Agguato a Pellaro

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86" onclick="window.open(this.href);return false;


Reggio: agguato a Pellaro. Colpi di pistola contro imprenditore Vittorio Bruno Martino
Lunedì 05 Dicembre 2011 21:23


di Claudio Cordova - Pochi giorni fa era stato rinviato a giudizio nell'ambito del processo "Terrazzamento", nato da un'operazione della Procura di Reggio Calabria sullo smaltimento illecito di rifiuti. Questa sera, invece, è stato raggiunto dai colpi dei sicari. Vittorio Bruno Martino, classe 1965, è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola alla testa e si trova adesso, in lotta tra la vita e la morte, presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. L'agguato è scattato nel rione Pellaro, zona sud della città, nei pressi della sala "Azzurra".

Martino, proprietario della ditta EKO Mrf che avrebbe messo in atto lo sversamento dei rifiuti nel vallone Bovetto, così come accertato dall'indagine "Terrazzamento", è anche gestore del bar all'interno dell'aeroporto di Reggio Calabria. Sul luogo dell'agguato sono intervenute le Volanti della Questura di Reggio Calabria, dirette da Giuseppe Pizzonia.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Reggio: è morto agli Ospedali Riuniti l'imprenditore vittima dell'agguato


E' durata circa un'ora l'agonia dell'imprenditore Vittorio Bruno Martino, vittima di un agguato nel rione Pellaro poco prima delle 21. Nonostante fosse stato immediatamente trasportato agli Ospedali Riuniti, Martino è morto a causa delle ferite alla testa causate dai colpi di pistola esplosi dai sicari. Fin da subito, infatti, le sue condizioni erano sembrate disperate. Le indagini della Polizia di Stato stanno cercando di accertare se vi possano essere dei collegamenti tra i fatti per cui Martino era a giudizio (quelli dell'indagine "Terrazzamento") e l'agguato mortale subito dall'uomo.
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

http://www.newz.it/2011/12/05/agguato-a ... no/125031/" onclick="window.open(this.href);return false;
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Rispondi