Siamo benestanti

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

syrupy ha scritto:
Miranda ha scritto:
syrupy ha scritto: Quindi, tenetevi Mario Monti e le tasse inique che ha messo, tanto se lo fa lui, e non il Cavaliare, sembra che non vi dispiacciano poi cosi tanto.

Andate ora in piazza a fare bordello, ipocriti.
Poi su questo, ascoltalo Berlusconi quando parla, dato che lo ammiri tanto ;) proprio ieri ha detto che i provedimenti del governo Monti sono quelli che si dovevano fare, che sono stati fatti su cose da lui programmate e che Monti ha realizzato con l'accordo di tutte le parti politiche, e cosa importante di cui molti italiani sembrano non tenere conto, tu per primo, queste tasse inique sono DOVUTE per rimanere nell'euro zona e non far fallire l'intero sistema monetario! Facciamo parte di una confederazione, levatevi dalla testa la fissazione di pensare solo al nostro orticello chiamato Italia!
Non volevo difendere Berlusconi le tasse inique le avrebbe messe anche, e di piu, lui rispetto a Monti. Non sopporto la partigianeria che alberga in Italia, che vi fa andare in piazza e spaccare tutto per B., e vi fa stare a casa se NON c'è B.
Che le tasse siano dovute è ovvio, che c'è crisi internazionale anche, che l'italia è un paese benestante, lo è anche (a mio avviso)
con questo "vi" detto in entrambe le tue risposte mi collochi politicamente a sinistra, e quindi contro Berlusconi per dogma? Se è così sbagli, non sono di sinistra.
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1604
Iscritto il: 11/05/2011, 13:44

non c'è la fate proprio a ignorarlo, è la vostra unica ragione di vita sul forum
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

in italia c'è un tasso di lavoro nero altissimo, c'è tanta gente che effettivamente risulta disoccupata ma che poi lavora in nero, guadagna anche bene e non paga niente, anche questa è una parte della realtà lavorativa del nostro Paese che non bisogna tralasciare...
Rispondi