retata anti-ndrangheta: arrestato consigliere regionale

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

doddi ha scritto:
Motociclista ha scritto:pretendo la Boccassini a Reggio Calabria... :salut
il Consiglio Regionale TUTTO,ed il Comune di Reggio meritano una bella ripulita...
Scusa ma Pignatone, vera eccellenza della nostra magistratura antimafia, ti fà o ti ha fatto schifo (eufemismo)?
Purtroppo a breve dovrà essere trasferito, speriamo in qualcuno alla sua stessa altezza per proseguire questo lavoro.
Forse nessuno negli ultimi due lustri ha ottenuto risultati simili ai suoi.
Non mi sembra di aver detto che fa schifo o che mi ha fatto schifo...però secondo me potrebbe fare meglio....
Non so perchè ma gira largo da certi personaggi,colpisce ma non fa centro in maniera perfetta...e quando si trasferirà lui,credo che anche qualche politicante si trasferirà altrove...specie se al posto di Pignatone arriva qualcuno molto più temibile.
mia modesta criticabile impressione..
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

concordo con te...
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Motociclista ha scritto:
Non mi sembra di aver detto che fa schifo o che mi ha fatto schifo...però secondo me potrebbe fare meglio....
Non so perchè ma gira largo da certi personaggi,colpisce ma non fa centro in maniera perfetta...e quando si trasferirà lui,credo che anche qualche politicante si trasferirà altrove...specie se al posto di Pignatone arriva qualcuno molto più temibile.
mia modesta criticabile impressione..
Anche il fatto che l'inchiesta partita da Milano
sia andata dove in loco non si è ancora arrivati
può dar adito, volendo, a più linee di pensiero.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Motociclista ha scritto:
doddi ha scritto:
Motociclista ha scritto:pretendo la Boccassini a Reggio Calabria... :salut
il Consiglio Regionale TUTTO,ed il Comune di Reggio meritano una bella ripulita...
Scusa ma Pignatone, vera eccellenza della nostra magistratura antimafia, ti fà o ti ha fatto schifo (eufemismo)?
Purtroppo a breve dovrà essere trasferito, speriamo in qualcuno alla sua stessa altezza per proseguire questo lavoro.
Forse nessuno negli ultimi due lustri ha ottenuto risultati simili ai suoi.
Non mi sembra di aver detto che fa schifo o che mi ha fatto schifo...però secondo me potrebbe fare meglio....
Non so perchè ma gira largo da certi personaggi,colpisce ma non fa centro in maniera perfetta...e quando si trasferirà lui,credo che anche qualche politicante si trasferirà altrove...specie se al posto di Pignatone arriva qualcuno molto più temibile.
mia modesta criticabile impressione..


e chissà come mai io sono malignamente sulla stessa linea di pensiero e penso che la sua nomina a Reggio non sia stata casuale. Come non lo sia adesso il trasferimento. Altrettante voci maligne dicono che sia molto imparentato con un grosso politico area destra ex finiano ed estimatore oltre che sostenitore di Scopelliti. Ma si sa..le favolette in città imperversano
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Motociclista ha scritto:
doddi ha scritto:
Motociclista ha scritto:pretendo la Boccassini a Reggio Calabria... :salut
il Consiglio Regionale TUTTO,ed il Comune di Reggio meritano una bella ripulita...
Scusa ma Pignatone, vera eccellenza della nostra magistratura antimafia, ti fà o ti ha fatto schifo (eufemismo)?
Purtroppo a breve dovrà essere trasferito, speriamo in qualcuno alla sua stessa altezza per proseguire questo lavoro.
Forse nessuno negli ultimi due lustri ha ottenuto risultati simili ai suoi.
Non mi sembra di aver detto che fa schifo o che mi ha fatto schifo...però secondo me potrebbe fare meglio....
Non so perchè ma gira largo da certi personaggi,colpisce ma non fa centro in maniera perfetta...e quando si trasferirà lui,credo che anche qualche politicante si trasferirà altrove...specie se al posto di Pignatone arriva qualcuno molto più temibile.
mia modesta criticabile impressione..
Fammi capire, tu giri troppo largo e non ti seguo ... il Procuratore perfetto è quello che ti deve mettere in galera Scopelliti per caso? Pensi che Pignatone lo protegga o non fà abbastanza bene con lui?
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Il Santo Natale si avvicina

Tu scendi dalle stelle o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo.
O Bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar.
O Dio beato!
Ah! Quanto ti costò l'avermi amato.
Ah! Quanto ti costò l'avermi amato.
..........
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Mariotta ha scritto:
Motociclista ha scritto:
doddi ha scritto:
Scusa ma Pignatone, vera eccellenza della nostra magistratura antimafia, ti fà o ti ha fatto schifo (eufemismo)?
Purtroppo a breve dovrà essere trasferito, speriamo in qualcuno alla sua stessa altezza per proseguire questo lavoro.
Forse nessuno negli ultimi due lustri ha ottenuto risultati simili ai suoi.
Non mi sembra di aver detto che fa schifo o che mi ha fatto schifo...però secondo me potrebbe fare meglio....
Non so perchè ma gira largo da certi personaggi,colpisce ma non fa centro in maniera perfetta...e quando si trasferirà lui,credo che anche qualche politicante si trasferirà altrove...specie se al posto di Pignatone arriva qualcuno molto più temibile.
mia modesta criticabile impressione..


e chissà come mai io sono malignamente sulla stessa linea di pensiero e penso che la sua nomina a Reggio non sia stata casuale. Come non lo sia adesso il trasferimento. Altrettante voci maligne dicono che sia molto imparentato con un grosso politico area destra ex finiano ed estimatore oltre che sostenitore di Scopelliti. Ma si sa..le favolette in città imperversano
Ma và ...... 8-)
Chista na sapiva... e cunta cunta, sono tutt'occhiorecchie :read: :read: :read:
Io sò invece, perchè non è una favola ma storia, che il padre ha fatto politica ed è stato a lungo deputato: http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Pignatone" onclick="window.open(this.href);return false;
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

ha toccato troppo poco la politica...
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

army ha scritto:ha toccato troppo poco la politica...
Ah bhè..., ottimo metro di giudizio.
Eppure le indagini sono numerose, nomi ne emergono, i pentiti chiacchierano, ma se poi mancano i riscontri non penso che in procura distruggano intercettazioni o prove, o abbiano fascicoli invisibili coperti dalla polvere.
Se metti dentro qualcuno (e manco avvisi d'indagine in corso ci sono) devi essere certo che hai gli elementi per tenerlo dentro, poichè ha commesso dei reati, e non per fare purbirazza, come si suol dire.
Più che altro io direi: che grado di percentuale di realizzazione ha? Mi pare che le persone e relativi fascicoli che consegna ai Tribunali siano solo da portare alla cassa tanto sono ben preparati esaustivi e completi. Al contrario di molti altri colleghi che dopo le prime pagine delle cronache poi li consegnano agli archivi dei tribunali. Professionalità, civiltà e giustizia vera. Di solito mi pare risponda a questi requisiti.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
InGinocchioSi
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 852
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Una cosa è certa:
IL CERCHIO SI STA STRINGENDO SEMPRE DI PIU'!!
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

doddi ha scritto:Fammi capire, tu giri troppo largo e non ti seguo ... il Procuratore perfetto è quello che ti deve mettere in galera Scopelliti per caso? Pensi che Pignatone lo protegga o non fà abbastanza bene con lui?
Non ho detto questo..ne mi permetto di fare nomi a caso..
Dico solo che antiche leggende narrano che Pignatone stia alla larga da certi personaggi della casta..ovviamente nei limiti.
I pentiti da un po di tempo stanno cantando ed anche troppo,e stanno a mio avviso mettendo in difficoltà lo stesso Pignatone sul da farsi.
Per come stanno andando i fatti,gli abusi,e le vicende politiche a mio avviso mancano molti,troppi tasselli per completare il"puzzle"..
Questi tasselli secondo me fin quando Pignatone è qui non salteranno mai fuori.

Io la butto li:
Vedo il post Pignatone con la Boccassini a Reggio,ma probabilmente sarà troppo tardi per "ricomporre"il puzzle,troppi pezzi si disperderanno altrove.. :wink
sognatore82
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 456
Iscritto il: 08/08/2011, 11:20
Località: gerace

VI devono beccare a tutti

ancora non è finita, devono non solo trovarvi e fare soffrire ma farvi penare per la vostra ingordigia, avete rotto le scatole al mio sangue che voleva fare una cosa per tutti e dovete soffrire fino all'ultimo giorno della vostra vita

SOLO COSì, FORSE CAPIRETE CHE I SOLDI CHE AVETE TESTA CON TESTA POSSONO SOLO CORROMPERE LE MERDE COME VOI per non permettere a NOI DI COSTRUIRE POSTI DI LAVORO

DOVETE PIANGERE LACRIME AMARE FINO AL RESTO DEI VOSTRI GIORNI

e non è finita

FATE USCIRE LE PERSONE DALLE GALERE CHE ANCORA CE NE STANNO TANTE E QUANDO qualcuno vuol fare una cosa per tutti non rompete i coglioni
a reggio calabria del comunismo è rimasto solo il pcl

la speranza vera ma misera rimane il 5 stelle !
ciesse
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 389
Iscritto il: 11/05/2011, 18:02

doddi ha scritto:
ciesse ha scritto:Trecentouno sono i milioni di euro iscritti regolarmente a bilancio come debiti. Centossettanta i milioni che non si è riusciti a rubricare bene: debitucci a la carte. Centodue milioni di ulteriori piccole pendenze da stipare nelle varie ed eventuali. In tutto, tenendo a mente che il conto è parziale, Reggio Calabria, città di centonovantamila abitanti, ha sparsi per l’Italia più di mezzo miliardo di cambiali.

In una regione allevata al malaffare la città capoluogo, protagonista della più clamorosa delle retate, esprime in cifre la sua identità pubblica. Se ci fosse un giudice bisognerebbe invitarlo a chiedere conto ai consiglieri comunali. E agli assessori, e ai sindaci che si sono succeduti. Primo fra gli altri, Giuseppe Scopelliti, ora governatore della Calabria, applauditissimo protagonista della costruzione del “modello Reggio”.

Un momento prima o un momento dopo – fate voi – bisognerebbe però anche convocare i cittadini di Reggio Calabria e farsi dire cosa accade al loro corpo quando giunge nella cabina elettorale.


http://caporale.blogautore.repubblica.i ... lo-reggio/" onclick="window.open(this.href);return false;

:na:
Mi ricordi per chi hai votato alla regione ? :scratch

Bella domanda!! Lo avevo dimenticato....
Tra Scopelliti e Loiero ho votato per il meno peggio, per il cambiamento promesso, per un riequilibrio territoriale, per un giovane che non odora di muffa.
Astenuto per il resto.

Rinfrescata la memoria faccio 2 domandine a risposta scontata:
1) Si può,a distanza di 2 anni, esprimere qualche dissenso sulla propria scelta o dovrò difendere PeppeDJ e la sua politica e i suoi compari a vita???

2) Può un osservatore esterno chiedere a tutti i reggini e calabresi dove diavolo andiamo a recuperare una classe dirigente (sic!) di tale livello, e riempire di voti sicuri e garantiti personaggi loschi cui in altre zone non farebbero amministrare neanche un condominio??

:beer:
ciesse
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 389
Iscritto il: 11/05/2011, 18:02

Motociclista ha scritto:
doddi ha scritto:
Motociclista ha scritto:pretendo la Boccassini a Reggio Calabria... :salut
il Consiglio Regionale TUTTO,ed il Comune di Reggio meritano una bella ripulita...
Scusa ma Pignatone, vera eccellenza della nostra magistratura antimafia, ti fà o ti ha fatto schifo (eufemismo)?
Purtroppo a breve dovrà essere trasferito, speriamo in qualcuno alla sua stessa altezza per proseguire questo lavoro.
Forse nessuno negli ultimi due lustri ha ottenuto risultati simili ai suoi.
Non mi sembra di aver detto che fa schifo o che mi ha fatto schifo...però secondo me potrebbe fare meglio....
Non so perchè ma gira largo da certi personaggi,colpisce ma non fa centro in maniera perfetta...e quando si trasferirà lui,credo che anche qualche politicante si trasferirà altrove...specie se al posto di Pignatone arriva qualcuno molto più temibile.
mia modesta criticabile impressione..
Credo che un incarico come quello di Pignatone necessita di ricambio dopo un certo periodo. Già in città circolano voci maligne, certamente fasulle, ma che sono sintomo del clima che si è fatto pesante per il procuratore.
Certamente l'inchiesta di ieri è un brutto colpo per Pignatone: lavorare per anni fianco a fianco, senza accorgersi di nulla, oppure non potere agire, non deve essere stato facile e deve avere provocato un moto di rigetto non da poco.
Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 612
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Nomina moglie come commissario Asp Vibo ''merce di scambio'' per corruzione giudice Giglio



Vincenzo Giglio, magistrato 51enne, Presidente della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria e della Corte d’Assise, nonché esponente di spicco della corrente “Magistratura democratica”, sarebbe stato corrotto tramite un conferimento d’incarico elargito alla moglie, Alessandra Sarlo, nominata dal Governatore Giuseppe Scopelliti come commissario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia nel luglio del 2010. Un’azienda che il 17 dicembre dello stesso anno sarà sciolta per infiltrazioni mafiose dal Consiglio dei Ministri su proposta dell’allora Ministro dell’Interno, Roberto Maroni.

Un incarico, assegnato dal Presidente della Giunta Regionale, Giuseppe Scopelliti - che nel luglio 2010 era stato eletto da appena pochi mesi - e sponsorizzato dal consigliere regionale di centrodestra (con un passato in Alleanza Nazionale) Franco Morelli, anch’egli tratto in arresto su ordine del Gip di Milano Giuseppe Gennari. Accuse gravi, su cui lo stesso Scopelliti ha chiesto tempo: "Lasciatemi leggere le carte" si è limitato a dire il Governatore.



Questa, dunque, la “merce di scambio” tra Giglio e Morelli. Il magistrato, stando agli accertamenti della Dda di Milano, avrebbe informato, tramite fax, il politico, tranquillizzandolo sulla mancanza di indagini sul proprio conto. Un fatto che gli inquirenti collegano, quindi, all’incarico ottenuto dalla moglie che, comunque, sarebbe avrebbe ottenuto un nuovo incarico, anche dopo lo scioglimento dell’Asp: ad oggi sarebbe infatti dirigente generale del settore Controllo strategico della Regione Calabria.



MPARI Peppi mpari peppi ti pigghiu la misura di li scarpi....


Ma quantu sta liggendu stu peppi avi r'aeri? non e' chi si durmintau?
Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 612
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Dal tipico SPOT "VUOI VINCERE FACILE?"


Ci sono i nomi di alcuni big della politica calabrese nell'elenco di quanti, secondo il gip di Milano Giuseppe Gennari, sarebbero stati aiutati dalla 'ndrangheta in campagna elettorale. Tra i beneficiari dei pacchetti di preferenze da parte di Giulio Lampada, Leonardo Valle e Raffaele Firminio ci sarebbero stati, tra gli altri, Alberto Sarra, attuale sottosegretario alle riforme della giunta Scopelliti, il capogruppo del Pdl in consiglio regionale Luigi Fedele e il presidente della commissione Bilancio di Palazzo Campanella, Franco Morelli, ques'ultimo arrestato.
Nell'ordinanza del giudice per le indagini preliminari si legge che Lampada, Valle e Firminio avrebbero «ostacolato il libero esercizio del voto, in occasione di competizioni elettorali, facendo confluire preferenze su candidati a loro vicini». Le elezioni in questione sarebbero state le regionali 2005 in Calabria, le politiche del 2008 e le provinciali di Milano l'anno successivo.
Per il gip, tra gli esponenti politici aiutati dai clan ci sarebbero «Alberto Sarra, per le regionali in Calabria dell'aprile 2005 (non venne eletto, ndr), attualmente sottosegretario alle Riforme e semplificazione amministrativa; Giuseppe Adolfo Alati, nelle elezioni al Comune di Reggio Calabria del maggio 2007 e della Regione Calabria del maggio 2010; Antonio Oliverio, alle elezioni per il Comune di Milano del maggio 2006, assessore della Provincia di Milano agli Affari generali, Turismo e moda, fino a maggio 2009; Francesco Morelli, per le regionali in Calabria del marzo 2010, attualmente consigliere regionale». E ancora: «Tarcisio Zobbi, alle elezioni politiche dell'aprile 2008, consigliere della Provincia di Reggio Emilia dal 2004 al 2009; Armando Vagliati, nelle elezioni alla Provincia di Milano del giugno 2009 e alla Regione Lombardia del marzo 2010; Luigi Fedele, alle elezioni per la Regione Calabria del maggio 2010, attualmente consigliere regionale».
I tre arrestati si sarebbero fatti carico «in alcuni casi, nel corso degli anni, di organizzare eventi e/o riunioni, in prossimità delle competizioni elettorali», tra cui una serata al Cafè de Paris prima delle politiche di tre anni fa.




Avete capito come si vincono le elezioni?

Questo e' il modello Reggio ora diventanto Modello Calabria..


Ponzi ponzi popopò
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Mariotta ha scritto:


e chissà come mai io sono malignamente sulla stessa linea di pensiero e penso che la sua nomina a Reggio non sia stata casuale. Come non lo sia adesso il trasferimento. Altrettante voci maligne dicono che sia molto imparentato con un grosso politico area destra ex finiano ed estimatore oltre che sostenitore di Scopelliti. Ma si sa..le favolette in città imperversano
chiamale favolette :salut
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Bravo Maroni!!!! :cheers :cheers
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

ciesse ha scritto: Credo che un incarico come quello di Pignatone necessita di ricambio dopo un certo periodo. Già in città circolano voci maligne, certamente fasulle, ma che sono sintomo del clima che si è fatto pesante per il procuratore.
Certamente l'inchiesta di ieri è un brutto colpo per Pignatone: lavorare per anni fianco a fianco, senza accorgersi di nulla, oppure non potere agire, non deve essere stato facile e deve avere provocato un moto di rigetto non da poco.
mah,che siano fasulle aspetterei a dirlo..
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2789
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

ciesse ha scritto:
Credo che un incarico come quello di Pignatone necessita di ricambio dopo un certo periodo. Già in città circolano voci maligne, certamente fasulle, ma che sono sintomo del clima che si è fatto pesante per il procuratore.
Certamente l'inchiesta di ieri è un brutto colpo per Pignatone: lavorare per anni fianco a fianco, senza accorgersi di nulla, oppure non potere agire, non deve essere stato facile e deve avere provocato un moto di rigetto non da poco.
cosa vuol dire non potere agire??per certe cose non si deve guardare in faccia nessuno,anzi...a maggior ragione se si tratta di persone che ricoprono incarichi istituzionali a tutti i livelli
Rispondi