Per i negozi Blockbuster un futuro da parafarmacie

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

http://www.businesspeople.it/Business/F ... acie_27899

La società Essere Benessere ha presentato al liquidatore un’offerta di acquisto vincolante


Novità importanti circa il destino dei negozi italiani di Blockbuster. A rivelarlo un articolo di La repubblica di oggi secondo cui, due giorni fa, il liquidatore nominato della società, Generoso Galluccio, e l’avvocato Gianluca Minnniti hanno presentato al giudice fallimentare di Milano, Francesca Savignone, gli estremi del concordato che ora appunto rimane in attesa dell’approvazione definitiva. Il piano prevede l’assorbimento di oltre 100 dipendenti (su una base di 780) nella struttura della società Essere Benessere che ha presentato al liquidatore un’offerta di acquisto vincolante. Dopo il 15 febbraio, prosegue La repubblica, data di chiusura dei punti vendita Blockbuster si avvierà procedura per la riconversione in parafarmacie. Ai creditori privilegiati il piano presentato prevede invece rimborsi al 47 cento.
Avatar utente
Andrew
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 323
Iscritto il: 11/05/2011, 17:08

E' inevitabile quando ti chiedono quasi 4 euro per il noleggio di un dvd. La vera svolta sarà quando i film si acquisteranno al prezzo delle applicazioni come nel market di android..
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Andrew ha scritto:E' inevitabile quando ti chiedono quasi 4 euro per il noleggio di un dvd. La vera svolta sarà quando i film si acquisteranno al prezzo delle applicazioni come nel market di android..
E' inevitabile quando il mercato cambia. Un tempo era pieno di videoteche adesso non mi pare di ricordarne altre oltre blockbuster. Sul web si trova di tutto e di più ed una connessione internet non manca a nessuno.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Andrew
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 323
Iscritto il: 11/05/2011, 17:08

doddi ha scritto:
Andrew ha scritto:E' inevitabile quando ti chiedono quasi 4 euro per il noleggio di un dvd. La vera svolta sarà quando i film si acquisteranno al prezzo delle applicazioni come nel market di android..
E' inevitabile quando il mercato cambia. Un tempo era pieno di videoteche adesso non mi pare di ricordarne altre oltre blockbuster. Sul web si trova di tutto e di più ed una connessione internet non manca a nessuno.
Non è solo questo. Qualche tempo fa mi offrirono una tessera sconto che mi permetteva di affittare 5 dvd a 5 euro. Ovviamente la feci e mi gustai cinque film con la soddisfazione di sceglierli personalmente girando dentro il negozio e leggendo tutte le trame di quelli che mi sembravano più interessanti. In più lo store di blockbuster ti fa "vivere" quell'atmosfera degli states che nessun altro negozio secondo me è in grado di darti. Sarà anche questo ad attirarmi. Inoltre non sottovalutare un altro aspetto. Ci sono padri di famiglia che non hanno minimamente idea di come scaricare o vedere in streaming un film. Ne conosco personalmente uno che affittava tonnellate di dvd per la figlia.. Tanto che io gli dicevo: ma scaricali che risparmi, e lui mi rispondeva che non sapeva come fare né tanto meno aveva il tempo per dedicarsi a questa cosa. Ovviamente ha smesso quando i prezzi sono diventati insostenibili.

Lo stesso vale per la musica.. Da quando sugli store online si trovano mp3 a pochi cents, è sempre di più la gente che li acquista evitando di scaricarli massivamente da emule.

Morale della favola: a tutto bisogna dare il giusto prezzo, soprattutto in tempo di crisi.
Ultima modifica di Andrew il 23/12/2011, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9638
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

doddi ha scritto: E' inevitabile quando il mercato cambia. Un tempo era pieno di videoteche adesso non mi pare di ricordarne altre oltre blockbuster.
Qui a Roma in zona tuscolana hanno chiuso quasi tutte le videoteche (anche quelle che hanno aperto 3-4 anni fa)...e le videoteche chiedono 2 euro per il noleggio di un film...figuriamoci Blockbuster che ne vuole quasi 5. Chi cavolo spende 9 mila lire per vedersi un DVD?
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Andrew
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 323
Iscritto il: 11/05/2011, 17:08

Lilleuro ha scritto:
doddi ha scritto: E' inevitabile quando il mercato cambia. Un tempo era pieno di videoteche adesso non mi pare di ricordarne altre oltre blockbuster.
Qui a Roma in zona tuscolana hanno chiuso quasi tutte le videoteche (anche quelle che hanno aperto 3-4 anni fa)...e le videoteche chiedono 2 euro per il noleggio di un film...figuriamoci Blockbuster che ne vuole quasi 5. Chi cavolo spende 9 mila lire per vedersi un DVD?
Quoto
Rispondi