Dodicenne sente la voce di Del Piero e si risveglia dal coma

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd


Giovedì, 9 febbraio 2012 - 10:14:00

Le giocate da fuoriclasse non le fa solo sul campo. Alessandro Del Piero ha fatto un numero da campione anche al di fuori del rettangolo di gioco. "Questo risveglio è stato meraviglioso. Non ci sono parole, siamo traboccanti di gioia e gratitudine per tutti: per i medici che hanno operato e assistito la nostra bambina e per l'amore venuto dall'alto che ha contribuito a farla svegliare". Lo dice al Corriere del Veneto Francesco, il padre di Giada, una dodicenne rimasta in coma 15 giorni nell'ospedale di Cosenza e risvegliatasi grazie a una parola del suo campione preferito.

Giada adora il capitano della Juventus. Per questo i genitori hanno tentato di contattare Del Piero, quando era rimasta ormai l'ultima speranza per rivedere sveglia loro figlia. Gli hanno inviato una lettera e lui, che in questi casi non si tira mai indietro, ha risposto inviando un messaggio nella speranza che qualcosa accadesse davvero. Ed è andata proprio così. Subito dopo i primi ascolti della voce del suo idolo, Giada ha cominciato a muovere una mano. Dopo qualche ora ha chiamato la mamma e la mattina successiva ha riaperto gli occhi. La prima cosa che ha fatto è stata chiedere un gelato.

"Ciao Giada, sono Alessandro Del Piero, spero tu possa svegliarti il prima possibile per guardare tante nostre e mie partite, per venirci a trovare e soprattutto conoscerci". Queste le parole del messaggio audio di "Pinturicchio", che ha anche scritto una lettera.

La bambina, dopo il risveglio, ha già iniziato la riabilitazione. La dodicenne, che vive a Cerenzia, piccolo comune in provincia di Crotone, è una fan sfegatata del calciatore di Conegliano. La piccola, che si è sentita male il 22 gennaio mentre guardava i gol della Juventus in tv insieme al papà, sta riprendendo lentamente la sua vita normale. Per Alex Del Piero un gol della vita.
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

ora si dovrà attandere la morte di Alex (che no n auguro ovviamente) perchè le carte passino in Vaticano che comincerà la causa di beatificazione...

Il miracolo a quanto pare già c'è
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
Avatar utente
UnTo_Re
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 325
Iscritto il: 11/05/2011, 13:09
Località: Reggio Calabria

reggina D-I ha scritto:ora si dovrà attandere la morte di Alex (che no n auguro ovviamente) perchè le carte passino in Vaticano che comincerà la causa di beatificazione...

Il miracolo a quanto pare già c'è
è sicuramente frutto del caso l'accaduto... però è da signore, quale del piero è, mobilitarsi subito in situazioni simili.. è amato da tutto lo sport italiano proprio per questo, è un grande in campo, è un grande fuori dal campo... un signorone...

se ancora penso al goal contro il bari dopo la prematura morte di suo padre, quell'urlo liberatorio esploso quando la palla si è infilata in porta ancora mi vengono le lacrime.
"Homo sum, humani nihil a me alienum puto" Terenzio-Heautontimorumenos

Un cesso il 15\10\2011:"Mi è appena arrivato un sms dal mio amico Antonio di Reggio, ammette che siamo stati indubbiamente i migliori e che a volte nel calcio vince il più fortunato"
Rispondi