Il debito eterno

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

http://www.youtube.com/watch?v=xUjEz-_bMcQ" onclick="window.open(this.href);return false;

se non volete vederlo tutto, almeno dal 4 minuto in poi guardatevi il video
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

pincopallino ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=xUjEz-_bMcQ

se non volete vederlo tutto, almeno dal 4 minuto in poi guardatevi il video
Osservazioni sull'idiozia del filmato:

1) La Banca non presta mai tutto il denaro (nel caso di specie le 100 monete d'oro). Esiste sempre una percentuale (coefficiente di riserva obbligatorio) pari al 25% dei depositi che la banca mantiene per la liquidità. Esistono depositi passivi e impieghi attivi.

2) La Banca non detiene mai tutto il denaro in circolazione. E' lo Stato (inteso come Nazione) a stampare la moneta, ed è sempre lo stesso Stato che redistribuisce tale moneta. Una parte del denaro, ad esempio viene data in salari ai dipendenti dello stesso Stato, i quali possono detenere sotto forma di risparmio una parte investendola in depositi passivi per la banca.

3) Il vero guadagno della Banca non è prenderti l'orto (come nell'esempio o la casa). Il vero guadagno della banca consiste nella forbice esistente tra denaro che elargisce sotto forma di interesse passivo e denaro che pretende sotto forma di interesse attivo (Ed è questa la vera merda del sistema!!!!).

4) Merda del sistema che si concretizza nella tassazione delle rendite bancarie, delle comissioni e naturalmente dei capital gain. Ovvero la forbice che sussiste tra tassazione del lavoro autonomo/dipendente/guadagno imprenditoriale (da una parte) e Rendite finanziarie (dall'altro). La forbice è quella che crea l'indebitamento.
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi