L' orrore degli OPG !

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

OPG si... OPG no....

In questo link un inchiesta sugli Opg in Italia che mostra le condizioni di degrado e abbandono in cui si trovano gli internati http://www.youtube.com/watch?v=A535K-IjVjg" onclick="window.open(this.href);return false;



Sono giorni che sono in conflitto con me stessa , la settimana scorsa la comunità del mio quartiere e me compresa siamo stati scossi dall' omicidio perpetrato da un ragazzo che abita vicino casa mia , un omicidio efferato , in danno del sacrestano della chiesa del mio quartiere , nell' abitazione del sacrestano stesso sulle scale del chiostro. Il ragazzo è noto nella città per le sue stravaganze aveva inoltre dei piccoli precedenti, inoltre è in cura da parecchi anni presso il centro di salute mentale dell' ospedale cittadino, svolgeva un lavoro socialmente utile e il giorno dell' omicidio era andato alla redazione del giornale locale dicendo di aver scoperto il segreto della chiesa , e poi lo stesso giorno la tragedia .

Non riesco in cuor mio a dare colpe al ragazzo perchè vittima di una patologia che non riesco a comprendere , non riesco a dar colpe al servizio sanitario , ci lavora una persona a me molto vicina e so quanto sono seri e precisi, penso che queste persone dovrebbero stare dentro gli Opg, ma poi penso a come son fatti gli Opg e mi pento di aver pensato che un malato deve essere internato senza che sia cmq preservata la dignità dell' essere umano.

Penso a questo ragazzo ( 35 anni), poi penso al povero sacrestano di 60 anni circa, penso che il ragazzo andrebbe internato , ma non in un OPG come oggi sono gli OPG, e poi penso che che gli ospedali psichiatrici giudiziari entro marzo 2013 chiuderanno, e mi chiedo queste persone che sono ahimè socialmente pericolose dove andranno a finire? Nelle comunità a porte aperte?

Ma perchè l' Italia che è un Paese civile non riesce a dotarsi di strutture idonee dove queste persone possano essere curate , e la comunità possa star tranquilla che non si ritrova uno un pò fuori di testa dentro casa che ha scoperto il segreto della chiesa e ti accoppa senza una ragione plausibile ? ( ammesso che via sia una ragione plausibile nell' accoppar qualcuno)

Sono giorni che sono in preda allo sconforto , combattuta tra un "buttate via la chiave " e " ma in fondo è affetto da una patologia" e " ma gli OPG sono dei Lager "
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Rispondi