Reggio: ispettori rilevano disavanzo di 170 mln e segnalano

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86" onclick="window.open(this.href);return false;

Reggio, Ethos: "Arena si deve dimettere, in pericolo anche la Regione"
Giovedì 20 Ottobre 2011 10:28
Di seguito la nota dell'Associazione Ethos di Reggio Calabria: Chi lo avrebbe mai detto, eppure le finanze del Comune di Reggio sono disastrate. La certificazione degli Ispettori Ministeriali non offre spazio ad alcun dubbio e parla chiaramente di “danno erariale”,

quindi, di evidenti responsabilità nella scellerata gestione del Comune di Reggio negli anni in cui era Sindaco Scopelliti. Ad andar a rileggere la storia di questi ultimi cinque anni, a partire, cioè, dal 2006, in perfetta solitudine, Ethos ha iniziato a denunciare pubblicamente l’assoluta mancanza di trasparenza e di partecipazione nella gestione del Comune che lasciava intendere una situazione finanziaria ambigua e disastrata. Oggi è arrivata la conferma di quanto da sempre sostenuto. Per questo, per l’evidente incapacità ed il clientelare metodo dimostrati nella gestione della res pubblica, il “volemose bene” di Arena, anch’egli protagonista e sostenitore del Modello Reggio di Scopelliti, offende profondamente la dignità dei reggini. Le responsabilità politiche del disastro sono schiaccianti e chiarissime e riguardano certamente Scopelliti ed Arena, ma si estendono anche a tutti i Consiglieri Comunali, di maggioranza e di opposizione, del “Modello Reggio” che hanno accettato o volontariamente ignorato quanto stava accadendo, forse perché beneficiati dalle logiche applicate (le recenti dichiarazioni di Moio al dibattimento del processo d’appello “Testamento” ci aiutano a meglio comprendere queste logiche). La certificazione di gravi anomalie e di profonde incapacità nella gestione del Comune formulata dagli ispettori chiarisce anche altri aspetti politici della vicenda, visto che, proprio coloro che prima si opponevano strenuamente al Modello Reggio, tanto da adire alle vie legali pur di contrastarlo, oggi lo sostengono e ne fanno parte. Sebbene sia già in corso il vile tentativo di scariche tutte le colpe sulla defunta Fallara, sono evidenti le responsabilità di chi ha amministrato il Comune di Reggio nell’esclusivo interesse proprio e di pochi altri “amici”. Per queste ragioni, cui fa incredibilmente seguito l’assoluto e perdurante silenzio del Governatore, appena indagato dalla Procura anche nell’ambito dei buchi in bilancio, del Sindaco e della maggioranza in Consiglio Comunale, Arena (dicasi Scopelliti) dovrebbe dimettersi, dopo aver chiarito pubblicamente come stanno le cose. Adesso il pericolo rappresentato dal Modello Reggio si è spostato alla Regione. Per evitare che il disastro reggino si riproponga a livello regionale, sarebbe opportuno che l’attività di controllo sulle spese e sugli impegni di spesa della Regione sia esercitata con rigore e costanza da parte dall’opposizione, ma anche dalla maggioranza, visto l’altissimo rischio di infiltrazione e contaminazione criminale. Esiste, comunque, un sistema semplice di gestione amministrativa, che scarica molte responsabilità dei politici sui cittadini, cioè il Bilancio Sociale, che la Regione, la Provincia ed il Comune continuano ad ignorare, chissà perché.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

doddi ha scritto:http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86

Reggio, Ethos: "Arena si deve dimettere, in pericolo anche la Regione"
Giovedì 20 Ottobre 2011 10:28
Di seguito la nota dell'Associazione Ethos di Reggio Calabria:

Che associazione è?
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86

Reggio, Ethos: "Arena si deve dimettere, in pericolo anche la Regione"
Giovedì 20 Ottobre 2011 10:28
Di seguito la nota dell'Associazione Ethos di Reggio Calabria:

Che associazione è?
Una delle liste che sostenevano Maso Canale.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

_naka ha scritto:
pellarorc ha scritto:Leggendo il documento c'è da piangere.
Il punto però è questo.
La Situazione del comune si conosceva da tempo.
Era stata denunciata dall'opposizione e anche da altri tecnici.
Non dico che c'erano i titoloni sulla gazzetta del sud ma di certo in città si sapeva che la situazione era pessima e che Arena avrebbe continuato sulla linea del caro Peppdj.
Percè la maggiorparte dei reggini ha votato Arena? Perchè? io mi chiedo Perchè??? Per quale motivo se tutti sapevano!
Ignoranza e Connivenza

bisogno ....e speranza di poter essere zziccati da qualche parte per guadagnare un tozzetto, facendo finta di non sapere che, a fronte di un tozzetto, un gruppetto di signorotti continuava ad arricchirsi alle spalle di una terra martoriata, genitrice consapevole delle proprie disgrazie.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

UnVeroTifoso ha scritto: Premesso che è vero che la situazione era conosciuta, che la condizione della città era sotto gli occhi di tutti etc. etc. ma è anche vera un'altra cosa: cosa ha fatto il csx per evitare tutto questo? Semplice: presentarsi in condizioni pietose alle elezioni, divisi e ridicoli. E da tali avrebbero governato. In sintesi: non c'è nenti, per ora.
il solito luogo comune che a sx nn c'è niente....ma chi te lo dice ?? chi ??? maso canale poteva essere un ottimo sindaco ma la cosa + grave x me è successa 10 anni fa....impensabile nn votare un sindaco di sinistra dopo tutto quello che aveva fatto ITALO e invece vince un ragazzino di destra , un figliolazzo.....
e cmq aggiungo di +, il peggior centrosinistra è sicuramente meglio del miglior centrodestra ...nn avrebbe speso i soldi in cazzate sicuramente !
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Mariotta ha scritto:
bisogno ....e speranza di poter essere zziccati da qualche parte per guadagnare un tozzetto, facendo finta di non sapere che, a fronte di un tozzetto, un gruppetto di signorotti continuava ad arricchirsi alle spalle di una terra martoriata, genitrice consapevole delle proprie disgrazie.
anche questo è vero...ma è proprio il problema di reggio , non si pensa al bene comune della città ma solo ai propri interessi...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

_naka ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto: Premesso che è vero che la situazione era conosciuta, che la condizione della città era sotto gli occhi di tutti etc. etc. ma è anche vera un'altra cosa: cosa ha fatto il csx per evitare tutto questo? Semplice: presentarsi in condizioni pietose alle elezioni, divisi e ridicoli. E da tali avrebbero governato. In sintesi: non c'è nenti, per ora.
il solito luogo comune che a sx nn c'è niente....ma chi te lo dice ?? chi ??? maso canale poteva essere un ottimo sindaco ma la cosa + grave x me è successa 10 anni fa....impensabile nn votare un sindaco di sinistra dopo tutto quello che aveva fatto ITALO e invece vince un ragazzino di destra , un figliolazzo.....
e cmq aggiungo di +, il peggior centrosinistra è sicuramente meglio del miglior centrodestra ...nn avrebbe speso i soldi in cazzate sicuramente !
ALT. Io sono di sinistra. Ma non mi dirai che quanto avvenuto a Reggio in occasione delle scorse elezioni è accettabile? Non ho detto nulla riguardo Canale, ma piuttosto riguardo il contorno indecenti di balletti, compromessi tentati e differenziazioni. L'eredità del prof. Italo Falcomatà l'ha dilapidata la città ma anche il csx stesso.
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

_naka ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto: Premesso che è vero che la situazione era conosciuta, che la condizione della città era sotto gli occhi di tutti etc. etc. ma è anche vera un'altra cosa: cosa ha fatto il csx per evitare tutto questo? Semplice: presentarsi in condizioni pietose alle elezioni, divisi e ridicoli. E da tali avrebbero governato. In sintesi: non c'è nenti, per ora.
il solito luogo comune che a sx nn c'è niente....ma chi te lo dice ?? chi ??? maso canale poteva essere un ottimo sindaco ma la cosa + grave x me è successa 10 anni fa....impensabile nn votare un sindaco di sinistra dopo tutto quello che aveva fatto ITALO e invece vince un ragazzino di destra , un figliolazzo.....
e cmq aggiungo di +, il peggior centrosinistra è sicuramente meglio del miglior centrodestra ...nn avrebbe speso i soldi in cazzate sicuramente !
Scopelliti è del 66, Naccari del 67
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

UnVeroTifoso ha scritto:ALT. Io sono di sinistra. Ma non mi dirai che quanto avvenuto a Reggio in occasione delle scorse elezioni è accettabile? Non ho detto nulla riguardo Canale, ma piuttosto riguardo il contorno indecenti di balletti, compromessi tentati e differenziazioni. L'eredità del prof. Italo Falcomatà l'ha dilapidata la città ma anche il csx stesso.
io purtroppo non ho potuto seguire la campagna elettorale ma mi hanno parlato di un grandissimo lavoro di maso canale che ha dimostrato la sua voglia di fare bene e di voltare una pagina tristissima nella storia reggina....io ti chiedo xkè nn ha vinto ?? non mi dirai che è meglio arena ke è un ottima persona ci mancherebbe ma ha dimostrato anche lui di aver lavorato male all'atam.... l'eredità di falcomata l'hanno dilapidata scopelliti e i suoi compari a causa dell'ingnoranza del reggino che preferisce lele mora all'acqua x la doccia...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

doddi ha scritto: Scopelliti è del 66, Naccari del 67
naccari(ke manco a me piace + di tanto) era quello designato a continuare il lavoro di italo, un'eredità difficile questo si ma sicuramente rispetto a scopelliti lui è nettamente + serio e + preparato ....in + io non capisco xkè si debba cambiare qualcosa che sta funzionando bene...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

_naka ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto: Premesso che è vero che la situazione era conosciuta, che la condizione della città era sotto gli occhi di tutti etc. etc. ma è anche vera un'altra cosa: cosa ha fatto il csx per evitare tutto questo? Semplice: presentarsi in condizioni pietose alle elezioni, divisi e ridicoli. E da tali avrebbero governato. In sintesi: non c'è nenti, per ora.
il solito luogo comune che a sx nn c'è niente....ma chi te lo dice ?? chi ??? maso canale poteva essere un ottimo sindaco ma la cosa + grave x me è successa 10 anni fa....impensabile nn votare un sindaco di sinistra dopo tutto quello che aveva fatto ITALO e invece vince un ragazzino di destra , un figliolazzo.....
e cmq aggiungo di +, il peggior centrosinistra è sicuramente meglio del miglior centrodestra ...nn avrebbe speso i soldi in cazzate sicuramente !


Italo Falcomatà brillava di luce propria, le etichette non gli appartenevano, chi lo ha sostituitto ff di certo non si è fatto particolarmente apprezzare, anche se era un'eredità pesantissima.
Reggio poi trascinata dall'onda emozionale ha legittimamente espresso dopo trent'anni dal boia chi molla , il figlio della protesta, pensando che ...avrebbe lavorato bene nell'interesse della città e dei suoi figli. Non è questo il punto...il guaio è stato il secondo mandato...che ha esaltato in un vortice i deliri d'onnipotenza , di superficialità e d'impunità. DOVESSE essere accertata precisa responsabilità, male che gli vada , se pagherà, si beccherà due annetti e l'interdizione per tale tempo dai pubblici uffici. Poco male però , alla legislatura successiva, ci sarà pronto il Parlamento e i reggini boriosi e soddisfatti si riempiranno il panzone vuoto mandando a sedere il figlio di Reggio su uno scranno di Palazzo Madama. Così come hanno fatto la stupida gara di regginità maior per averlo alla Regione....
Il male come il filo ama ritorcersi diceva Esopo. ...e a Reggio rimarrà sempre un bel cono da Cesare.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

_naka ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:ALT. Io sono di sinistra. Ma non mi dirai che quanto avvenuto a Reggio in occasione delle scorse elezioni è accettabile? Non ho detto nulla riguardo Canale, ma piuttosto riguardo il contorno indecenti di balletti, compromessi tentati e differenziazioni. L'eredità del prof. Italo Falcomatà l'ha dilapidata la città ma anche il csx stesso.
io purtroppo non ho potuto seguire la campagna elettorale ma mi hanno parlato di un grandissimo lavoro di maso canale che ha dimostrato la sua voglia di fare bene e di voltare una pagina tristissima nella storia reggina....io ti chiedo xkè nn ha vinto ?? non mi dirai che è meglio arena ke è un ottima persona ci mancherebbe ma ha dimostrato anche lui di aver lavorato male all'atam.... l'eredità di falcomata l'hanno dilapidata scopelliti e i suoi compari a causa dell'ingnoranza del reggino che preferisce lele mora all'acqua x la doccia...
Naka te lo ripeto: il mio commento non era diretto a Canale il quale sarebbe sicuramente un buon sindaco, ma agli apparati di partito che non lo hanno sostenuto da subito e, probabilmente, gli hanno remato contro (vedi Bova). Per lo meno è questo ciò che ho percepito io da 1500 km di distanza.

Sull'eredità di Falcomatà, Scopelliti e soci hanno dilapidato quanto di buono è stato costruito negli anni precedenti. Secondo me, questa politica è stata applicata "scientificamente" per affivolirne il ricordo e non offuscare la figura del nascente principe delle calabrie.

Il centrosinistra ha invece disperso il patrimonio di coesione ed il modo di fare politica espresso da Falcomatà che, ricordiamolo, è stato sindaco (la prima volta) non perchè eletto tale ma perchè nominato dal consiglio comunale. Alle successive elezioni è stato riconfermato anche perchè aveva da fare con un avversario più debole.
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

UnVeroTifoso ha scritto:
_naka ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:ALT. Io sono di sinistra. Ma non mi dirai che quanto avvenuto a Reggio in occasione delle scorse elezioni è accettabile? Non ho detto nulla riguardo Canale, ma piuttosto riguardo il contorno indecenti di balletti, compromessi tentati e differenziazioni. L'eredità del prof. Italo Falcomatà l'ha dilapidata la città ma anche il csx stesso.
io purtroppo non ho potuto seguire la campagna elettorale ma mi hanno parlato di un grandissimo lavoro di maso canale che ha dimostrato la sua voglia di fare bene e di voltare una pagina tristissima nella storia reggina....io ti chiedo xkè nn ha vinto ?? non mi dirai che è meglio arena ke è un ottima persona ci mancherebbe ma ha dimostrato anche lui di aver lavorato male all'atam.... l'eredità di falcomata l'hanno dilapidata scopelliti e i suoi compari a causa dell'ingnoranza del reggino che preferisce lele mora all'acqua x la doccia...
Naka te lo ripeto: il mio commento non era diretto a Canale il quale sarebbe sicuramente un buon sindaco, ma agli apparati di partito che non lo hanno sostenuto da subito e, probabilmente, gli hanno remato contro (vedi Bova). Per lo meno è questo ciò che ho percepito io da 1500 km di distanza.

Sull'eredità di Falcomatà, Scopelliti e soci hanno dilapidato quanto di buono è stato costruito negli anni precedenti. Secondo me, questa politica è stata applicata "scientificamente" per affivolirne il ricordo e non offuscare la figura del nascente principe delle calabrie.

Il centrosinistra ha invece disperso il patrimonio di coesione ed il modo di fare politica espresso da Falcomatà che, ricordiamolo, è stato sindaco (la prima volta) non perchè eletto tale ma perchè nominato dal consiglio comunale. Alle successive elezioni è stato riconfermato anche perchè aveva da fare con un avversario più debole.[/quote]



:ooh: è stato riconfermato perchè in quel periodo si respirava aria nuova, e tutti sapevano che potevano essere accolti ed ascoltati, per lo meno quello. Diversissime volte sotto casa del sindaco in via marsala c'erano le code per potergli parlare e lui si fermava a parlare con tutti, ascoltava e indirizzava per la risoluzione di questo o quel problema. Ad alcuni bastava anche solo questo, essere ascoltati e percepire che c'era una persona giusta al posto giusto. La città era soddisfatta di sè, orgogliosa di quell'uomo e lo imitava di riflesso .
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

UnVeroTifoso ha scritto:
_naka ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:ALT. Io sono di sinistra. Ma non mi dirai che quanto avvenuto a Reggio in occasione delle scorse elezioni è accettabile? Non ho detto nulla riguardo Canale, ma piuttosto riguardo il contorno indecenti di balletti, compromessi tentati e differenziazioni. L'eredità del prof. Italo Falcomatà l'ha dilapidata la città ma anche il csx stesso.
io purtroppo non ho potuto seguire la campagna elettorale ma mi hanno parlato di un grandissimo lavoro di maso canale che ha dimostrato la sua voglia di fare bene e di voltare una pagina tristissima nella storia reggina....io ti chiedo xkè nn ha vinto ?? non mi dirai che è meglio arena ke è un ottima persona ci mancherebbe ma ha dimostrato anche lui di aver lavorato male all'atam.... l'eredità di falcomata l'hanno dilapidata scopelliti e i suoi compari a causa dell'ingnoranza del reggino che preferisce lele mora all'acqua x la doccia...
Naka te lo ripeto: il mio commento non era diretto a Canale il quale sarebbe sicuramente un buon sindaco, ma agli apparati di partito che non lo hanno sostenuto da subito e, probabilmente, gli hanno remato contro (vedi Bova). Per lo meno è questo ciò che ho percepito io da 1500 km di distanza.

Sull'eredità di Falcomatà, Scopelliti e soci hanno dilapidato quanto di buono è stato costruito negli anni precedenti. Secondo me, questa politica è stata applicata "scientificamente" per affivolirne il ricordo e non offuscare la figura del nascente principe delle calabrie.

Il centrosinistra ha invece disperso il patrimonio di coesione ed il modo di fare politica espresso da Falcomatà che, ricordiamolo, è stato sindaco (la prima volta) non perchè eletto tale ma perchè nominato dal consiglio comunale. Alle successive elezioni è stato riconfermato anche perchè aveva da fare con un avversario più debole.

Analisi interessante ... gli scarti di 20-30 punti, ad ogni giro, sono solo merito di avversari più deboli.
Pensa tu che figghjolazzo fortunato :read:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Mariotta ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
Il centrosinistra ha invece disperso il patrimonio di coesione ed il modo di fare politica espresso da Falcomatà che, ricordiamolo, è stato sindaco (la prima volta) non perchè eletto tale ma perchè nominato dal consiglio comunale. Alle successive elezioni è stato riconfermato anche perchè aveva da fare con un avversario più debole.[/quote]



:ooh: è stato riconfermato perchè in quel periodo si respirava aria nuova, e tutti sapevano che potevano essere accolti ed ascoltati, per lo meno quello. Diversissime volte sotto casa del sindaco in via marsala c'erano le code per potergli parlare e lui si fermava a parlare con tutti, ascoltava e indirizzava per la risoluzione di questo o quel problema. Ad alcuni bastava anche solo questo, essere ascoltati e percepire che c'era una persona giusta al posto giusto. La città era soddisfatta di sè, orgogliosa di quell'uomo e lo imitava di riflesso .
No no aspetta, ho espresso malamente il concetto. Hai fatto bene a farmelo notare. Cerco di essere più chiaro per evitare fraintendimenti :wink

La città ha apprezzato Falcomatà perchè ne ha conosciuto il valore nella legislatura precedente. Il grande merito di Falcomatà è soprattutto quello di aver fatto innamorare di Reggio i reggini. Tutto il resto ne è stato conseguenza. E' vero, si respirava un'aria nuova, di rinnovamento, si intravedevano nuove possibilità.

Ma, c'è un ma.

Non so chi, ma secondo te in una città storicamente di destra, se l'altra parte avesse proposto un personaggio forte, siamo sicuri che Falcomatà avrebbe vinto in maniera così netta? Siamo sicuri che persone moderate non avrebbero votato dall'altra parte? Siamo sicuri che gli apparati di partito si sarebbero mossi monoliticamente nell'appoggiare il compianto Prof.?
Ultima modifica di UnVeroTifoso il 20/10/2011, 12:55, modificato 1 volta in totale.
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

doddi ha scritto:

Analisi interessante ... gli scarti di 20-30 punti, ad ogni giro, sono solo merito di avversari più deboli.
Pensa tu che figghjolazzo fortunato :read:
No. Ho espresso meglio un concetto che per la fretta avevo espresso male.
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Analisi interessante ... gli scarti di 20-30 punti, ad ogni giro, sono solo merito di avversari più deboli.
Pensa tu che figghjolazzo fortunato :read:
No. Ho espresso meglio un concetto che per la fretta avevo espresso male.

UVT condivido la tua analisi iniziale, il csx non esiste, e non solo a Reggio.
Scopelliti dalla sua ha la capacità, dal punto di vista elettorale ed amministrativo, di aver fatto partire il 70% dei progetti durante i suoi quasi due mandati da sindaco.
D'altra parte, politicamente, è quello che è prima dentro AN ed ora nel PDL. Inutile far finta di non farci caso.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

doddi ha scritto:aka te lo ripeto: il mio commento non era diretto a Canale il quale sarebbe sicuramente un buon sindaco, ma agli apparati di partito che non lo hanno sostenuto da subito e, probabilmente, gli hanno remato contro (vedi Bova). Per lo meno è questo ciò che ho percepito io da 1500 km di distanza.

Sull'eredità di Falcomatà, Scopelliti e soci hanno dilapidato quanto di buono è stato costruito negli anni precedenti. Secondo me, questa politica è stata applicata "scientificamente" per affivolirne il ricordo e non offuscare la figura del nascente principe delle calabrie.

Il centrosinistra ha invece disperso il patrimonio di coesione ed il modo di fare politica espresso da Falcomatà che, ricordiamolo, è stato sindaco (la prima volta) non perchè eletto tale ma perchè nominato dal consiglio comunale. Alle successive elezioni è stato riconfermato anche perchè aveva da fare con un avversario più debole.

Analisi interessante ... gli scarti di 20-30 punti, ad ogni giro, sono solo merito di avversari più deboli.
Pensa tu che figghjolazzo fortunato :read:[/quote]


doddi puru tu...uvt parlava di Italo non mi ndi confundimu.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Analisi interessante ... gli scarti di 20-30 punti, ad ogni giro, sono solo merito di avversari più deboli.
Pensa tu che figghjolazzo fortunato :read:
No. Ho espresso meglio un concetto che per la fretta avevo espresso male.

UVT condivido la tua analisi iniziale, il csx non esiste, e non solo a Reggio.
Scopelliti dalla sua ha la capacità, dal punto di vista elettorale ed amministrativo, di aver fatto partire il 70% dei progetti durante i suoi quasi due mandati da sindaco.
D'altra parte, politicamente, è quello che è prima dentro AN ed ora nel PDL. Inutile far finta di non farci caso.
Mi riferivo a Falcomatà...
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Analisi interessante ... gli scarti di 20-30 punti, ad ogni giro, sono solo merito di avversari più deboli.
Pensa tu che figghjolazzo fortunato :read:
No. Ho espresso meglio un concetto che per la fretta avevo espresso male.

UVT condivido la tua analisi iniziale, il csx non esiste, e non solo a Reggio.
Scopelliti dalla sua ha la capacità, dal punto di vista elettorale ed amministrativo, di aver fatto partire il 70% dei progetti durante i suoi quasi due mandati da sindaco.
D'altra parte, politicamente, è quello che è prima dentro AN ed ora nel PDL. Inutile far finta di non farci caso.
ahahah ma non mi fare ridere !! 70 % dei progetti ?? quanti inutili e fatti x favorire i suoi compari ?? quanti progetti sono stati completati ??'
ps scopelliti è un incapace ! anche politicamente prima stava con fini , ora che fini non fa + parte del pdl, lui fa il lecchino a berlusconi , pensa tu che ideali politici profondi che possiede !
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !
Rispondi