Donati gli organi di un giovane avvocato morto in incidente

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
simba84
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 129
Iscritto il: 11/05/2011, 15:14
Località: Reggio Calabria

Donati gli organi di un giovane avvocato morto in incidente stradale: il miracolo non è avvenuto, ma l’amore può vincere

2012-02-22 08:02:43 nim http://www.newz.it/" onclick="window.open(this.href);return false;

Reggio Calabria. Vincenzo Idone è un giovane avvocato che otto giorni fa ha avuto un incidente stradale mentre era alla guida della sua automobile ed è stato ricoverato in coma nella Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera. Le sue condizioni cliniche sono apparse drammatiche fin da subito e per otto giorni è stato tentato tutto il possibile per non farlo morire. In questi giorni di ricovero abbiamo capito che Vincenzo era un ragazzo “speciale”, l’abbiamo capito dalle tantissime persone amiche che si interessavano ed erano preoccupate per le sue condizioni di salute e sopratutto stavano vicini ai suoi anziani e dignitosi genitori che trepidavano fuori dalla porta della Rianimazione pregando e sperando che avvenisse un miracolo. Il miracolo da loro sperato non è avvenuto, Vincenzo è morto, ma i suoi genitori, con il loro cuore, grande quanto lo strazio per la perdita del loro unico figlio, hanno fatto sì che se ne realizzasse un altro dando il consenso alla donazione degli organi. Questo atto d’amore ha consentito, attraverso un sistema organizzato e funzionante che ha coinvolto decine di medici ed infermieri, l’effettuazione del prelievo: il cuore ed il fegato di Vincenzo sono andati a Palermo i reni saranno trapiantati oggi nel nostro ospedale a due cittadini calabresi da anni in dialisi. Grazie papà Filippo e mamma Giuseppina, grazie per il vostro grande cuore e la vostra dignità nel momento più difficile della vostra vita da parte di tutti noi medici ed infermieri della Rianimazione e grazie soprattutto da parte dei cinque giovani a cui oggi il vostro Vincenzo, attraverso voi, ha fatto il dono più grande: la vita.

Dottoressa Italia Albanese – Coordinatore Trapianti Azienda Ospedaliera Reggio Calabria

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

:salut
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

che bel gesto ...a volte alla vita si può dare un senso anche tramite la morte
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

davvero una grande gesto di altruismo e di amore verso il prossimo, anche in un momento così doloroso per chi ha appena perso un figlio...

li ammiro tanto e li ringrazio per la lezione di vita...

:salut
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

:salut
Avatar utente
hawtin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1632
Iscritto il: 11/05/2011, 12:42

:salut
Non tifo per gli squadroni tifo per Te.
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

:salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
AMOMARANTO
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1264
Iscritto il: 11/05/2011, 20:54

un abbraccio virtuale ai genitori... :salut
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Colgo questa triste l'occasione per rivolgervi un invito iscrivetivi all'AIDO se potete :salut
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

questa vicenda mi ha procurato tanta tristezza e altrettanta amarezza per la sorte di questo ragazzo e il dolore dei suoi genitori.
Che riposi in pace e che suo papà e la sua mamma trovino la forza della rassegnazione e possano avere in qualche modo consolazione.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Rispondi