Storia italiana: Britannia

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

tito ha scritto:
doddi ha scritto:http://www.giornalettismo.com/archives/ ... britannia/

Il complotto del Britannia.


Anche questo mito ha le sue varianti, forse la più pittoresca è quella secondo cui le trattative a bordo della nave furono coordinate dalla Regina d’Inghilterra in persona da un lato, e Mario Draghi e Azeglio Ciampi (rispettivamente direttore del Tesoro e governatore della Banca d’Italia) dall’altro, con la partecipazione di “un centinaio” di affaristi inglesi e italiani, e collocando nel contesto l’assassinio del giudice Falcone (sarebbe servito a distrarre l’attenzione dell’opinione pubblica) e l’inchiesta Mani Pulite (sarebbe servita a liberarsi di Craxi che ostacolava i progetti di privatizzazione).
hai ragione doddi, ma il post è così fumoso che non si capisce di chi o cosa si stia parlando... mi riferivo agli affaristi inglesi di cui sopra, ma forse sarebbe più corretto parlare di "untori"

il punto non cambia, tutta la responsabilità della situazione ricade interamente sul nano.
E' encomiabile il tuo impegno a trovare scamogghie in sua difesa :lol:

Madddddddddai hai letto solo il primo post?????????? :lol: :lol: :lol:

Quella è la parte più "folkloristica" ... poi però iniziano le puntate e le timpulate.
Vadi avanti, vadi ... :read:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

L'ultimaparola, se ne parla adesso :read:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

doddi ha scritto:L'ultimaparola, se ne parla adesso :read:
Speriamo sia proprio l'ultima.
Avremmo cose ben più importanti cui pensare, prima su tutte rimuovere il massone con tessera 1816 (a proposito di complotti massonici) che da solo,
grazie alla complicità codina con cappello in mano di tutte quelle mezze calzette che per qualche briciola di potere si sono venduti pure la mamma,
ha portato questo Paese sull'orlo della bancarotta.
Step by step, un passo alla volta, avrebbero detto i congiurati britanni(a)ci.
Primo passo: rimuovere il nano e la sua corte di miracolati.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Reggiotricolore
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 100
Iscritto il: 15/05/2011, 15:30

ma scusa acquadellaluna io vorrei capire.......

io non ho votato per il nano quindi starei difendendo lui? Però visto che tu parteggi per il partito democratico (che però a napoli si comprava i voti dai cinesi) vorrei capire se la democrazia vale solo quando vincete e non vale quando si perde....... perchè al nano l'ha votato il popolo bue purtroppo. Io facevo parte di un terzo schieramento che si è fermato al 2.4% mi stuiai i mussa e mi stessi zittu....!! Sono le vostre regole della democrazia.
Quindi devo intendere che quando portate voi la palla per giocare potete fare falli e prenderla con le mani e gli altri no? (parliamo spicciolo visto che qua ci saranno pure le lauree ma l'istruzione, almeno politica e finanziaria è da prima elementare, quello che il sistema vuole da 60 anni).

Ma non ti è chiaro che appena il nano ha detto """ ZI MI DIMETTO.....MA TRA 1 MESE"......il giorno dopo gli hanno spaccato il culo a Mediaset che in borsa ha fatto il -10%!!!!!!
Il nano che era contro Monti già la sera implorava pietà e si arrendeva!!! Tanto che a Porta a Porta Alfano diceva NO a MONTI e l'Ansa batteva il SI di Berlusconi!

Quindi tu accetti una democrazia che dice: cari amici italiani eleggete chi minchia volete ma appena ci sta comodo a noi vi mandiamo a cagare il Governo e mettiamo noi chi ci pare e piace. E se non siete d'accordo vi spariamo l'8% sui BTP cosicchè le banche debbano prestare a tassi impossibili da ripagare per le imprese e le stesse banche non potranno autofinanziarsi. Se accetti queste cose allora può avere un senso l'ultimo sessantennio.

No io voglio il MODELLO ISLANDA!!! voglio il MODELLO ARGENTINA!!! Dove hanno mandato a cagare FMI, BCE, UE e chi più ne abbia nè metta. Certo dire su questo forum di andare a studiare il modello Islanda è come dire andate a piedi sulla luna e tornate. magari trovate l'acqua pure....
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Reggiotricolore ha scritto:ma scusa acquadellaluna io vorrei capire.......

io non ho votato per il nano quindi starei difendendo lui? Però visto che tu parteggi per il partito democratico (che però a napoli si comprava i voti dai cinesi) vorrei capire se la democrazia vale solo quando vincete e non vale quando si perde....... perchè al nano l'ha votato il popolo bue purtroppo. Io facevo parte di un terzo schieramento che si è fermato al 2.4% mi stuiai i mussa e mi stessi zittu....!! Sono le vostre regole della democrazia.
Quindi devo intendere che quando portate voi la palla per giocare potete fare falli e prenderla con le mani e gli altri no? (parliamo spicciolo visto che qua ci saranno pure le lauree ma l'istruzione, almeno politica e finanziaria è da prima elementare, quello che il sistema vuole da 60 anni).

Ma non ti è chiaro che appena il nano ha detto """ ZI MI DIMETTO.....MA TRA 1 MESE"......il giorno dopo gli hanno spaccato il culo a Mediaset che in borsa ha fatto il -10%!!!!!!
Il nano che era contro Monti già la sera implorava pietà e si arrendeva!!! Tanto che a Porta a Porta Alfano diceva NO a MONTI e l'Ansa batteva il SI di Berlusconi!

Quindi tu accetti una democrazia che dice: cari amici italiani eleggete chi minchia volete ma appena ci sta comodo a noi vi mandiamo a cagare il Governo e mettiamo noi chi ci pare e piace. E se non siete d'accordo vi spariamo l'8% sui BTP cosicchè le banche debbano prestare a tassi impossibili da ripagare per le imprese e le stesse banche non potranno autofinanziarsi. Se accetti queste cose allora può avere un senso l'ultimo sessantennio.

No io voglio il MODELLO ISLANDA!!! voglio il MODELLO ARGENTINA!!! Dove hanno mandato a cagare FMI, BCE, UE e chi più ne abbia nè metta. Certo dire su questo forum di andare a studiare il modello Islanda è come dire andate a piedi sulla luna e tornate. magari trovate l'acqua pure....
Si ....l'acqua fresca come sempre.
Tanto più che bloccare tutto con i bordellini che jarmano il pallino del gioco non l'avranno mai, in quanto incapaci di fare il passo successivo per mancanza di numero legale.
E' storia, non opinioni.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Gentilmente qualcuno ricordi agli smemorati di arcore che il sig. berlusca non ha in questo momento nessuna maggioranza: 308 pro, 321 contro.
O si va a votare (diciamo ad aprile) o si mette in piedi un Governo d'unità nazionale che fronteggi la crisi, modifichi la legge elettorale e ci accompagni alle elezioni (diciamo nel 2013)
Tertium non datur.
Si continua a ragionare come se l'attuale governo in carica avesse chissà quali voti in Parlamento e nel Paese. La realtà è diversa e far finta che si sia ancora all'indomani delle elezioni del 2008 più che alimentare il dibattito ne pregiudica l'evoluzione essendo il dato di partenza 340 a 277 assolutamente fasullo.
Berlusconi non ha più la maggioranza.
Fatevene una ragione.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

doddi ha scritto:
Madddddddddai hai letto solo il primo post?????????? :lol: :lol: :lol:

Quella è la parte più "folkloristica" ... poi però iniziano le puntate e le timpulate.
Vadi avanti, vadi ... :read:
poi arriva la vera e propria FULEA DI MINCHIATE.

mi prendo la briga di perdere 10 minuti a scrivere, spero che non mi risponderai con una faccina che legge un libro
1) Il super potere forte, Goldman Sachs

“L’Europa è in vendita, Goldman sta acquistando”. La statunitense banca d’affari è, senza ombra di dubbio, il vero centro di potere privato mondiale, che è scesa, ultimamente, più agguerrita che mai per fare shopping in Europa. Fondata nel 1869 a Manhattan, grazie a due immigrati tedeschi: Marcus Goldman e Samuel Sachs, oggi, è una vera forza “imperialista”, col dire di Vladimir Ilic Uljanov detto Lenin.
Appurato che G-S è una banca d'affari, è pacifico che raccolga soldi e li investa in attività economiche, siano esse finanziarie o industriali. E' la base del capitalismo, mi pare ovvio che il concetto di investimento privato non piaccia ad un comunista. Per i comunisti le attività economiche sono in mano allo stato ed i prezzi sono "intrinseci", non sono frutto della negoziazione del mercato.
La Goldman Sachs è una vecchia conoscenza del nostro Paese.
t'ho! una banca d'affari che investe in un paese liberale, che cosa sospetta!!!!
Tant’è. Nel 1992, banchieri, finanzieri e manager italiani, statunitensi e anglo-olandesi si incontrarono sul panfilo della regina Elisabetta, Britannia, e discussero del processo di privatizzazioni. Allora, si stabilì, di fatto, lo smantellamento del capitalismo pubblico italiano a prezzi stracciati. Guarda caso, tra i croceristi eccellenti c’era il finanziere George Soros, super finanziere d’assalto di origini ungheresi ma yankee d’adozione, a capo del “Quantum fund” (diretta emanazione del gruppo Rothschild) e protagonista di una incredibile serie di crack provocati in svariate nazioni, potendo contare su smisurate liquidità di diversa provenienza a volte ignota e oscura. A giugno, Britannia navigava nelle acque del Tirreno e tre mesi dopo, sarà settembre nero. In quel mese, ci fu la svalutazione del 30% della lira, facendo perdere, all’Italia, risorse, pari a 50 miliardi di dollari. Allora, in Bankitalia, c’erano il governatore Ciampi e il direttore centrale Dini, che fronteggiarono il maxi attacco speculativo nei confronti della lira.
1. è un concetto comunista volere grossi gruppi industriali di proprietà pubblica. Le privatizzazioni sono ben venute se fatte bene. In Italia molte privatizzazioni non hanno funzionato perché hanno svenduto ditte non tramite gare ma affidandole a specifici gruppi; due esempi, come si direbbe oggi "bipartisan". Il primo è Autostrade, data con troppa facilità alla famiglia Benetton, il secondo è alitalia, regalata alla famosa cordata con grande danno per l'italia intera. Dov'è G-S in queste due perle di finanza italiana????
2. Che "quantum fund" sia responsabile di crack in svariate nazioni si può ragionevolmente ritenere una minchiata gratuita, visto che dà alcun riferimento.
A giugno, Britannia navigava nelle acque del Tirreno e tre mesi dopo, sarà settembre nero. In quel mese, ci fu la svalutazione del 30% della lira, facendo perdere, all’Italia, risorse, pari a 50 miliardi di dollari. Allora, in Bankitalia, c’erano il governatore Ciampi e il direttore centrale Dini, che fronteggiarono il maxi attacco speculativo nei confronti della lira.
Qua è semplicemente ridicolo.
Allora questi sporchi untori nel 1992, navigando nel Tirreno decidono di attaccare l'Italia. Il risultato è che di lì a poco l'Italia svaluta. Ma la svalutazione non è la ricetta che tu doddi invochi da mesi per recuperare la crisi del debito?? Deciditi, la vuoi o non la vuoi sta svalutazione??? Ma soprattutto, questi fantomatici poteri forti, com'è che cambiano continuamente idea? nel 92 volevano la svalutazione, ora no...

doddi, la situazione è fin troppo semplice da capire. Il nano c'ha portato al fallimento, chi ora ci presterà i soldi per rientrare dai debiti deciderà della nostra politica finanziaria. Siamo nella merda fino al collo grazie al nano e, di riflesso, grazie a tutti quanti lo hanno sostenuto, in buona fede o meno.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

aquamoon ha scritto:Gentilmente qualcuno ricordi agli smemorati di arcore che il sig. berlusca non ha in questo momento nessuna maggioranza: 308 pro, 321 contro.
O si va a votare (diciamo ad aprile) o si mette in piedi un Governo d'unità nazionale che fronteggi la crisi, modifichi la legge elettorale e ci accompagni alle elezioni (diciamo nel 2013)
Tertium non datur.
Si continua a ragionare come se l'attuale governo in carica avesse chissà quali voti in Parlamento e nel Paese. La realtà è diversa e far finta che si sia ancora all'indomani delle elezioni del 2008 più che alimentare il dibattito ne pregiudica l'evoluzione essendo il dato di partenza 340 a 277 assolutamente fasullo.
Berlusconi non ha più la maggioranza.
Fatevene una ragione.
:salut
Tra le peculiarità degli Italiani la memoria corta ci entra di diritto. E’ un dato di fatto.
Com' è un dato di fatto l’evidenziare che l’idea di essere stati presi per il didietro,
di essere stati usati per diciassette e lunghissimi anni con il dichiarato scopo di farsi solo ed esclusivamente gli affarucci propri,
agli sfegatati anticastristi non li ha mai sfiorati …e non li sfiora.

Loro ricordano che, sempre comunque e a prescindere, le colpe sono dei comunisti e di Fidel
Anche del complotto in stile Star Trek del britannia.
Anche adesso, includendo la derisione planetaria, per la situazione in cui ci troviamo.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

aquamoon ha scritto:Gentilmente qualcuno ricordi agli smemorati di arcore che il sig. berlusca non ha in questo momento nessuna maggioranza: 308 pro, 321 contro.
O si va a votare (diciamo ad aprile) o si mette in piedi un Governo d'unità nazionale che fronteggi la crisi, modifichi la legge elettorale e ci accompagni alle elezioni (diciamo nel 2013)
Tertium non datur.
Si continua a ragionare come se l'attuale governo in carica avesse chissà quali voti in Parlamento e nel Paese. La realtà è diversa e far finta che si sia ancora all'indomani delle elezioni del 2008 più che alimentare il dibattito ne pregiudica l'evoluzione essendo il dato di partenza 340 a 277 assolutamente fasullo.
Berlusconi non ha più la maggioranza.
Fatevene una ragione.
:salut
Ma và? ...
E quando non ci sono i numeri che si fà in Italia?
Perchè questo particolare mi sfugge al momento :scrolleye:
E poi perchè gli ululatori se la fanno sotto quando si nominano le urne con tutti i sondaggisti che li danno avanti non di 10 ma ben 110 punti :fifi: :fifi:
Deleghe in bianco non ne può avere nessuno neppure il buccere/slicer unto dai mercati, per cui anche i passeggeri del Britannia e relativi incosapevoli(spero per loro poichè semplicemente terrorizzati di perdere barca e rizza) tifosi devono adeguarsi a quel poco di regole che restano.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Rispondi