Tragedia, crolla il palco di Laura Pausini!!

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Jovanotti ha fatto il concerto al PalaTrieste dopo 81 giorni dalla tragedia, la Pausini lo farà ?

E inoltre in 81 giorni risistemeranno il PalaCalafiore ?
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2012/03 ... abria.html" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.dagospia.com/rubrica-4/busin ... -36339.htm" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

ah ecco quindi nulla di nuovo su questo fronte...cmq secondo me non è colpa del cedimento del parquet, dalle foto si vede che il parque non è sfondato perchè ha ceduto tanto che invece la parte che sembra sfondata lo è perchè gli si è conficcato dentro il ferro , cioè non so come spiegarlo però secondo me non c'entra il parquet , ma io ammetto che non sono un tecnico e non metto piede al palapentime da dieci anni almeno quindi non so in che stato di manutenzione si trovasse prima della tragedia
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

il casino è che fino a che non succede niente va tutto bene...poi quando accade saltano fuori le magagne, si scopre magari che la struttura era inagibile, il parquet da rifare e la struttura pesante.

?
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

La differenza tra il crollo del palco di Jovanotti a Trieste e quello della Pausini a Reggio Calabria, sta nel fatto il palco ha colpito anche una tribuna del palasport, mentre quello di Jovanotti ha colpito solo il parquet,

Intanto si pensa a un recupero della data di Reggio....
http://www.reggiotv.it/notizie/attualit ... -settimane" onclick="window.open(this.href);return false;

E ed ecco la replica di Ramazzotti a Pegna...
http://www.reggiotv.it/notizie/cronaca/ ... ramazzotti" onclick="window.open(this.href);return false;
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

http://www.telereggiocalabria.it/news/1 ... iesta.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Ale85 ha scritto:Jovanotti ha fatto il concerto al PalaTrieste dopo 81 giorni dalla tragedia, la Pausini lo farà ?

E inoltre in 81 giorni risistemeranno il PalaCalafiore ?

ma sei il nuovo Marzullo?
Have a Nice Day
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

NinoMed ha scritto:
Ale85 ha scritto:Jovanotti ha fatto il concerto al PalaTrieste dopo 81 giorni dalla tragedia, la Pausini lo farà ?

E inoltre in 81 giorni risistemeranno il PalaCalafiore ?

ma sei il nuovo Marzullo?
:lol:
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Ale85 ha scritto:La differenza tra il crollo del palco di Jovanotti a Trieste e quello della Pausini a Reggio Calabria, sta nel fatto il palco ha colpito anche una tribuna del palasport, mentre quello di Jovanotti ha colpito solo il parquet,

Intanto si pensa a un recupero della data di Reggio....
http://www.reggiotv.it/notizie/attualit ... -settimane" onclick="window.open(this.href);return false;

E ed ecco la replica di Ramazzotti a Pegna...
http://www.reggiotv.it/notizie/cronaca/ ... ramazzotti" onclick="window.open(this.href);return false;

ma è così urgente il recupero della data con un ragazzo morto ieri?
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3467
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Mariotta ha scritto:
Ale85 ha scritto:La differenza tra il crollo del palco di Jovanotti a Trieste e quello della Pausini a Reggio Calabria, sta nel fatto il palco ha colpito anche una tribuna del palasport, mentre quello di Jovanotti ha colpito solo il parquet,

Intanto si pensa a un recupero della data di Reggio....
http://www.reggiotv.it/notizie/attualit ... -settimane" onclick="window.open(this.href);return false;

E ed ecco la replica di Ramazzotti a Pegna...
http://www.reggiotv.it/notizie/cronaca/ ... ramazzotti" onclick="window.open(this.href);return false;

ma è così urgente il recupero della data con un ragazzo morto ieri?

Ma infatti, ormai si tritura tutto, pure la morte

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 796
Iscritto il: 29/05/2011, 20:01

Le immagini che più mi preoccupano sono queste... qui si nota come dei pezzi di calcestruzzo presumibilmente staccatesi dal travone di bordo dell'anello superiore della curva e dalle solette della tribuna siano di grosse dimensioni e questo fa capire che legnata sia stata! Ho come il presentimento che i danni riportati non siano solo esteriori ma interessino la parte statica strutturale e li son cavoli amari. Ci saranno da fare verifiche di stabilità e probabilmente nuovo ricollaudo della tribuna e della curva, non sono un'esperto ma da quel poco che vedo la botta ha scosso di brutto la struttura portante superiore. Fattostà che i nostri amministatori hanno anche questo merito, avere sulla coscienza un povero giovane e il nostro palasport ridotto male

http://img824.imageshack.us/img824/1833/139ge.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img29.imageshack.us/img29/6310/141zo.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img51.imageshack.us/img51/2430/140wt.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

colpoinfernaleomicid ha scritto:Le immagini che più mi preoccupano sono queste... qui si nota come dei pezzi di calcestruzzo presumibilmente staccatesi dal travone di bordo dell'anello superiore della curva e dalle solette della tribuna siano di grosse dimensioni e questo fa capire che legnata sia stata! Ho come il presentimento che i danni riportati non siano solo esteriori ma interessino la parte statica strutturale e li son cavoli amari. Ci saranno da fare verifiche di stabilità e probabilmente nuovo ricollaudo della tribuna e della curva, non sono un'esperto ma da quel poco che vedo la botta ha scosso di brutto la struttura portante superiore. Fattostà che i nostri amministatori hanno anche questo merito, avere sulla coscienza un povero giovane e il nostro palasport ridotto male

http://img824.imageshack.us/img824/1833/139ge.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img29.imageshack.us/img29/6310/141zo.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img51.imageshack.us/img51/2430/140wt.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
ti chiameranno sciacallo x avere detto questo, sappilo !
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1950
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

colpoinfernaleomicid ha scritto:Le immagini che più mi preoccupano sono queste... qui si nota come dei pezzi di calcestruzzo presumibilmente staccatesi dal travone di bordo dell'anello superiore della curva e dalle solette della tribuna siano di grosse dimensioni e questo fa capire che legnata sia stata! Ho come il presentimento che i danni riportati non siano solo esteriori ma interessino la parte statica strutturale e li son cavoli amari. Ci saranno da fare verifiche di stabilità e probabilmente nuovo ricollaudo della tribuna e della curva, non sono un'esperto ma da quel poco che vedo la botta ha scosso di brutto la struttura portante superiore. Fattostà che i nostri amministatori hanno anche questo merito, avere sulla coscienza un povero giovane e il nostro palasport ridotto male

http://img824.imageshack.us/img824/1833/139ge.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img29.imageshack.us/img29/6310/141zo.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img51.imageshack.us/img51/2430/140wt.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
Bisogna vedere se le parti di calcestruzzo staccate sono strutturali o collaboranti, nel secondo caso basta -ovviamente dopo una seria e attenta verifica strutturale- rispristinarle con il cd "chimico". Chiaro è che se sono parti strutturali, tutto cambia.
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

doddi ha scritto:http://www.strill.it/index.php?option=c ... Itemid=119

Questi fantasmi
Martedì 06 Marzo 2012 09:41


di Giusva Branca – (...)
“Ma che domanda è” – ha sbottato il Sindaco Arena a chi approcciava un’intervista chiedendogli se al “Pentimele” ci fossero infiltrazioni d’acqua (che, a scanso di equivoci, nulla hanno a che vedere con la tragedia) e rimandando al mittente il quesito, letto come un goffo tentativo di strumentalizzazione.
Fantasmi, brandelli di fantasmi di logica che riportano alla conoscenza delle procedure, alle responsabilità relative alla fase di montaggio delle strutture, prima che sia completato e prima dell’ok definitivo per il concerto, dopo l’asseverazione dai tecnici del Comune.
E invece, anche qui le parole in libertà si sprecano: “A cedere è stato il parquet del palasport” tuona l’organizzazione, “Hanno ceduto le strutture provvisorie ma il palco era troppo pesante, è come poggiare una tavola di legno su sei stuzzicadenti” risponde l’assessore comunale Curatola al tg com
Giusto un paio d'osservazioni.
Ho seguito in diretta l'intervista telefonica. Il giornalista ha detto con chiarezza che la finalità della domanda sulle infiltrazioni d'acqua non era quella di comprendere le dinamiche dell'incidente. La domanda nasceva dalla filastrocca sul gioiellino-fiore-all'-occhiello-Palasport: ad un giornalista-non-reggino, sentendo magnificare le qualità di una struttura che presenta invece notorie e gravi carenze, evidentemente, viene spontaneo porsi e porre degli interrogativi.

Quindi, ritengo che la riflessione sugli "stuzzicadenti" possa chiarire come in questo momento sia inutile, e forse becero, giocare al gioco delle responsabilità: era previsto che lì ci fossero "stuzzicadenti"? chi ha dato le autorizzazioni, ha tenuto in conto la capacità di sostegno degli "stuzzicadenti"? e l'ha fatto anche chi ha ricevuto le "autorizzazioni"? e chi doveva eseguire il lavoro, s'è ricordato che c'erano solo "stuzzicadenti" lì? Non resta che attendere che la Magistratura ci dia le risposte, rendendo giustizia almeno a questa vittima sul/del lavoro.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86" onclick="window.open(this.href);return false;


mi sembra una risposta sensata ...e giusta!!!
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Proposta apprezzabile da parte di un'associazione cittadina però forse intuile in quanto il concerto sarà effettuato tra qualche mese per cui, presumo, non ci saranno rimborsi.

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=99" onclick="window.open(this.href);return false;


Crollo palco Pausini: popolo reggino chiede che rimborsi siano devoluti alla famiglia di Matteo Armellini
Mercoledì 07 Marzo 2012 10:21


Riceviamo e pubblichiamo: Gentile Direttore, mi chiamo Pietro Romeo. Sono il presidente di un’associazione culturale con sede a San Sperato, Reggio Calabria. Facciamo autonomamente
volontariato, senza intermediari. Portiamo, ad esempio, generi di prima necessità a bambini dell’area sahariana, senza aiuti di nessun genere da parte delle Istituzioni.

Ci occupiamo, inoltre, di sport a livello dilettantistico e locale. Per questo, ciò che è successo al Palacalafiore lunedì 5 marzo, con la tragica morte di un operaio, non poteva lasciare indifferenti i membri dell’Associazione che ho l’onore di presiedere.

Da qui la nostra proposta: ci piacerebbe se il popolo reggino dimostrasse una solidarietà concreta nei confronti della famiglia di Matteo Armellini. Il nostro pensiero si rivolge, innanzitutto, alla sua bambina, privata della figura del padre in tenera età. Improvvisamente. Senza motivo.

La nostra idea? Chiunque abbia acquistato il biglietto per il concerto di Laura Pausini rinunci al suo rimborso al fine di devolvere le quote individuali alla sfortunata famiglia Armellini. Non sarebbe un gesto eclatante, ma comunque dimostrerebbe una minima vicinanza del popolo reggino alla famiglia colpita da tale tragedia.

Cordialmente, Pietro Romeo
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86

Il Comune di Reggio Calabria aspetta le perizie e tutte gli accertamenti che spiegheranno ciò che ha causato il crollo della struttura al "Palacalafiore", ma su una cosa l’assessore allo Sport e allo Spettacolo Walter Curatola è certo: “Il PalaPentimele non ha nulla da invidiare agli altri palazzetti d’Italia. Era agibile e idoneo, e lo ritornerà presto, per poter ospitare il live della Pausini”. L’assessore comunale non ha molta voglia di parlare né di fare polemica anche perché da genitore, comprende “il dolore della famiglia di Matteo, un giovane laureato che amava la musica e che è morto proprio in un posto dove si vive la musica”. Ma a lasciare sgomento l’assessore Curatola è un comunicato stampa diffuso dalla F&P Group, la società che organizza i concerti di Laura Pausini in cui, e riportiamo testualmente le parole, c’è scritto: “Il tour di Laura Pausini si è fermato per rispetto di Matteo Armellini, il tecnico 31enne morto nella notte tra il 4 e il 5 marzo per il crollo di una struttura durante l’allestimento del palco al Palacalafiore di Reggio Calabria dove Laura Pausini e il suo staff non intendono tornare. Si pensa di recuperare il concerto di Reggio Calabria in estate all’aperto e, comunque, lontano da quel palazzetto destinato ad evocare tristezza e senso di morte per molto tempo”.
“E’ prematuro parlare di una nuova tappa in città del tour della Pausini. Dobbiamo prima aspettare che la Procura faccia il suo corso, che si accertino le responsabilità, che sia data una spiegazione alla famiglia di Matteo. Una volta ripristinata in tutte le sue funzionalità la struttura sportiva, potremo riprendere le attività. Il PalaCalafiore ha subito ingenti danni ma sono inferiori rispetto a quello che ha perso la mamma e il papà di Matteo – afferma l’assessore Curatola – Non mi va che ora si dica che il nostro palazzetto non era idoneo ad ospitare questo tipo di concerto anche perché, forse, qualcuno dimentica che in questi anni hanno calcato il palco molte star nazionali ed internazionali e non è mai successo niente. L’incidente è avvenuto durante il montaggio del palco quindi, chi ha sbagliato deve pagare”.
Ma la Pausini è disposta a tornare a Reggio Calabria solo in una location all’aperto.
“La struttura che può ospitare i concerti è il PalaCalafiore. Comprendiamo lo stato d’animo della cantante, del suo staff e degli amici di Matteo ma quello che è successo a Reggio Calabria è, purtroppo, accaduto anche a Trieste e Jovanotti dopo tre mesi, ha cantato nello stesso palazzetto ricordando il giovane morto nella stessa modalità di Matteo. O il concerto lo fanno lì o se lo vogliono fare in estate sarà all’aperto, a Piazza Indipendenza, ma gratuito per la città, e soprattutto in memoria di Matteo. Sicuramente, non daremo lo stadio Granillo anche perché il tour della Pausini si svolge all’interno dei palazzetti sportivi e la nostra città non si merita di portare la maglia nera per una colpa che non ha”.
L’assessore comunale non ci sta a far ricadere le colpe di una tragedia su “una struttura, fiore all’occhiello per la città, che ha ospitato i campionati europei di pattinaggio, i campionati mondiali di pallavolo e tanti altri eventi internazionali ottenendo l’ok di molte produzioni e superando le richieste di altri palazzetti italiani”.
“So che è difficile e che questa tragedia ha segnato tutti ma Laura Pausini dovrebbe fare come ha fatto Jovanotti, cantare per Matteo nello stesso posto e continuare a comporre musica per lui. Al Sud ci sono professionisti che, quotidianamente, si impegnano e lavorano per far crescere la città – conclude Curatola - Questa tragedia sarebbe potuta accadere in qualsiasi palazzetto pertanto credo che l’intervento di Eros Ramazzotti sia fuori luogo e non consola chi ha perso un figlio”.
to talepersona. Nella mia vita ed attivita' professionale epolitica, ho sempre animato ed ispirato ogni mio comportamento a principi di onestà ed integrità,altresìimprontando le mie azioni a legalita' e trasparenza
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

doddi ha scritto:Proposta apprezzabile da parte di un'associazione cittadina però forse intuile in quanto il concerto sarà effettuato tra qualche mese per cui, presumo, non ci saranno rimborsi.

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=99" onclick="window.open(this.href);return false;


Crollo palco Pausini: popolo reggino chiede che rimborsi siano devoluti alla famiglia di Matteo Armellini
Mercoledì 07 Marzo 2012 10:21


Riceviamo e pubblichiamo: Gentile Direttore, mi chiamo Pietro Romeo. Sono il presidente di un’associazione culturale con sede a San Sperato, Reggio Calabria. Facciamo autonomamente
volontariato, senza intermediari. Portiamo, ad esempio, generi di prima necessità a bambini dell’area sahariana, senza aiuti di nessun genere da parte delle Istituzioni.


:
Ci occupiamo, inoltre, di sport a livello dilettantistico e locale. Per questo, ciò che è successo al Palacalafiore lunedì 5 marzo, con la tragica morte di un operaio, non poteva lasciare indifferenti i membri dell’Associazione che ho l’onore di presiedere.

Da qui la nostra proposta: ci piacerebbe se il popolo reggino dimostrasse una solidarietà concreta nei confronti della famiglia di Matteo Armellini. Il nostro pensiero si rivolge, innanzitutto, alla sua bambina, privata della figura del padre in tenera età. Improvvisamente. Senza motivo.

La nostra idea? Chiunque abbia acquistato il biglietto per il concerto di Laura Pausini rinunci al suo rimborso al fine di devolvere le quote individuali alla sfortunata famiglia Armellini. Non sarebbe un gesto eclatante, ma comunque dimostrerebbe una minima vicinanza del popolo reggino alla famiglia colpita da tale tragedia.

Cordialmente, Pietro Romeo

mi sembra un'iniziativa lodevole e mi augurerei fosse percorribile...ma già qui qualcuno chiedeva del recupero della data del concerto... :scrolleye


e cmq mentre Curatola insiste sul Palacalafiore per il recupero... io non credo si possa eventualmente obbligare artista e troupe a fare il concerto dentro il palazzetto...(nel comunicato stampa si esplicita che nè la cantante nè nessuno degli addetti vuole tornare dentro il palazzo dello sport di Reggio Calabria). Decisione discutibile ..ma , degna di essere , a mio avviso, rispettata.
Ultima modifica di Mariotta il 07/03/2012, 15:42, modificato 1 volta in totale.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
patero
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 64
Iscritto il: 11/05/2011, 22:15

_naka ha scritto:
colpoinfernaleomicid ha scritto:Le immagini che più mi preoccupano sono queste... qui si nota come dei pezzi di calcestruzzo presumibilmente staccatesi dal travone di bordo dell'anello superiore della curva e dalle solette della tribuna siano di grosse dimensioni e questo fa capire che legnata sia stata! Ho come il presentimento che i danni riportati non siano solo esteriori ma interessino la parte statica strutturale e li son cavoli amari. Ci saranno da fare verifiche di stabilità e probabilmente nuovo ricollaudo della tribuna e della curva, non sono un'esperto ma da quel poco che vedo la botta ha scosso di brutto la struttura portante superiore. Fattostà che i nostri amministatori hanno anche questo merito, avere sulla coscienza un povero giovane e il nostro palasport ridotto male

http://img824.imageshack.us/img824/1833/139ge.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img29.imageshack.us/img29/6310/141zo.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
http://img51.imageshack.us/img51/2430/140wt.jpg" onclick="window.open(this.href);return false;
ti chiameranno sciacallo x avere detto questo, sappilo !



Io sciacallo non mi permetto di dirlo a nessuno ma di essere più prudente, prima di dare sentenze, forse si.
Premetto che sono contro questa Amministrazione Comunale anche per ragioni politiche, ma addossarle colpe in questo tragico evento non ci penso proprio, per una serie di motivi:
1) é da decenni che al palazzetto si svolgono eventi come questi e forse più imponenti
2) anche se è vero che la struttura è poco curata non può si addebbitare la tragedia alla mancata manutenzione
3) quindi se i tecnici stabiliranno che il pavimente non ha retto, sicuramente qualche tecnico comunale doveva essere più "vigile" durante il posizionamento dei pilastri, ma sopratutto chi ha stabilito il punto dove ubicarli doveva fare delle verifiche che sicuramente non ha fatto, perchè anche con un colpo di martelletto poteva dedurre se c'era un vuoto o meno (io quando debbo fare un buco col trapano cerco di capire se di sotto c'è qualche impianto e lo faccio, se non dispongo del rilevatore, con altri metodi)
4) quindi sapendo che quel pavimento è stato fatto per giocarsi sopra, si dovevano cercare punti più stabili, ma solo al di fuori del rettangolo di giuoco.
Ale85
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 501
Iscritto il: 15/05/2011, 18:33

Quanto ci vuole per riaprire il PalaCalafiore ?
Rispondi