Supposta al pesto per il PD

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

NinoMed ha scritto: il cognome è riferito al discorso dei politicanti a puntare sul nome e non sulla persona. la Borsellino è inflazionata a Palermo, non avrebbe vinto, era più giusto andare su cose nuove.
tornando al discorso cognomi tanto per farmi capire, la Borsellino (grande persona) sosterrà chi ha vinto senza alcun problema, i politicanti hanno storto il naso per la sconfitta.

per quanto riguarda Ferrandelli, se pensano di poterlo tenere stretto sbagliano, non è la persona che si fa tenere al guinzaglio dall'alto. anzi al momento credo che siano i capipartiti ad essere tenuti al gunzaglio, sopratutto dopo la brutta figura fatta fare da Faraone.
:mrgreen:
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

NinoMed ha scritto: non so cosa intendi, ma conoscendo i fatti e gli ambienti mi permetto di insistere.
Il PD in Sicilia è un po confuso su cosa fare e con chi schierarsi.

Ferrandelli è stato appoggiato dalla parte di PD che sostiene Lombardo (tra cui anche Crocetta il sindaco antimafia), da Sonia alfano e parte dell'IDV che non si identifica nella Borsellino condidato imposto dal partito.
al sud sappiamo come funzionano queste cose?
si peccato che chi ha cercato di "falsare" queste che erano consultazioni primarie è uscito sconfitto da un candidato "libero", come lo è Costa del centro destra. ora aspettiamo il candidato della destra (PDL) per meglio capire la situazione, ma credo che anche questa sarà una figura giovane e libera dal sistema partitico.
Hai riflettuto sul fatto che i palermitani dovranno scegliere tra il candidato di Lombardo, il candidato della parte PD che sostiene Lombardo (anche se lui oggi ha smentito), ed il candidato PDL (che non mi sembra sia ancora uscito dal cilindro)?
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

peas! ha scritto:
NinoMed ha scritto: non so cosa intendi, ma conoscendo i fatti e gli ambienti mi permetto di insistere.
Il PD in Sicilia è un po confuso su cosa fare e con chi schierarsi.

Ferrandelli è stato appoggiato dalla parte di PD che sostiene Lombardo (tra cui anche Crocetta il sindaco antimafia), da Sonia alfano e parte dell'IDV che non si identifica nella Borsellino condidato imposto dal partito.
al sud sappiamo come funzionano queste cose?
si peccato che chi ha cercato di "falsare" queste che erano consultazioni primarie è uscito sconfitto da un candidato "libero", come lo è Costa del centro destra. ora aspettiamo il candidato della destra (PDL) per meglio capire la situazione, ma credo che anche questa sarà una figura giovane e libera dal sistema partitico.
Hai riflettuto sul fatto che i palermitani dovranno scegliere tra il candidato di Lombardo, il candidato della parte PD che sostiene Lombardo (anche se lui oggi ha smentito), ed il candidato PDL (che non mi sembra sia ancora uscito dal cilindro)?
il candidato pdl dovrebbe essere Cascio.
se non sbaglio il PD è al governo con Lombardo in Sicilia, quindi gli accordi elettorali verranno fatti in fase di ballottaggio.

per quanto riguarda gli articoli usciti, prima di sorridere aspetterei la conclusione delle indagini, perchè i titoli dei giornali sono sempre ad effetto, perchè si parla di indagati quando il PM dice "Il ventaglio delle ipotesi accusatorie è ampio, abbiamo sentito testimoni e votanti e in base all'esito decideremo se e cosa contestare, allo stato l'indagine è concentrata nel quartiere Zen ma è possibile che si allarghi. "

Ad esempio ho letto che in zona Indipendenza sono stati i rappresentanti di lista di Ferrandelli a denunciare persone che offrivono soldi ai passanti per farli andare a votare. ;)
Have a Nice Day
elrocco66
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 135
Iscritto il: 16/10/2011, 20:00
Località: Palermo

Molto presto a Palermo finiranno i soldini mandati da Berlusconi per pagare gli stipendi agli oltre mille LSU (a Palermo = Lavoratori Socialmente inUtili), scoppierà minimo la rivoluzione visti i precedenti e visto l'attuale governo Monti, vedremo cosa sapranno dire i candidati a sindaco...
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

NSA.it > Politica > News
Indagata a Palermo rappresentante quartiere Zen della lista Ferrandelli
Indagata a Palermo rappresentante quartiere Zen della lista Ferrandelli
07 marzo, 20:17

PALERMO - La rappresentante di lista, nel gazebo del quartiere Zen, di Fabrizio Ferrandelli, vincitore delle primarie del centrosinistra per la candidatura a sindaco di Palermo, e' indagata dalla procura palermitana per presunte attivita' illecite nello svolgimento delle elezioni di domenica scorsa.

I carabinieri hanno fatto accertamenti su Francesca Trapani, rappresentante di lista di Ferrandelli, per appurare se sia stata in possesso di certificati elettorali che sarebbero stati consegnati, assieme a un euro, alle persone che poi votavano nel seggio allestito in via Rocky Marciano, nel quartiere Zen. I carabinieri ieri hanno ascoltato gli scrutatori del seggio e sentiranno altre persone, compresi i rappresentanti di lista dei quattro candidati: Fabrizio Ferrandelli, Rita Borsellino, Davide Faraone e Antonella Monastra. Ascoltando i primi testimoni i carabinieri avrebbero verbalizzato dei racconti da cui si evince che durante il voto vi era un clima di tensione e strane manovre con le schede elettorali. Secondo testimonianze la donna aveva decine di certificati elettorali nella propria auto che le erano stati consegnati dagli stessi elettori. Quando il cittadino si presentava da lei, la donna consegnava il certificato elettorale e anche l'euro per votare alle primarie. Qualcuno avrebbe anche visto alcune persone che dopo il voto restituivano il certificato alla stessa Trapani.

"Sono totalmente sconcertata. E' una vergogna, molti politici non sanno perdere. Io ho fatto tutto alla luce del sole". Lo dice Francesca Trapani, la rappresentante di lista di Fabrizio Ferrandelli indagata, col marito, nell'ambito dell'inchiesta su presunti illeciti alle primarie del centrosinistra per la scelta del candidato sindaco di Palermo vinte da Ferrandelli. Trapani, 50 anni, quattro figli, qualche vecchio precedente penale, lavora nell'associazione dello Zen "Donne insieme associate" che si occupa del recupero di minori e dice di conoscere Ferrandelli fin dai tempi della sindacatura di Leoluca Orlando. Il marito fa il posteggiatore abusivo "e non ha ricevuto - dice - da Ferrandelli né da altri la promessa di un posto di lavoro".

"Ho conosciuto Francesca Trapani quando era rappresentante di lista per Leoluca Orlando; lavora per l'associazione 'Donne insieme associate'. Mi ha detto che alcuni cittadini le hanno firmato le deleghe per andare a ritirare i certificati elettorali. Mi risulta che le tessere sequestrare sono 55, una trentina delle quali votate". Lo dice in conferenza stampa Fabrizio Ferrandelli, vincitore delle primarie del centrosinistra a Palermo, parlando della donna, rappresentante della sua lista, indagata dalla Procura per attività illecite nel gazebo del quartiere Zen.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 57226.html" onclick="window.open(this.href);return false;
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

cozzina1 ha scritto:NSA.it > Politica > News
Indagata a Palermo rappresentante quartiere Zen della lista Ferrandelli
......................
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 57226.html" onclick="window.open(this.href);return false;
sono stati solo interrogati al momento, come dice lo stesso procuratore non essendoci una notizia di reato, non so come i giornali possano scrivere che esistano indagati.

:scratch
Have a Nice Day
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

NinoMed ha scritto:il candidato pdl dovrebbe essere Cascio.
se non sbaglio il PD è al governo con Lombardo in Sicilia, quindi gli accordi elettorali verranno fatti in fase di ballottaggio.
Che Ferrandelli fosse sostenuto da quella fetta di Pd che guida l'alleanza con Lombardo l'hai detto Tu stesso un paio di giorni fa, e, comunque, il ventaglio di candidati alle primarie è il risultato della varietà di correnti interne al partito. La corrente pro-alleanza ha prevalso su quella bersaniana e su quella rottamatrice (uscita distrutta dalle urne prima e dallo scoop di Striscia poi): a raccontarci che le alleanze si debbano ancora stringere saremmo poco sinceri anche con noi stessi. :wink
Hai descritto, da persona che conosce bene la realtà, il voto di Palermo come quello di una città stanca, che ha voglia di rompere col passato e di farsi rappresentare da gente libera e priva di legami. Io - ovviamente prendendo per buono e limpido l'esito del voto, come va fatto sempre in mancanza di prove contrarie - credo che invece Palermo stia cercando di tenersi ancorata al mega-inciucio regionale tra partiti.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Primarie, centrosinistra nel caos
Idv, Sel, Verdi e Fds si defilanoSconfessato il risultato del 4 marzo, nonostante i garanti. Rischio di doppia candidatura alle amministrative, i partiti minori pressano su Rita Borsellino Antonella Monastra, Davide Faraone, Rita Borsellino e Fabrizio Ferrandelli, candidati alle primarie del centrosinistra
Nessuna tregua. Neppure armata. Il pasticciaccio delle primarie palermitane ieri aveva partorito l'impacciato finale di un riconoscimento della vittoria di Fabrizio Ferradelli, ma anche delle irregolarità che hanno portato all'annullamento del voto nel seggio dello Zen. A nulla sono valsi gli appelli all'unità del vincitore. Neppure quelli del Pd che, attraverso Davide Zoggia, responsabile Enti locali della segreteria nazionale, stamane riconosceva il sigillo impresso dai garanti sulla tormentata consultazione. A raffica, infatti, sono arrivati in rapida successione i siluri degli "alleati" con il dichiarato tentativo di demolire il fragile edificio di queste primarie.

Il più fragoroso quello di Rita Borsellino, sconfitta per poche decine di voti, che ha parlato di "ombre pesantissime", di "vecchie e criminali pratiche di controllo e inquinamento del voto". Chiedendo al centrosinistra di chiudere "questa brutta pagina" e di "trovare una candidatura unitaria e credibile". Un disconoscimento pesante, cui è seguito quello di Italia dei valori, Sel e Rifondazione comunista. Dopo le parole di guerra a distanza, nel pomeriggio un confronto infruttuoso nella sede del Pd che ha cristallizzato le posizioni.

Dipietristi, vendoliani, Verdi e Federazione di sinistra-Prc sono tornati a chiedere l'annullamento delle primarie e a riproporre il nome di Rita Borsellino; tutti contro il Pd che ha invece chiesto di prendere atto della decisione dei garanti. Nulla da fare: quei quattro partiti del centrosinistra - viene spiegato al termine del vertice - "hanno rappresentato l'impossibilità di potere accettare l'esito delle primarie gravemente inquinate eticamente e politicamente". Allo stesso tempo, dice il segretario provinciale di Idv Pippo Russo, hanno manifestato la volontà di lavorare per ricercare al più presto "un percorso comune e coerente che conduca all'unità dell'intero centrosinistra" per le prossime elezioni amministrative.

Insomma, divisi, ma con l'ambizione, quasi velleitaria in questo momento, di trovare la strada di una difficilissima unità. La soluzione, alla quale non crede nessuno, sarebbe un passo indietro di Ferrandelli o il ritiro del sostegno del Pd. Altrimenti, resta la scelta suicida, per il centrosinistra, di presentarsi il 6 e 7 maggio con due candidati. La soluzione è cosi ingarbugliata che non ci sarà nessun incontro congiunto domani, magari con i quattro candidati, come proposto da qualcuno. Si vedranno le singole segreterie. Il finale è ancora da scrivere.


http://palermo.repubblica.it/cronaca/20 ... -31555461/" onclick="window.open(this.href);return false;
Have a Nice Day
Rispondi