retata anti-ndrangheta: arrestato consigliere regionale

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1153
Iscritto il: 26/05/2011, 22:06

strike ha scritto:Un silenzio assordante è rappresentato dalla mancanza di congratulazioni alla magistratura ed alle forze dell'ordine per questa operazione da parte dei politici della nostra regione, è una cosa assurda, ormai le carte le hanno lette........
Bisogna essere comprensivi.
Per chi era abituato alle barzellette di Berlusconi, a chicchierate con Lele Mora e Valeria Marini non è roba facile.
Diamogli almeno 2 o 3 settimane di tempo per capire cosa c'è scritto nelle "carte" 8-)
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

se esistesse una classifica cannonieri per indagati e incarcerati il pdl fa la parte del leone, però il pd il gol della bandiera lo ha segnato con penati di fatto e di nome :mrgreen:
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1102
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

Guardate che inchiesta spietata pubblica "la Repubblica" :cry: siamo senza speranza :?: :sad:

http://inchieste.repubblica.it/it/repub ... ef=HREC1-1" onclick="window.open(this.href);return false;
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

"Nella stanza da letto di casa sua, quel Rappoccio tiene il grembiulino della loggia e l'immagine della Madonna dei Polsi. Sette e Cupole. E un po' il riassunto di Reggio Calabria."
una città soffocata dall'intreccio mortale tra mafia e massoneria. :na:
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

nick ha scritto:Guardate che inchiesta spietata pubblica "la Repubblica" :cry: siamo senza speranza :?: :sad:

http://inchieste.repubblica.it/it/repub ... ef=HREC1-1" onclick="window.open(this.href);return false;



uno dei passaggi più significativi è l'intervista a Demetrio Arena:
"Il sistema dei servizi sociali è tutto da creare. Punteremo sul turismo. Il mio predecessore Scopelliti ha cambiato il volto della città. Ed entro 5 anni voglio passare dal 15 al 60% di riciclaggio"



di quale riciclaggio parliamo??? :mrgreen: :okok:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
strettomessina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 36
Iscritto il: 17/05/2011, 8:32

Sono sconfortato nel sentire certe notizie,Reggio Calabria è una città completamente in mano alla malavita che ne determina il suo fallimento econonomico,civile e morale e ne determinerà drammaticamente le scelte future, essere perbene non basta più bisogna buttare nella spazzatura tutto ciò che in qualche modo comprende ed alimenta certi fenomeni anche nella gente comune, mi riferisco a cultura,tradizioni e atteggiamenti che fanno parte del nostro vivere.
Ci sono dentro tutti,chiesa compresa,allora mi chiedo se la repressione da sola può bastare e mi rispondo di no,il prezzo che si pagherà sarà quello dell'essere costretti ad andarsene per vivere un briciolo di vita libera sotto tutti i punti di vista.
Giustificare e far finta di niente è la cosa peggiore,ognuno di noi dovrebbe nel proprio piccolo fare qualcosa e questo qualcosa parte dalla consapevolezza di ciò che è giusto o no e non nel dire, "è così e non cambierà mai", la gente sana sta pagando questo stato di cose ma il futuro è anche nelle nostre mani,isoliamo culturalmente prima di tutto e non adeguiamoci ad un modo d'essere e vivere che va contro la civiltà, la strada è lunga ma è l'unica,io cerco di farlo ogni volta che torno a casa,spesso mi ridono dietro, ma negli anni qualcuno comincia a capire.
Lungi da me il voler fare il filosofo-moralista a distanza ma credo molto che tutto parta dalla gente e da lì bisogna cominciare.

Saluti dalla nebbiosa Reggio Emilia.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

strettomessina ha scritto:Sono sconfortato nel sentire certe notizie,Reggio Calabria è una città completamente in mano alla malavita che ne determina il suo fallimento econonomico,civile e morale e ne determinerà drammaticamente le scelte future, essere perbene non basta più bisogna buttare nella spazzatura tutto ciò che in qualche modo comprende ed alimenta certi fenomeni anche nella gente comune, mi riferisco a cultura,tradizioni e atteggiamenti che fanno parte del nostro vivere.
Ci sono dentro tutti,chiesa compresa,allora mi chiedo se la repressione da sola può bastare e mi rispondo di no,il prezzo che si pagherà sarà quello dell'essere costretti ad andarsene per vivere un briciolo di vita libera sotto tutti i punti di vista.
Giustificare e far finta di niente è la cosa peggiore,ognuno di noi dovrebbe nel proprio piccolo fare qualcosa e questo qualcosa parte dalla consapevolezza di ciò che è giusto o no e non nel dire, "è così e non cambierà mai", la gente sana sta pagando questo stato di cose ma il futuro è anche nelle nostre mani,isoliamo culturalmente prima di tutto e non adeguiamoci ad un modo d'essere e vivere che va contro la civiltà, la strada è lunga ma è l'unica,io cerco di farlo ogni volta che torno a casa,spesso mi ridono dietro, ma negli anni qualcuno comincia a capire.Lungi da me il voler fare il filosofo-moralista a distanza ma credo molto che tutto parta dalla gente e da lì bisogna cominciare.Saluti dalla nebbiosa Reggio Emilia.


ci provo anch'io ma spesso ti senti solo dire che non hai diritto di parola perchè sei scappato.
Come se cercarti un lavoro(che a Reggio non avresti potuto svolgere) altrove e vivere onestamente rispettando le regole del vivere civile fosse una colpa.
Come se fosse piacevole fare i salti mortali senza l'appoggio dei familiari quando hai i figli malati e non puoi mancare dal posto di lavoro...(tanto per fare un esempio banale)...come se fosse piacevole non avere vicino genitori fratelli e sorelle o gli amici di una vita.
Io penso che molti dei miei concittadini siano incoscienti e peggio ancora letteralmente trascinati dagli eventi, fatalisti nel peggio,particolaristi nel meglio. Come se non ci fosse altra alternativa che essere quasi compiacenti e collusi indirettamente con certe logiche. Come se tutto quello che ti spetta di diritto deve per forza essere un favore. Per farti diventare schiavo.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

Mariotta ha scritto:
strettomessina ha scritto:Sono sconfortato nel sentire certe notizie,Reggio Calabria è una città completamente in mano alla malavita che ne determina il suo fallimento econonomico,civile e morale e ne determinerà drammaticamente le scelte future, essere perbene non basta più bisogna buttare nella spazzatura tutto ciò che in qualche modo comprende ed alimenta certi fenomeni anche nella gente comune, mi riferisco a cultura,tradizioni e atteggiamenti che fanno parte del nostro vivere.
Ci sono dentro tutti,chiesa compresa,allora mi chiedo se la repressione da sola può bastare e mi rispondo di no,il prezzo che si pagherà sarà quello dell'essere costretti ad andarsene per vivere un briciolo di vita libera sotto tutti i punti di vista.
Giustificare e far finta di niente è la cosa peggiore,ognuno di noi dovrebbe nel proprio piccolo fare qualcosa e questo qualcosa parte dalla consapevolezza di ciò che è giusto o no e non nel dire, "è così e non cambierà mai", la gente sana sta pagando questo stato di cose ma il futuro è anche nelle nostre mani,isoliamo culturalmente prima di tutto e non adeguiamoci ad un modo d'essere e vivere che va contro la civiltà, la strada è lunga ma è l'unica,io cerco di farlo ogni volta che torno a casa,spesso mi ridono dietro, ma negli anni qualcuno comincia a capire.Lungi da me il voler fare il filosofo-moralista a distanza ma credo molto che tutto parta dalla gente e da lì bisogna cominciare.Saluti dalla nebbiosa Reggio Emilia.


ci provo anch'io ma spesso ti senti solo dire che non hai diritto di parola perchè sei scappato.
Come se cercarti un lavoro(che a Reggio non avresti potuto svolgere) altrove e vivere onestamente rispettando le regole del vivere civile fosse una colpa.
Come se fosse piacevole fare i salti mortali senza l'appoggio dei familiari quando hai i figli malati e non puoi mancare dal posto di lavoro...(tanto per fare un esempio banale)...come se fosse piacevole non avere vicino genitori fratelli e sorelle o gli amici di una vita.
Io penso che molti dei miei concittadini siano incoscienti e peggio ancora letteralmente trascinati dagli eventi, fatalisti nel peggio,particolaristi nel meglio. Come se non ci fosse altra alternativa che essere quasi compiacenti e collusi indirettamente con certe logiche. Come se tutto quello che ti spetta di diritto deve per forza essere un favore. Per farti diventare schiavo.
Prendo a caso i vostri due interventi per dire che sono d'accordo con voi. Per me è cominciato il conto alla rovescia, l'anno prossimo di questi tempi vi scriverò da molto lontano e il primo che si azzarda a dirmi che sono scappata me lo mangio con tutte le scarpe! :twisted: A Reggio rimane solo chi sta bene economicamente, chi non capisce e chi è incosciente! Non ci credo più in quelli che rimangono per cambiare la città, non è vero niente perché ad es. alla mia domanda sulla spazzatura in giro, mi avrebbero spiegato i motivi e le proteste, invece bocche cucite :zip: :zip: e tira a campare!!
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

ormai non ci si può fidare più di nessuno, anche gente apparentemente insospettabile, professionisti stimati, politici, imprenditori e commercianti noti in città, addirittura alcuni appartenenti alle istituzioni come magistrati e uomini delle forze dell'ordine, sono stati "beccati" mentre fanno i loro comodi con questa o quella cosca...

secondo me l'unica speranza di contrastare questa dilagante ondata di corruzione è di condannare questa gente a pene esemplari, bisogna cambiare la legge per cui chi è accertato che faccia parte a qualsiasi titolo e con qualsiasi incarico di un'organizzazione criminale con modalità e finalità mafiose, deve essere condannato a 30 anni di reclusione, vorrei vedere con una pena così dura e soprattutto certa e senza possibilità di riduzioni, quanti sceglierebbero di rischiare...

oggi purtroppo delinquere conviene, perchè se ci sai fare e ti va bene, ti fai un sacco di soldi, da imprenditore o politico, poi se ti beccano rischi al massimo 3-4 anni, poi incominciano gli sconti di pena, i permessi premio per buona condotta, ti sequestrano l'1% del patrimonio, perchè tutto il resto è intestato a familiari e prestanome vari che è difficilissimo se non impossibile da rintracciare, e quando esci fai la bella vita e magari ricominci come prima...
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

goldenboy ha scritto:andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...
Quando partirò non tornerò mai più qui, non farò l'errore di tanti che tornano periodicamente, ho fatto tesoro dei loro racconti, come dice strettodimessina poi gli ridono dietro, no grazie ;)

Ho chiesto sulla spazzatura perché manco da mesi da Reggio per motivi di salute miei e di mio padre, tornando trovo quello sfacelo e chiedevo, non so e nemmeno m'importa della leonia, considerato come sono entrati a lavorare lì :salut
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Miranda ha scritto:
goldenboy ha scritto:andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...
Quando partirò non tornerò mai più qui, non farò l'errore di tanti che tornano periodicamente, ho fatto tesoro dei loro racconti, come dice strettodimessina poi gli ridono dietro, no grazie ;)

Ho chiesto sulla spazzatura perché manco da mesi da Reggio per motivi di salute miei e di mio padre, tornando trovo quello sfacelo e chiedevo, non so e nemmeno m'importa della leonia, considerato come sono entrati a lavorare lì :salut
ti stai girando dall'altro lato allora per evitare di guardare :salut
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

goldenboy ha scritto:
Miranda ha scritto:
goldenboy ha scritto:andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...
Quando partirò non tornerò mai più qui, non farò l'errore di tanti che tornano periodicamente, ho fatto tesoro dei loro racconti, come dice strettodimessina poi gli ridono dietro, no grazie ;)

Ho chiesto sulla spazzatura perché manco da mesi da Reggio per motivi di salute miei e di mio padre, tornando trovo quello sfacelo e chiedevo, non so e nemmeno m'importa della leonia, considerato come sono entrati a lavorare lì :salut
ti stai girando dall'altro lato allora per evitare di guardare :salut
No, ho sprecato metà della mia vita per questo schifo di città e di nazione, ora basta, la vita è una sola, e quella che mi rimane da vivere, salute permettendo voglio viverla come Dio comanda. :salut
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Miranda ha scritto: No, ho sprecato metà della mia vita per questo schifo di città e di nazione, ora basta, la vita è una sola, e quella che mi rimane da vivere, salute permettendo voglio viverla come Dio comanda. :salut
Padronisisma di farlo :salut

curiosità,quanti anni hai?
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

goldenboy ha scritto:
Miranda ha scritto: No, ho sprecato metà della mia vita per questo schifo di città e di nazione, ora basta, la vita è una sola, e quella che mi rimane da vivere, salute permettendo voglio viverla come Dio comanda. :salut
Padronisisma di farlo :salut

curiosità,quanti anni hai?
Certo che sono padrona di farlo ;) fatelo tutti, andatevene finchè siete in tempo..
Ho una certa età, tieni conto che ho una figlia di vent'anni..perchè? :scratch
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

goldenboy ha scritto:andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...

mi permetto di risponderti io che ho commentato e son generalmente d'accordo con stretto Anche il tuo atteggiamento di definire moralisti quelli che s'interessano e commentano come facciamo noi non è l'atteggiamento adatto. Io vivo in Piemonte, ho la mia vita, non ho problemi di usufruire di questo o quel servizio (oggi ho chiamato il centralino dell'ospedale per un esame, appuntamento il 20 dicembre), e potrei fregarmene altamente invece di farmi venire i travasi di bile per la situazione reggina,continuando ad informarmi e conducendo la mia personale battaglia, qui tra queste pagine virtuali o con amici e parenti al telefono o a Reggio stessa quando è possibile. Io personalmente conduco una battaglia che considero persa perchè anche molti dei parenti stretti fanno spallucce e continuano a dire che non c'è nulla da fare. Ecco, penso sia più comodo dir così invece che sforzarsi in prima persona di rispettare il prossimo e non cedere a logiche clientelari in cambio di qualcosa. Quando parlo di parenti e amici mi riferisco al professionista così come all'operaio o all'impiegato pubblico. Mi vengono in mente solo quattro persone tra quelli che conosco personalmente che conducono battaglie in città contro certi sistemi e non cedono a "ricatti" Una è fata,(cu so maritu) l'altra è monella, la terza una mia carissima amica che qui non scrive anche se legge. Sui rimanenti purtroppo e mi duole dirlo, anche me mamma e me patri mi rinnu chi fazzu a nordica. Figurati :salut
Allora mi viene in mente solo di dire: Buona continuazione.

p.s

Da reggina emigrata mi impegno a fare bene il mio lavoro qui e mostrare ciò che valiamo davvero. Anche così ogni giorno combatto la mentalità delle ndrine. Qui in zona ci sono parecchi nuclei di emigrati che appartengono a certe famiglie. Non so se mi spiego.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

Mariotta ha scritto:
goldenboy ha scritto:andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...

mi permetto di risponderti io che ho commentato e son generalmente d'accordo con stretto Anche il tuo atteggiamento di definire moralisti quelli che s'interessano e commentano come facciamo noi non è l'atteggiamento adatto. Io vivo in Piemonte, ho la mia vita, non ho problemi di usufruire di questo o quel servizio (oggi ho chiamato il centralino dell'ospedale per un esame, appuntamento il 20 dicembre), e potrei fregarmene altamente invece di farmi venire i travasi di bile per la situazione reggina,continuando ad informarmi e conducendo la mia personale battaglia, qui tra queste pagine virtuali o con amici e parenti al telefono o a Reggio stessa quando è possibile. Io personalmente conduco una battaglia che considero persa perchè anche molti dei parenti stretti fanno spallucce e continuano a dire che non c'è nulla da fare. Ecco, penso sia più comodo dir così invece che sforzarsi in prima persona di rispettare il prossimo e non cedere a logiche clientelari in cambio di qualcosa. Quando parlo di parenti e amici mi riferisco al professionista così come all'operaio o all'impiegato pubblico. Mi vengono in mente solo quattro persone tra quelli che conosco personalmente che conducono battaglie in città contro certi sistemi e non cedono a "ricatti" Una è fata,(cu so maritu) l'altra è monella, la terza una mia carissima amica che qui non scrive anche se legge. Sui rimanenti purtroppo e mi duole dirlo, anche me mamma e me patri mi rinnu chi fazzu a nordica. Figurati :salut
Allora mi viene in mente solo di dire: Buona continuazione.

p.s

Da reggina emigrata mi impegno a fare bene il mio lavoro qui e mostrare ciò che valiamo davvero. Anche così ogni giorno combatto la mentalità delle ndrine. Qui in zona ci sono parecchi nuclei di emigrati che appartengono a certe famiglie. Non so se mi spiego.
Bellissimo intervento, farò anche io così, col mio comportamento altrove mostrerò come sono le persone per bene delle nostre parti, anche se qui non tornerò mai più :salut
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Miranda ha scritto:
goldenboy ha scritto:
Miranda ha scritto: No, ho sprecato metà della mia vita per questo schifo di città e di nazione, ora basta, la vita è una sola, e quella che mi rimane da vivere, salute permettendo voglio viverla come Dio comanda. :salut
Padronisisma di farlo :salut

curiosità,quanti anni hai?
Certo che sono padrona di farlo ;) fatelo tutti, andatevene finchè siete in tempo..
Ho una certa età, tieni conto che ho una figlia di vent'anni..perchè? :scratch

sono ragionamenti che si fanno a 20 anni :salut
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Miranda ha scritto:: A Reggio rimane solo chi sta bene economicamente, chi non capisce e chi è incosciente! Non ci credo più in quelli che rimangono per cambiare la città, non è vero niente perché ad es. alla mia domanda sulla spazzatura in giro, mi avrebbero spiegato i motivi e le proteste, invece bocche cucite :zip: :zip: e tira a campare!!
:salut
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Mariotta ha scritto:
goldenboy ha scritto:andare via da Reggio per lavorare non vuol dire scappare,chi se ne va spesso lo fa a malincuore...io ho avuto la fortuna di tornarci quasi subito,ma sono preoccupato per il futuro di mio figlio!!!Conosco benisismo la nostra realtà,ma ho la fortuna di essere LIBERO, e non credo di essere il solo!!!!Non mi sono mai piaciuti ,però,chi se ne va e poi dice che a Reggio non cambia nulla...e chi dice che lui quando torna giù cerca di fare qualcosa ma gli ridono dietro...cosa fai nel quotidiano a reggio per isolare la ndrangheta???sono propRio curioso di saperlo caro strettodimessina!!!Chiaro che a reggio la criminalità è ovunque,non possiamo nasconderlo,ma il moralismo non porta da nessuna parte...

@Miranda,ma secondo te perchè non viene raccolta la spazzatura?Non sai i problemi di lavoratori della Leonia che non percepiscono lo stipendio???Cosa c'è da risponderti...

mi permetto di risponderti io che ho commentato e son generalmente d'accordo con stretto Anche il tuo atteggiamento di definire moralisti quelli che s'interessano e commentano come facciamo noi non è l'atteggiamento adatto. Io vivo in Piemonte, ho la mia vita, non ho problemi di usufruire di questo o quel servizio (oggi ho chiamato il centralino dell'ospedale per un esame, appuntamento il 20 dicembre), e potrei fregarmene altamente invece di farmi venire i travasi di bile per la situazione reggina,continuando ad informarmi e conducendo la mia personale battaglia, qui tra queste pagine virtuali o con amici e parenti al telefono o a Reggio stessa quando è possibile. Io personalmente conduco una battaglia che considero persa perchè anche molti dei parenti stretti fanno spallucce e continuano a dire che non c'è nulla da fare. Ecco, penso sia più comodo dir così invece che sforzarsi in prima persona di rispettare il prossimo e non cedere a logiche clientelari in cambio di qualcosa. Quando parlo di parenti e amici mi riferisco al professionista così come all'operaio o all'impiegato pubblico. Mi vengono in mente solo quattro persone tra quelli che conosco personalmente che conducono battaglie in città contro certi sistemi e non cedono a "ricatti" Una è fata,(cu so maritu) l'altra è monella, la terza una mia carissima amica che qui non scrive anche se legge. Sui rimanenti purtroppo e mi duole dirlo, anche me mamma e me patri mi rinnu chi fazzu a nordica. Figurati :salut
Allora mi viene in mente solo di dire: Buona continuazione.

p.s

Da reggina emigrata mi impegno a fare bene il mio lavoro qui e mostrare ciò che valiamo davvero. Anche così ogni giorno combatto la mentalità delle ndrine. Qui in zona ci sono parecchi nuclei di emigrati che appartengono a certe famiglie. Non so se mi spiego.
Io rispetto il prossimo,vivo lontanissimo da logiche clientelari(altrimenti ti assicuro che non starei a Messina da 12 anni ma a Reggio) , non mi piego a nessun ricatto,vivo libero,ed educo mio figlio con determinati principi di educazione e di rispetto verso tutti...e nessuno mi ride a Reggio per il mo comportamento !!!Poi se mi dite che cosa devo fare ve ne sono grato
Rispondi