LISTA SCOPELLITI.......

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
GENTEREGGINA
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 12
Iscritto il: 11/05/2011, 16:38

11:02 - I partiti che hanno partecipato alle elezioni del 2006 hanno continuato a incassare fondi fino al 2010, anche se, in molti casi, questi partiti già non esistevano più. Grazie infatti al meccanismo della vecchia legge sui rimborsi elettorali, le varie formazioni politiche venivano finanziate per cinque anni, anche se la legislatura era interrotta prima dello scadere naturale.

Spesso i finanziamenti destinati ai partiti che non esistono più (come la Margherita o L'Ulivo, ma anche Alleanza Nazionale o Forza Italia), vengono ripartiti tra le forze nate dalle ceneri dei partiti morti. In altri casi restano "bloccati" e vengono comunque destinati a formazioni che in realtà non svolgono più attività politica.

ALLEANZA NAZIONALE
Ufficialmente "morto" nel 2009, ma già nel 2008 in corsa nella lista unica del Popolo delle Libertà, l'ex partito guidato da Gianfranco Fini per i rimborsi delle elezioni politiche del 2006, delle europee del 2004, delle regionali del 2005 riceve nel 2008 22 milioni 251.447 euro e 15 milioni 827.454 euro nel 2009. Mentre nel 2010, come ultima rata delle politiche e rimborso per le elezioni in Molise, riceve 12 milioni 765.159.

FORZA ITALIA
Come An, Forza Italia muore con la nascita del Popolo delle Libertà, ma il partito fondato da Silvio Berlusconi nel 2008 incassa oltre 42 milioni di euro grazie alle politiche e alle regionali del 2006 e del 2005. Nel 2009 riceve 30 milioni e 267.789 euro e nel 2010 25 milioni e 24mila euro.

DEMOCRATICI DI SINISTRA (DS)
I democratici di sinistra non esistono più dal 14 ottobre 2007, giorno di nascita del Partito democratico, ma fino al 2010 continuano a ricevere rimborsi per le elezioni regionali del 2005 e le politiche del 2006. Nel 2008 incassano 11milioni e 729.880 euro, 11milioni 104.087 euro nel 2009 e 9 milioni 446.375 euro nel 2010.

MARGHERITA
Defunta di fatto insieme ai Ds con la nascita del Partito Democratico, la Margherita continua tuttavia nel 2008 a ricevere rimborsi per oltre 8 milioni di euro. Nel 2009, incassa 7 milioni e 443mila euro. Nel 2010, 6 milioni e 82.190 euro.

ULIVO E UNIONE
Uniti nell'Ulivo in realtà non è mai stato un vero e proprio partito, quanto una coalzione. Presentatasi alla politiche del 2006, teneva insieme Ds e Margherita. Ciò nonostante anche l'Ulivo ha ricevuto soldi pubblici dal 2008 in poi. Oltre 23 milioni di euro nel 2008, per le politiche del 2006 e per le europee del 2004 e le regionali del 2005. 14 milioni e 24.591 euro nel 2009. Oltre 15 milioni nel 2010.

SINISTRA ARCOBALENO
Anche La Sinistra - l'Arcobaleno era una coalizione nata per tenere insieme Rifondazione comunista, il partito dei Comunisti italiani, la Federazione dei verdi e Sinistra democratica nelle elezioni 2008, dove prese solo il 3 per cento, rimanendo esclusa dalla Camera e dal Senato. Pur non avendo nemmeno un parlamentare eletto, la Sinistra Arcobaleno ha incassato 1 milione 914.428 euro nel 2008, 1 milione 668.569 euro nel 2009, 1 milione 794.742 euro nel 2010 e ancora 1.730.152 euro nel 2011.

67 partiti per 221 milioni di euro
Nel 2010, secondo i dati diffusi dalla Gazzetta Ufficiale, i partiti che hanno ricevuto finanziamenti e rimborsi sono stati 67, cifra record raggiunta grazie alla proliferazione di numerose liste personali. In tutto hanno ricevuto 221 milioni di euro. Di questi solo una sessantina di milioni, secondo quanto riporta il quotidiano Libero, sarebbero stati spesi per le campagne elettorali.

Fra le liste elettorali, nate ad hoc per sostenere un candidato in una tornata elettorale, la fa da padrona Insieme cambiamo Lista Polverini, che nel 2010 ha incassato quasi sei milioni di euro di rimborsi, a fronte dei quali ha messo in bilancio però solo 39.844 euro di spese e la Lista Scopelliti presidente con un milione 43mila euro di finanziamenti contro poco più di 51mila euro di spese.

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica ... -piu.shtml

Sarebbe interessante sapere che fine hano fatto i soldi restanti....
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3446
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

E pensare che un referendum contro il finanziamento pubblico ai partiti era stato fatto e vinto, la volontà popolare è stata messa sotto i piedi e il finanziamento è rientrato con il gioco delle tre carte, semplicemente cambiando nome e diventando rimborso elettorale, ma sempre di soldi pubblici (cioè nostri!!) si tratta, un vomito totale, di cui tutte le forze politiche sono responsabili, visto che nessun governo, neanche quello di centrosinistra, ha provveduto a eliminare questo schifo.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

fate na bella cosa, continuate a votarLI :salut
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

la differenza tra entrate e uscite verrà utilizzata per il risarcimento dellla condanna italcitrus :fifi: :fifi: :fifi: :fifi:
Rispondi