Omaggio a Napolitano

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

doddi ha scritto:[quote="
Il pezzo del NYT parla di "Re Giorgio", per cui la battuta è ovvia. Napolitano con l'aiuti di tutti, in primis di chi si è fatto da parte volontariamente, ha potuto fare quest'opera di ingegneria costituzionale, perfettamente lecita formalmente.
Io avrei preferito che determinate misure fossere prese con una leggitmità democratica e non solo con una ratifica di chi aveva altro per la mente, ma l'urgenza dettata dai mercati non lo ha cosentito.
Il capitalismo se non regolamentato, o monco, in alcuni suoi aspetti diventa autodistruttivo.
Per cui servono regole diverse soprattutto per le banche, in primis americane, e dei trattati europei.
Ma lo vado dicendo da quanto è nato questo forum.
C'è un topic di eddiegraces se non ricordo male.
Te l'ho detto prima... non farmi ribadire :thumright
E' lecita anche dal punto di vista sostanziale,ma stiamo scherzando?
che sia meglio il voto,è una cosa su cui possiamo discutere e che io condivido,ma dire che l'operazione di Napolitano non ha rispettato la Costituzione,non corrisponde al vero.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:
Non dipende da me.
Tra dieci anni quando vi sarà passata la sindrome di Berlusconi ci capirete qualcosa.
Prova a vedere quanti governi sono saltati per colpa della crisi economica in europa prima della fine del mandato; che poi si sia andati al voto, non ci sia ancora un governo, sia intervenuto il Presidente, o altre cose del genere sono solo DETTAGLI.
Il Britannia è una storia diversa, non c'entra nulla con quello che stà accadendo adesso. Perchè non riguarda solo l'Italia. L'ha tirata in ballo bella ciao giusto per fare purbirazza al suo solito, tra un fiorellino ed un ghirigoro :mrgreen:
Dettagli.
Tu definisci "dettagli" quanto accaduto in Italia, compreso il fatto che sia avvenuto A FUROR DI POPOLO un colpo di Stato spero... temporaneo e contingente.
Se le puttanate dell'ex premier erano dettagli e tutto il resto era propaganda di Repubblica e Benedetti e il Britannia GIUSTAMENTE è come il parmigiano sulle costardelle....................
mi vuoi spiegare, una volta per tutte, come elabori il fatto che:
senza la gente in piazza,
senza la guerra del pane,
senza il petrolio,
senza l'uranio...
un capo del governo legittimamente eletto e reiteratamente fiduciato, sia stato, complice se stesso, cestinato come una cattiva pubblicità?
Delle due l'una:
o berlusconi è un poveretto che viene rimosso come un centro tavola o,
io preferisco questa,
l'Interesse Nazionale ha prevalso su quello personale.
Non ce n'è una terza.
:salut
Chiarisco a te in quanto bella ciao è già bello che andato per la tangente, tra un ghirigoro ed un fiorellino, mettendo in mezzo addirittura anche la progenie. Poveretto aggiungo, certe volte, e non è la prima volta e non sarà l'ultima, non si regola proprio, nonostante l'età matura che dovrebbe fornirgli prudenza e rispetto.

Il vecchio governo, di cui non parlo da almno una settimana in quanto non più argomento di attualità, bensì consegnato alla storia, non è stato sfiduciato nè dal Parlamento, nè dalla nazione. I sondaggi o non voti di fiducia formalmente non hanno ammazzato, MAI, neppure una mosca.
Non far diventare nero ciò che è bianco, la storia è questa, checchè tu ne possa dire.
Finiti di sistemare i formalismi passiamo ai dettagli.

Berlusconi poteva pure stare sul culo a mezza Europa, poteva pure avere le sue puttanalle, ma non poteva mettere a rischio il sistema euro ed il sistema finanziario globale. Se lo ha fatto per generosità nell'interesse nazionale o perchè vittima di complotto e ricatti da cui non si è saputo districare non è dato saperlo, al momento, ma è un particolare di rilevanza inutile al momento.
La cessione di democrazia, che tutti gli stati fino ad ora investiti dalla crisi dei mercati finanziari e degli spread, sono i DETTAGLI.
Quello che intendo è che ciascuna nazione dovrebbe essere in grado di esprimere un governo che dica prima ai propri elettori ciò che andrà a combinare e perchè. Esempio semplice è il mancato referendum greco con relativo nuovo governo minestrone o di larghe intese, come quello nostro, con un tecnico che proporrà al Parlamento la linea di rientro formulata dalle banche al parlamento che la voterà.

A te basta la dipartita di Silvio per pensare che sia tutto su una via migliore, e sottovaluti o meglio mandi giù come tutti gli altri questo boccone, ma ti assicuro è una NON VITTORIA di Pirro, in quanto di tuo, o di italiano, incluso il percorso Napolitanesco, non c'è proprio nulla.

Riguardo i puristi della carta costizionale, dopo aver sottolineato e premsso che nessuno ha parlto di irregolarità o violazioni, vi avrei voluto leggere a parti invertite, con un PDR diverso ed un PDC del consiglio diverso, ipocriti :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Ad ogni buon conto il problema principale, e su questo concordiamo tutti, e più ingombrante è definitivamente risolto, adesso la Repubblica Italiana è in salvo.
Cominciate a fare richiesta di un prestito per pagarvi le tasse per i prossimi anni già tutti belli che ipotecati. Naturalmente per colpa di Berlusconi, e che ve lo dico a fare :fifi: :fifi:

Un'ultima cortesia, per voi più che altro, non pensateci più, la vita è bella, magari non da domani, nello specifico per la situazione che ci ritroviamo dentro casa, ma in generale è così, forza e coraggio, cercate altri bersagli per le vostre freccette, nuovi ed originali, non vorrete mica passare tutta la vita pensado a Mussolini e Berlusconi e che diamine! I problemi non mancano 8-)
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

[quote="doddi"]

Ad ogni buon conto il problema principale, e su questo concordiamo tutti, e più ingombrante è definitivamente risolto, adesso la Repubblica Italiana è in salvo.
Cominciate a fare richiesta di un prestito per pagarvi le tasse per i prossimi anni già tutti belli che ipotecati. Naturalmente per colpa di Berlusconi, e che ve lo dico a fare :fifi: :fifi:

Doddi,quello che non capisco è che come puoi non condividere il modus agendi di Monti,quando questo è la massima espressione del pensiero liberale,che in questi vent'anni avrebbe dovuto incarnare Berlusconi,e che proprio per questo ha preso i voti??io fino a qualche anno fa leggevo i Giannino,i Ferrara,i Sallusti che elogiavano le banche,ora come mai sono diventati dei demoni??fino a poco tempo fa le privatizzazioni e la riforma delle pensioni erano volute da tutti i liberali,ora come mai nessuno le vuole più?cosa è cambiato?
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

reggino ha scritto: Doddi,quello che non capisco è che come puoi non condividere il modus agendi di Monti,quando questo è la massima espressione del pensiero liberale,che in questi vent'anni avrebbe dovuto incarnare Berlusconi,e che proprio per questo ha preso i voti??io fino a qualche anno fa leggevo i Giannino,i Ferrara,i Sallusti che elogiavano le banche,ora come mai sono diventati dei demoni??fino a poco tempo fa le privatizzazioni e la riforma delle pensioni erano volute da tutti i liberali,ora come mai nessuno le vuole più?cosa è cambiato?
Stà illustrando adesso la manovra, ti potrò dire tra breve.
Il punto è semplice reggino: Monti, anche se può andarmi a "genio", non è stato eletto da nessuno, non è espressione di niente e di nulla che ha a che fare con i 60 milioni di italiani, quello che pensano e quello che stabiliscono a priori quando vanno ai seggi per esprimere il proprio voto su un determinato programma specifico che deve attuare qualcuno che si è fatto scegliere appositamente.

Tutto qua, nessun golpe di sorta, il mondo intero non ci concedeva e non ci concede altre scelte. Dicono.
Ti pare anormale quanto dico ?
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

doddi ha scritto:[quote
Stà illustrando adesso la manovra, ti potrò dire tra breve.
Il punto è semplice reggino: Monti, anche se può andarmi a "genio", non è stato eletto da nessuno, non è espressione di niente e di nulla che ha a che fare con i 60 milioni di italiani, quello che pensano e quello che stabiliscono a priori quando vanno ai seggi per esprimere il proprio voto su un determinato programma specifico che deve attuare qualcuno che si è fatto scegliere appositamente.

Tutto qua, nessun golpe di sorta, il mondo intero non ci concedeva e non ci concede altre scelte. Dicono.
Ti pare anormale quanto dico ?
Diciamo che se parliamo di democrazia,e si ci interessa davvero la democrazia,allora incominciamo dall'inizio:nuova legge elettorale,legge sul confitto d'interesse(che non riguarda solo Berlusconi),eliminazione dei rimborsi ai partiti,che sono un furto ai cittadini,e quindi non hanno nulla a che vedere con la democrazia,e riforma del sistema radio-televisivo.
Fatte queste premesse,o meglio queste riforme,si può ragionare se quello che dici te sia condivisibile o meno.
Che Monti non sia stato eletto dagli italiani è vero,però è anche vero che la fiducia l'ha incassata dai partiti,che sono stati a loro volta dagli italiani.
Prima quando si contestava il fatto che Berlusconi fosse sostenuto da partiti sorti dai nulla,per nulla rappresentativi tant'è che si non si sono portati alle scorse elezioni, convinti di non prendere i voti neanche dei parenti,e con una maggioranza diversa da quella con cui ha vinto le elezioni,si diceva:" ha la fiducia del parlamento",giustamente,anche Monti ora ha la fiducia,dove stà allora il problema?
io anche preferirei il voto,perchè non voglio al governo un burattino,manovrato dalla bce(la cui lettera rappresenta il pensiero liberale,chiedi ai tea party cosa ne pensano :wink ),però questo non vuol dire che Napolitano non abbia rispettato la Costituzione,come dicono i Sallusti o i Belpietro.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto: Chiarisco a te in quanto ...
Spiacente ma a me, nello specifico, non spieghi nulla.
Avevo già scritto nel post precedente, rimarcandolo, che berlusconi, unico nel mondo occidentale, malgrado avesse ancora la fiducia della sua maggioranza,
è stato accompagnato alla porta senza opporre resistenza.
Responsabilità?
Nei confronti di chi, dell'Italia vilipesa e sputtanata o,
piuttosto,
di Mediaset?
Tu continui a disegnare scenari alla Ian Fleming, io sempliciotto come sono, credo che il satrapismo, senza denari, non abbia molte chances.
Continui a denunciare una cessione di Democrazia... e la colpa di chi è?
Chi è che si è accordato con Napolitano, evidentemente per pararsi il culo?
... e piantala con questo sarcasmo d'antan, di berlusconi e mussolini non ce ne frega nulla.
A noi interessano i berluscloni e i nostalgici dei treni in orario.
L'unico topic aperto dopo la dipartita... è stato aperto da Io2 che, a naso, non mi sembra annoverabile tra i giocatori di freccette cui ti riferisci.
L'ossessione non è berlusconi,
l'ossessione è la vostra ostinazione nel non voler riconoscere il fallimento delle vostre tesi e la vostra pervicacia nel difendere ciò che nemmeno lo stesso berlusconi... ha difeso.
Piuttosto che scervellarti alla ricerca di nemici occulti... apri lo sguardo su ciò che ti circonda:
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Trovi sia uno spettacolo edificante?
Puoi mimimizzare, sorvolare, fare lo gnorri... puoi fare qualsiasi cosa.
I fatti però sono ostinati ed io, nel mio piccolo, non mi sono mai sentito così precario.
Dieci anni fa facevo parte della sesta potenza mondiale, vivevo in un Paese cui nessuno si sarebbe sognato di imporre alcunchè in termini di "o lo cacciate o vi cacciamo". Eravamo importanti e pure simpatici, il made in Italy era al massimo del suo splendore ed esportavamo bellezza in tutto il mondo.
Adesso siamo quelli con il cappello in mano e le braghe calate... chi perchè erotomane chi perchè se la sta facendo addosso.
200 telegiornali scandiscono la nostra vita, ricordandoci ad ogni istante che lo spread...
Non eravamo così.
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Quattordici anni fa, il Sindaco della Città andava al Costanzo Show per illustrare la Primavera di Reggio.
Non eravamo così.
Cos'è che vuoi spiegarmi?
Il sesso degli angeli? Prima l'uovo o la gallina? Come si vince a Filetto?
Siamo abbastanza adulti (mi prendo la licenza di scrivere anche per conto di Regmi) e abbiamo pure le scuole per interpretare ciò che avviene autonomamente e senza Virgilii, sarebbe oltremodo gradito se da parte tua, scrivendo(ci), ci fosse la stessa attenzione.
Nessuno spiega nulla a nessuno.
Ognuno esprime il suo modo di vedere le cose e nessuno si dovrebbe arrogare la pretesa di disporre della verità.
C'è la tua verità e c'è la mia verità... dimenticavo...
poi... c'è la verità.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto: Chiarisco a te in quanto ...
Spiacente ma a me, nello specifico, non spieghi nulla.
Avevo già scritto nel post precedente, rimarcandolo, che berlusconi, unico nel mondo occidentale, malgrado avesse ancora la fiducia della sua maggioranza,
è stato accompagnato alla porta senza opporre resistenza.
Responsabilità?
Nei confronti di chi, dell'Italia vilipesa e sputtanata o,
piuttosto,
di Mediaset?
Tu continui a disegnare scenari alla Ian Fleming, io sempliciotto come sono, credo che il satrapismo, senza denari, non abbia molte chances.
Continui a denunciare una cessione di Democrazia... e la colpa di chi è?
Chi è che si è accordato con Napolitano, evidentemente per pararsi il culo?
... e piantala con questo sarcasmo d'antan, di berlusconi e mussolini non ce ne frega nulla.
A noi interessano i berluscloni e i nostalgici dei treni in orario.
L'unico topic aperto dopo la dipartita... è stato aperto da Io2 che, a naso, non mi sembra annoverabile tra i giocatori di freccette cui ti riferisci.
L'ossessione non è berlusconi,
l'ossessione è la vostra ostinazione nel non voler riconoscere il fallimento delle vostre tesi e la vostra pervicacia nel difendere ciò che nemmeno lo stesso berlusconi... ha difeso.
Piuttosto che scervellarti alla ricerca di nemici occulti... apri lo sguardo su ciò che ti circonda:
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Trovi sia uno spettacolo edificante?
Puoi mimimizzare, sorvolare, fare lo gnorri... puoi fare qualsiasi cosa.
I fatti però sono ostinati ed io, nel mio piccolo, non mi sono mai sentito così precario.
Dieci anni fa facevo parte della sesta potenza mondiale, vivevo in un Paese cui nessuno si sarebbe sognato di imporre alcunchè in termini di "o lo cacciate o vi cacciamo". Eravamo importanti e pure simpatici, il made in Italy era al massimo del suo splendore ed esportavamo bellezza in tutto il mondo.
Adesso siamo quelli con il cappello in mano e le braghe calate... chi perchè erotomane chi perchè se la sta facendo addosso.
200 telegiornali scandiscono la nostra vita, ricordandoci ad ogni istante che lo spread...
Non eravamo così.
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Quattordici anni fa, il Sindaco della Città andava al Costanzo Show per illustrare la Primavera di Reggio.
Non eravamo così.
Cos'è che vuoi spiegarmi?
Il sesso degli angeli? Prima l'uovo o la gallina? Come si vince a Filetto?
Siamo abbastanza adulti (mi prendo la licenza di scrivere anche per conto di Regmi) e abbiamo pure le scuole per interpretare ciò che avviene autonomamente e senza Virgilii, sarebbe oltremodo gradito se da parte tua, scrivendo(ci), ci fosse la stessa attenzione.
Nessuno spiega nulla a nessuno.
Ognuno esprime il suo modo di vedere le cose e nessuno si dovrebbe arrogare la pretesa di disporre della verità.
C'è la tua verità e c'è la mia verità... dimenticavo...
poi... c'è la verità.
:salut
Trattasi di autobiografia?

Perdonami se insisto ma non riesco "a spiegarmi", mettiamola cosi' dai.
Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

doddi ha scritto:
Il punto è semplice reggino: Monti, anche se può andarmi a "genio", non è stato eletto da nessuno, non è espressione di niente e di nulla che ha a che fare con i 60 milioni di italiani, quello che pensano e quello che stabiliscono a priori quando vanno ai seggi per esprimere il proprio voto su un determinato programma specifico che deve attuare qualcuno che si è fatto scegliere appositamente.

Tutto qua, nessun golpe di sorta, il mondo intero non ci concedeva e non ci concede altre scelte. Dicono.
Ti pare anormale quanto dico ?
no, non è anormale, è sbagliato.

http://www.governo.it/Governo/Costituzi ... tolo3.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Art. 92.
Il Governo della Repubblica è composto del Presidente del Consiglio e dei ministri, che costituiscono insieme il Consiglio dei ministri.
Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri.
non c'è scritto che devono essere eletti.
Il governo Monti è pienamente democratico.
Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

tito ha scritto:

non c'è scritto che devono essere eletti.
Certo mi pare ovvio che non vi sia scritto.

Art. 55.

Il Parlamento si compone della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

Il Parlamento si riunisce in seduta comune dei membri delle due Camere nei soli casi stabiliti dalla Costituzione.

Art. 56

La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto.

Il numero dei deputati è di seicentotrenta, dodici dei quali eletti nella circoscrizione Estero.

Sono eleggibili a deputati tutti gli elettori che nel giorno della elezione hanno compiuto i venticinque anni di età.

La ripartizione dei seggi tra le circoscrizioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, si effettua dividendo il numero degli abitanti della Repubblica, quale risulta dall'ultimo censimento generale della popolazione, per seicentodiciotto e distribuendo i seggi in proporzione alla popolazione di ogni circoscrizione, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Art. 57

Il Senato della Repubblica è eletto a base regionale, salvi i seggi assegnati alla circoscrizione Estero.

Il numero dei senatori elettivi è di trecentoquindici, sei dei quali eletti nella circoscrizione Estero.

Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sette; il Molise ne ha due, la Valle d'Aosta uno.

La ripartizione dei seggi fra le Regioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, previa applicazione delle disposizioni del precedente comma, si effettua in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

I rappresentanti del potere legislativo sono eletti dal popolo in una repubblica parlamentare, non quelli del potere esecutivo. E' inquietante che confondiate le due cose... evidentemente tre anni a colpi di decreti legge si sono fatti sentire :book:
tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

ERIK!

:D

c'è stato il colpo di stato, scappa in svizzera, finché puoi... tu che puoi...
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto: Chiarisco a te in quanto ...
Spiacente ma a me, nello specifico, non spieghi nulla.
Avevo già scritto nel post precedente, rimarcandolo, che berlusconi, unico nel mondo occidentale, malgrado avesse ancora la fiducia della sua maggioranza,
è stato accompagnato alla porta senza opporre resistenza.
Responsabilità?
Nei confronti di chi, dell'Italia vilipesa e sputtanata o,
piuttosto,
di Mediaset?
Tu continui a disegnare scenari alla Ian Fleming, io sempliciotto come sono, credo che il satrapismo, senza denari, non abbia molte chances.
Continui a denunciare una cessione di Democrazia... e la colpa di chi è?
Chi è che si è accordato con Napolitano, evidentemente per pararsi il culo?
... e piantala con questo sarcasmo d'antan, di berlusconi e mussolini non ce ne frega nulla.
A noi interessano i berluscloni e i nostalgici dei treni in orario.
L'unico topic aperto dopo la dipartita... è stato aperto da Io2 che, a naso, non mi sembra annoverabile tra i giocatori di freccette cui ti riferisci.
L'ossessione non è berlusconi,
l'ossessione è la vostra ostinazione nel non voler riconoscere il fallimento delle vostre tesi e la vostra pervicacia nel difendere ciò che nemmeno lo stesso berlusconi... ha difeso.
Piuttosto che scervellarti alla ricerca di nemici occulti... apri lo sguardo su ciò che ti circonda:
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Trovi sia uno spettacolo edificante?
Puoi mimimizzare, sorvolare, fare lo gnorri... puoi fare qualsiasi cosa.
I fatti però sono ostinati ed io, nel mio piccolo, non mi sono mai sentito così precario.
Dieci anni fa facevo parte della sesta potenza mondiale, vivevo in un Paese cui nessuno si sarebbe sognato di imporre alcunchè in termini di "o lo cacciate o vi cacciamo". Eravamo importanti e pure simpatici, il made in Italy era al massimo del suo splendore ed esportavamo bellezza in tutto il mondo.
Adesso siamo quelli con il cappello in mano e le braghe calate... chi perchè erotomane chi perchè se la sta facendo addosso.
200 telegiornali scandiscono la nostra vita, ricordandoci ad ogni istante che lo spread...
Non eravamo così.
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Quattordici anni fa, il Sindaco della Città andava al Costanzo Show per illustrare la Primavera di Reggio.
Non eravamo così.
Cos'è che vuoi spiegarmi?
Il sesso degli angeli? Prima l'uovo o la gallina? Come si vince a Filetto?
Siamo abbastanza adulti (mi prendo la licenza di scrivere anche per conto di Regmi) e abbiamo pure le scuole per interpretare ciò che avviene autonomamente e senza Virgilii, sarebbe oltremodo gradito se da parte tua, scrivendo(ci), ci fosse la stessa attenzione.
Nessuno spiega nulla a nessuno.
Ognuno esprime il suo modo di vedere le cose e nessuno si dovrebbe arrogare la pretesa di disporre della verità.
C'è la tua verità e c'è la mia verità... dimenticavo...
poi... c'è la verità.
:salut
Trattasi di autobiografia?

Perdonami se insisto ma non riesco "a spiegarmi", mettiamola cosi' dai.
Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
doddi ha scritto:


Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
Nel frattempo senti che dicono Gasparri o Capezzone, approfondisci la storia del britannia o, in alternativa, aggiornaci su Concita o procurati costardelle e formaggio freschi.
Dicono che se presi contemporaneamente siano utilissimi a far transitare i neuroni dal contenitore che non vede mai il sole a quello in alto.
Un consiglio mi son permesso, prendilo per quello che è. :fifi:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:
Spiacente ma a me, nello specifico, non spieghi nulla.
Avevo già scritto nel post precedente, rimarcandolo, che berlusconi, unico nel mondo occidentale, malgrado avesse ancora la fiducia della sua maggioranza,
è stato accompagnato alla porta senza opporre resistenza.
Responsabilità?
Nei confronti di chi, dell'Italia vilipesa e sputtanata o,
piuttosto,
di Mediaset?
Tu continui a disegnare scenari alla Ian Fleming, io sempliciotto come sono, credo che il satrapismo, senza denari, non abbia molte chances.
Continui a denunciare una cessione di Democrazia... e la colpa di chi è?
Chi è che si è accordato con Napolitano, evidentemente per pararsi il culo?
... e piantala con questo sarcasmo d'antan, di berlusconi e mussolini non ce ne frega nulla.
A noi interessano i berluscloni e i nostalgici dei treni in orario.
L'unico topic aperto dopo la dipartita... è stato aperto da Io2 che, a naso, non mi sembra annoverabile tra i giocatori di freccette cui ti riferisci.
L'ossessione non è berlusconi,
l'ossessione è la vostra ostinazione nel non voler riconoscere il fallimento delle vostre tesi e la vostra pervicacia nel difendere ciò che nemmeno lo stesso berlusconi... ha difeso.
Piuttosto che scervellarti alla ricerca di nemici occulti... apri lo sguardo su ciò che ti circonda:
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Trovi sia uno spettacolo edificante?
Puoi mimimizzare, sorvolare, fare lo gnorri... puoi fare qualsiasi cosa.
I fatti però sono ostinati ed io, nel mio piccolo, non mi sono mai sentito così precario.
Dieci anni fa facevo parte della sesta potenza mondiale, vivevo in un Paese cui nessuno si sarebbe sognato di imporre alcunchè in termini di "o lo cacciate o vi cacciamo". Eravamo importanti e pure simpatici, il made in Italy era al massimo del suo splendore ed esportavamo bellezza in tutto il mondo.
Adesso siamo quelli con il cappello in mano e le braghe calate... chi perchè erotomane chi perchè se la sta facendo addosso.
200 telegiornali scandiscono la nostra vita, ricordandoci ad ogni istante che lo spread...
Non eravamo così.
Reggio non è l'Italia... ma ci assomiglia maledettamente.
Quattordici anni fa, il Sindaco della Città andava al Costanzo Show per illustrare la Primavera di Reggio.
Non eravamo così.
Cos'è che vuoi spiegarmi?
Il sesso degli angeli? Prima l'uovo o la gallina? Come si vince a Filetto?
Siamo abbastanza adulti (mi prendo la licenza di scrivere anche per conto di Regmi) e abbiamo pure le scuole per interpretare ciò che avviene autonomamente e senza Virgilii, sarebbe oltremodo gradito se da parte tua, scrivendo(ci), ci fosse la stessa attenzione.
Nessuno spiega nulla a nessuno.
Ognuno esprime il suo modo di vedere le cose e nessuno si dovrebbe arrogare la pretesa di disporre della verità.
C'è la tua verità e c'è la mia verità... dimenticavo...
poi... c'è la verità.
:salut
Trattasi di autobiografia?

Perdonami se insisto ma non riesco "a spiegarmi", mettiamola cosi' dai.
Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
doddi ha scritto:


Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
Nel frattempo senti che dicono Gasparri o Capezzone, approfondisci la storia del britannia o, in alternativa, aggiornaci su Concita o procurati costardelle e formaggio freschi.
Dicono che se presi contemporaneamente siano utilissimi a far transitare i neuroni dal contenitore che non vede mai il sole a quello in alto.
Un consiglio mi son permesso, prendilo per quello che è. :fifi:
Ok prendo un rotolo di tenderly e mi avvio :okok:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto: Chiarisco a te in quanto ...
Spiacente ma a me, nello specifico, non spieghi nulla.....
:salut
Per amor di verità non è che a me dovesse darmene. Diciamo che è andato un pochetto in confusione va.
D'altronde la sua ricerca del nuovo messia finora non ha dato gli esiti sperati e il suo contenitore alto è assimilabile, più che mai, ad un nido di vespe.
Bisogna comprenderlo e... ogni tanto coccolarlo.

PS -Sul resto che non ho quotato nulla da disquisire. :thumleft
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Trattasi di autobiografia?

Perdonami se insisto ma non riesco "a spiegarmi", mettiamola cosi' dai.
Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
doddi ha scritto:


Quando sarai meno oppresso da obnubilazione magari ci riprovo.
Trascende la mia volonta', sorry :thumright
Nel frattempo senti che dicono Gasparri o Capezzone, approfondisci la storia del britannia o, in alternativa, aggiornaci su Concita o procurati costardelle e formaggio freschi.
Dicono che se presi contemporaneamente siano utilissimi a far transitare i neuroni dal contenitore che non vede mai il sole a quello in alto.
Un consiglio mi son permesso, prendilo per quello che è. :fifi:
Ok prendo un rotolo di tenderly e mi avvio :okok:
Chiudi la porta e Indossa la maschera, mi raccomando.
Sai che ti voglio bene e non vorrei che ti venisse un malaugurato mancamento. :fifi:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Regmi ha scritto:
aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto: Chiarisco a te in quanto ...
Spiacente ma a me, nello specifico, non spieghi nulla.....
:salut
Per amor di verità non è che a me dovesse darmene. Diciamo che è andato un pochetto in confusione va.
D'altronde la sua ricerca del nuovo messia finora non ha dato gli esiti sperati e il suo contenitore alto è assimilabile, più che mai, ad un nido di vespe.
Bisogna comprenderlo e... ogni tanto coccolarlo.

PS -Sul resto che non ho quotato nulla da disquisire. :thumleft
Dai che andava bene anche prima, sei bravo pure tu :mrgreen:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Rispondi