Parentopoli al teatro Petruzzelli di Bari.

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Ecco il video realizzato dagli esponenti locali del PDl che ha provocato l'apertura di un'inchiesta da parte della locale procura

http://video.repubblica.it/edizione/bar ... 0041?video" onclick="window.open(this.href);return false;



http://bari.repubblica.it/cronaca/2012/ ... -31391805/" onclick="window.open(this.href);return false;

Parentopoli al Petruzzelli la procura apre un'inchiesta
Il fascicolo, che per ora non contiene nomi di indagati né ipotesi di reato, è stato aperto dopo il video del Pdl sulle assunzioni di parenti e amici di politici e sindacalisti. Anche la Cgil deposita un esposto
di MARA CHIARELLI

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo, il cosiddetto modello 45 che non prevede persone indagate o ipotesi di reato, sulla "parentopoli" del teatro Petruzzelli di Bari, denunciata dal Pdl. L'inchiesta, affidata dal procuratore capo Antonio Laudati ad uno dei suoi aggiunti, Lino Giorgio Bruno, è stata aperta sulla base di articoli di stampa dei giorni scorsi. A breve potrebbe essere acquisito anche il video, realizzato dal centrodestra, nel quale compaiono numerosi nomi che, sostiene il Pdl, proverebbe il legame politico e alla Cgil di molti assunti dalla Fondazione.


Questa mattina, intanto, il segretario generale della Cgil di Bari, Pino Gesmunfo, ha depositato in Procura un esposto nel quale si chiede di accertare l'estraneita del sindacato nella vicenda, riservandosi eventuali azioni legali.


http://affaritaliani.libero.it/puglia/p ... 20312.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Petruzzelli, il Pdl attacca Emiliano: “Assunti solo quelli di sinistra”
Lunedì, 12 marzo 2012 - 10:57:00



Il Pdl va all'attacco di Emiliano e denuncia una vera e propria "parentopoli al Petruzzelli. Le assunzioni di chiaro stampo politico-sindacale di sinistra ci sono. Per questo il sindaco di Bari si deve dimettere". Lo chiede l’ex presidente della Fondazione Petruzzelli, il coordinatore cittadino del Pdl, Luigi d'Ambrosio Lettieri, insieme con i vertici regionali del partito. D'Ambrosio Lettieri ha parlato di ''assunzioni clientelari del Teatro barese, sulla cui testa, come ha spiegato ieri il commissario Fuortes, pendono debiti per oltre 8 milioni di euro''.

“Il Pdl, prosegue Lettieri, chiede al Sindaco Emiliano un atto di coerenza: dimissioni. Le stesse che aveva promesso, annunciandole col megafono ai lavoratori infilati dalla sua cattiva gestione nel girone infernale del precariato, qualora 'anche uno solo fosse riuscito a dimostrare che qui dentro c'è stata una selezione politica. Tutte assunzioni, per ora 13 con nomi e cognomi e relativi collegamenti familiari messi in fila in un video mostrato ai giornalisti, fortemente caratterizzate dall’appartenenza politica e sindacale di sinistra, con riferimento particolare a Pd, Lista Emiliano e Cgil".

D’Ambrosio Lettieri rivolge, dunque, ad Emiliano, l'invito "a mantenere la parola data. Una promessa è una promessa. La onori. A tutti quei lavoratori stritolati da questo meccanismo perverso di costruzione del consenso, generatore di illusioni e disperato precariato – conclude d’Ambrosio Lettieri – va la nostra solidarietà".

Nel video si leggono 13 nomi: "Luigi Fuiano, segretario artistico della Fondazione, consigliere comunale: è figlio di Antonio Fuiano (coordinatore Slc Cgil); Elena Sedini, musicista: è la moglie di Luigi Fuiano; Danilo Cipriani, responsabile infopoint: figlio di Nicola Cipriani (Cgil e primo dei non eletti della Lista Emiliano); Roberto Fiore, macchinista: nipote di Fuiano; Damiano Fiore, musicista: nipote di Fuiano; Giuseppe Corcelli, impiegato amministrativo è un consigliere Pd della circoscrizione Murat; Valentina Cassano, segretaria Fondazione: sorella di Vito Cassano (consigliere circoscrizionale Pd Murat); Isa Simplicio, impiegata amministrativa: moglie ex consigliere comunale Enzo De Candia (componente cda Amgas, segretario provinciale Moderati e popolari); Vito Gadaleta, macchinista: cognato di Roberto Fiore e nipote di Fuiano; Alessandra Andriani, responsabile di botteghino: moglie di Dario Loprieno, nuora di Vitantonio Loprieno (segretario generale Slc Cgil); famiglia Gadaleta con Pantaleo Gadaleta, musicista, Marta Gadaleta, collaboratrice di segreteria e sorella di Pantaleo, Serena Soccoia, musicista, moglie di Pantaleo”. Il partito di Centrodestra non ha escluso la possibilità di presentare denuncia in procura, mentre sarà chiesto un consiglio comunale monotematico sul Petruzzelli.

Pronta la replica di Emiliano. “Nessuna delle persone citate è stata selezionata su indicazione politica: le scelte fatte dai sovrintendenti sono state effettuate in base ai profili professionali".


:roll: :roll:





*Nonostante non abbia fatto preventiva richiesta all'autonominatoincaricato comitato/commissione d'apertura topic forumino, al fine della valutazione della partinenza dell'oggetto, della vis polemica e/o provocatoria del comune sentire che lo stesso potrebbe generare, della probabile faziosità, della località di provenienza, pressochè certo delle risposte che lo stesso riceverà, ho trovato molto "divertente" il contenuto del video e relative casualità riportate, per cui ho arbitrariamente saltato tutto l'iter necessario e me ne scuso anticipatamente :salut



Ovviamente un preventivo "Ahhhh! ...Latriceddhi :read: " ci stà tutto in attesa del prosieguo della vicenda.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
suonatore Jones

premettendo che se sono colpevoli devono andare dentro (anche se sono "di sistra", ebbene si), il tuo "latriceddhi" preventivo è ridicolo. o forse, solo una coa da troll.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

suonatore Jones ha scritto:premettendo che se sono colpevoli devono andare dentro (anche se sono "di sistra", ebbene si), il tuo "latriceddhi" preventivo è ridicolo. o forse, solo una coa da troll.

Troll o meno, ridicolo o meno ( ricordo solo che troll, per cultura generale, è chi scrive qualcosa deliberatamente per provocare la community, esempio un tifoso del messina entra in un forum di reggini per cercare lo "scontro" virtuale ) argomenti su cui non è mia intenzione farti cambiare idea 8-) , ma persino tu non trovi singolare come tanti parenti di persone organiche alla CGIL o al PD e zone limitrofe in quel di Bari abbiano trovato un posto di lavoro in quel teatro se l'elenco di quel video risponde al vero ? :mrgreen:
Quando il caso dice la coincidenza :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
suonatore Jones

non ti sei scandalizzato della azienda trasporti di roma.

non reputi degne di nota le accuse al tuo dio scops e al suo scudioero arena.

poi ti scandalizzi per la gestione del teatro di bari.

sei singolare. e, per singolare, intendo incoerente.

e la chiudo qui, ti faccio gli ultimi due fischi.


fiiiii fiiiiiiii
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

suonatore Jones ha scritto:non ti sei scandalizzato della azienda trasporti di roma.

non reputi degne di nota le accuse al tuo dio scops e al suo scudioero arena.

poi ti scandalizzi per la gestione del teatro di bari.

sei singolare. e, per singolare, intendo incoerente.

e la chiudo qui, ti faccio gli ultimi due fischi.


fiiiii fiiiiiiii
Ma non mi sono mica scandalizzato, ho solo detto che trovo "divertente" la vicenda. Anzi molto divertente per esser preciso.
Leggi meglio tra una fischiata e l'altra.
Apprezzo la chiusura :okok:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
suonatore Jones

Quando e se ci saranno condanne, elementi, fatti certi, responsabilità acclarate allora sì che sarà possibile mettere da pare chi ha sbagliato, il dubbio (...e poi che genere di dubbio) il venticello di per sè non è sufficiente, soprattutto se provocato da mantici instancabili.
:lol: :lol:
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

non dico di non parlare del pretuzzelli ma in questo periodo punterei l'attenzione su una regione dove trovano non un ladriceddu ma tanti ladroni ogni giorno, manco fosse la sicilia, la campania e la calabria il cui governatore si è candidato per la guida del paese, ciancimino a confronto è un pivello
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Paolo_Padano ha scritto:non dico di non parlare del pretuzzelli ma in questo periodo punterei l'attenzione su una regione dove trovano non un ladriceddu ma tanti ladroni ogni giorno, manco fosse la sicilia, la campania e la calabria il cui governatore si è candidato per la guida del paese, ciancimino a confronto è un pivello
Se ti va apri un 3D sulla giunta regionale Lombarda culla della defunta Forza Italia, di Formigoni e, perchè no, di Penati. :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

questa guadagna 8 volte un impiegato a 1.500 euro al mese per ridere e per fare ...

http://milano.corriere.it/milano/galler ... 6.shtml#12" onclick="window.open(this.href);return false;
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Il sindaco Emiliano ha fatto alcune cose buone,ma si è anche reso protagonista di comportamenti disdicevoli che io condanno ferocemente,e condanno ancor più duramente se fatti da colui che è chiamato a rappresentare quelle che sono le mie idee e i miei valori.Per me se anche a "sinistra" si riscoprisse il senso del pudore una buona volta,si riconoscessero gli errori,e ci si dimettesse,sarebbe un bel passo avanti,e forse già sul piano morale,c'èra un'alternativa in italia,e non è poco.Ieri giustamente Salvatore Borsellino elencava le leggi porcata in materia di giustizia fatte dal csx,a partire dalla legge Fassino-Napolitano,alle leggi fatte da Violante,al ddl Mastella,a dimostrazione di come su certi temi,su un certo modo di intendere lo Stato,chi si ritiene di sinistra,non è per nulla diverso dalla destra.Io voglio pulizia soprattutto da quella parte che è chiamata a rappresentarmi,altrimenti si scordino il mio voto.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

http://www.striscialanotizia.mediaset.i ... html?15044" onclick="window.open(this.href);return false;


pensavo ieri sera di avere sentito male...
la colpa è dell'opposizione che fà male il suo lavoro... :oo:
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Rispondi