Un pò di Lavoro per Reggio

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

Io ti consiglio prima leggi il contratto che ti faranno a tempo indeterminato ( praticamante per i call center non esiste un contratto a vita, è rinnovabile ogni 24 mesi, quindi se becchi la crisi del call center te lo affibbiano al minimo e te ne devi stare zitto altrimenti dietro a te ci sta la fila ). Poi se ci metti l'antitrust che inizierà a vietare le telefonate indesiderate dei vari call center alle utenze domestiche ed ai cellulari, credo che il mercato dei call center nei prossimi 2/4 anni sarà notevolmente modificato. Difatti se cerchi su google ci sta anche una critica di Silipo anche ai costi maggiorati che il governo Monti ha instaurato per gli imprenditori che avviano i call center, che a suo dire distruggeranno nei prossimi anni questo tipo di lavoro. Io il call center lo consiglio solo a coloro che studiano all' università e vogliono mantenersi, ma se avete una specializzazione, non aspettate andate nelle aree come Milano e vi creerete un futuro sicuramente con migliaia di occasioni.
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

sui contratti per il call center della NTV ha ragione Pincopallino,quei pochi(o molti non ho idea con precisione)che sono stati inquadrati hanno un contratto vero e proprio ed un congruo stipendio mensile.
Naturalmente,anzi quasi sicuramente sono quei pochi eletti raccomandati da amici e compari,dato che in quel call center per anni si sono avvicendati centinaia di persone bisognose indirizzate dai vari politicanti in odore di elezione...
In effetti per la selezione della NTV non si è saputo quasi nulla,se non a cose già avviate...
Avatar utente
Luca
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 19
Iscritto il: 31/05/2011, 12:53

Motociclista ha scritto: In effetti per la selezione della NTV non si è saputo quasi nulla,se non a cose già avviate...
Non è assolutamente vero. C'erano avvisi di selezione sia sul sito della System House sia sulla gazzetta...
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

lacky007 ha scritto: Poi se ci metti l'antitrust che inizierà a vietare le telefonate indesiderate dei vari call center alle utenze domestiche ed ai cellulari, credo che il mercato dei call center nei prossimi 2/4 anni sarà notevolmente modificato.


In questo caso sono i clienti che chiamano il call center di NTV e non viceversa, per cui è evidente che stai facendo confusione.
Coloro che sono stati assunti con questo contratto hanno un Lavoro con L maiuscola anche se la loro sede è la system house
………….. che poi un laureato a Milano ha più possibilità di carriera è un altro paio di maniche (anche se su questo tema ci sarebbe molto da discutere perchè oggi come oggi migliaia e migliaia sono i laureati - anche con due/tre lauree e numerosi master che possono solo emigrare o battere la testa contro il muro)
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Luca ha scritto:
Motociclista ha scritto: In effetti per la selezione della NTV non si è saputo quasi nulla,se non a cose già avviate...
Non è assolutamente vero. C'erano avvisi di selezione sia sul sito della System House sia sulla gazzetta...
Perchè non metterli negli uffici di lavoro interinali,e collocamento provinciale...?
Cmq anche ammesso li abbiamo messi hanno assunto solo determinate persone,come avviene ormai quasi sempre qui da noi,quindi poco cambia...
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

Pincopallino credo che tu non abbia mai fatto un esperienza lavorativa al nord italia e quindi è naturale che difendi il tuo lavoro alla system house, io avendo fatto il corso lo scorso anno alla SH, e da 6 mesi essendo a Milano ti posso dire che le opportunità che questa città offre a livello di occupazione, li te li sogni. Io abbandonai System House subito dopo le 2 settimane in quanto non erano stati chiari da principio su stipendio, tipo di lavoro ecc. L'istruttore che era osannato da loro secondo me non era nemmeno un istruttore e via dicendo. Quando dopo quell' esperienza feci il mio primo colloquio a Milano, e rimasi basito per molte cose, ti premetto io ho lavorato a Milano nel settore ICT come HelpDesk di 2/3 livello, ed adesso sono passato a Sistemista Unix, le agenzie del lavoro nel primo colloquio, ed il datore di lavoro, nel secondo colloquio, non andavano certo guardando il titolo di studio, ma bensì se realmente avevo le competenze tecniche richieste. La professionalità, il rapporto di reciproco rispetto, tra datore di lavoro e collaboratore che hanno qui a Milano è un qualcosa che se non provi non saprai mai che esiste. Detto questo tu dici che le persone hanno 2 o 3 lauree e non sanno dove sbattere la testa? In parte ti do ragione, se non ti metti mai in gioco e resti sempre tra Reggio e Messina, sicuramente puoi fare la raccolta di Lauree, ma mai farai esperienze importanti nella vita, e non solo lavorative. Ti faccio io una domanda, un giovane Laureato o diplomato che oggi ha meno di 30 anni, e lavora a Reggio Calabria, secondo te se tra 10/15/20 anni perdesse malauguratamente il lavoro, con famiglia e 1 o 2 figli, cosa farebbe? Metto la stessa ipotesi a Milano, secondo te chi avrebbe piu possibilità di non rimanere a spasso? Poi .... sai quanti lavori professionali che con una laurea triennale o con diploma tecnico a Milano si trovano? Un mio amico di Reggio lo hanno preso alla borsa di Milano 2 mesi fa e lui aveva solo una laurea breve , altri ragazzi conosciuti qui, che sono diplomati, lavorano nel settore Ict e sono sistemisti che farebbero rabbrividire il miglior ingegnere che abbiamo a reggio, per competenze e preparazione. Io ti consiglio prima di firmare qualsiasi contratto li, fatti un'esperienza di lavoro a Milano, e poi ne riparliamo.
trentaprile

lacky007 ha scritto:Pincopallino credo che tu non abbia mai fatto un esperienza lavorativa al nord italia e quindi è naturale che difendi il tuo lavoro alla system house, io avendo fatto il corso lo scorso anno alla SH, e da 6 mesi essendo a Milano ti posso dire che le opportunità che questa città offre a livello di occupazione, li te li sogni. Io abbandonai System House subito dopo le 2 settimane in quanto non erano stati chiari da principio su stipendio, tipo di lavoro ecc. L'istruttore che era osannato da loro secondo me non era nemmeno un istruttore e via dicendo. Quando dopo quell' esperienza feci il mio primo colloquio a Milano, e rimasi basito per molte cose, ti premetto io ho lavorato a Milano nel settore ICT come HelpDesk di 2/3 livello, ed adesso sono passato a Sistemista Unix, le agenzie del lavoro nel primo colloquio, ed il datore di lavoro, nel secondo colloquio, non andavano certo guardando il titolo di studio, ma bensì se realmente avevo le competenze tecniche richieste. La professionalità, il rapporto di reciproco rispetto, tra datore di lavoro e collaboratore che hanno qui a Milano è un qualcosa che se non provi non saprai mai che esiste. Detto questo tu dici che le persone hanno 2 o 3 lauree e non sanno dove sbattere la testa? In parte ti do ragione, se non ti metti mai in gioco e resti sempre tra Reggio e Messina, sicuramente puoi fare la raccolta di Lauree, ma mai farai esperienze importanti nella vita, e non solo lavorative. Ti faccio io una domanda, un giovane Laureato o diplomato che oggi ha meno di 30 anni, e lavora a Reggio Calabria, secondo te se tra 10/15/20 anni perdesse malauguratamente il lavoro, con famiglia e 1 o 2 figli, cosa farebbe? Metto la stessa ipotesi a Milano, secondo te chi avrebbe piu possibilità di non rimanere a spasso? Poi .... sai quanti lavori professionali che con una laurea triennale o con diploma tecnico a Milano si trovano? Un mio amico di Reggio lo hanno preso alla borsa di Milano 2 mesi fa e lui aveva solo una laurea breve , altri ragazzi conosciuti qui, che sono diplomati, lavorano nel settore Ict e sono sistemisti che farebbero rabbrividire il miglior ingegnere che abbiamo a reggio, per competenze e preparazione. Io ti consiglio prima di firmare qualsiasi contratto li, fatti un'esperienza di lavoro a Milano, e poi ne riparliamo.

sottoscrivo :thumright
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

lacky007 ha scritto:Pincopallino credo che tu non abbia mai fatto un esperienza lavorativa al nord italia e quindi è naturale che difendi il tuo lavoro alla system house, io avendo fatto il corso lo scorso anno alla SH, e da 6 mesi essendo a Milano ti posso dire che le opportunità che questa città offre a livello di occupazione, li te li sogni. Io abbandonai System House subito dopo le 2 settimane in quanto non erano stati chiari da principio su stipendio, tipo di lavoro ecc. L'istruttore che era osannato da loro secondo me non era nemmeno un istruttore e via dicendo. Quando dopo quell' esperienza feci il mio primo colloquio a Milano, e rimasi basito per molte cose, ti premetto io ho lavorato a Milano nel settore ICT come HelpDesk di 2/3 livello, ed adesso sono passato a Sistemista Unix, le agenzie del lavoro nel primo colloquio, ed il datore di lavoro, nel secondo colloquio, non andavano certo guardando il titolo di studio, ma bensì se realmente avevo le competenze tecniche richieste. La professionalità, il rapporto di reciproco rispetto, tra datore di lavoro e collaboratore che hanno qui a Milano è un qualcosa che se non provi non saprai mai che esiste. Detto questo tu dici che le persone hanno 2 o 3 lauree e non sanno dove sbattere la testa? In parte ti do ragione, se non ti metti mai in gioco e resti sempre tra Reggio e Messina, sicuramente puoi fare la raccolta di Lauree, ma mai farai esperienze importanti nella vita, e non solo lavorative. Ti faccio io una domanda, un giovane Laureato o diplomato che oggi ha meno di 30 anni, e lavora a Reggio Calabria, secondo te se tra 10/15/20 anni perdesse malauguratamente il lavoro, con famiglia e 1 o 2 figli, cosa farebbe? Metto la stessa ipotesi a Milano, secondo te chi avrebbe piu possibilità di non rimanere a spasso? Poi .... sai quanti lavori professionali che con una laurea triennale o con diploma tecnico a Milano si trovano? Un mio amico di Reggio lo hanno preso alla borsa di Milano 2 mesi fa e lui aveva solo una laurea breve , altri ragazzi conosciuti qui, che sono diplomati, lavorano nel settore Ict e sono sistemisti che farebbero rabbrividire il miglior ingegnere che abbiamo a reggio, per competenze e preparazione. Io ti consiglio prima di firmare qualsiasi contratto li, fatti un'esperienza di lavoro a Milano, e poi ne riparliamo.
hai perfettamente ragione... :salut
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

pincopallino ha scritto:http://www.lettera43.it/economia/aziend ... i-luca.htm

"A REGGIO CALABRIA IL CALL CENTER.
Se la manutenzione di Italo verrà fatta a Nola, le informazioni su orari, tariffe, servizi offerti dalla Ntv arriveranno invece da Reggio Calabria. Il call center ProntoItalo, infatti, ha sede nella città calabrese. La Ntv ne ha affidato la gestione, con un contratto di partenariato a lunga scadenza, alla System House Srl Unipersonale, società di Agostino Silipo.
Il call center darà occupazione a 80 persone assunte a tempo indeterminato e inquadrate secondo il contratto nazionale delle telecomunicazioni. Finora, Ntv ha selezionato e formato 59 operatori, già assunti."
Beh! almeno 80 concittadini avranno un lavoro con la “L” (ferie – malattie – ecc. ecc.) e a tempo indeterminato.
Premessa: io non lavoro alla SH
Ho aperto questo 3D a gennaio e il titolo era ed è chiaro !!!
NON si può discutere che 80 persone a Reggio hanno avuto un Lavoro con L maiuscola.

Se poi tu, lacky007, vuoi discutere sul fatto che a Milano ci sono più possibilità e che a New York ce ne sono ancor più che a Milano, allora apriamo un altro 3D e ne discuteremo ma che si venga a dire che gli assunti di ProntoItalo non hanno avuto un lavoro vero non è ammesso perché non è così.
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

Sai se Messi al posto di essere acquistato dal Barcellona a 14 anni, veniva acquistato dal Pro san Basile, secondo te continuava a giocare? Io credo di no in quanto ha avuto diverse complicanze fisiche prima di esplodere e divenire il calciatore più forte al mondo. Stessa cosa dicasi per coloro che credendo di avere un lavoro a tempo indeterminato ( che per i call center non esiste ) hanno come obiettivo la cuffia in testa e magari anni di lauree buttate al vento.
Quando inizierete a capire che chi si mette in gioco nella vita riesce sicuramente a realizzarsi forse avremmo risolto il 95% dei problemi al sud Italia.
Avatar utente
Luca
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 19
Iscritto il: 31/05/2011, 12:53

lacky007 ha scritto:Sai se Messi al posto di essere acquistato dal Barcellona a 14 anni, veniva acquistato dal Pro san Basile, secondo te continuava a giocare? Io credo di no in quanto ha avuto diverse complicanze fisiche prima di esplodere e divenire il calciatore più forte al mondo. Stessa cosa dicasi per coloro che credendo di avere un lavoro a tempo indeterminato ( che per i call center non esiste ) hanno come obiettivo la cuffia in testa e magari anni di lauree buttate al vento.
Quando inizierete a capire che chi si mette in gioco nella vita riesce sicuramente a realizzarsi forse avremmo risolto il 95% dei problemi al sud Italia.
Ma per metterti in gioco mica devi andare per forza a Milano? :)

ANZI, ti metteresti più in gioco provando a restare a Reggio. Magari cominci col Call Center, vedi come funziona un'azienda di IT, come è organizzata e poi, magari, provi a metterti in proprio.
E' questo il rischio di cui parli...

PS: Neanch'io lavoro alla SH.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Motociclista ha scritto:
Luca ha scritto:
Motociclista ha scritto: In effetti per la selezione della NTV non si è saputo quasi nulla,se non a cose già avviate...
Non è assolutamente vero. C'erano avvisi di selezione sia sul sito della System House sia sulla gazzetta...
Perchè non metterli negli uffici di lavoro interinali,e collocamento provinciale...?
Cmq anche ammesso li abbiamo messi hanno assunto solo determinate persone,come avviene ormai quasi sempre qui da noi,quindi poco cambia...
e poi?
dovevano dare i bigliettini per strada?
L'azienda avrà messo l'annuncio sul proprio sito, punto.
Chi aveva interesse a cercare lavoro poteva guardare lì.
Le agenzie interinali si pagano, mica lavorano gratis per le aziende.
E poi la system house assume direttamente, non assume l'agenzia per poi rigirare la risorsa.
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

Luca ha scritto:
lacky007 ha scritto:Sai se Messi al posto di essere acquistato dal Barcellona a 14 anni, veniva acquistato dal Pro san Basile, secondo te continuava a giocare? Io credo di no in quanto ha avuto diverse complicanze fisiche prima di esplodere e divenire il calciatore più forte al mondo. Stessa cosa dicasi per coloro che credendo di avere un lavoro a tempo indeterminato ( che per i call center non esiste ) hanno come obiettivo la cuffia in testa e magari anni di lauree buttate al vento.
Quando inizierete a capire che chi si mette in gioco nella vita riesce sicuramente a realizzarsi forse avremmo risolto il 95% dei problemi al sud Italia.
Ma per metterti in gioco mica devi andare per forza a Milano? :)

ANZI, ti metteresti più in gioco provando a restare a Reggio. Magari cominci col Call Center, vedi come funziona un'azienda di IT, come è organizzata e poi, magari, provi a metterti in proprio.
E' questo il rischio di cui parli...

PS: Neanch'io lavoro alla SH.
Be credo che forse tra me e te ci sia anche + di 10 anni di differenza e posso dirti che prima di andare via da Rc, le ho provate tutte, ma i risultati dopo qualche anno venivano assorbite da Commercialista, Iva, Contributi Inps, e a me rimanevano le sigarette a fine giornata.
Detto questo, il motivo predominante lo sai, ma sicuramente nelle tue affermazioni dove dici:
vedi come funziona un'azienda di IT ... dove a Reggio? :D
Quindi secondo te la Sh è una azienda IT? :muro:
Be sai io credo che una esperienza anche a te a Milano non ti farebbe male. Le aziende IT ... no C.C. ( Call Center ) sono la HP, sono la Novel, sono la IBM e ti cito solo quelle per le quali ho fatto un colloquio di lavoro, al momento mi trovo in Hp Enterprice, sviluppiamo piattaforme hardware e software di prossima generazione, oltre a dedicarci a decine di progetti.
Io non ti dico di venire a Milano a fare esperienza, ma di uscire dalla nube radioattiva di limitazione che esiste tra Rc e Me, cosi potrai vedere un po di vero lavoro.
Avatar utente
miko
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 163
Iscritto il: 11/05/2011, 16:04

pellarorc ha scritto:e poi?
dovevano dare i bigliettini per strada?
L'azienda avrà messo l'annuncio sul proprio sito, punto.
Chi aveva interesse a cercare lavoro poteva guardare lì.
Le agenzie interinali si pagano, mica lavorano gratis per le aziende.
E poi la system house assume direttamente, non assume l'agenzia per poi rigirare la risorsa.
Lo scorso anno, dopo aver mandato il curriculum, e si parlava già delle future assunzioni per conto di ntv, sono stato chiamato a fare il colloquio, eravamo, solo quella mattina più di 30 nella sala e molti di noi pensavano ci fosse l'opportunità di entrare a lavorare alla system house nel ramo riguardante ntv o uno degli altri rami importanti presenti alla SH, poste italiane o enel, ad esempio, la signorina che ci dava le informazioni però ci ha detto chiaramente che per quelle posizione l'iter di assunzione è un altro, non ben specificato, e per noi c'era solo la possibilità di enrtare a far parte della sezione che dpveva vendere una determinata promozione Telecom, quindi guadagnado solo sulle attivazioni che saremmo andati a fare. Non so se sia la prassi che viene adotatta regolarmente ma in quella occasione ci è stato fatto capire così.
Avatar utente
Luca
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 19
Iscritto il: 31/05/2011, 12:53

lacky007 ha scritto:
Luca ha scritto:
lacky007 ha scritto:Sai se Messi al posto di essere acquistato dal Barcellona a 14 anni, veniva acquistato dal Pro san Basile, secondo te continuava a giocare? Io credo di no in quanto ha avuto diverse complicanze fisiche prima di esplodere e divenire il calciatore più forte al mondo. Stessa cosa dicasi per coloro che credendo di avere un lavoro a tempo indeterminato ( che per i call center non esiste ) hanno come obiettivo la cuffia in testa e magari anni di lauree buttate al vento.
Quando inizierete a capire che chi si mette in gioco nella vita riesce sicuramente a realizzarsi forse avremmo risolto il 95% dei problemi al sud Italia.
Ma per metterti in gioco mica devi andare per forza a Milano? :)

ANZI, ti metteresti più in gioco provando a restare a Reggio. Magari cominci col Call Center, vedi come funziona un'azienda di IT, come è organizzata e poi, magari, provi a metterti in proprio.
E' questo il rischio di cui parli...

PS: Neanch'io lavoro alla SH.
Be credo che forse tra me e te ci sia anche + di 10 anni di differenza e posso dirti che prima di andare via da Rc, le ho provate tutte, ma i risultati dopo qualche anno venivano assorbite da Commercialista, Iva, Contributi Inps, e a me rimanevano le sigarette a fine giornata.
Detto questo, il motivo predominante lo sai, ma sicuramente nelle tue affermazioni dove dici:
vedi come funziona un'azienda di IT ... dove a Reggio? :D
Quindi secondo te la Sh è una azienda IT? :muro:
Be sai io credo che una esperienza anche a te a Milano non ti farebbe male. Le aziende IT ... no C.C. ( Call Center ) sono la HP, sono la Novel, sono la IBM e ti cito solo quelle per le quali ho fatto un colloquio di lavoro, al momento mi trovo in Hp Enterprice, sviluppiamo piattaforme hardware e software di prossima generazione, oltre a dedicarci a decine di progetti.
Io non ti dico di venire a Milano a fare esperienza, ma di uscire dalla nube radioattiva di limitazione che esiste tra Rc e Me, cosi potrai vedere un po di vero lavoro.
Mi sa che stai sbagliando persona. Lavoro a Roma da 10 anni in una grossa azienda di consulenza informatica. :thumleft

PS: La System House è ANCHE un'azienda di IT. E neanche tanto piccola... Non fare il "so tutto io" che ti viene male.
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

Quindi tu mi dici che lavori per la consulenza informatica a roma prima dicevi che era meglio tentare una via d'impresa a reggio poi dici che la sh e un azienda it quando occupa le risorse nei call center ne deduco che sei lontano da esperienze sistemistiche informstiche a certi livelli
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

lacky007 ha scritto:Quindi tu mi dici che lavori per la consulenza informatica a roma prima dicevi che era meglio tentare una via d'impresa a reggio poi dici che la sh e un azienda it quando occupa le risorse nei call center ne deduco che sei lontano da esperienze sistemistiche informstiche a certi livelli
lacky guarda che esistono aziende informatiche a reggio di un certo livello.
Posytron ad esempio. Nata oltre 10 anni fà è una bella realtà.
Ci lavoriamo noi qui da Milano.
Pensa te.
E' diventato nostro fornitore e ci siamo arrivati grazie a dei contatti toscani.
Ma da quel che so lavorano bene e sono apprezzati nell'ambiente.
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Ripeto: tu lacky sei venuto qui a parlare di stalle quando si stava parlando di stelle e in più ci vieni a dire che le stelle non stanno in cielo ma sottoterra.
Affermi infatti che le 80 persone assunte qui a Reggio Calabria a tempo indeterminato e inquadrate secondo il contratto nazionale delle telecomunicazioni in realtà non hanno avuto un vero Lavoro e ti ho già postato in link dove ti spiega che ti sbagli alla grande.

In più dici che gli impiegati della multiservizi sono precari e che fra qualche anno rischiano di ritrovarsi senza lavoro mentre posso garantirti che (anche se alcuni di loro guadagnano meno di te) loro sono in una botte di ferro ed hanno ormai in mano un lavoro fra i più sicuri in Italia dal punto di vista della stabilità tu invece non mi meraviglierei affatto se fra 3 – 4 anni ti ritroverai a dover ricominciare tutto daccapo per licenziamento.

Ma ose da matti!!!
Solo perché lui si è trasferito a Milano crede che a Reggio non esista più un lavoro sicuro o solo perché lui aspira a diventare il nuovo Bill Gates allora tutti i reggini sbaglino ad accontentarsi a lavorare per NTV o alla multiservizi e secondo te dovrebbero tutti lasciar perdere il lavoro sicuro che hanno avuto la fortuna di ottenere qui per venire a Milano ad aspirare ……………………. Smog !!!!

Tu dici che qui a Reggio riuscivi a fare solo per le sigarette?
Beh!
Gli impiegati alla NTV e alla multiservizi invece riescono ad arrivare benissimo a fine mese senza problemi perché hanno un dignitoso stipendio base di oltre 1.200 € e di questi tempi possono considerarsi più che fortunati;
certo non possono pensare di arrivare ai tuoi 3000 € mensili ma credo che per loro quello che hanno avuto è già tantissimo e credo inoltre che anche se tutti costoro venissero a Milano, al massimo potrebbero trovare un impiego come lavapiatti in nero a 600€ mensili
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

pellarorc ha scritto:
lacky007 ha scritto:Quindi tu mi dici che lavori per la consulenza informatica a roma prima dicevi che era meglio tentare una via d'impresa a reggio poi dici che la sh e un azienda it quando occupa le risorse nei call center ne deduco che sei lontano da esperienze sistemistiche informstiche a certi livelli
lacky guarda che esistono aziende informatiche a reggio di un certo livello.
Posytron ad esempio. Nata oltre 10 anni fà è una bella realtà.
Ci lavoriamo noi qui da Milano.
Pensa te.
E' diventato nostro fornitore e ci siamo arrivati grazie a dei contatti toscani.
Ma da quel che so lavorano bene e sono apprezzati nell'ambiente.
Forse non ci capiamo ... esperienze lavorative completamente diverse influiscono maledettamente. Positron ha un Capitale sociale i.v. 10.200 euro
Ibm Italia, Hp, Hp enterprice, e molte altre realtà non possono essere paragonate a tale azienda.
Chiedo venia ma credevo che ci eravamo capiti su cosa di parlava ...
lacky007
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/06/2011, 10:33

pincopallino ha scritto:Ripeto: tu lacky sei venuto qui a parlare di stalle quando si stava parlando di stelle e in più ci vieni a dire che le stelle non stanno in cielo ma sottoterra.
Affermi infatti che le 80 persone assunte qui a Reggio Calabria a tempo indeterminato e inquadrate secondo il contratto nazionale delle telecomunicazioni in realtà non hanno avuto un vero Lavoro e ti ho già postato in link dove ti spiega che ti sbagli alla grande.

In più dici che gli impiegati della multiservizi sono precari e che fra qualche anno rischiano di ritrovarsi senza lavoro mentre posso garantirti che (anche se alcuni di loro guadagnano meno di te) loro sono in una botte di ferro ed hanno ormai in mano un lavoro fra i più sicuri in Italia dal punto di vista della stabilità tu invece non mi meraviglierei affatto se fra 3 – 4 anni ti ritroverai a dover ricominciare tutto daccapo per licenziamento.

Ma ose da matti!!!
Solo perché lui si è trasferito a Milano crede che a Reggio non esista più un lavoro sicuro o solo perché lui aspira a diventare il nuovo Bill Gates allora tutti i reggini sbaglino ad accontentarsi a lavorare per NTV o alla multiservizi e secondo te dovrebbero tutti lasciar perdere il lavoro sicuro che hanno avuto la fortuna di ottenere qui per venire a Milano ad aspirare ……………………. Smog !!!!

Tu dici che qui a Reggio riuscivi a fare solo per le sigarette?
Beh!
Gli impiegati alla NTV e alla multiservizi invece riescono ad arrivare benissimo a fine mese senza problemi perché hanno un dignitoso stipendio base di oltre 1.200 € e di questi tempi possono considerarsi più che fortunati;
certo non possono pensare di arrivare ai tuoi 3000 € mensili ma credo che per loro quello che hanno avuto è già tantissimo e credo inoltre che anche se tutti costoro venissero a Milano, al massimo potrebbero trovare un impiego come lavapiatti in nero a 600€ mensili
Pincopallino credo che davvero la distanza abissale che esiste su un lavoro specializzato, ed un lavoro avuto grazie ad amici e parenti politici sia letteralmente diverso. Io ti parlo di competenze, tu mi parli che la gente è fortunata ad avere un contratto SH, uno alla multiservizi, ecc ecc. Non si può discutere quando ancora barcameniamo discorsi di sistemare gente a lavoro stile Psi e Dc. Quella era un'italia che forse funzionava negli anni 70/80, oggi il mondo "fortunatamente" è cambiato, e chi ha competenze di un certo livello, può sicuramente essere d'accordo.
Se ancora al sud andiamo avanti con certe argomentazioni, credo davvero che lo squilibrio tra aziende del nord del paese, e quelle del sud è ahime destinato a continuare.
Secondo te perchè aziende grosse tipo Ibm o Hp non vengono ad investire in calabria? eppure avrebbero per 5 anni delle agevolazioni fiscali .... e non uscire con la solita manfrina della malavita organizzata, che in certe occupazione doc non ha senso che esista.
Rispondi