LA CONSULTA BOCCIA I REFERENDUM ELETTORALI

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4070
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Non ho parole.
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1102
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

Ecco l'unico commento che ho trovato:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 06059.html" onclick="window.open(this.href);return false; :fifi:
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

mubald ha scritto:Non ho parole.

La Consulta non ritiene la legge porcellum incostituzionale ma consiglierà alla Camera di avviare le procedure per cambiarla.

Intanto il Quirinale risponde furioso alle polemiche di Di Pietro sulla pronuncia della Consulta...
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

La Consulta è sempre stato un organo libero da condizionamenti,prova le bocciature dei vari decreti salva berlusconi...evidentemente,seppure condivisibili nel merito,mancava qualche presupposto giuridico.I cittadini con la raccolta firme hanno dato un segnale,non piace questa legge elettorale!!adesso tocca ai partiti :salut
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2898
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Qui non era chiamata a dire se l'attuale legge era costituzionale o meno ma doveva decidere sull'ammissibilità dei referendum.
A quanto ho capito, l'eventuale vittoria dei sì avrebbe cancellato la legge attuale ma non avrebbe mandato in vigore quella precedente quindi si rimaneva con un vuoto normativo.
Secondo la costituzione non ci può essere vuoto normativo in materia di legge elettorale nemmeno per un giorno. Per questo non è stato ammesso il referendum.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

pagliacci
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

rorschach ha scritto:pagliacci
senza conoscere le motivazioni come sifa a valutare l'operato dei giudici?

io non sono un giudice o un esperto in merito di legge, dare giudizi affidandosi solo agli slogan politici o dei giornali è sempre poco costruttivo.
Have a Nice Day
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

NinoMed ha scritto:
rorschach ha scritto:pagliacci
senza conoscere le motivazioni come sifa a valutare l'operato dei giudici?

io non sono un giudice o un esperto in merito di legge, dare giudizi affidandosi solo agli slogan politici o dei giornali è sempre poco costruttivo.
Ma che stai a dì?

Ora dopo il danno devo pure sorbirmi la beffa di leggermi delle pseudo-motivazioni "in nome del popolo italiano"?
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

rorschach ha scritto: Ma che stai a dì?

Ora dopo il danno devo pure sorbirmi la beffa di leggermi delle pseudo-motivazioni "in nome del popolo italiano"?
la beffa di cosa?

ti ho già scritto che nel merito sono ignorante, non sono informato su cosa dicevano i quesiti e se a titolo di legge siano corretti, pseudo motivazioni?

sei sicuro che erano correttamente espressi? gli unici che democraticamente possono dirlo sono loro e hanno detto no, ora leggerò il perchè e poi valuterò.
Have a Nice Day
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

L'unico che democraticamente può dire qualcosa è il popolo, non certo loro.

I quesiti non sono stati formulati dal primo pinco pallino qualsiasi. Il secondo in particolare era stato pensato appunto per evitare tutti i dubbi sul primo, e se è incostituzionale lo è per lo stesso motivo del Porcellum. Come mai invece la Legge Calderoli andava bene?

Comunque è ridicolo stare a discutere di questioni di forma in queste cose. Un Parlamento di delinquenti e corrotti ha tolto il diritto costituzionale al popolo di scegliersi i propri rappresentanti. Ora la Corte Costituzionale sentenzia che il popolo non può riappropriarsi di quel diritto. Che dobbiamo fare: accettare tranquillamente tutto ciò per qualche motivazione campata in aria?
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

rorschach ha scritto:L'unico che democraticamente può dire qualcosa è il popolo, non certo loro.

I quesiti non sono stati formulati dal primo pinco pallino qualsiasi. Il secondo in particolare era stato pensato appunto per evitare tutti i dubbi sul primo, e se è incostituzionale lo è per lo stesso motivo del Porcellum. Come mai invece la Legge Calderoli andava bene?

Comunque è ridicolo stare a discutere di questioni di forma in queste cose. Un Parlamento di delinquenti e corrotti ha tolto il diritto costituzionale al popolo di scegliersi i propri rappresentanti. Ora la Corte Costituzionale sentenzia che il popolo non può riappropriarsi di quel diritto. Che dobbiamo fare: accettare tranquillamente tutto ciò per qualche motivazione campata in aria?

la consulta non ha detto che il popolo non può riappropiarsi di un suo diritto, ma che non può farlo con queti quesiti. quando escono le motivazioni capiremo meglio, ora parliamo di cose sconosciute.
Have a Nice Day
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Esilarante discussione, davvero.

Si dovrebbe fare un sondaggino sulla Consulta ... a giorni alterni s'intende 8-)
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

doddi ha scritto:Esilarante discussione, davvero.

Si dovrebbe fare un sondaggino sulla Consulta ... a giorni alterni s'intende 8-)


con il tuo serio contributo è migliorata :lol:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Se posso permettermi

Mi dispiace che una richiesta di referendum con tutte quelle firme venga bocciata... ma sono contento che sia successo perchè questa legge è fatta su misura per il più forte e proprio ora che la pèossibilità di ridurre a poco quell'omogenea corporazione di mediaset e di conseguente malaffare è diventata reale si vuole cambiare???

Per la prossima si vota così e lo spero vivamente... altro che abrogare e far ritrovare la possibilità a PD..l e PdL di collaborare uniti come i tempi belli a inventare qualche altra immane porcata...

Che per ora pensino a salvare i Cosentino... che gli va già alla grande così
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2898
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Forse qualcuno bisogna che si legga la costituzione.
Art. 1

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.


non tutti i referendum sono accoglibili.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Ineccepibile la sentenza della Corte Costituzionale,rispettabile e condivisibile."L'abrogazione di una norma che, a sua volta,aveva abrogato una norma precedente non fa rivivere quest'ultima,salvo che non sia espressamente disposto:in tal caso la norma si chiama ripristinatoria" definizione tratta dal manuale di diritto privato il Torrente.E chi attacca la Corte Costituzionale, si dovrebbe solo vergognare,Di Pietro in primis.Le istituzioni si rispettano sempre.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

NinoMed ha scritto:[quote


la consulta non ha detto che il popolo non può riappropiarsi di un suo diritto, ma che non può farlo con queti quesiti. quando escono le motivazioni capiremo meglio, ora parliamo di cose sconosciute.
Io ho firmato contro il porcellum,per dire al parlamento che questa legge mi fa schifo, e quindi di cambiarla,anche se la legge precedente non è che mi piacesse.Non davo per certo che la Corte Costituzionale ritenesse ammissibile il referendum,qualche speranza in realtà la nutrivo,però sinceramente vedere gente nell'opposizione che parla lo stesso linguaggio di Berlusconi, perchè si aspettava un esito diverso,mi fa salire i nervi.La politica oggi si è imbarbarità così tanto,da non rispettare importanti istituzioni come la Corte Costituzionale e la Magistratura.Si è perso il senso dell'equilibrio e anche il senso dello Stato,e dispiace che a perderlo siano politici.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

Potrebbe anche essere ineccepibile la decisione della Consulta, ma, all'atto pratico, la motivazione ha poco senso, dato che non si andrà a votare dopodomani.
Andare al referendum ed abrogare una legge elettorale che è una schifezza avrebbe costretto comunque il parlamento a cambiarla. Per quanto l'attuale parlamento sia fatto, in buona parte, da incapaci e lestofanti, penso che ne avrebbe tirato fuori una meno schifosa di questa.
Ora non c'è l'urgenza e si rischia di andare a votare alle prossime elezioni sempre con quella porcheria.
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Mariotta ha scritto:
mubald ha scritto:Non ho parole.

La Consulta non ritiene la legge porcellum incostituzionale ma consiglierà alla Camera di avviare le procedure per cambiarla.

Intanto il Quirinale risponde furioso alle polemiche di Di Pietro sulla pronuncia della Consulta...
Io Di Pietro lo apprezzo molto come politico,ma questa volta l'ha fatta fuori dal vaso.Non accetto che qualcuno,anche solo qualcuno,metta in dubbio la credibilità di istituzioni serie come: la Corte e la Magistratura.Si è giocato il mio voto,con queste sperate,e non lo recupera più.
Ultima modifica di reggino il 13/01/2012, 21:27, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

pab397 ha scritto:Potrebbe anche essere ineccepibile la decisione della Consulta, ma, all'atto pratico, la motivazione ha poco senso, dato che non si andrà a votare dopodomani.Andare al referendum ed abrogare una legge elettorale che è una schifezza avrebbe costretto comunque il parlamento a cambiarla. Per quanto l'attuale parlamento sia fatto, in buona parte, da incapaci e lestofanti, penso che ne avrebbe tirato fuori una meno schifosa di questa.
Ora non c'è l'urgenza e si rischia di andare a votare alle prossime elezioni sempre con quella porcheria.
E supponiamo che domani il Presidente della Repubblica sciolga le camere,con quale legge si va al voto?queste sono cose da mettere in conto.Poi uno può essere d'accordo o meno,ma non che tu offendi Presidente della Repubblica e Corte Costituzionale,come ha fatto qualche esponente dell'opposizione,solo perchè la decisione non piace.Questo qui è un atteggiamento Berlusconiano,e chi nell'opposizione è influenzato anche minimamente da questa cultura,il mio voto se lo scorda.Bersani,tipo,è stato più saggio.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi