Omaggio a Napolitano

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

http://www.corriere.it/esteri/11_dicemb ... 1272.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

«Re Giorgio»: l'omaggio
del New York Times a Napolitano

Il quotidiano dedica il profilo del sabato al presidente:
«Ha saputo incarnare un'Italia diversa da Berlusconi»

MILANO - Il ruolo chiave avuto da Giorgio Napolitano, nei giorni della crisi del governo Berlusconi, lo ha posizionato al centro dei riflettori dell'opinione pubblica mondiale. Una notorietà consacrata dal New York Times. Che ha dedicato il suo prestigioso ritratto del sabato al nostro presidente della Repubblica.

RE GIORGIO - «Re Giorgio»: così il quotidiano incorona il capo dello Stato. Secondo il Nyt, il mese scorso «ha orchestrato uno dei più complessi trasferimenti politici dell'Italia del dopoguerra» diventando «un garante chiave della stabilità politica» in tempi instabili. «Una performance tanto più impressionante - prosegue il quotidiano - dato che la presidenza italiana è largamente simbolica, senza poteri esecutivi», ma Napolitano «ha spinto questo ruolo fino ai limiti diventando un power broker». Il giornale racconta come Napolitano abbia «impiegato mesi nel preparare il terreno alla transizione», aiutato dalla sua forte popolarità. Napolitano «è emerso come l'anti-Berlusconi», e accanto alla moglie Clio ha «incarnato un'Italia diversa, un'Italia di virtù civiche», scrive il New York Times.

IL COMUNISTA PREFERITO DI KISSINGER - Il quotidiano racconta la sua biografia di ex alto dirigente di Botteghe oscure, un politico che l'allora segretario di Stato americano Henry Kissinger chiamava il suo «comunista preferito». E nota come «un tempo, l'idea di un presidente americano che ringrazia Napolitano, che era essenzialmente il ministro degli Esteri del partito comunista - o anche soltanto che lo chiamasse al telefono, era impensabile». E conclude così il suo ritratto a «Re Giorgio» il New York Times: «Ora gli italiani guardano a Napolitano perché guidi la nave dello Stato con la sua tranquilla abilità, mentre Monti e la sua squadra di tecnocrati si assumono la difficile sfida di modernizzare la scricchiolante economia italiana».


Se ne parla poco,a mio avviso fondamentale in un determinato contesto
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

pupazzo
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Monarchia presidenziale.
Ce n'eravamo già accorti.
Modifica della Costituzione stabilta dai mercati e da cause di forza maggiore.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto:Monarchia presidenziale.
Ce n'eravamo già accorti.
Modifica della Costituzione stabilta dai mercati e da cause di forza maggiore.

Ti dispiacerebbe definire meglio "Cause di forza maggiore"?
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:Monarchia presidenziale.
Ce n'eravamo già accorti.
Modifica della Costituzione stabilta dai mercati e da cause di forza maggiore.

Ti dispiacerebbe definire meglio "Cause di forza maggiore"?
:salut
Le medesime degli altri paesi europei dove è saltato il banco politico espresso dal voto. Per cercare di non far saltare l'euro, che sin dalla nascita era affetto da un cancro emerso in quest'ultimo anno in tutta la sua gravità.

Se a te risulta diversamente facci sapere, mi raccomando non tenerci sulle spine, magari scopriamo cose nuove e piacevoli :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:Monarchia presidenziale.
Ce n'eravamo già accorti.
Modifica della Costituzione stabilta dai mercati e da cause di forza maggiore.

Ti dispiacerebbe definire meglio "Cause di forza maggiore"?
:salut
Le medesime degli altri paesi europei dove è saltato il banco politico espresso dal voto. Per cercare di non far saltare l'euro, che sin dalla nascita era affetto da un cancro emerso in quest'ultimo anno in tutta la sua gravità.

Se a te risulta diversamente facci sapere, mi raccomando non tenerci sulle spine, magari scopriamo cose nuove e piacevoli :thumright
Sempre lui
Il britannia
8-)
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:

Ti dispiacerebbe definire meglio "Cause di forza maggiore"?
:salut
Le medesime degli altri paesi europei dove è saltato il banco politico espresso dal voto. Per cercare di non far saltare l'euro, che sin dalla nascita era affetto da un cancro emerso in quest'ultimo anno in tutta la sua gravità.

Se a te risulta diversamente facci sapere, mi raccomando non tenerci sulle spine, magari scopriamo cose nuove e piacevoli :thumright
Sempre lui
Il britannia
8-)
p.s.o.t.: Ci sarebbe un piccolo aggiornamento per te nel topic sulla richiesta del Viminale della relazione al Prefetto ... non vorrei ti sfuggisse altrimenti non capisci neppure quello, ed io ci tengo, lo sai che ci tengo, ... a portarti avanti :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Quanto rosicate... ma che doveva fare Napolitano? Lasciare il pupazzo di Arcore al comando del Titanic? Voi che avreste fatto al suo posto? :scrolleye:
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

rorschach ha scritto:Quanto rosicate... ma che doveva fare Napolitano? Lasciare il pupazzo di Arcore al comando del Titanic? Voi che avreste fatto al suo posto? :scrolleye:
Non ci hai capito nulla.
Non è una novità.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

doddi ha scritto:
rorschach ha scritto:Quanto rosicate... ma che doveva fare Napolitano? Lasciare il pupazzo di Arcore al comando del Titanic? Voi che avreste fatto al suo posto? :scrolleye:
Non ci hai capito nulla.
Non è una novità.
Menomale che ci capisci tu che eri pronto ad immolarti per Berlusconi fini all'altro ieri e ora ti riscopri anticapitalista.

Seriamente che avrebbe dovuto fare? E' facile dargli del pupazzo senza spiegare in cosa ha sbagliato
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

rorschach ha scritto:
doddi ha scritto:
rorschach ha scritto:Quanto rosicate... ma che doveva fare Napolitano? Lasciare il pupazzo di Arcore al comando del Titanic? Voi che avreste fatto al suo posto? :scrolleye:
Non ci hai capito nulla.
Non è una novità.
Menomale che ci capisci tu che eri pronto ad immolarti per Berlusconi fini all'altro ieri e ora ti riscopri anticapitalista.

Seriamente che avrebbe dovuto fare? E' facile dargli del pupazzo senza spiegare in cosa ha sbagliato
Mi quoti il termine pupazzo?

Ripeto, non ci hai capito nulla.
Berlusconi manco l'ho nomianto. E non ho parlato di errori o dato giudizi sul suo operato.
Ma non è una novità.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto:
Le medesime degli altri paesi europei dove è saltato il banco politico espresso dal voto. Per cercare di non far saltare l'euro, che sin dalla nascita era affetto da un cancro emerso in quest'ultimo anno in tutta la sua gravità.

Se a te risulta diversamente facci sapere, mi raccomando non tenerci sulle spine, magari scopriamo cose nuove e piacevoli :thumright
Mi sfuggono i nomi degli altri Paesi dove, a causa della crisi economica, un Governo sia stato sostituito con un altro Governo grazie all'intervento del Capo dello Stato.
Mi risulta invece che ciò sia successo solo da noi con, si badi bene, il consenso del partito cui il premier ed il governo defenestrati appartenevano.
Io non credo ad una congiura internazionale il cui unico obiettivo sia, a questo punto, sia stato l'allontanamento forzoso di berlusconi,
credo piuttosto che la situazione italiana fosse arrivata ad un punto tale che se oltrepassato (ti cito la cosa più pericolosa contrabbandata come una goliardata e cioè il "distacco" dei due ministeri in quota lega) avrebbe ineluttabilmente comportato la disgregazione non soltanto lessicale (padania - Italia) ma piuttosto quella economica.
In sintesi, la "Nazione" Italia, come un soufflè mal cucinato, si stava sgonfiando... è arrivato uno chef vero e ha licenziato tutto il personale di cucina, dal cuoco allo sguattero.
Non erano chissà quali cause di forza maggiore e non c'è nessuna monarchia presidenziale. Il senatore Monti ha avuto la fiducia ANCHE dal PdL e dal suo stesso inventore il presidente del Milan berlusconi... basta volerlo e la monarchia torna nei libri di Storia... antica.
Britannia : berlusconi = parmigiano : costardelle
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:
Le medesime degli altri paesi europei dove è saltato il banco politico espresso dal voto. Per cercare di non far saltare l'euro, che sin dalla nascita era affetto da un cancro emerso in quest'ultimo anno in tutta la sua gravità.

Se a te risulta diversamente facci sapere, mi raccomando non tenerci sulle spine, magari scopriamo cose nuove e piacevoli :thumright
Mi sfuggono i nomi degli altri Paesi dove, a causa della crisi economica, un Governo sia stato sostituito con un altro Governo grazie all'intervento del Capo dello Stato.
Mi risulta invece che ciò sia successo solo da noi con, si badi bene, il consenso del partito cui il premier ed il governo defenestrati appartenevano.
Io non credo ad una congiura internazionale il cui unico obiettivo sia, a questo punto, sia stato l'allontanamento forzoso di berlusconi,
credo piuttosto che la situazione italiana fosse arrivata ad un punto tale che se oltrepassato (ti cito la cosa più pericolosa contrabbandata come una goliardata e cioè il "distacco" dei due ministeri in quota lega) avrebbe ineluttabilmente comportato la disgregazione non soltanto lessicale (padania - Italia) ma piuttosto quella economica.
In sintesi, la "Nazione" Italia, come un soufflè mal cucinato, si stava sgonfiando... è arrivato uno chef vero e ha licenziato tutto il personale di cucina, dal cuoco allo sguattero.
Non erano chissà quali cause di forza maggiore e non c'è nessuna monarchia presidenziale. Il senatore Monti ha avuto la fiducia ANCHE dal PdL e dal suo stesso inventore il presidente del Milan berlusconi... basta volerlo e la monarchia torna nei libri di Storia... antica.
Britannia : berlusconi = parmigiano : costardelle
:salut
Non dipende da me.
Tra dieci anni quando vi sarà passata la sindrome di Berlusconi ci capirete qualcosa.
Prova a vedere quanti governi sono saltati per colpa della crisi economica in europa prima della fine del mandato; che poi si sia andati al voto, non ci sia ancora un governo, sia intervenuto il Presidente, o altre cose del genere sono solo DETTAGLI.
Il Britannia è una storia diversa, non c'entra nulla con quello che stà accadendo adesso. Perchè non riguarda solo l'Italia. L'ha tirata in ballo bella ciao giusto per fare purbirazza al suo solito, tra un fiorellino ed un ghirigoro :mrgreen:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

doddi ha scritto:
p.s.o.t.: Ci sarebbe un piccolo aggiornamento per te nel topic sulla richiesta del Viminale della relazione al Prefetto ... non vorrei ti sfuggisse altrimenti non capisci neppure quello, ed io ci tengo, lo sai che ci tengo, ... a portarti avanti :thumright
L'ho letto e non c'è nulla da replicare in quanto soffermarsi solo sull'aspetto
che tende ad evidenziare che su tutti i stessi
e non entrare nel merito dei contenuti
è da considerarsi equivalente ad uno strupro ai neuroni
che stanno in quel contenitore posto sopra il collo (quelli che li hanno racchiusi in parti del corpo umano che non vedono mai il sole sono esclusi).
Non vorrei che anche questo ti fosse sfuggito.

Tornando IT
il britannia 'ncintra o no? :mrgreen:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

doddi ha scritto:
rorschach ha scritto:
doddi ha scritto:
Non ci hai capito nulla.
Non è una novità.
Menomale che ci capisci tu che eri pronto ad immolarti per Berlusconi fini all'altro ieri e ora ti riscopri anticapitalista.

Seriamente che avrebbe dovuto fare? E' facile dargli del pupazzo senza spiegare in cosa ha sbagliato
Mi quoti il termine pupazzo?

Ripeto, non ci hai capito nulla.
Berlusconi manco l'ho nomianto. E non ho parlato di errori o dato giudizi sul suo operato.
Ma non è una novità.
Tu hai parlato di "modifica della Costituzione" e di "monarchia presidenziale". Forse è meglio che te la rilegga tu la Costituzione, visto che siamo in una repubblica parlamentare e tutto quello che è accaduto è perfettamente lecito. Senza il consenso del Pralamento il Governo non va avanti, e nessuno obbliga deputati e senatori a votare la fiducia.

Se vuoi contribuire alla discussione fallo con argomenti concreti invece di dire che gli altri non ci capiscono nulla. Poi, ripeto: fatti un esame di coscienza visto che fino ad ora hai supportato il campione italiano del capitalismo. Ora il capitalismo non ti piace più, dato che i mercati hanno fatto cadere il governo?
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

rorschach ha scritto:
doddi ha scritto:
rorschach ha scritto:
Menomale che ci capisci tu che eri pronto ad immolarti per Berlusconi fini all'altro ieri e ora ti riscopri anticapitalista.

Seriamente che avrebbe dovuto fare? E' facile dargli del pupazzo senza spiegare in cosa ha sbagliato
Mi quoti il termine pupazzo?

Ripeto, non ci hai capito nulla.
Berlusconi manco l'ho nomianto. E non ho parlato di errori o dato giudizi sul suo operato.
Ma non è una novità.
Tu hai parlato di "modifica della Costituzione" e di "monarchia presidenziale". Forse è meglio che te la rilegga tu la Costituzione, visto che siamo in una repubblica parlamentare e tutto quello che è accaduto è perfettamente lecito. Senza il consenso del Pralamento il Governo non va avanti, e nessuno obbliga deputati e senatori a votare la fiducia.

Se vuoi contribuire alla discussione fallo con argomenti concreti invece di dire che gli altri non ci capiscono nulla. Poi, ripeto: fatti un esame di coscienza visto che fino ad ora hai supportato il campione italiano del capitalismo. Ora il capitalismo non ti piace più, dato che i mercati hanno fatto cadere il governo?
Il pezzo del NYT parla di "Re Giorgio", per cui la battuta è ovvia. Napolitano con l'aiuti di tutti, in primis di chi si è fatto da parte volontariamente, ha potuto fare quest'opera di ingegneria costituzionale, perfettamente lecita formalmente.
Io avrei preferito che determinate misure fossere prese con una leggitmità democratica e non solo con una ratifica di chi aveva altro per la mente, ma l'urgenza dettata dai mercati non lo ha cosentito.
Il capitalismo se non regolamentato, o monco, in alcuni suoi aspetti diventa autodistruttivo.
Per cui servono regole diverse soprattutto per le banche, in primis americane, e dei trattati europei.
Ma lo vado dicendo da quanto è nato questo forum.
C'è un topic di eddiegraces se non ricordo male.
Te l'ho detto prima... non farmi ribadire :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto:
Non dipende da me.
Tra dieci anni quando vi sarà passata la sindrome di Berlusconi ci capirete qualcosa.
Prova a vedere quanti governi sono saltati per colpa della crisi economica in europa prima della fine del mandato; che poi si sia andati al voto, non ci sia ancora un governo, sia intervenuto il Presidente, o altre cose del genere sono solo DETTAGLI.
Il Britannia è una storia diversa, non c'entra nulla con quello che stà accadendo adesso. Perchè non riguarda solo l'Italia. L'ha tirata in ballo bella ciao giusto per fare purbirazza al suo solito, tra un fiorellino ed un ghirigoro :mrgreen:
Dettagli.
Tu definisci "dettagli" quanto accaduto in Italia, compreso il fatto che sia avvenuto A FUROR DI POPOLO un colpo di Stato spero... temporaneo e contingente.
Se le puttanate dell'ex premier erano dettagli e tutto il resto era propaganda di Repubblica e Benedetti e il Britannia GIUSTAMENTE è come il parmigiano sulle costardelle....................
mi vuoi spiegare, una volta per tutte, come elabori il fatto che:
senza la gente in piazza,
senza la guerra del pane,
senza il petrolio,
senza l'uranio...
un capo del governo legittimamente eletto e reiteratamente fiduciato, sia stato, complice se stesso, cestinato come una cattiva pubblicità?
Delle due l'una:
o berlusconi è un poveretto che viene rimosso come un centro tavola o,
io preferisco questa,
l'Interesse Nazionale ha prevalso su quello personale.
Non ce n'è una terza.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

rorschach ha scritto: Tu hai parlato di "modifica della Costituzione" e di "monarchia presidenziale". Forse è meglio che te la rilegga tu la Costituzione, visto che siamo in una repubblica parlamentare e tutto quello che è accaduto è perfettamente lecito. Senza il consenso del Pralamento il Governo non va avanti, e nessuno obbliga deputati e senatori a votare la fiducia.

Se vuoi contribuire alla discussione fallo con argomenti concreti invece di dire che gli altri non ci capiscono nulla. Poi, ripeto: fatti un esame di coscienza visto che fino ad ora hai supportato il campione italiano del capitalismo. Ora il capitalismo non ti piace più, dato che i mercati hanno fatto cadere il governo?
A proposito di "comprendonio" evidentemente non ha ancora capito che il Berlusconismo
non è solo leggi, tasse, giustizia e, ammesso che lo sia mai stato, politica.
E’ un fenomeno che ha contribuito a mandare all’ammasso le menti, l’ immagine e la credibilità della nostra Nazione.
Le ultime due le si può recuperare, e lo si sta facendo anche grazie al Presidente della Repubblica, ma le menti
dei tantissimi trenta/quarantenni che per tanti anni si sono fatti abbindolare dalle barzellette fino a crederle realtà sono, come lui,
irrecuperabili.
C’è solo da sperare che non abbiano messo al mondo tanti figli.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

aquamoon ha scritto:

Dettagli.
Tu definisci "dettagli" quanto accaduto in Italia, compreso il fatto che sia avvenuto A FUROR DI POPOLO un colpo di Stato spero... temporaneo e contingente.
Se le puttanate dell'ex premier erano dettagli e tutto il resto era propaganda di Repubblica e Benedetti e il Britannia GIUSTAMENTE è come il parmigiano sulle costardelle....................
mi vuoi spiegare, una volta per tutte, come elabori il fatto che:
senza la gente in piazza,
senza la guerra del pane,
senza il petrolio,
senza l'uranio...
un capo del governo legittimamente eletto e reiteratamente fiduciato, sia stato, complice se stesso, cestinato come una cattiva pubblicità?
Delle due l'una:
o berlusconi è un poveretto che viene rimosso come un centro tavola o,
io preferisco questa,
l'Interesse Nazionale ha prevalso su quello personale.
Non ce n'è una terza.
:salut
Mettendo assieme il parmigiano con le costardelle. Appunto.
E non è mica opera da poco. E' un'arte sopraffina.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

doddi ha scritto:Monarchia presidenziale.
Ce n'eravamo già accorti.
Modifica della Costituzione stabilta dai mercati e da cause di forza maggiore.
Non c'è stata nessuna modifica della Costituzione,nè c'è alcuna monarchia Presidenziale.
La nostra non è una Repubblica Presidenziale,ma una Repubblica parlamentare,il Presidente del Consiglio lo nomina il Capo dello Stato,così come i Ministri,su proposta sempre del PResidente del Consiglio.
Monti è stato, come previsto dalla Costituzione, nominato dal presidente della Repubblica è ha ottenuto la fiducia dal parlamento.
Quindi non c'è nessun attacco alla Costituzione nè alla democrazia.
I governi tecnici mica sono nati ieri.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Rispondi