maravigghja...
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Fini si è dichiarato a favore di una legge che dichiari incompatibile la candidatura ad un ruolo politico per chiunque abbia una sentenza di colpevolezza fin dal PRIMO GRADO.
Casini, sia pure rispondendo ad una domanda sulla RAI, ha tenuto a precisare che Fini parla a nome del terzo polo.
Il PD è d'accordo, IdV è in qualche misura la promotrice, SEL non c'è in parlamento, Il PdL e la Lega, da come si evince dalla lettura dei giornali di riferimento e dalla proposta per una legge anticorruzione depositata due anni fa ... dovrebbero essere strad'accordo.
Quindi?
:scratch
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Comunque si parla di 10 mila euro come Gianmarco, magari solo quelli scoperti, di questa tipologia penso che l'80% dei politici vanno arrestati. Ai miei tempi ho regalato un capretto a pasqua ad un famoso politico reggino della DC oggi penso che sarebbe indagato ed il sottoscritto intercettato salirei agli onori delle TV private, u maru a livello delle ostriche di Emiliano (non Bonazzoli) anche se queste hanno più valore, sarà che le ostriche non mi piacciono come politico avrei preferito un capretto, in questo periodo è anche pasqua. Si dice è passato Natale e passerà anche Paquale.
Accorperei questo post a quello dei latriceddi di doddi per le opportune classifiche di rendimento rendendolo importante
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Rispondi