COSENZA-REGGINA VENERDÌ 5

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

alexio22
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 329
Iscritto il: 11/05/2011, 13:09

E chi non saltaaaaaa, é cosentinoooooooo :bash: :bash: :bash:


Grandi ragazzi!!!

Contro tutto e tutti stasera!
Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5088
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Sono troppo felice, avevo una paura enorme che con una botta di culo potessero pareggiarla, abbiamo fatto un grande secondo tempo, grande Cortinovis ha fatto dei numeri di magia, Crisetig imprescindibile, Bellomo grandissimo, hanno corso, lottato su ogni pallone tutti, nessuno escluso!
Andiamooooo

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2341
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Salutate la capolista 🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1429
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

:yaho:
Meravigliosa vittoria contro una squadra inferiore tenuta a galla da un arbitraggio scandalosamente casalingo. Anche il var deludente, Rigione andava espulso per un pericoloso intervento a gamba tesa su Turati.
Comunque godiamoci questa vittoria è questa pausa nei piani alti...
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
alexio22
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 329
Iscritto il: 11/05/2011, 13:09

Lilleuro ha scritto: 05/11/2021, 22:14 Oggi migliore in campo Crisetig per distacco, un sacco di verticalizzazioni pregevoli, sempre precisissimo, quel ricamo per Di Chiara, poi anche tanta sostanza ... partitona proprio
Crisetig si è preso in mano la squadra. Insieme a Cionek il giocatore che é migliorato di più, in confronto alla stagione scorsa.
Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5088
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Ma avete visto le giocate di Cortinovis, la facilità con cui controlla la palla, la visione del compagno cui passarla, io sono estasiato da questo giocatore.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Petrus
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 493
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Vittoria strameritata!!!!!Cosenza squadra di cessi: il nulla!!! Abbiamo(con un grande collaboratore: l'arbitro) tenuto in partita il "nulla" fino al 94. Di Chiara non può sbagliare davanti alla porta ciabattando in curva!!!!Bene quasi tutti(Montalto eurogol e tante cose buone). Bene Bellomo, Crisetig e Cortinovis. La difesa in blocco imperforabile. Non pervenuti i soliti noti: Ricci e Laribi.Grande vittoria. Aglietti non ha sbagliato una mossa. Adesso godiamoci un po quest'aria di alta montagna. :okok: :salut
Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5088
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Mi conforta molto Aglietti e la sua intelligenza, mi sono molto ricreduto su di lui, per me ha enormi meriti su questa crescita continua della squadra. Certo può sbagliare anche lui, vedi primo tempo col Cittadella, ma nel complesso sta facendo benissimo, muovendo bene i giocatori e motivandoli tutti.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
mubald

onlyamaranto ha scritto: 05/11/2021, 22:35 Ma avete visto le giocate di Cortinovis, la facilità con cui controlla la palla, la visione del compagno cui passarla, io sono estasiato da questo giocatore.
Finora gli manca solo il gol.
È potenzialmente un futuro Nazionale
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11235
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

onlyamaranto ha scritto: 05/11/2021, 22:35 Ma avete visto le giocate di Cortinovis, la facilità con cui controlla la palla, la visione del compagno cui passarla, io sono estasiato da questo giocatore.
Cortinovis ha numeri da grande giocatore, si vede benissimo. Deve ancora crescere, soprattutto in quel particolare che ancora un po' gli manca: la concretezza. Ma già rispetto ad un paio di mesi fa è molto migliorato, ancora un piccolo step e il posto da titolare è suo, impossibile pensare di tenere fuori uno con quelle qualità.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5088
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Assolutamente sì. E l'ambiente di questa Reggina è quello ideale per farlo crescere ancora, lui e tutti gli altri ovviamente, e noi tifosi siamo ovviamente ben contenti di vedere crescere tutti :cheers

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
spirito libero
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5898
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Ripeto , come detto altre volte, cortinovis mi ricorda il Missiroli del 2011 con atzori... Sia fisicamente che come da del tu al pallone
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2564
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Che gioia,che partita,che squadra, che vittoria!!!!! A fine partita ho guardato la classifica e a vederla lassù sinceramente mi sono emozionato erano anni che non eravamo così in alto!!
Sulla gara di oggi veramente ben gestita,da squadra solida e concreta,da squadra di categoria,esperta e che sapeva cosa fare in campo.

Nel primo tempo forse nei primissimi minuti,giusto i primi 5, ha iniziato meglio il cosenza che ha creato un pericolo con un cross ed un colpo di testa da sottomisura,nella circostanza è stato bravo Lakicevic a metterci una pezza.

Successivamente abbiamo iniziato a giocare e a macinare il possesso palla,praticamente abbiamo avuto il predominio del campo,il cosenza si è chiuso in po dietro,anche se bisogna dirlo ad una buona pressione purtroppo non siamo stati molto decisi sottoporta,ci è mancato l'ultimo passaggio.

Abbiamo avuto un'occasione importante su Cionek con un bel colpo di testa sugli sviluppi di calcio d'angolo ma purtroppo per noi Vigorito ha compiuto un mezzo miracolo,sembrava il replay di Kastrati della scorsa partita contro il Cittadella.

Successivamente ci ha provato Montalto con due colpi di testa ma purtroppo in entrambe le circostanze non è riuscito a deviare bene in rete. Il Cosenza ha creato molto poco,ha principalmente pensato a non prenderle e stare coperto in difesa cercando di agire di rimessa,ricordo solo un tiro respinto da Turati ed una girata di Caso finita ben alta sopra la traversa.

Nel finale di primo tempo c'era un rigore nettissimo per noi per trattenuta su Galabinov,assurdo che non sia stato rivisto al var,era un rigore nettissimo!! Comunque il comportamento dell'arbitro nel primo tempo non mi è piaciuto i nostri falli giustamente li ammoniva (bianchi e liotti) ma quelli del cosenza che erano sullo stesso livello dei nostri non li ha sanzionati.

Primo tempo 0-0 noi con netto predominio territoriale ma senza riuscire a trovare l'imbucata giusta per passare.

Nel secondo tempo,così com'era accaduto anche durante la prima frazione,la prima occasione è stata per il Cosenza su calcio d'angolo se non ricordo male,in questa circostanza purtroppo Lakicevic è stato anticipato ma per fortuna nostra la palla è finita alta sopra la traversa.

Dopo i primi minuti di assestamento abbiamo iniziato nuovamente a prendere il predominio del campo,del gioco e del possesso palla ed abbiamo alzato il baricentro chiudendoli in difesa. Tuttavia stava accadendo la stessa cosa del primo tempo: ci mancava l'ultimo passaggio e l'imbucata vincente. Fino ad un certo punto. Infatti uno splendido passaggio di Bianchi a Montalto che è stato bravo a prendere la mira e calciare in rete e a realizzare un gol spendido,imprendibile per vigorito. 0-1.

Successivamente il ritmo della partita ha continuato ad essere lo stesso,con noi ad avere il gioco e l'iniziativa ed il cosenza ad essere molto in confusione e a non riuscire a rendersi pericoloso. Abbiamo avuto 3 occasioni per raddoppiare: un tiro di Bellomo laterale respinto da Vigorito,un tiro di Di Chiara che praticamente tutto solo in area ha calciato fuori (è stato clamoroso)ed un tiro di Cortinovis finito fuori per un soffio (peccato è già la terza volta che non riesce a segnare dopo quelle contro Spal e Frosinone,meriterebbe di segnare il primo gol).

Stavamo giocando bene e meritavamo il secondo gol,forse abbiamo avuto solo il demerito di non chiuderla e di metterla in ghiaccio,quando non le chiudi,alla fine rischi sempre la beffa ed ero molto preoccupato per questo,sarebbe stato un delitto non vincere oggi per come stavamo giocando e per come erano nulli loro in avanti. Nel finale il Cosenza che non riusciva ad impensierirci palla a terra ha cambiato gioco ed ha cercato di buttare lanci lunghi in avanti ma tutto sommato non ha creato rischi.

Paradossalmente abbiamo rischiato di farci del male da soli:Liotti già ammonito ha commesso un fallo a centrocampo ed ha rischiato di beccare il secondo e di lasciarci in 10,il giallo onestamente ci stava,abbiamo rischiato tantissimo nel circostanza,per fortuna l'arbitro ci ha graziati non ammonendolo (secondo me l'arbitro ha voluto compensare con il rigore che non ci ha dato nel primo tempo che era netto).

Nel finale un po di apprensione per una serie di 3 calci d'angoli consecutivi per loro con qualche mischia in area ma abbiamo gestito benissimo senza praticamente rischiare mai di subire la beffa. Finale 0-1 e successo strameritato!!! Ci siamo ripresi i 4 punti che ci hanno rubato lo scorso anno, fra andata e ritorno ci avevano rubato!

Sui singoli mi sono piaciuti su tutti Bianchi che ha fatto un partitone a centrocampo,Montalto e Bellomo. Bene Aglietti a fare i cambi giusti nel secondo tempo e a non far giocare Menez che sulla carta è un buon giocatore ma se non lotta e non si impegna è giusto che non giochi,deve meritare,come tutti,di giocare titolare,non è perchè si chiama menez che deve giocare per forza,non sta scritto da nessuna parte questo.

Adesso andiamo alla sosta e godiamoci per qualche giorno questa vittoria che ci proietta lassù poi inizieremo a pensare all'ostica gara casalinga contro la Cremonese che è una buona squadra.

Godiamoci il momento pur tuttavia senza montarci la testa e sentirci presuntuosi,guardiamo una gara alla volta senza sognare troppo,col silenzio e l'umiltà si ottengono i risultati.
Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5088
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

È vero che il Cosenza è una squadra scarsa, ma non ci dimentichiamo che nelle ultime cinque partite in casa ha fatto 13 punti su 15, con questo voglio rendere merito a noi, alla nostra squadra e alla forza che ieri sera abbiamo dimostrato, a prescindere dalla scarsezza del Cosenza.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
spirito libero
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5898
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Il Cosenza non è una squadra scarsa. In B si può vincere con la prima in classifica e perdere con l'ultima...
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11235
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

spirito libero ha scritto: 06/11/2021, 10:10 Il Cosenza non è una squadra scarsa. In B si può vincere con la prima in classifica e perdere con l'ultima...
Questo non cambia il fatto che sia una squadra scarsa, lo è oggettivamente, perfino per i suoi stessi tifosi. Ieri non sono riusciti ad imbastire una sola azione in tutta la partita, semplicemente imbarazzanti. E non si tratta di un caso, anche le partite che hanno vinto le hanno portate a casa soffrendo, grazie a episodi parecchio favorevoli e imprecisioni altrui.

La classifica è decisamente bugiarda, hanno molti più punti di quelli che dovrebbero avere. E infatti torneranno nelle zone basse della classifica, come è giusto e normale che sia.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
onlyamaranto
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5088
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

È oggettivamente una squadra scarsa, altroché. Ciò non toglie che ha fatto 13 punti su 15, e ciò non toglie che con una botta di culo poteva pareggiarci la partita alla fine. Questo per dire che si può vincere o perdere con chiunque.
Ma il mio discorso non era sul Cosenza di cui mi frega niente, ma era per ribadire la bellezza della nostra prestazione.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Petrus
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 493
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Lilleuro ha scritto: 05/11/2021, 22:56
onlyamaranto ha scritto: 05/11/2021, 22:35 Ma avete visto le giocate di Cortinovis, la facilità con cui controlla la palla, la visione del compagno cui passarla, io sono estasiato da questo giocatore.
Cortinovis ha numeri da grande giocatore, si vede benissimo. Deve ancora crescere, soprattutto in quel particolare che ancora un po' gli manca: la concretezza. Ma già rispetto ad un paio di mesi fa è molto migliorato, ancora un piccolo step e il posto da titolare è suo, impossibile pensare di tenere fuori uno con quelle qualità.
Il fatto che possiede grandi qualità tecniche è assodato. Ieri mi ha impressionato per un altro aspetto: la cattiveria agonistica, la grinta e il gran carattere. Ha rincorso tutti gli avversari sradicandogli, spesso e volentieri, il pallone dai piedi. Complimenti a Cortinovis per lo spirito di sacrificio messo in campo(pesante per la pioggia). Questo ragazzo(se continua a lavorare con umiltà) avrà un futuro luminoso. Sono molto contento per lui e la Reggina. :salut
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 914
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Molto bene, grande soddisfazione, subito riscattata la partitaccia col Cittadella.
A trovare il pelo nell'uovo, nuovamente si e' manifestata l'incapacita' di chiudere partite stradominate, ma nel tempo, magari, si arrivera' anche a quello.
Sandrino S.
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 432
Iscritto il: 12/09/2020, 12:00

Da sottolineare il campionato che sta facendo Thiago Cionek, con il sistema di Aglietti si esalta, va in anticipo, sale palla al piede. Un gigante fino ad ora.
Rispondi