Coppa Italia Sampdoria-Reggina 5/8/22 ore 21.15

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

onlyamaranto ha scritto: 05/08/2022, 23:13 Una deviazione fortuita e ininfluente di Cionek questo var del cazzo
Non si rendono conto di quanto queste cose rovinano il calcio ...

La giocata è del difensore della Samp, Cionek non influisce in nessun modo ... episodio decisivo.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Comunque a me della coppa Italia frega poco, mi dispiace perdere una partita che ai punti avremmo meritato ALMENO di pareggiare, ma gli episodi sono stati tutti contro stasera.

Rimane la prestazione ottima, con ancora diversi giocatori da inserire. Bravi tutti, di sicuro stasera sarà più contento Inzaghi di Giampaolo.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
spirito libero
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5334
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Prima o poi tanto dalla Coppa saremmo usciti certo fa male così ma ce la siamo giocati alla pari e dominati gli ultimi 15 minuti contro la samp.
Contando che probabilmente la formazione che giocherà titolare sarà diversa da quella di stasera e che di chiara e un altro centrocampista arriverà, posso dire che ci divertiremo se l'atteggiamento è questo
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4078
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Lilleuro ha scritto: 05/08/2022, 23:19
onlyamaranto ha scritto: 05/08/2022, 23:13 Una deviazione fortuita e ininfluente di Cionek questo var del cazzo
Non si rendono conto di quanto queste cose rovinano il calcio ...

La giocata è del difensore della Samp, Cionek non influisce in nessun modo ... episodio decisivo.
Non sono ammissibili decisioni del genere, rovinano le partite, io sono imbestialito

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
spirito libero
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5334
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Guardate al rigore avevo già capito che lo sbagliava.
Già dopo. Il. Gol annullato avevo capito che stasera in un modo o nell'altro saremmo usciti
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4078
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Comunque è vero, anch'io me ne frego della coppa Italia, anche se andando avanti ci saremmo potuti togliere qualche soddisfazione, è che uscire così fa male, perdere una partita in modo così sfortunato fa male.
Tutti i nostri sugli scudi, grande partita, grande mentalità, bravo Inzaghi e sono sicuro che ci divertiremo quest'anno.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1258
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

Premesso che il nostro obiettivo non era la Coppa Italia, oggi non si è vista la differenza di categoria. Abbiamo controllato la gara a nostro piacimento fino al rigore dubbio che ha sbloccato la gara, poi abbiamo dominato, meritavano ampiamente il pareggio ma un decisione fiscalissima del var ce lo ha negato, poi Cicerelli si è fatto parare il rigore e questa è una cosa che Pippo deve risolvere, intendo il rigorista essendo già la seconda volta che in pochi giorni che lo sbagliamo.
Lo spirito comunque è quello giusto e le prospettive per l'inizio del campionato sono ottime...
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4078
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Cicerelli l'ha tirato male e il loro portiere è uno specialista, comunque non colpevolizzo assolutamente Cicerelli che ha toccato una quantità enorme di palloni e ha dato una svolta alla partita alla fine, grande prestazione

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2416
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Partita rubata per quanto visto in campo se c'era una squadra che meritava qualcosa in più ed il passaggio del turno quella era sicuramente la nostra,c'è tanto rammarico. La Sampdoria ha vinto col minimo sforzo,peccato.

Analizzando meglio la gara nel primo tempo è stata una gara giocata principalmente a centrocampo dove noi siamo stati un pizzico più incisivi ricordo un tiro di liotti nel primi minuti e due azioni una con menez che non è riuscito a servire rivas ottimamente appostato dentro l'area di rigore e poi uno splendido colpo di tacco di menez per rivas che non è riuscito ad involarsi nell'area di rigore avversaria.

Loro hanno avuto solo un colpo di testa ed una punizione entrambi respinti da Ravaglia. Per il resto poco da segnalare con noi che tenevamo degnamente il campo. Primo tempo 0-0.

Nel secondo tempo siamo partiti nettamente meglio rispetto a loro e li abbiamo chiusi nella loro metà campo pur senza tuttavia trovare il guizzo vincente. Ricordo un colpo di testa di liotti finito fuori da pochi passi. Loro dopo i primi minuti di sbandamento sono venuti fuori ed hanno creato un tiro deviato a colpo sicuro da Gagliolo.

La gara era equilibrata,purtroppo però c'è stato l'episodio arrivato per caso che ha cambiato la gara col fallo di pierozzi ed il rigore trasformato da Sabiri che si rivela essere la nostra autentica bestia nera,ogni volta che gioca contro di noi segna. Una volta in svantaggio non ci siamo persi d'animo ma anzi da quel momento in poi abbiamo nettamente dominato e li abbiamo chiusi completamente nella loro metà campo,loro erano sulle gambe.

Eravamo riusciti a pareggiare grazie a Crisetig di testa ma purtroppo l'arbitro è salito in cattedra ed ha annullato il gol grazie al Var,dicono per fuorigioco di Cionek che dicono ci sia,ma io onestamente non l'ho capito visto che quando cionek tocca la palla ci sono persone dopo di lui non capisco come possa essere fuorigioco,boh un mistero.

Nell'ultimo quarto d'ora stavamo letteralmente dominando e meritavamo il pari,loro erano morti. Nel finale abbiamo avuto un rigore a favore dato col Var per fallo su Pierozzi ma purtroppo Cicerelli si è fatto respingere il penalty da Audero che è stato bravo a parare. Finale 1-0 per la Sampdoria e sconfitta assolutamente immeritata per quanto visto in campo,non si è assolutamente vista la differenza di categoria fra le due squadre. Peccato.

Adesso testa al campionato dove ci saranno i punti e le gare inizieranno a pesare,sarà una stagione molto tosta con squadre molto forti,sarà la serie B più difficile degli ultimi 15 anni. Sui singoli mi sono piaciuti Giraudo e Liotti su tutti anche crisetig non ha fatto male. Male l'arbitraggio veramente pessimo nella gestione delle situazioni nel finale, in serie A bisogna arrivare ad arbitrare soltanto per bravura e mi fermo qui.

Dopo questa partita ci sono un paio di considerazioni da fare, la prima è che ci sono già diversi giocatori che hanno avuto problemi fisici lollo,obi, oggi camporese,rivas le scorse partite e questo è un po preoccupante essendo solo all'inizio della stagione non vorrei dipenda dal ritardo di preparazione o altro.

La seconda osservazione è che come l'anno scorso oggi mi è sembrato che abbiamo peccato di incisività sotto porta,giochicchiamo bene,arrivamo lì ma negli ultimi metri,nell'ultimo passaggio manca la finalizzazione,questo succedeva anche l'anno scorso che abbiamo fatto solo 31 gol ma se volete anche 2 anni fa. Manca un attaccante che segna,puoi giocare bene quanto vuoi ma se non hai un centravanti che la butta dentro con regolarità fai fatica,manca uno da almeno 15 gol a stagione. Io spero che gori,santander ed anche menez assicurino un buon bottino di gol ma non so se lo hanno nelle corde,la mancanza di un bomber e finalizzazione sottoporta è la cosa che abbiamo pagato di più negli ultimi 2 anni,io spero che possa risolversi quest'anno altrimenti faremo fatica.

Comunque aver giocato oggi a Genova dopo tutto quello che è successo è un miracolo,se dopo la gara di Brescia a Maggio, mi avessero detto che l'anno prossimo avremmo rigiocato in serie B io non ci avrei creduto, è stato fatto un miracolo e questo è già un successo.

Godiamoci ancora un altro anno di serie B e speriamo di ottenere una salvezza tranquilla il prima possibile senza alcun tipo di patema io mi auguro questo,confido in mister Inzaghi e spero che gli venga data una struttura organizzativa (campi di allenamento,stadio,organizzazione logistica) all'altezza della serie b e del suo blasone,me lo auguro. Speriamo bene.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4078
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Il giorno dopo sono ancora più orgoglioso e più incazzato nello stesso tempo di ieri sera. Orgoglioso della prestazione dei nostri, abbiamo davvero giganteggiato, incazzato perché il var NON può essere chiamato in causa per queste cazzate, il var serve per episodi importanti ma non certo perché la palla sfiora i capelli di un giocatore subendo una deviazione ININFLUENTE!!!
Cicerelli ha svoltato la partita da quando è entrato, fosse entrato quel rigore e se la follia di quel Var non fosse intervenuta avremmo commentato la nostra vittoria, che avremmo ampiamente meritato.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1138
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Comunque, non me ne vogliano le donne, ma non è cazzo loro arbitrare a certi livelli. Ampiamente insufficiente sia a livello tecnico che regolamentare, arbitra molto scarsa e di poca personalità che farà molti danni. Non idonea ad arbitrare né in serie B e men che meno in serie A.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1138
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Mi dispiace ma così si rischia di falsare i campionati. Gli errori commessi da questa arbitra sono madornali. La vedo dura per la sua carriera. Troppo incerta e con assenza di personalità. Il calcio in Italia, purtroppo per lei, è una cosa seria e non da dilettanti.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Sinceramente vedo molto accanimento nei confronti dell'arbitro e anche un discreto sessismo che nel 2022 è ormai piuttosto fuori luogo.

Neanche a me è piaciuto particolarmente l'arbitraggio, ma vorrei evidenziare come è stato il VAR ad influire pesantemente sul risultato. E il regolamento arbitrale, fatto con i piedi da tanti uomini.

- Il rigore per me non c'era, l'ho detto da subito, ma è un episodio dubbio e l'errore ci può anche stare. Il VAR ha controllato l'azione e confermato la decisione dell'arbitro.

- Il gol annullato a Crisetig? L'arbitro non se ne sarebbe MAI accorto, è stato il VAR a segnalare l'"irregolarità". E l'arbitro ha solo applicato il regolamento, che prevede che quello sia fuorigioco. Prendiamocela con chi scrive ste regole di merda, che fa veramente male al calcio

- Il rigore non dato su Pierozzi? Era oggettivamente difficile da vedere a velocità normale, ma anche al VAR il tocco era visibile solo da una certa inquadratura. L'arbitro è andato a rivederlo, ha verificato e dato il rigore. Per me brava, poco da dire

A me non è piaciuta molto la gestione di certe fasi di gara, con alcuni falli non fischiati. Ha lasciato correre troppo. E il rigore per la Samp per me non c'era, ripeto, ma in generale tutto questo disastro non l'ho visto e non vedo le ragioni per prendersela in questo modo con lei.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1138
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Tralasciando i discorsi da bar tra tifosi, sia mai uno non segua il politically correct, è sempre maschilista, vorrei fare osservare che ogni decisione assunta dall’arbitro non può essere modificata a meno che la revisione video non mostri palesemente che la decisione era un “chiaro ed evidente errore”.

Detto questo, il VAR (e gli altri ufficiali di gara) possono solo raccomandare una "revisione" all’arbitro ma la decisione finale viene sempre presa dall’arbitro, o in base alle informazioni del VAR o dopo che l’arbitro si è sincerato personalmente di quanto accaduto attraverso una “revisione sul campo”.

Il VAR descrive all’arbitro cosa si evince dalle immagini e può suggerirgli la decisione da prendere. Il giudizio finale spetta però all'arbitro centrale. Una volta informato l'arbitro può fare due cose: prende una decisione definitiva secondo la propria percezione e le informazioni avute dal VAR e, se opportuno, avvalendosi anche di ulteriori indicazioni da parte degli altri ufficiali di gara, oppure va nell’area di revisione per vedere il replay del filmato – la cosiddetta moviola in campo – prima di prendere una decisione definitiva anche in relazione al momento della gara (così da rendere pienamente credibile la decisione) e all'episodio che necessita della valutazione (intensità di un contrasto falloso, interferenza in un fuorigioco, considerazioni su un fallo di mano).

Tutto questo io non l’ho visto, non so voi, l’arbitra si è fidata ciecamente di quello che le è stato riferito dagli arbitri al VAR senza eseguire la benché minima valutazione sul gol annullato. Segno di poca personalità perché molto soggezionata dai colleghi maschi.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1138
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Anche sul rigore non concesso subito, se avesse ritenuto che Pierozzi avrebbe simulato la caduta in quanto non toccato, visto la platealita' della stessa, avrebbe dovuto quanto meno ammonirlo e invece ha dimostrato molta incertezza.

Inoltre, a parti invertite, alla Samp quel gol non sarebbe stato annullato, sfido chiunque a dire il contrario e smettiamola ad accettare qualunque decisione, anche la più cervellotica solo perché esiste un regolamento che può essere adattato come l'elastico delle mutande, a loro uso e consumo.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Lillo sei uno ha scritto: 07/08/2022, 13:05 Tralasciando i discorsi da bar tra tifosi, sia mai uno non segua il politically correct, è sempre maschilista, vorrei fare osservare che ogni decisione assunta dall’arbitro non può essere modificata a meno che la revisione video non mostri palesemente che la decisione era un “chiaro ed evidente errore”.

Detto questo, il VAR (e gli altri ufficiali di gara) possono solo raccomandare una "revisione" all’arbitro ma la decisione finale viene sempre presa dall’arbitro, o in base alle informazioni del VAR o dopo che l’arbitro si è sincerato personalmente di quanto accaduto attraverso una “revisione sul campo”.

Il VAR descrive all’arbitro cosa si evince dalle immagini e può suggerirgli la decisione da prendere. Il giudizio finale spetta però all'arbitro centrale. Una volta informato l'arbitro può fare due cose: prende una decisione definitiva secondo la propria percezione e le informazioni avute dal VAR e, se opportuno, avvalendosi anche di ulteriori indicazioni da parte degli altri ufficiali di gara, oppure va nell’area di revisione per vedere il replay del filmato – la cosiddetta moviola in campo – prima di prendere una decisione definitiva anche in relazione al momento della gara (così da rendere pienamente credibile la decisione) e all'episodio che necessita della valutazione (intensità di un contrasto falloso, interferenza in un fuorigioco, considerazioni su un fallo di mano).

Tutto questo io non l’ho visto, non so voi, l’arbitra si è fidata ciecamente di quello che le è stato riferito dagli arbitri al VAR senza eseguire la benché minima valutazione sul gol annullato. Segno di poca personalità perché molto soggezionata dai colleghi maschi.
Il discorso da bar è iniziato da te comunque, con quelle affermazioni sulle donne e sul fatto che non sarebbe cazzo loro arbitrare. La prossima volta meglio venire subito alla ciccia, no?

Detto questo, si il VAR suggerisce, l'arbitro decide in base al regolamento. Come funziona ormai credo sia chiaro a tutti. I discorsi sulle incertezze sono molto soggettivi, dimostrano ben poco. A mio parere qualunque arbitro si sarebbe trovato nella stessa incertezza, quello che conta sono le decisioni prese alla fine. E tanti, tantissimi arbitri nella loro incertezza in questi anni hanno sbagliato. Lei no.

Il gol nostro a termini di regolamento era da annullare e alla fine, in un modo o nell'altro, è stato annullato. Può piacere o no, lo ripeto, ma è il regolamento assurdo a decidere e l'arbitro lo ha applicato. Perché doveva andare a rivederlo? Gli arbitri non vanno a rivedere gli episodi di fuorigioco, proprio perché il regolamento è chiaro e c'è ben poco da andare a controllare. Se la regola dice che anche un tocco fortuito determina una nuova azione e fa scattare il fuorigioco, possiamo incazzarci con l'arbitro quanto ci pare, facciamo solo due fatiche. Anzi tre, visto che qua ci incazziamo pure perché l'arbitro era una donna.

Sul rigore su Pierozzi, l'arbitro ha sbagliato ed è tornato indietro sulla sua decisione, come era giusto facesse. Decine di arbitri non lo hanno fatto da quando esiste il VAR, alcuni anche con enorme presunzione, scatenando polemiche a non finire. E lo ripeto, questo era un rigore difficile da vedere a velocità normale.

Per cui tutto questo discorso sulle incertezze mi sembra eccessivo e ci leggo un discreto pregiudizio (ma in fondo, se si parte da un "non è cazzo loro arbitrare a certi livelli", non penso sia questione di interpretazione mia).
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

PS: andatevi a rivedere il topic su Reggina-Bari e il pareggio di Perrotta, un paio di anni fa. Pagine di discussioni, per un regolamento assurdo che venne semplicemente applicato dall'arbitro (maschio).

Colpa sua? No, colpa di chi lo ha scritto.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4078
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Secondo me tutte le opinioni in merito hanno un fondo di verità e sono legittime, tranne una, e cioè giudicare l'operato dell'arbitro in quanto donna.
Per me il rigore per la Samp non c'era, il var ha annullato un gol per un tocco di capelli, l'arbitro ha sbagliato in entrambi i casi peccando in personalità, poteva guardare il var e alla fine decidere di non tenerne conto (credo si possa fare), ma ha sbagliato come arbitro, non come arbitro donna.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4078
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Lilleuro ha scritto: 07/08/2022, 18:25 PS: andatevi a rivedere il topic su Reggina-Bari e il pareggio di Perrotta, un paio di anni fa. Pagine di discussioni, per un regolamento assurdo che venne semplicemente applicato dall'arbitro (maschio).

Colpa sua? No, colpa di chi lo ha scritto.
Sì concordo, colpa tremenda di chi ha scritto il regolamento, non c'è dubbio.
Mi chiedo, può l'arbitro, decidere indipendentemente da quello che fa vedere il Var?
O meglio ancora, la decisione finale dopo la visione del Var, può spettare solo all'arbitro che è in campo?

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

La decisione finale spetta sempre e comunque all'arbitro, questo è sicuro, il VAR non ha potere decisionale. Semplicemente per i fuorigioco l'arbitro non va a rivedere le immagini perché la regola è quella e non interpretabile, per cui se il VAR segnala che è fuorigioco, l'arbitro conferma e basta. Anche nel caso del gol di Crisetig, la sala VAR ha comunicato quello che è successo e l'arbitro ha confermato il fuorigioco, senza andare a rivedere. Perché la regola è semplice. Solo che fa schifo.

L'arbitro è sempre tenuto a seguire il regolamento. Decide "indipendentemente" quando si tratta di un fallo, un episodio dubbio o al limite, per cui c'è evidentemente spazio per le interpretazioni. Una situazione che non può essere chiaramente normata insomma. Ma se per l'episodio c'è una regola chiara, l'arbitro non può decidere come pare a lui.

O meglio può, perché sempre lui decide alla fine, ma poi immagino debba rispondere della cosa a chi lo ha messo lì ad arbitrare. E ha voluto questo regolamento idiota.

Io comunque non sono arbitro, se c'è qualcuno che sa meglio come funziona intervenga pure.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Rispondi