Idea: trasformare il Granillo in un campo in erba sintetica!

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2558
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Oggi ero seduto sul divano a vedere le partite di serie B su diretta gol. Guardando gli stadi,specie quello di Ascoli ridotto ad un cantiere aperto, mi sono accorto che la situazione degli stadi italiani è pessima. Poi mi sono messo a guardare i vari terreni di gioco per vedere in che condizione fossero messi,ovviamente a quel punto ho pensato alle condizioni pietose nelle quali versa il Granillo,ormai ridotto ad un campo di patate.

Ad un certo punto ho avuto un'illuminazione che potrebbe risolvere i problemi di cui attualmente vive l'asd reggio calabria e cioè appunto le pessime condizioni del terreno del Granillo ed il fatto che la società non dispone di un campo di allenamento e quindi allenandosi continuamente allo stadio si rovina il manto erboso perchè continuamente calpestato. Ho pensato:"ma perchè non trasformare il Granillo in un campo in erba sintetica,togliendo l'erba naturale e piazzando l'erba artificiale?" In questo modo la società non avrebbe più alcun problema,perchè il sintetico non si rovina come l'erba naturale,o perlomeno estremamente meno,puoi calpestarlo tutto il giorno e sicuramente alla fine della giornata non avrai alcun problema,come avviene con l'erba naturale che invece venendo calpestata continuamente saltano le zolle e si secca. Con il sintetico non hai tutti questi problemi,non si deturpa.

Mettendo il sintetico a quel punto la squadra non avrebbe più bisogno di un campo di allenamento dove allenarsi perchè potrebbe allenarsi sempre allo stadio ed il terreno di gioco non ne risentirebbe affatto. Avranno un costo iniziale mettendo il sintetico però poi rietreranno nell'investimento fatto perchè poi non dovranno fare manutenzioni,come invece si debbono fare con l'erba naturale e spesso,come abbiamo visto al Granillo,non risolvi neanche il problema. Ho letto che la società ha speso 40.000 euro per sistemare il campo ed i risultati sono stati nulli,a quest'ora se avessimo messo il campo in erba sintetica avremmo avuto un campo buono,la società non avrebbe sprecato soldi e la squadra si sarebbe potuta tranquillamente allenarsi tutti i giorni allo stadio,tanto il terrneno non si rovina (prima che si rovina l'erba sintetica devono passare anni).

Secondo me l'erba sintetica è l'unica soluzione per risolvere tutti i problemi definitivamente in barba al comune che non da un campo di allenamento. Inoltre avendo il sintetico,i nostri giocatori,giocandoci tutti i giorni sopra di esso,si abitueranno presto mentre le squadre ospiti che verranno al Granillo,non essendo abituate,saranno sfavorite in partenza,sarebbe un piccolo vantaggio per noi. Non vedo aspetti negativi,ma come mai la società non ci ha pensato?
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8416
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

secondo te quanto costa fare un campo in erba sintetica, ma soprattutto quali sono i tempi di realizzazione? oltre a piazzare i rotoloni di erba sintetica come bisogna lavorare sotto? c'è sabbia che va tolta o non so cos'altro...nella convenzione col comune c'è la possibilità di gestire a proprio piacimento il terreno?

queste sono una serie di domande che mi farei prima di dire "come mai non ci hanno pensato prima?!"
che poi magari hai ragione e ci vonnu 5 minuti e 5 euri, ma non ne sono tanto sicuro
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

È da inizio campionato che ne parliamo con l'amico mio al campo.
Perché quest'anno il prato è davvero imbarazzante da vedere e peggiora a vista d'occhio di domenica in domenica...
Sicuramente sarebbe la soluzione a tutti i problemi. Non c'è alcun dubbio.
Però:
- il lavoro andrebbe pagato dal comune visto che è il titolare dello stadio. Potrebbe farlo anche la società ASD in accordo con il comune stesso ma la vedo molto più difficile
- la spesa da sostenere non è così leggera. Stima mia non meno di 300.000 €

Perciò nessuno lo realizzerà visti i costi. Il comune ha molti debiti e la società non può permettersi di spender una tale cifra per un campo.
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Sembra l'uovo di Colombo. Se fosse così semplice lo avrebbero già fatto da tempo, evidentemente ci sono problemi ostativi primo fra tutti il costo.
Upipicegliu
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/05/2011, 1:09

Tenete presente che le spese non finiscono con il costo iniziale.
Il campo deve essere rifatto ogni 5 anni, se non ricordo male, con una nuova spesa di altri Soldi.
Anche se il campo è' ancora buono, la "certificazione" scade dopo quel periodo, e la società che te lo ha installato non ti garantisce più' niente e senza di essa niente assicurazione e niente gare ufficiali. Almeno in teoria.
Inoltre il giardiniere lo risparmi se nel tuo centro sportivo tutti i campi sono sintetici. Basta che ne hai uno in erba e la spesa c'è' l' hai lo stesso.Inoltre normalmente non è' così' automatico che tu possa licenziare il giardiniere .
Quindi alla fine il vantaggio lo puoi avere se sei in situazioni naturali difficili, come capita in effetti al Sud, dove è' far difficile crescere l' erba, e dove hai parecchi utilizzi nella settimana.
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1025
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

quando giocavo nei campi del norde erano tutti in erbetta naturale, con spese di manutenzione, problemi per il ghiaccio ecc
In seguito, anche le piccole società di 1° e 2° categoria, con l'aiuto del comune hanno cominciato ad acquistare i rotoloni di sintetico usati.
Nel paesino dove abitavo io, lo avevano acquistato dall' atalanta che lo utilizzava per gli allenamenti
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2469
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

ne aveva parlato un mesetto fa il presidente dai microfoni di febea
dicendo che il granillo è sempre stato in erba naturale
e così rimarrà
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

DoubleD ha scritto:ne aveva parlato un mesetto fa il presidente dai microfoni di febea
dicendo che il granillo è sempre stato in erba naturale
e così rimarrà
:sig: :geek: :mrgreen:
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

il mare è troppo vicino,con la sua umidità e quant altro,non credo che l erba sintetica sia la soluzione giusta..........

bisogna recuperare il granillo,ma solo non calpestandolo ogni giorno,si riuscirebbe a farlo.
Avatar utente
spirito libero
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5898
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

anche io avrei un idea...trasformare il Granillo in uno stadio agibile con l'acqua calda e i bagni puliti 8-)
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Rispondi