Clamorosa proposta: far giocare la Reggina a V. San Giovanni

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

REGGIOèvita ha scritto:
Rokko ha scritto:La questione è la medesima descritta in altro post. Il Comune gli ha concesso lo stadio gratis e loro devono prendersi cura di tutta la manutenzione, compreso il terreno .
Loro , nonostante abbiano firmato l'accordo, pretendono che il terreno lo sistemi il Comune.
Formalmente ha ragione il Comune. Sostanzialmente non possiamo che rilevare che così non se ne esce.
Ma perchè parlate senza neanche informarvi.....nessuno vuole che il comune sistemi il terreno , prova ne è il fatto che la società ha un contratto con Germinal per il terreno di gioco..il problema è non avere un campo di allenamento per permettere al campo di riposare tra un a partita e la seguente....in ogni città le istituzioni aiutano la prima squadra della città per svolgere attività sportiva...sbaglio o a lillo foti la provincia ha concesso un terreno demaniale per farvi un centro sportivo?
ed il porco facendosi forte di questa concessione fa ostruzionismo e non mette a disposizione neanche uno dei 6 campi. Poi dici che uno augura il male al prossimo....
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

REGGIOèvita ha scritto:
Rokko ha scritto:La questione è la medesima descritta in altro post. Il Comune gli ha concesso lo stadio gratis e loro devono prendersi cura di tutta la manutenzione, compreso il terreno .
Loro , nonostante abbiano firmato l'accordo, pretendono che il terreno lo sistemi il Comune.
Formalmente ha ragione il Comune. Sostanzialmente non possiamo che rilevare che così non se ne esce.
Ma perchè parlate senza neanche informarvi.....nessuno vuole che il comune sistemi il terreno , prova ne è il fatto che la società ha un contratto con Germinal per il terreno di gioco..il problema è non avere un campo di allenamento per permettere al campo di riposare tra un a partita e la seguente....in ogni città le istituzioni aiutano la prima squadra della città per svolgere attività sportiva...sbaglio o a lillo foti la provincia ha concesso un terreno demaniale per farvi un centro sportivo?
Allora spiegami tu che tipo di aiuto vogliono dal comune?
Il Sant'Agata sorge su terreno demaniale dato in concessione a Lillo Foti (Reggina Calcio spa), le strutture sovrastanti sono state costruite da Foti ed appartengono alla Reggina Calcio spa , la quale quando puntuale, quando in ritardo, paga l'affitto del suolo alla provincia.
Ho solo rancori verso Foti, ma per onestà intellettuale devo dire le cose come stanno.
Quindi , il sant'agata è ora che se lo tolgano dalla testa.
Il Comune dal canto suo aveva il dovere civico di consegnare alla maggiore espressione calcistica della città l'asd Reggio calabria , un campo (non due) ed ha adempiuto egregiamente al proprio dovere dandogli il maggiore impianto disponibile in città, l'Oreste Granillo, a titolo gratuito. Se poi loro non lo hanno saputo gestire è un altro discorso. Bisogna smetterla con questo scarico di responsabilità tipico dei meridionali per i quali la "colpa è sempre di qualcun altro, purchè non sia la mia".
Daltronde non sono capaci di garantire l'acqua calda...

Ps:
1- Crotone, Cosenza, Rende, Lamezia e Vibonese giocano e si allenano nello stesso campo. Solo il Catanzaro si allena in una struttura diversa (Giovino)

2- quando Foti e Benedetto ebbero il terreno era una discarica tutto ciò che vedi, lo hanno costruito loro, non la provincia
Rispondete o no?
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2559
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Rokko ha scritto:
Allora spiegami tu che tipo di aiuto vogliono dal comune?
Il Sant'Agata sorge su terreno demaniale dato in concessione a Lillo Foti (Reggina Calcio spa), le strutture sovrastanti sono state costruite da Foti ed appartengono alla Reggina Calcio spa , la quale quando puntuale, quando in ritardo, paga l'affitto del suolo alla provincia.
Ho solo rancori verso Foti, ma per onestà intellettuale devo dire le cose come stanno.
Quindi , il sant'agata è ora che se lo tolgano dalla testa.
Il Comune dal canto suo aveva il dovere civico di consegnare alla maggiore espressione calcistica della città l'asd Reggio calabria , un campo (non due) ed ha adempiuto egregiamente al proprio dovere dandogli il maggiore impianto disponibile in città, l'Oreste Granillo, a titolo gratuito. Se poi loro non lo hanno saputo gestire è un altro discorso. Bisogna smetterla con questo scarico di responsabilità tipico dei meridionali per i quali la "colpa è sempre di qualcun altro, purchè non sia la mia".
Daltronde non sono capaci di garantire l'acqua calda...

Ps:
1- Crotone, Cosenza, Rende, Lamezia e Vibonese giocano e si allenano nello stesso campo. Solo il Catanzaro si allena in una struttura diversa (Giovino)

2- quando Foti e Benedetto ebbero il terreno era una discarica tutto ciò che vedi, lo hanno costruito loro, non la provincia

Sono d'accordo con te,hai ragione. Il campo glielo hanno dato in concessione gratuita,più di questo cosa vogliono? Ci devono pensare loro almeno a sistemarlo,non può fare tutto il comune. Per quanto riguarda lo stadio il comune ha fatto la sua parte dandoglielo gratis,semmai l'unico errore del comune è quello di non aver dato a disposizione un campo di allenamento alla società,gratis o a pagamento,si poteva dare lo stadio Ravagnese dove giocava l'Hinterreggio o il centro sportivo di viale Messina su cui però c'è un problema penale e non si sa quando si risolverà.
InGinocchioSi
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 931
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Posto che la concessione gratuita del granillo da parte del comune appariva necessaria ed opportuna..ed e' stata fatta...posto che evidentemente la gestione e' a carico dell'asd...posto che il sant'agata ndu putimu sperdiri fino a che campa lo spilorcio...ma quanti campi d'allenamento potenzialmente idonei ci sono a RC? Penso al viale messina, pinetina, villa, ecc ecc
E quindi qual e' il problema?
Ebbene il nodo e' sempre lo stesso: bisogna cacciare i soldi. ..non li hanno? Non li vogliono tirare fuori?
Facessero qlcs perche' cosi si stanno solo coprendo di RIDICOLO e dovrebbero andare a nascondersi per la VERGOGNA
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1440
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Desidererei soltanto che sto cazzo di campo non diventasse un'alibi che mascheri l'incapacità manageriale della nuova società.

Di anche troppe scuse, e a sproposito, se n'è già giovata la passata gestione, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Non vorrei sentire, infatti, che siccome abbiamo una squadra con calciatori di "grande tecnica" e un gioco con schemi calcistici di categoria superiore: tipo giocate veloci, triangolazioni palla a terra, diagonali ficcanti, ecc. ecc., sia proprio il terreno di gioco infame che penalizza la squadra oltre ogni demerito; perché a Reggio, quanto a fantasia, siamo imbattibili :mrgreen:
S'a Reggina è na malatia, prima Gallo e poi Saladini sunnu i so merici curanti.
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

reggino91 ha scritto:
Rokko ha scritto:
Allora spiegami tu che tipo di aiuto vogliono dal comune?
Il Sant'Agata sorge su terreno demaniale dato in concessione a Lillo Foti (Reggina Calcio spa), le strutture sovrastanti sono state costruite da Foti ed appartengono alla Reggina Calcio spa , la quale quando puntuale, quando in ritardo, paga l'affitto del suolo alla provincia.
Ho solo rancori verso Foti, ma per onestà intellettuale devo dire le cose come stanno.
Quindi , il sant'agata è ora che se lo tolgano dalla testa.
Il Comune dal canto suo aveva il dovere civico di consegnare alla maggiore espressione calcistica della città l'asd Reggio calabria , un campo (non due) ed ha adempiuto egregiamente al proprio dovere dandogli il maggiore impianto disponibile in città, l'Oreste Granillo, a titolo gratuito. Se poi loro non lo hanno saputo gestire è un altro discorso. Bisogna smetterla con questo scarico di responsabilità tipico dei meridionali per i quali la "colpa è sempre di qualcun altro, purchè non sia la mia".
Daltronde non sono capaci di garantire l'acqua calda...

Ps:
1- Crotone, Cosenza, Rende, Lamezia e Vibonese giocano e si allenano nello stesso campo. Solo il Catanzaro si allena in una struttura diversa (Giovino)

2- quando Foti e Benedetto ebbero il terreno era una discarica tutto ciò che vedi, lo hanno costruito loro, non la provincia

Sono d'accordo con te,hai ragione. Il campo glielo hanno dato in concessione gratuita,più di questo cosa vogliono? Ci devono pensare loro almeno a sistemarlo,non può fare tutto il comune. Per quanto riguarda lo stadio il comune ha fatto la sua parte dandoglielo gratis,semmai l'unico errore del comune è quello di non aver dato a disposizione un campo di allenamento alla società,gratis o a pagamento,si poteva dare lo stadio Ravagnese dove giocava l'Hinterreggio o il centro sportivo di viale Messina su cui però c'è un problema penale e non si sa quando si risolverà.
Anche io sono pienamente d'accordo con la linea di questi post. hanno un bene pubblico in comodato gratuito..come lo curano è vergognoso. La palla degli allenamenti si commenta da sola, ci sono tante altre realtà che si allenano nello stesso campo in cui giocano. in più domenica ho avuto la sventura di avvicinarmi ai servizi igienici ...tetano e colera a go go...ed ero in tribuna ovest...acqua inesistente..escrementi ovunque... anche questa è colpa di foti? dobbiamo chiedere di fare la pipi al s. agata se ci viene la necessita durante la partita?
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8416
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Io dico solo una cosa, bisogna ragionare fino in fondo quando si parla su sto tema...verissimo che altre realtà si allenano dove giocano, ma le altre realtà d'estate il terreno lo preparano alla stagione successiva

Il problema del granillo é che il terreno di gioco ha versato in condizioni pessime fino a settembre, nel momento in cui hanno fatto la semina e l'erba doveva crescere ed essere curata, ogni giorno la calpestavano allenandosi, loro e in un primo momento, se non sbaglio,anche le giovanili...mi pare ovvio il motivo del perché si sia arrivati a sto punto

Poi possiamo discutere all'infinito su soluzioni alternative che avrebbero potuto trovare per allenarsi da un'altra parte, certo che l'ostruzionismo dell'uomo coi baffi é stato vergognoso
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2754
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

InGinocchioSi ha scritto:Posto che la concessione gratuita del granillo da parte del comune appariva necessaria ed opportuna..ed e' stata fatta...posto che evidentemente la gestione e' a carico dell'asd...posto che il sant'agata ndu putimu sperdiri fino a che campa lo spilorcio...ma quanti campi d'allenamento potenzialmente idonei ci sono a RC? Penso al viale messina, pinetina, villa, ecc ecc
E quindi qual e' il problema?
Ebbene il nodo e' sempre lo stesso: bisogna cacciare i soldi. ..non li hanno? Non li vogliono tirare fuori?
Facessero qlcs perche' cosi si stanno solo coprendo di RIDICOLO e dovrebbero andare a nascondersi per la VERGOGNA
li puoi utilizzare quei campi se ti metti d'accordo con i gestori, e paghi....
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2469
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Rokko ha scritto:
Il Sant'Agata sorge su terreno demaniale dato in concessione a Lillo Foti (Reggina Calcio spa), le strutture sovrastanti sono state costruite da Foti ed appartengono alla Reggina Calcio spa , la quale quando puntuale, quando in ritardo, paga l'affitto del suolo alla provincia.

punto uno:
- dato in concessione alla reggina calcio perchè prima squadra della città (adesso non più quindi gia questo dovrebbe far decadere il tutto)
- le strutture sono abusive in quanto in cemento (e la legge parla chiaro)
- il pagamento non effettuato per anni e anni (ora è alla prima rata)


punto due:
Daltronde non sono capaci di garantire l'acqua calda...

- se sapessi le problematiche che hanno avuto non parlesti così


punto tre:
Ps:
1- Crotone, Cosenza, Lamezia giocano e si allenano nello stesso campo. Solo il Catanzaro si allena in una struttura diversa (Giovino)

- sbagli, il crotone si allena da un altra parte, allo scida effettua solo la partitella e non sempre
il cosenza si allena al san vitino quindi niente stadio san vito
il lamezia si allena nel secondo stadio


2- quando Foti e Benedetto ebbero il terreno era una discarica tutto ciò che vedi, lo hanno costruito loro, non la provincia

- costruito loro per "la prima squadra della città" ritorna al punto uno
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2339
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Riusciranno alla fine a farmi nnasiare del tutto e chiudere col calcio definitivamente? Sono sulla buona strada direi, questa del campo di gioco davvero solo a Reggio potevano tirarla fuori, ha ragione lillo sei uno, fra poco diranno che se non saliamo è colpa del campo di gioco.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

DoubleD ha scritto:
Rokko ha scritto:
Il Sant'Agata sorge su terreno demaniale dato in concessione a Lillo Foti (Reggina Calcio spa), le strutture sovrastanti sono state costruite da Foti ed appartengono alla Reggina Calcio spa , la quale quando puntuale, quando in ritardo, paga l'affitto del suolo alla provincia.

punto uno:
- dato in concessione alla reggina calcio perchè prima squadra della città (adesso non più quindi gia questo dovrebbe far decadere il tutto)
- le strutture sono abusive in quanto in cemento (e la legge parla chiaro)
- il pagamento non effettuato per anni e anni (ora è alla prima rata)


punto due:
Daltronde non sono capaci di garantire l'acqua calda...

- se sapessi le problematiche che hanno avuto non parlesti così


punto tre:
Ps:
1- Crotone, Cosenza, Lamezia giocano e si allenano nello stesso campo. Solo il Catanzaro si allena in una struttura diversa (Giovino)

- sbagli, il crotone si allena da un altra parte, allo scida effettua solo la partitella e non sempre
il cosenza si allena al san vitino quindi niente stadio san vito
il lamezia si allena nel secondo stadio


2- quando Foti e Benedetto ebbero il terreno era una discarica tutto ciò che vedi, lo hanno costruito loro, non la provincia

- costruito loro per "la prima squadra della città" ritorna al punto uno
Diverse delle obiezioni che hai mosso non sono vere:
1- la concessione demaniale non è stata data in quanto prima squadra della città. una concessione demaniale viene rilasciata a soggetti individuai o giuridici se sussistono determinate condizioni: in quel caso esistevano e sussistono ancora oggi. quella della prima squadra della città è una caxxata che ha tirato fuori praticò e a cui molti hanno abboccato, ma non esiste una roba del genere.
2-le strutture, se sono abusive, lo sarebbero per qualunque altro eventuale concessionario (quindi di ce parliamo), se davvero sono abusive o possono essere sanate (e in quel caso comunque sarebbero incamerate dalla proprietà, cioè lo Stato, al termine della concessione) o non possono essere sanate, e in quel caso vanno demolite e il sito restituito alla proprietà (cioè l Stato) nello stato di fato e di diritto in ci si trovavano all'epoca della concessione. ma allora, capisci bene che l'interesse di un eventuale altro soggetto (che poi non è detto che sia la asd, perché un bene demaniale viene dato in concessione attraverso un bando, non attraverso un diritto divino, quini potremmo partecipare tu e io, non solo praticò);
3- se il pagamento non viene fatto tocca all'ente gestore (la Provincia) curare tale aspetto, e se non lo fa compie un abuso amministrativo, no credo sia questo il caso; dei ritardi sono sempre ammessi, al netto di penali (interessi o quant'altro, fino all'extrema ratio della rescissione), quindi di che parli?
4-riguardo il terreno di gioco, giusto per evidenziare che praticò & c. sparano caxxate, ti segnalo questo articolo in cui viene intervistato chi cura la manutenzione del terreno: http://www.strettoweb.com/2015/12/reggi ... mo/361058/
5- fot benedetto & c. hanno realizzato il s. agata per la società reggina calco spa, la favola della prima squadra della città non esiste, lo hanno realizzato sotto gli occhi di Ente he vigila sull'edilizia (Comune) di Ente gestore (Provincia) e d propretà (Stato) altri film li fantasticate tu e praticò, la reggina calcio spa è una società per azioni
Rispondi