Granillo scandaloso

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

Al di là dei demeriti della squadra, buona nel complesso, ma non competitiva perchè lacunosa nei ruoli chiave; è indubbio che su un terreno di gioco del genere anche il Real Madrid avrebbe difficoltà, anzi sono proprio i giocatori tecnici (Roselli, Oggiano, Lavrendi) a soffrirne di più.

A questo punto la società qualcosa dovrà pur fare, non può sperare di arrivare così fino in primavera quando spunterà l'erba (selvatica però).

Questo campo ci avvantagerà solo contro Cavese e Siracusa (squadre dal buon tasso tecnico), ma è un handicap con tutte le altre.
Rispondete o no?
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2559
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Secondo me la soluzione è mettere l'erba sintetica. Ora ci sono circa 15 giorni di pausa. A mio avviso dovrebbero fare lavori straordinari ed urgenti,chiamare una ditta che mette l'erba sintetica e fargliela mettere ora,in questi giorni di pausa,lavorando notte e giorno. Forse possono arrivarci prima della gara con l'aversa,se invece è impossibile con i tempi tecnici,conviene giocare la gara con l'aversa in campo neutro e casomai anche la gara dopo,in questo modo avrebbero più tempo per i lavori. Secondo me è l'unica soluzione ma devono sbrigarsi in fretta. I soldi devono essere trovati anche a costo che tengono la squadra così com'era fino a fine torneo. È un'indecenza giocare su quel campo. In alternativa,paradossalmente,a questo punto,se mancano i soldi,conviene eliminare totalmente l'erba secca che non serve a niente e lasciare il campo in terra battuta,tipo prima categoria. Faremmo più figura,almeno il campo sarebbe omogeneo. Qualche hanno fa,il Ribera,paese in provincia di Agrigento,fu promosso in serie D, e ricordo che giocavano su un campo in terra battuta. Potremmo fare come loro. In eccellenza,dalle mie parti,hanno l'erba naturale o l'erba sintetica,una sola squadra gioca in terra battuta!
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2559
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

E' piuttosto interessante questo pezzo tratto dall'articolo di Strettoweb:

http://www.strettoweb.com/2015/12/serie ... to/359798/


Fa molto più male dei risultati osservare le condizioni dello stadio Oreste Granillo, il cui manto erboso non si era mai presentato così in gare ufficiali se non ai tempi del Vecchio Comunale nelle (appunto) categorie minori dei tempi. E che nessuno venga a dire che è colpa degli allenamenti settimanali: non solo in serie D, ma anche in Lega Pro e in alcuni casi persino in serie B, la quasi assoluta totalità delle squadre si allenano ogni giorno nello stesso impianto in cui poi giocano nel weekend la partita ufficiale. Ma un “prato” così ormai non si vede neanche in Promozione.



Quindi secondo loro il fatto che viene calpestato tutti i giorni per gli allenamenti è solo una scusa.
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2469
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

reggino91 ha scritto:E' piuttosto interessante questo pezzo tratto dall'articolo di Strettoweb:

E che nessuno venga a dire che è colpa degli allenamenti settimanali: non solo in serie D, ma anche in Lega Pro e in alcuni casi persino in serie B, la quasi assoluta totalità delle squadre si allenano ogni giorno nello stesso impianto in cui poi giocano nel weekend la partita ufficiale.[/size]



Quindi secondo loro il fatto che viene calpestato tutti i giorni per gli allenamenti è solo una scusa.

ma che non scriva cazzate (come al solito sceccoueb)
quali sono le squadre che si allenano giornalmente nello stesso terreno?
e qui non si allena solo la prima squadra (informarsi prima di scrivere sciocchezze)

intanto il sant'agata è diventato un b&b (chiedere info alla società gallipoli, basta trovare il numero di tel non ci vuole molto)
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2754
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Per il terreno sono stati spesi 50.000,00 con risultati che tutti vediamo...e sabato al granillo è stato giocato un quadrangolare di beneficenza tra avvocati consiglieri comunali scapoli e ammogliati
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

Il campo sintetico costa troppo , circa 400.000 euro per la sola installazione.

La semina è improponibile, costa circa 90.000/100.000 ma impone ruspe che preparino il terreno e circa 8/10 mesi per la crescita.

La soluzione più rapida e meno dispendiosa è la rizzollatura. Ossia impianto di zolle già pronte. Tempo di realizzazione ed utilizzabilità dagli 8 ai 10 giorni e costo intorno ai 150.000 euro.
Questa era l'unica soluzione che avrebbero dovuto prendere ad agosto e non è stata assunta.

Quella dei 40.000 euro è una barzelletta (come altre che ci hanno raccontato). Con quella cifra al massimo ccattaru sacchi di semi al mercatone e i seminaru a muzzu, campu campu.

Basta raccontare frottole. Daltronde la cifra utile alla rizollatura è l'equivalente di quanto avrebbero dovuto pagare al Comune per l'affitto dell'impianto che gli è stato abbonato, perchè non è stata investita sul campo?
Rispondete o no?
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2754
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Rokko ha scritto:Il campo sintetico costa troppo , circa 400.000 euro per la sola installazione.

La semina è improponibile, costa circa 90.000/100.000 ma impone ruspe che preparino il terreno e circa 8/10 mesi per la crescita.

La soluzione più rapida e meno dispendiosa è la rizzollatura. Ossia impianto di zolle già pronte. Tempo di realizzazione ed utilizzabilità dagli 8 ai 10 giorni e costo intorno ai 150.000 euro.
Questa era l'unica soluzione che avrebbero dovuto prendere ad agosto e non è stata assunta.

Quella dei 40.000 euro è una barzelletta (come altre che ci hanno raccontato). Con quella cifra al massimo ccattaru sacchi di semi al mercatone e i seminaru a muzzu, campu campu.

Basta raccontare frottole. Daltronde la cifra utile alla rizollatura è l'equivalente di quanto avrebbero dovuto pagare al Comune per l'affitto dell'impianto che gli è stato abbonato, perchè non è stata investita sul campo?

guarda non entrando nell'aspetto tecnico in quanto non competente, ci credi o no per il terreno hanno buttato 50.000 ma fai tu ..non voglio convincerti
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

goldenboy ha scritto:
Rokko ha scritto:Il campo sintetico costa troppo , circa 400.000 euro per la sola installazione.

La semina è improponibile, costa circa 90.000/100.000 ma impone ruspe che preparino il terreno e circa 8/10 mesi per la crescita.

La soluzione più rapida e meno dispendiosa è la rizzollatura. Ossia impianto di zolle già pronte. Tempo di realizzazione ed utilizzabilità dagli 8 ai 10 giorni e costo intorno ai 150.000 euro.
Questa era l'unica soluzione che avrebbero dovuto prendere ad agosto e non è stata assunta.

Quella dei 40.000 euro è una barzelletta (come altre che ci hanno raccontato). Con quella cifra al massimo ccattaru sacchi di semi al mercatone e i seminaru a muzzu, campu campu.

Basta raccontare frottole. Daltronde la cifra utile alla rizollatura è l'equivalente di quanto avrebbero dovuto pagare al Comune per l'affitto dell'impianto che gli è stato abbonato, perchè non è stata investita sul campo?

guarda non entrando nell'aspetto tecnico in quanto non competente, ci credi o no per il terreno hanno buttato 50.000 ma fai tu ..non voglio convincerti
Sia chiaro non intendo dire che siano in malafede, dico che se li hanno spesi, gli hanno fregato i soldi.
Rispondete o no?
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2754
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Rokko ha scritto:



Sia chiaro non intendo dire che siano in malafede, dico che se li hanno spesi, gli hanno fregato i soldi.

infatti...fottuti....inesperienza che si paga
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

goldenboy ha scritto:
Rokko ha scritto:



Sia chiaro non intendo dire che siano in malafede, dico che se li hanno spesi, gli hanno fregato i soldi.

infatti...fottuti....inesperienza che si paga
Resta il fatto che questa è una spesa che, volenti o nolenti, devono sostenere. Rinviarla a giugno non ha molto senso, a mio avviso.
Rispondete o no?
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Mai visto il Granillo in condizioni così pietose.
E la situazione, così come è, è insanabile per me.
Peggiora di giorno in giorno e abbiamo oltrepassato, da almeno un mese, il punto di non ritorno.
Non ricordo un campo, anche di Serie D finora, così brutto e messo male.
Se poi come diceva goldenboy(cosa che non sapevo) ci fanno anche i quadrangolari, tra scapoli e ammogliati, il giorno prima della partita, è chiaro che c'è anche incompetenza(non posso dire malafede perché non so chi lo abbia organizzato ed autorizzato).
Per chiudere con una risata, vi giro la battuta del mio vicino al campo ieri sul tema terreno di gioco: "Il Campo lo ha avvelenato Foti prima di andarsene!" :lol: :mrgreen:
Chissà che non abbia ragione :fifi: :lol: :lol: :lol: :lol:

Concordo che, a campionato in corso, l'unica soluzione percorribile è la rizzollatura.
Anche se il mio desiderio, e non solo a questo punto per quello che leggo, è il campo sintetico. Ma come sappiamo costa un botto(in unica soluzione), ed ha tempi di realizzazione, immagino, di qualche mese, quindi da fare, al limite, a campionato concluso.
E' vero che si spenderebbe molto all'inizio, ma poi la manutenzione sarebbe minima. Quindi medio e lungo termine, un investimento corretto.
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Praticò come ha dichiarato oggi deve lasciare il granillo ed andare a villa o bocale dove possono essere ospitati i 3500 abbonati.
Il granillo regalato per tutte le manifestazioni sportive o pseudosportive è un cattivo utilizzo di una struttura senza un padrone attento..... immagino che a breve ci saranno interventi in cui si rivendica l'utilizzo di una struttura comunale.... rispondo già col dire che il granillo deve essere considerato lo stadio del calcio reggino ma della Reggina che rappresenta la città... e deve essere coccolato perchè lì c'è una storia della reggina non di altre realtà....e non deve essere maltrattato dal tempo e dall'incuria e soprattutto dalla strafottenza di sti quattro politicanti del ca**o.
Vogliamo che il fenomeno calcio risalga? Cominciamo nel portare rispetto a quello che abbiamo.....!!!
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2339
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Se non erano in grado di mantenere la squadra dovevano lasciare che le cose andassero nel modo che loro sanno. Non ci sono scuse.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
ago
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2068
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

mohammed ha scritto:Se non erano in grado di mantenere la squadra dovevano lasciare che le cose andassero nel modo che loro sanno. Non ci sono scuse.
Non capisco. Vuoi essere piu chiaro per favore?
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2754
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

a mio avviso sulle strutture la nuova asd si è posta male.... ma effettivamente Il granillo è scandaloso, e ripeto..è stato consegnato in modo inadeguato!!!
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

goldenboy ha scritto:a mio avviso sulle strutture la nuova asd si è posta male.... ma effettivamente Il granillo è scandaloso, e ripeto..è stato consegnato in modo inadeguato!!!
Temo che stiano 0preparando già l'alibi per l'anno prox.
Quest' anno l'alibi per non fare una squadra competitiva erano i 300.000 euro di sovratassa, l'anno prox saranno i 150.000 euro per rifare il prato.
Rispondete o no?
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

ho sbirciato stamattina da fuori lo stadio e mi sembra che l'erba stia ricrescendo anche se non ho potuto vederlo nell'insieme
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4407
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... ni-legali/

Verduci: “Al S.Agata sette campi. C’è spazio per la nuova Reggina. Valutiamo azioni legali”


La notizia è di quelle importanti. L’Asd Reggio Calabria non ha un campo di allenamento, pur rappresentando la città. L’attuale situazione degli impianti comunali è in divenire e sbloccarle risulta difficile.

Resta il centro sportivo S.Agata, un terreno bonificato dalla vecchia Reggina Calcio e oggi centro sportivo d’eccellenza che sorge su un terreno concesso demaniale provinciale a condizioni agevolate, a patto che venga utilizzato per finalità calcistiche e attività giovanili sportive.

In occasione della presentazione delle maglie della società amaranto e del nuovo sponsor (leggi qui) era presente il vicepresidente della Provincia Verduci.

All’Ente, tirato in ballo da Gabriele Martino che invitato tutti a remare dalla stessa parte, è richiesto un intervento affinchè la Reggina Calcio 1986 di Foti (ormai confinata all’attività giovanile) offra la possibilità di utilizzare un campo all’Asd Reggio Calabria, futura AS Reggina che lo ha chiesto a pagamento, in una struttura che sorge su un terreno pubblico ed oggi affidata ad una società privata.

“Se il buonsenso non prevale ci muoveremo con delle azioni legali. Mi batterò perchè tutto possa essere definito in modo concreto. Ci sono sette campi e valuteremo la possibilità di stabilire una nuova convenzione che preveda una convivenza all’interno della struttura”: Lo ha detto il vice presidente Giovanni Verduci.

Il riferimento è ovviamente a possibili clausole nell’accordo tra la Provincia e la vecchia Reggina Calcio che potrebbero sbloccare la situazione a favore della società che oggi rappresenta reggio Calabria.

“Si parla spesso di S.Agata e crediamo – prosegue Verduci – che sia un percorso naturale quello che dovrà portare la società a potersi allenare lì. Mi batterò a livello personale perchè il problema possa risolversi”.

Un’apertura, dunque, che diventa importante.

Verduci ha preso parte alla presentazione delle nuove maglie dove era atteso il presidente Raffa, assente per impegni istituzionali, e a cui era stata dedicata una maglia col numero 10.
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4407
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Va meglio
Allegati
Forza..jamu
Forza..jamu
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
Rokko
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 945
Iscritto il: 30/12/2011, 23:53

cozzina1 ha scritto:Va meglio
Se è così è ottimo
Rispondete o no?
Rispondi