Supposta al pesto per il PD

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

NinoMed ha scritto:
Ferrandelli è interessante.
non sono andato votare, non avevo molto interesse per queste primarie, visto anche i discorsi che ci sono stati, erò sono contento che abbia vinto il "cane sciolto" Palermo secondo me vuole questo, distacco dalla vecchia politica, anche a destra o centro destra i candidati migliori sono su questo "taglio"
ad esempi oecco cosa dice FLI "Consideriamo il voto a Palermo un evento di rilevanza nazionale, come peraltro dimostrato dalle primarie della Sinistra, ed un riavvicinamento al Pdl sarebbe certamente un passo indietro rispetto alla linea di novita' e soprattutto di rottura con la passata gestione politica della citta', che Fli e le altre forze del Terzo Polo (MpA, Udc e Alleanza per la Sicilia) hanno intrapreso candidando Massimo Costa (34enne). Auspichiamo un confronto serrato con gli altri candidati"
se è così allora è possibile un exloit del movimento 5 stelle a Palermo,o no??se questi sono gli umori,il movimento di Grillo troverà terreno fertile,che ne pensi??
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Regmi ha scritto:
@ Ninomed
Pur non avendo elementi per affermare il contrario nel mio precedente ponevo l’accento sull'autorevolezza del segretario. :wink
ti ho risposto per questo
Ergo, per il futuro urge una rivisitazione dei meccanismi di tale strumento democratico.
secondo me non è la rivisitazione dei meccanismi che non va, ma è la risposta del popolo che non viene capita, sono i messaggi che arrivano dal basso che non si ascoltano

Ferrandelli è un IDV, abbandonato dal partito supportato solo da sonia alfano e da rosario crocetta

tutti i capoccioni hanno preferito schierarsi con il NOME, per un candidato di Partito e hanno perso.

il centro destra quella voce l'a sentita e si presenta con un candidato simile a Ferrandelli.
Have a Nice Day
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Regmi ha scritto:[quote.

Primarie di partito?
Ritorno al centralismo democratico?
Non so, come dicevo prima, quale siano gli antidoti da assumere,
certamente il meccanismo che permette a chiunque di poter votare va, a mio parere, rivisto.



@ Ninomed
Pur non avendo elementi per affermare il contrario nel mio precedente ponevo l’accento sull'autorevolezza del segretario. :wink
Questo sicuramente,alle primarie di csx, deve votare chi ha le tessere di quei partiti che partecipano alle primarie.Così come alle primarie del pd, deve votare chi ha la tessera del pd.Però non sono questi i motivi che hanno condotto alla sconfitta la Borsellino,il primo motivo è come abbiamo visto nel video postato da io2,è il fatto che il voto è stato sporcato e quando è sporco non è mai "democratico",è come se in una gara tra atleti uno si dopa e gli altri no,ci sono state scorrettezza e questo ha inficiato sul risultato finale,l'altro aspetto che ha influito molto è il ruolo che ha avuto il terzo polo nelle primarie,e la terza motivazione secondo me è il fatto che la base si è allontanata troppo dal partito,e qualunque mossa faccia giusta(come nel caso della Borsellino),o sbagliata(vedi milano,napoli,cagliari,Puglia) che sia agli elettori di csx non va bene.Secondo me il pd deve incominciare ad essere più sinistra e meno centro se vuole avere risultati,sennò può cambiare regolamento,può cambiare nome,può cambiare segretario,ma i problemi restano sempre.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Io non sono d'accordo, le primarie vanno benissimo così: l'obiettivo è scegliere il candidato migliore per i cittadini, non far vincere quello designato dal segretario o dai capi partito locali. Casomai il problema sono le scelte di questi ultimi.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto:
@ Ninomed
Pur non avendo elementi per affermare il contrario nel mio precedente ponevo l’accento sull'autorevolezza del segretario. :wink
ti ho risposto per questo
Ergo, per il futuro urge una rivisitazione dei meccanismi di tale strumento democratico.
secondo me non è la rivisitazione dei meccanismi che non va, ma è la risposta del popolo che non viene capita, sono i messaggi che arrivano dal basso che non si ascoltano

Ferrandelli è un IDV, abbandonato dal partito supportato solo da sonia alfano e da rosario crocetta

tutti i capoccioni hanno preferito schierarsi con il NOME, per un candidato di Partito e hanno perso.

il centro destra quella voce l'a sentita e si presenta con un candidato simile a Ferrandelli.
Fermo restando che la supposta più grossa l’ha presa Di Pietro,
nello specifico, come a Genova d’altronde,
se si sommano i voti dei candidati per appartenenza politica,
il messaggio arrivato è quello che il candidato doveva essere uno del PD;
se ciò non è successo impone una riflessione che ho messo sul tavolo per stimolare la discussione.
:salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

NinoMed ha scritto:
reggino ha scritto: tu hai votato per ferrandelli??comunque io non lo conosco,spero che però se le elezioni dovesse vincerle lui il programma lo attui,che non resti carta straccia,sennò perderà credibilità anche lui,il giudizio che ho,invece,sulla Borsellino alla luce della sua esperienza da parlamentare europeo mi sembra positivo,di faraone solo perchè appoggiato da Renzi provo il massimo disprezzo,dell'altra ragazza che si è candidata non mi sembrava male.
Ferrandelli è interessante.
non sono andato votare, non avevo molto interesse per queste primarie, visto anche i discorsi che ci sono stati, erò sono contento che abbia vinto il "cane sciolto" Palermo secondo me vuole questo, distacco dalla vecchia politica, anche a destra o centro destra i candidati migliori sono su questo "taglio"
ad esempi oecco cosa dice FLI "Consideriamo il voto a Palermo un evento di rilevanza nazionale, come peraltro dimostrato dalle primarie della Sinistra, ed un riavvicinamento al Pdl sarebbe certamente un passo indietro rispetto alla linea di novita' e soprattutto di rottura con la passata gestione politica della citta', che Fli e le altre forze del Terzo Polo (MpA, Udc e Alleanza per la Sicilia) hanno intrapreso candidando Massimo Costa (34enne). Auspichiamo un confronto serrato con gli altri candidati"
Ma se è Ferrandelli il candidato di Lombardo (così è stato scritto!), cosa dici mai Ninì?
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

NinoMed ha scritto:sono contento che abbia vinto il "cane sciolto" Palermo secondo me vuole questo
Se si ha un guinzaglio lungo, risalendo il quale si arriva lontano lontano, non si è "sciolti", però.
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

NinoMed ha scritto: posso dirti che ha vinto il candidato migliore ;)

Palermo è stanca, non ha bisogno di politicanti o di gente messa sull'altare solo per il cognome che porta.
un candidato giovane, che nel silenzio e partendo dal basso ha vinto
Ci sono cognomi e cognomi, e cognomi che non sono solo cognomi. :salut
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

doddi ha scritto: Ma se è Ferrandelli il candidato di Lombardo (così è stato scritto!), cosa dici mai Ninì?
chi l'ha scritto si è confuso :thumleft
Ferrandelli è stato sostenuto esternamente dai democratici che sono alla regione con Lombardo :wink

Costa è il candidato MPA.
Have a Nice Day
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Regmi ha scritto:
NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto:
@ Ninomed
Pur non avendo elementi per affermare il contrario nel mio precedente ponevo l’accento sull'autorevolezza del segretario. :wink
ti ho risposto per questo
Ergo, per il futuro urge una rivisitazione dei meccanismi di tale strumento democratico.
secondo me non è la rivisitazione dei meccanismi che non va, ma è la risposta del popolo che non viene capita, sono i messaggi che arrivano dal basso che non si ascoltano

Ferrandelli è un IDV, abbandonato dal partito supportato solo da sonia alfano e da rosario crocetta

tutti i capoccioni hanno preferito schierarsi con il NOME, per un candidato di Partito e hanno perso.

il centro destra quella voce l'a sentita e si presenta con un candidato simile a Ferrandelli.
Fermo restando che la supposta più grossa l’ha presa Di Pietro,
nello specifico, come a Genova d’altronde,
se si sommano i voti dei candidati per appartenenza politica,
il messaggio arrivato è quello che il candidato doveva essere uno del PD;
se ciò non è successo impone una riflessione che ho messo sul tavolo per stimolare la discussione.
:salut
Di Pietro, da buon agricoltore qual'è e quale dovrebbe essere a tempo pieno, aveva previsto l'arrivo del "Cetriolo", la supposta lasciala dov'è così come ha detto il diversamente folto, Latorre Nicola, aggrappandosi ad un conteggio quanto mai singolare e curioso: «La vera sorpresa è il risultato di Davide Faraone, unico iscritto al Pd che contro tutto e tutti ha registrato un risultato straordinario. Se si sommano i voti della Borsellino e Faraone, si certifica una chiara bocciatura dell'attuale governo Lombardo da cui il Pd regionale mi auguro prenda al più presto le distanze».

Probabilmente durante l'imbrodamento dei vari calcoli si era perso striscia...
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

NinoMed ha scritto:
doddi ha scritto: Ma se è Ferrandelli il candidato di Lombardo (così è stato scritto!), cosa dici mai Ninì?
chi l'ha scritto si è confuso :thumleft
Ferrandelli è stato sostenuto esternamente dai democratici che sono alla regione con Lombardo :wink

Costa è il candidato MPA.
La mia era una battura ironica, ovviamente, ma ti assicuro che non si è confuso nessuno, ne sono proprio convinti.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

peas! ha scritto:
NinoMed ha scritto: posso dirti che ha vinto il candidato migliore ;)

Palermo è stanca, non ha bisogno di politicanti o di gente messa sull'altare solo per il cognome che porta.
un candidato giovane, che nel silenzio e partendo dal basso ha vinto
Ci sono cognomi e cognomi, e cognomi che non sono solo cognomi. :salut
il cognome è riferito al discorso dei politicanti a puntare sul nome e non sulla persona. la Borsellino è inflazionata a Palermo, non avrebbe vinto, era più giusto andare su cose nuove.
tornando al discorso cognomi tanto per farmi capire, la Borsellino (grande persona) sosterrà chi ha vinto senza alcun problema, i politicanti hanno storto il naso per la sconfitta.

per quanto riguarda Ferrandelli, se pensano di poterlo tenere stretto sbagliano, non è la persona che si fa tenere al guinzaglio dall'alto. anzi al momento credo che siano i capipartiti ad essere tenuti al gunzaglio, sopratutto dopo la brutta figura fatta fare da Faraone.
Have a Nice Day
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2127
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

NinoMed ha scritto:
doddi ha scritto: Ma se è Ferrandelli il candidato di Lombardo (così è stato scritto!), cosa dici mai Ninì?
chi l'ha scritto si è confuso :thumleft
Ferrandelli è stato sostenuto esternamente dai democratici che sono alla regione con Lombardo :wink

Costa è il candidato MPA.
Dunque alle primarie del PD ha vinto la parte del PD che appoggia lombardo, non mi pare ci si possa confondere, costa è un candidato di bandiera che non aveva possibilità di vincere, non erano le primarie dell'mpa, quello che è avvenuto è chiaro e non sarebbe stato possibile fosse diverso in una città come palermo. Le primarie del PD sono le primarie di un grosso partito al sud, nessuno può pensare che siano una cosa pulita al 100%, la cosa che è seccante è continuare a fare ironia su questo.Tutti sappiamo cos'è la politica e cosè la politica al sud, al nord pd, pdl sel idv fli e così via. L'importante comunque è che si siano contate le forze e che anche Lombardo (ooops) volevo dire Ferrandelli si dovrà confrontare con una parte di elettorato che non si riconosce nella sua modalità di fare politica. Il candidato sindaco stavolta non è stato calato dall'alto, ha avuto solo la giusta spintarella...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

mohammed ha scritto:
NinoMed ha scritto:
doddi ha scritto: Ma se è Ferrandelli il candidato di Lombardo (così è stato scritto!), cosa dici mai Ninì?
chi l'ha scritto si è confuso :thumleft
Ferrandelli è stato sostenuto esternamente dai democratici che sono alla regione con Lombardo :wink

Costa è il candidato MPA.
Dunque alle primarie del PD ha vinto la parte del PD che appoggia lombardo, non mi pare ci si possa confondere, costa è un candidato di bandiera che non aveva possibilità di vincere, non erano le primarie dell'mpa, quello che è avvenuto è chiaro e non sarebbe stato possibile fosse diverso in una città come palermo. Le primarie del PD sono le primarie di un grosso partito al sud, nessuno può pensare che siano una cosa pulita al 100%, la cosa che è seccante è continuare a fare ironia su questo.Tutti sappiamo cos'è la politica e cosè la politica al sud, al nord pd, pdl sel idv fli e così via. L'importante comunque è che si siano contate le forze e che anche Lombardo (ooops) volevo dire Ferrandelli si dovrà confrontare con una parte di elettorato che non si riconosce nella sua modalità di fare politica. Il candidato sindaco stavolta non è stato calato dall'alto, ha avuto solo la giusta spintarella...
non so cosa intendi, ma conoscendo i fatti e gli ambienti mi permetto di insistere.
Il PD in Sicilia è un po confuso su cosa fare e con chi schierarsi.

Ferrandelli è stato appoggiato dalla parte di PD che sostiene Lombardo (tra cui anche Crocetta il sindaco antimafia), da Sonia alfano e parte dell'IDV che non si identifica nella Borsellino condidato imposto dal partito.
al sud sappiamo come funzionano queste cose?
si peccato che chi ha cercato di "falsare" queste che erano consultazioni primarie è uscito sconfitto da un candidato "libero", come lo è Costa del centro destra. ora aspettiamo il candidato della destra (PDL) per meglio capire la situazione, ma credo che anche questa sarà una figura giovane e libera dal sistema partitico.
Have a Nice Day
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Regmi ha scritto:[quote

Fermo restando che la supposta più grossa l’ha presa Di Pietro,
nello specifico, come a Genova d’altronde,
se si sommano i voti dei candidati per appartenenza politica, il messaggio arrivato è quello che il candidato doveva essere uno del PD;
se ciò non è successo impone una riflessione che ho messo sul tavolo per stimolare la discussione.
:salut
su cosa vuoi riflettere :wink ??se vogliamo ragione solo dal punto di vista tattico,allora dalla prossima volta si stabilisca che nel pd alla prossime primarie, si candida solo quella persona che il partito ha deciso di sostenere,in questo modo si evitano anche brutte figure soprattutto sul piano morale come nel caso di Faraone,il cui modo di fare politica è stato decisamente indecente,e con tutto ciò rrivau puru terzu,manco l'inter pre calciopoli( e mi auguro in una espulsione dal partito,sua e di tutti quelli che sono rimasti ammaliati dalla luce di Arcore),se invece vogliamo fare un discorso politico,le cause della sconfitta della Borsellino vanno ben oltre,io più che una bocciatura alla persona,vedo una bocciatura al partito,visto le posizione che sta assumendo ultimamente,a partire dal lavoro per finire alla tav.Anche se il verdetto delle primarie di Palermo,secondo me andrebbe preso con le pinze,visto le pesanti influenze esterne che ci sono state che hanno inquinato fortemente il voto.Più che su Palermo,mi interogherei come mai ogni qual volta il pd dichiara alle primarie il proprio sostegno a un suo candidato,questi perde a discapito di uno di sel o dell'idv(e meno male che a Reggio non hanno fatto le primarie sennò un altra batosta prendevano,e se alle Regionali Callipo avesse partecipato alle primarie avrebbe disintegrato Loiero e Bova...),che la propria base voglia uno spostamente del pd a sinistra??
Ultima modifica di reggino il 07/03/2012, 11:16, modificato 2 volte in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

mohammed ha scritto:[quote

Dunque alle primarie del PD ha vinto la parte del PD che appoggia lombardo, non mi pare ci si possa confondere, costa è un candidato di bandiera che non aveva possibilità di vincere, non erano le primarie dell'mpa, quello che è avvenuto è chiaro e non sarebbe stato possibile fosse diverso in una città come palermo. Le primarie del PD sono le primarie di un grosso partito al sud, nessuno può pensare che siano una cosa pulita al 100%, la cosa che è seccante è continuare a fare ironia su questo.Tutti sappiamo cos'è la politica e cosè la politica al sud, al nord pd, pdl sel idv fli e così via. L'importante comunque è che si siano contate le forze e che anche Lombardo (ooops) volevo dire Ferrandelli si dovrà confrontare con una parte di elettorato che non si riconosce nella sua modalità di fare politica. Il candidato sindaco stavolta non è stato calato dall'alto, ha avuto solo la giusta spintarella...
il fatto che Lombardo abbia delle simpatie per Ferrandelli non è proprio un male,se il candidato del terzo polo non dovesse farcela,darà sicuramente il suo sostegno al centro-sinistra,come ha fatto il terzo polo al ballottaggio con Pisapia e De Magistris.L'importante è che non faccia nessuno di questi assessori,se il loro sostegno è gratuito,ben venga 8-) .Ferrandelli una volta che ha vinto ha chiamato a raccolta tutta la sinistra,non ha escluso dalla coalizione nessuno,e il suo programma non mi pare proprio di destra,io mi auguro che vinca le elezioni a 'sto punto e che applichi in toto il programma.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

reggino ha scritto:
Regmi ha scritto:[quote

Fermo restando che la supposta più grossa l’ha presa Di Pietro,
nello specifico, come a Genova d’altronde,
se si sommano i voti dei candidati per appartenenza politica, il messaggio arrivato è quello che il candidato doveva essere uno del PD;
se ciò non è successo impone una riflessione che ho messo sul tavolo per stimolare la discussione.
:salut
su cosa vuoi riflettere :wink ??se vogliamo ragione solo dal punto di vista tattico,allora dalla prossima volta si stabilisca che nel pd alla prossime primarie, si candida solo quella persona che il partito ha deciso di sostenere,in questo modo si evitano anche brutte figure soprattutto sul piano morale come nel caso di Faraone,il cui modo di fare politica è stato decisamente indecente,e con tutto ciò rrivau puru terzu,manco l'inter pre calciopoli( e mi auguro in una espulsione dal partito,sua e di tutti quelli che sono rimasti ammaliati dalla luce di Arcore),se invece vogliamo fare un discorso politico,le cause della sconfitta della Borsellino vanno ben oltre,io più che una bocciatura alla persona,vedo una bocciatura al partito,visto le posizione che sta assumendo ultimamente,a partire dal lavoro per finire alla tav.Anche se il verdetto delle primarie di Palermo,secondo me andrebbe preso con le pinze,visto le pesanti influenze esterne che ci sono state che hanno inquinato fortemente il voto.Più che su Palermo,mi interogherei come mai ogni qual volta il pd dichiara alle primarie il proprio sostegno a un suo candidato,questi perde a discapito di uno di sel o dell'idv(e meno male che a Reggio non hanno fatto le primarie sennò un altra batosta prendevano,e se alle Regionali Callipo avesse partecipato alle primarie avrebbe disintegrato Loiero e Bova...),che la propria base voglia uno spostamente del pd a sinistra??
E' l'errore capitale del PD, il problema che esiste sin dalla nascita: le (ALMENO) due anime contrapposte. Una che guarda a sinistra ed una che guarda al centro. Le basi, come giustamente le definisci, sono due a guardano agli antipodi. Ricorda che si và dagli ex comunisti alla vecchia DC per trovare definizioni di 20 anni fà. Ma in un grande partito è normale, il problema è quando la convivenza, davanti ad onerose scelte di posizionamento inizia a creare problemi. Il dibattito sulla "foto di Vasto" è quanto mai aperto ed accesso a quanto pare, soprattutto quando arrivano le supposte e si ha motivo di contestare.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2898
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Secondo me le primarie devono essere fatte solo per chi ha la tessera del partito in questo modo non si possono presentare al voto né gente di altri schieramenti ne gente raccolta per strada. In più, secondo me, non dovrebbero essere primarie di coalizione ma di partito perché credo che il candidato dovrebbe spettare sempre al partito maggiore della coalizione.
Per quanto riguarda le alleanze ieri su sky Enrico Letta ha detto che il voto di Palermo deve far riflettere sulle alleanze a livello nazionale.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

doddi ha scritto:[quote

E' l'errore capitale del PD, il problema che esiste sin dalla nascita: le (ALMENO) due anime contrapposte. Una che guarda a sinistra ed una che guarda al centro. Le basi, come giustamente le definisci, sono due a guardano agli antipodi. Ricorda che si và dagli ex comunisti alla vecchia DC per trovare definizioni di 20 anni fà. Ma in un grande partito è normale, il problema è quando la convivenza, davanti ad onerose scelte di posizionamento inizia a creare problemi. Il dibattito sulla "foto di Vasto" è quanto mai aperto ed accesso a quanto pare, soprattutto quando arrivano le supposte e si ha motivo di contestare.
il punto è che non pensino che si è perso a causa della foto di vasto,non a caso il vincitore è uno che appartiene ad una cultura e ad una storia che fa riferimento ad uno di quei tre partiti che hanno siglato quell'accordo a Vasto,anzi semmai il loro candidato ha perso,perchè la base è in netto contrasto con le scelte politiche del partito,che vanno verso il centro anzichè verso sinistra.Se vai a chiedere ad un elettore del pd,se gli va bene che il pd sostenga in Sicilia Lombardo,il 90% ti dirà di no,o cosa pensino del lavoro,o della tav,o del patto di bilancio,o di quello di stabilità,o di cosa ne pensa dell'udc o del fli,vedrai che otterrai risposte diverse da quelle del partito.Io auspico che tra due anni una parte del pd,quella centrista,assieme al terzo polo e ad una parte del pdl,anch'essa centrista,diano vita ad un grande partito di centro,e che,invece,da un parte ci possa essere una forza progressista,e dall'altra una forza di destra.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2127
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Inchiesta sulle Primarie, due indagati
sono rappresentanti della lista Ferrandelli


Le indagini della procura di Palermo per strani passaggi di certificati elettorali durante il voto di domenica scorsa per scegliere il candidato sindaco del centrosinistra. Ferrandelli ha battuto Rita Borsellino. L'ex sindaco Orlando: "Consultazioni da annullare per brogli". Il vincitore: "Sono amareggiato ma me l'aspettavo: ho sbancato tutti e qualcosa doveva accadere". Riconsegnati un centinaio di certificati. Il procuratore Messineo: "Ampio ventaglio di ipotesi accusatorie"



Si allarga l'inchiesta sulle primarie di Palermo: una rappresentante di lista del vincitore Fabrizio Ferrandelli e suo marito sono indagati dalla Procura di Palermo per presunte attività illecite nello svolgimento delle elezioni di domenica scorsa. Francesca Trapani, sostenitrice di Ferrandelli poi risultato vincitore delle primarie sulla candidata ufficiale del Pd Rita Borsellino, - era nel gazebo del quartiere popolare Zen. Era in possesso di certificati elettorali che sarebbero stati consegnati, insieme con un euro, alle persone che poi sarebbero andate a votare. I carabinieri hanno ascoltato gli scrutatori del seggio e sentiranno altre persone, compresi i rappresentanti di lista di tutti i candidati: oltre a quelli di Ferrandelli, anche i sostenitori di Rita Borsellino, Davide Faraone e Antonella Monastra.

"Il ventaglio delle ipotesi accusatorie è ampio, abbiamo sentito testimoni e votanti e in base all'esito decideremo se e cosa contestare", ha spiegato il procuratore di Palermo Francesco Messineo aggiungendo che "allo stato l'indagine è concentrata nel quartiere Zen ma è possibile che si allarghi. Quello che voglio sottolineare è che siamo partiti subito: quando si parlava di brogli e sembrava che la magistratura non stesse facendo nulla in realtà stavamo lavorando". Del caso si sta occupando la compagnia carabinieri di San Lorenzo. Sono state disposte perquisizioni e i due indagati hanno deciso di consegnare spontaneamente poco meno di un centinaio di certificati elettorali e delle deleghe
in bianco a ritirare i certificati, cosa ritenuta dagli inquirenti rilevante e anomala.

Ascoltando i testimoni i militari avrebbero verbalizzato racconti dai quali si evince che durante il voto c'era un clima di tensione e strane manovre con le schede elettorali. Secondo testimonianze la donna aveva decine di certificati elettorali nella propria auto che le erano stati consegnati dagli stessi elettori. Quando il cittadino si presentava da lei, la donna consegnava il certificato elettorale e anche l'euro per votare alle primarie. Qualcuno avrebbe anche visto alcune persone che dopo il voto restituivano il certificato alla stessa Trapani.

Per l'ex sindaco Leoluca Orlando, che sosteneva Rita Borsellino, le consultazioni vanno annullate per brogli: "Non appoggerò mai Ferrandelli".

"Sono sereno. Anzi sono contento che ci sia un'indagine della Procura perche' cosi' si fara' luce su tutto e chiarezza", ha commentato poco dopo Fabrizio Ferrandelli, che aggiunge: "Sono amareggiato per quanto sta accadendo, ma l'avevo messo in conto considerato il risultato di domenica. Ho sbancato tutti e qualcosa doveva accadere. Ma il risultato e' questo e non mi interessa alimentare il clima di scontro". Ed in merito alla presa di posizione di Leoluca Orlando, che ha detto che non lo sosterra', dice: "Ha perso e questo suo accanirsi e' ridicolo. Comunque c'e' posto anche per lui".


(07 marzo 2012)



http://palermo.repubblica.it/cronaca/20 ... ef=HRER2-1" onclick="window.open(this.href);return false;
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Rispondi