ASSEMBLEA DI "Se non ora quando?"

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4085
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Da telereggiocalabria.it:

"In una città normale gli amministratori utilizzano il bilancio per il benessere dei cittadini, curando la regolare erogazione dei servizi sociali, la manutenzione della città e l'intrapresa delle opere pubbliche necessarie.
In una città normale gli amministratori e i dirigenti non usano il bilancio pubblico, patrimonio della città e dei cittadini, per arricchire se stessi o loro sodali.
In una città normale il sindaco subentrante al precedente, avendo fatto una campagna elettorale all'insegna della trasparenza, non presenta ai cittadini un bilancio consuntivo (della giunta precedente) falso.
In una città normale, non ci sono morti bianche e silenzi neri...
In una città normale il sindaco subentrante, in caso di irregolarità amministrativa e penale della giunta precedente, si costituisce parte civile, affidandosi allo Stato e alla Magistratura per i provvedimenti consequenziali.
Noi non viviamo in una città normale!
Adesso è arrivato il momento di farsi parte in causa per Reggio “ognuno e senza deleghe”, chiedendo risposte certe a chi ha responsabilità amministrative e legali utili a garantire ogni cittadino ed i suoi diritti alla qualità delle vita e dei servizi, oggi gravemente compromessi.
Il luogo dell’assemblea è uno spazio collettivo aperto a tutti coloro che non ci stanno a vedere Reggio affondare, responsabili alla condivisione dell’ascolto e delle proposte di ognuno: uno spazio privilegiato di confronto e collaborazione oltre a quelli già attivi e propositivi nei movimenti e nei partiti.
A tal proposito le donne di “Se non ora, quando?” di Reggio Calabria, rivolgono un invito a tutti i cittadini che oltre ad indignarsi vogliono reagire per partecipare e dire la propria. Alle donne della città di Reggio Calabria, che in questi giorni attraversano situazioni di disagio, come lavoratrici, madri a cui hanno tolto i servizi per i figli, come donne a cui sarà negato ogni possibilità di welfare e sicurezza sociale in una città in fallimento, chiediamo di raggiungerci all’assemblea pubblica per discuterne tutte e tutti. INSIEME.
Appuntamento alla Chiesa Valdese di Reggio Calabria di via Possidonea oggi dalle ore 18.

Se non ora, quando? Reggio Calabria"
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Rispondi