Gabriele Martino abbi il coraggio..

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da goldenboy » 12/10/2015, 16:02

REGGIOVUNQUE ha scritto:
goldenboy ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:

non parlo di Mariotto,quello sarebbe stato un lusso.....ma chi c era come consulente esterno dopo la nascita della società,non ricordo il nome.......
ribadiamo però un concetto...è una società nuova e solo dagli errori può cercare di non sbagliare piu.....ma che almeno AMMETTINO gli errori.

chi c'era come consulente esterno era li per amicizia con l'allenatore...questa era la situazione..programmare vuol dire partire dalle basi, qui si è partiti alla rovescia


ah bhe............quello è il problema originale e principale....un anno di transizione non avrebbe fatto male a nessuno :salut :salut :salut
bastava dirlo..invece di dire scappiamo da questa categoria!!!
Avatar utente
Off Side
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 09/09/2012, 11:13

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da Off Side » 12/10/2015, 16:09

Che siano nuovi (?), o inesperti, a me interessa poco: non giustifico assolutamente tanta incompetenza. Posso avere apprezzato, fino a un certo punto, il loro impegno. Ma oltre non vado. Avere una certa disponibilità di denaro non necessariamente significa essere un buon imprenditore, così come essere animati da tanta passione, ma con scarsi contenuti professionali se non una piccola infarinatura del settore, non per forza vuol dire essere accettabili dirigenti sportivi. Critiche se ne possono fare molte visti i molti errori, e per quanto mi riguarda possono anche ritirare la squadra subito. Più che inesperienza, a mio parere è mancata in tutti l'umiltà, lo stare con i piedi per terra. Si è badato molto all'esteriore, forse con punte di protagonismo, che non all'essenziale
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 12/10/2015, 16:25

golden boy,concordo con te....bastava tenere i piedi x terra,pensare ad allestire una SOCIETà,il primo anno,e non partire dagli appartamenti,quando ancora non avevi finito le fondamenta..............ora ci troviamo a dover finire le fondamenta,sperando di fermarci un attimo nella costruzione degli appartamenti,altrimenti crolla tutto.

comparuzzo Off side,io ancora sono cauto e sono ancora nell asticella che dice "GRAZIE X AVER SALVATO IL CALCIO A REGGIO",e scindo le cose che riguardano Praticò da quele che riguardano il campo..........


x me sta perdendo nettamente il secondo ramo della società,l altro vince..........
Avatar utente
nzalatera
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/12/2014, 16:37

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da nzalatera » 12/10/2015, 17:29

goldenboy ha scritto:bastava dirlo..invece di dire scappiamo da questa categoria!!!
Questa considerazione ha perso qualunque valore le si potesse attribuire quando è stata seguita dall'ammissione di non conoscerla, la categoria. Ammissione seguita a sua volta dal non attingere affatto al mercato degli svincolati a fronte di una squadra in campo che non voleva (e non vuole) saperne di girare. Ragion per cui a mancare non è solo l'umiltà, ma anche l'onestà intellettuale. O, a voler essere proprio accomodanti, la lucidità, perché tradirsi così suggerisce che le idee viaggiano confuse. Cosa che francamente non pensavo potesse accadere così miseramente.
REGGIOVUNQUE ha scritto:comparuzzo Off side,io ancora sono cauto e sono ancora nell asticella che dice "GRAZIE X AVER SALVATO IL CALCIO A REGGIO"
Essere cauti è giusto, tuttavia viene spontaneo chiedersi se oltre ad averlo salvato - coi benefici e le ricadute del caso - c'è l'intenzione di tenerlo in vita o dargli quantomeno una parvenza di dignità. Prima non c'erano motivi per non crederci, al netto delle solite cassandre, adesso con tutto questo tergiversare sì. Qualcosa non torna, e non mi riferisco solo ai risultati: questo, ad esempio, è il sito di una società che al fare le cose in modo strutturato e lungimirante preferisce il vivacchio. Resta da capire quanto volontariamente e quanto, invece, suo malgrado.
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 12/10/2015, 17:55

nzalatera ha scritto:
goldenboy ha scritto:bastava dirlo..invece di dire scappiamo da questa categoria!!!
Questa considerazione ha perso qualunque valore le si potesse attribuire quando è stata seguita dall'ammissione di non conoscerla, la categoria. Ammissione seguita a sua volta dal non attingere affatto al mercato degli svincolati a fronte di una squadra in campo che non voleva (e non vuole) saperne di girare. Ragion per cui a mancare non è solo l'umiltà, ma anche l'onestà intellettuale. O, a voler essere proprio accomodanti, la lucidità, perché tradirsi così suggerisce che le idee viaggiano confuse. Cosa che francamente non pensavo potesse accadere così miseramente.
REGGIOVUNQUE ha scritto:comparuzzo Off side,io ancora sono cauto e sono ancora nell asticella che dice "GRAZIE X AVER SALVATO IL CALCIO A REGGIO"
Essere cauti è giusto, tuttavia viene spontaneo chiedersi se oltre ad averlo salvato - coi benefici e le ricadute del caso - c'è l'intenzione di tenerlo in vita o dargli quantomeno una parvenza di dignità. Prima non c'erano motivi per non crederci, al netto delle solite cassandre, adesso con tutto questo tergiversare sì. Qualcosa non torna, e non mi riferisco solo ai risultati: questo, ad esempio, è il sito di una società che al fare le cose in modo strutturato e lungimirante preferisce il vivacchio. Resta da capire quanto volontariamente e quanto, invece, suo malgrado.


rispondo per quel che mi concerne.....nzalatera non posso darti torto,in quello che dici dici probabilmente verità che io,la mia fottutissima ingenuità,non riesce a riconoscere....

cioè,se un PRESIDENTE,si comporta come avrei voluto si comportasse il baffo dal 2006 a ieri,e cioè chiedere scusa,andare sotto la curva e mettersi in ginocchio quasi,è AD OGGI,ma non a tempo indeterminato,da AMMIRARE......
Sono ingenuo lo so,ma le colpe se devono andare a Praticò,che è un discorso diverso x me rispetto a Martino e Cozza,deve prendersi le responsabilità anche chi sta piu in alto,dello stesso Praticò..
Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3500
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da Solo amaranto » 12/10/2015, 17:57

Un minimo di dignita'

Ma che grazie e grazie. Questi non dovevano proprio toccarla la Reggina. Noi non siamo lo zimbello d italia.. hanno cancellato tutto quello che di buono ha fatto la Reggina.. ad oggi la palmese ci e' superirore me ne vergogno!

Mi vergogno di vedere sempre le stesse faccie Martino pratico' fortunato. Che cosa è cambiato? Una beata minkia..

RITIRATELA..
Il cuore oltre l'ostacolo
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da riggiuriggiu » 12/10/2015, 18:21

Solo amaranto ha scritto:Un minimo di dignita'

Ma che grazie e grazie. Questi non dovevano proprio toccarla la Reggina. Noi non siamo lo zimbello d italia.. hanno cancellato tutto quello che di buono ha fatto la Reggina.. ad oggi la palmese ci e' superirore me ne vergogno!
non dirlo che qualcuno che appare filoprovincia (palmese e roccella) se la puo prendere
come se a Lamezia tifassero catanzEro o a Barcellona pg tifassero messina (tranne quando sono stati entrambe le squadre in a) o a rossano tifassero cosenza
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 12/10/2015, 18:31

Solo amaranto ha scritto:Un minimo di dignita'

Ma che grazie e grazie. Questi non dovevano proprio toccarla la Reggina. Noi non siamo lo zimbello d italia.. hanno cancellato tutto quello che di buono ha fatto la Reggina.. ad oggi la palmese ci e' superirore me ne vergogno!

Mi vergogno di vedere sempre le stesse faccie Martino pratico' fortunato. Che cosa è cambiato? Una beata minkia..

RITIRATELA..
poi la gente parla "AD CAZZUM"...

LA MIA DIGNITà MI PORTA A RINGRAZIARE CHI HA SALVATO IL CALCIO A REGGIO....

...LA MIA DIGNITà NON è IN DISCUSSIONE...

prima di aprire 3d e di tirare accuse senza conoscere le persone con cui si comunica,non mettiamo aggettivi brutti,grazie.
Zappia Goal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 640
Iscritto il: 11/05/2011, 13:49

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da Zappia Goal » 15/10/2015, 13:00

Aggiorniamo la situazione dopo 8 giornate: Pratico, vorrebbe, ma non può, Cozza continua nei suoi show post partita a cui crede solo lui, MARTINO scumpariu.

Nel dettaglio:
1) non ti posso esonerare perche hai messo la pila, ( Mimmo )
2) Mi imponete i moduli dopo avermi imposto i giocatori ed io non mi dimetto ( Cozza)
3) non parlo perchè è chiaro che tutte le cose che dico sono esattamente il contrario di quello che penso ( Martino )

AVEVA RAGIONE CHI SOSTENEVA CHE LE DINAMICHE DI QUESTA SOCIETA' SONO IN CONTINUITA' CON LA GESTIONE DI LILLO FOTI.

E' finita prima ancora di cominciare.
MARIOTTO, PERSONA SERIA E CHE voleva Tarcisio Catanese come allenatore, si è intelligentemente fatto da parte non appena è stato imposto CICCIO COZZA COME ALLENATORE.
Cioè, voi volete far ripartire il calcio a Reggio e affidate la panchina a uno che è anche socio della societa??????
Ed io che dovrei essere il DS, quale autonomia posso avere in un contesto del genere ??????
Questo è quello che avrà pensato e non detto Massimo Mariotto....

Saluti :salut
04/05/1971 - 15/01/2007 punto e a capo.
16/01/2007 .............niente sarà più come prima.
Mi manchi sempre più.
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2247
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da reggino91 » 15/10/2015, 13:17

Solo amaranto ha scritto:Un minimo di dignita'

Ma che grazie e grazie. Questi non dovevano proprio toccarla la Reggina. Noi non siamo lo zimbello d italia.. hanno cancellato tutto quello che di buono ha fatto la Reggina.. ad oggi la palmese ci e' superirore me ne vergogno!

Mi vergogno di vedere sempre le stesse faccie Martino pratico' fortunato. Che cosa è cambiato? Una beata minkia..

RITIRATELA..

Sono perfettamente d'accordo con te. Se si dovevano fare queste brutte figure era meglio stare senza calcio fino a quando sarebbe giunta una società seria che avrebbe potuto rilanciare realmente questa realtà altrimenti meglio vivere di ricordi.

Aggiungo che Praticò secondo me è il colpevole numero 1 di tutta questa situazione perchè la società ad Agosto l'ha creata lui insieme ad altri soggetti,questo è vero,ma poi è stato lui a metterci la faccia in tutte le conferenze stampa col sindaco. Lui è a capo di questa cordata,quindi le azioni fatte,prendere Martino e Cozza sono sotto la sua responsabilità,lui che è il massimo esponente mediatico di questa società ha avallato ed appoggiato queste scelte,è stato lui a fare venire Martino e Cozza e quindi la responsabilità dei disastri è sua perchè li ha scelti. Troppo bello circondarsi di gente che non vale professionalmente eppoi scaricare la colpa solo su di loro eh no,la colpa è principlamente la tua perchè li hai scelti. Adesso deve esonerarli,se non può perchè ci sono conflitti di interesse è ancora peggio perchè dimostra che ha creato una situazione assurda ed ha costruito una società in maniera pessima,con allenatori-dirigenti,cosa che con dovrebbe mai esistere. Si può dire tutto a Foti ma quando c'era da esonerare lo faceva,ne cambiava anche 4 a stagione a costo di pagare ingaggi su ingaggi però lo faceva,la colpa era anche sua però almeno uno scossone lo dava,Praticò neanche questo riesce a fare.

Qualche anno fa in una trasmissione locale che parlava di calcio scoppiò uno scandalo a proposito dei campionati dilettantistici:ospite in studio era un ex allenatore-dirigente che aveva operato in lega pro,eccellenza e serie D ma che ora era rimasto un po fuori dal giro, e disse che per allenare nelle categorie dilettanti serve avere uno sponsor:in pratica un allenatore non lo si sceglie in base alle sue capacità ma in base agli sponsor che ha dietro e che possono rimpolpare le casse societarie. In pratica se hai gli sponsor commerciali dietro alleni altrimenti nessuno ti piglia e rimani disoccupato. Credo che Cozza alleni anche per questo. Ci tenevo a scrivere questa cosa che sentì in quella trasmissione,poi anche nei mesi seguenti,sempre in quella trasmissione ogni tanto ritiravano fuori questo discorso.
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da cozzina1 » 15/10/2015, 17:58

Via d’uscita. La Reggina si interroga e spera di uscire da un tunnel che pare senza fine, preoccupante l’involuzione mostrata ieri nella gara con il Marsala. Stamattina al Granillo c’è stato un confronto tra il direttore generale Martino, il tecnico Cozza e la squadra. Assunzione di responsabilità, presa di coscienza della situazione negativa, voglia di riemergere. Questi i temi trattati, in un confronto pacato e onesto. Nessuna frizione o spaccatura come palesato ieri nel post partita, l’intento comune è quello di far decollare una stagione che all’ottava giornata ancora non dà segnali positivi. Fiducia e speranza rimangono, il tempo invece inizia a stringere. Complicati i prossimi due impegni con Siracusa e Vibonese, la Reggina però non può più aspettare - See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... WRPqR.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da goldenboy » 16/10/2015, 8:39

Zappia Goal ha scritto:Aggiorniamo la situazione dopo 8 giornate: Pratico, vorrebbe, ma non può, Cozza continua nei suoi show post partita a cui crede solo lui, MARTINO scumpariu.

Nel dettaglio:
1) non ti posso esonerare perche hai messo la pila, ( Mimmo )
2) Mi imponete i moduli dopo avermi imposto i giocatori ed io non mi dimetto ( Cozza)
3) non parlo perchè è chiaro che tutte le cose che dico sono esattamente il contrario di quello che penso ( Martino )

AVEVA RAGIONE CHI SOSTENEVA CHE LE DINAMICHE DI QUESTA SOCIETA' SONO IN CONTINUITA' CON LA GESTIONE DI LILLO FOTI.

E' finita prima ancora di cominciare.
MARIOTTO, PERSONA SERIA E CHE voleva Tarcisio Catanese come allenatore, si è intelligentemente fatto da parte non appena è stato imposto CICCIO COZZA COME ALLENATORE.
Cioè, voi volete far ripartire il calcio a Reggio e affidate la panchina a uno che è anche socio della societa??????
Ed io che dovrei essere il DS, quale autonomia posso avere in un contesto del genere ??????
Questo è quello che avrà pensato e non detto Massimo Mariotto....

Saluti :salut
:okok: :okok: :okok:
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da riggiuriggiu » 16/10/2015, 10:03

cozzina1 ha scritto:Via d’uscita. La Reggina si interroga e spera di uscire da un tunnel che pare senza fine, preoccupante l’involuzione mostrata ieri nella gara con il Marsala. Stamattina al Granillo c’è stato un confronto tra il direttore generale Martino, il tecnico Cozza e la squadra. Assunzione di responsabilità, presa di coscienza della situazione negativa, voglia di riemergere. Questi i temi trattati, in un confronto pacato e onesto. Nessuna frizione o spaccatura come palesato ieri nel post partita, l’intento comune è quello di far decollare una stagione che all’ottava giornata ancora non dà segnali positivi. Fiducia e speranza rimangono, il tempo invece inizia a stringere. Complicati i prossimi due impegni con Siracusa e Vibonese, la Reggina però non può più aspettare - See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... WRPqR.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;
cont utto il rispetto per il lavoro di ciascuno ma ritengo che questi continui articoli tipo casa del mulino bianco siano stati corresponsabili dello sfacelo del calcio a reggio
mai una critica una notizia scoop dagli spogliatoi..tutto bene tutto concorde madamadorè
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da cozzina1 » 16/10/2015, 14:04

Reggina-Crocetti, le strade si incrociano. Quel matrimonio saltato per soldi…




venerdì 16 ottobre 2015

13:27

crocetti


Inutile girarci attorno: le strade di Crocetti e della Reggina si sarebbero divise per motivi economici. E’ l’idea nasce da più di un indizio. Il centravanti, reduce dal campionato vinto a Siena, aveva persino svolto parte della preparazione con la squadra di Cozza, prima di lasciare Cittanova e decidere di superare lo Stretto ed accasarsi a Siracusa, dove evidentemente le sue richieste sono state esaudite.

Il tecnico amaranto puntava forte su di lui. 13 reti in 29 partite lo scorso anno e un contributo decisivo nella promozione dei bianconeri toscani in Lega Pro, dopo la ripartenza dai dilettanti.

L’avvento del direttore Gabriele Martino ha portato a una rivisitazione delle bozze di accordo presenti con i calciatori presenti in ritiro. Una necessità per ottimizzare i costi e non mettere in difficoltà una società che può comunque vantare su un budget da vertice della classifica

E se ci sono stati calciatori come Arena e Zampaglione, pezzi pregiati per la categoria, che hanno accettato di decurtarsi l’ingaggio a favore di una parte di stipendio mobile e legata al rendimento, Crocetti non lo ha fatto.

Che il calcio non sia nè una questione di cuore, nè di ambizione era cosa nota da tempo. Soprattutto se hai 32 anni e giochi in Serie D, come nel caso di Crocetti.

Poco male per lui che ha già segnato 4 reti in quest’avvio di campionato, mentre chi è stato scelto al suo posto in amaranto (Tiboni) è fermo ai box per infortunio.

E domenica ha l’occasione di dimostrare che valeva quanto chiedeva
- See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... U8bAA.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
Bud
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2483
Iscritto il: 02/05/2011, 17:23

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da Bud » 18/10/2015, 9:17

Zappia Goal ha scritto:Aggiorniamo la situazione dopo 8 giornate: Pratico, vorrebbe, ma non può, Cozza continua nei suoi show post partita a cui crede solo lui, MARTINO scumpariu.

Nel dettaglio:
1) non ti posso esonerare perche hai messo la pila, ( Mimmo )
2) Mi imponete i moduli dopo avermi imposto i giocatori ed io non mi dimetto ( Cozza)
3) non parlo perchè è chiaro che tutte le cose che dico sono esattamente il contrario di quello che penso ( Martino )

AVEVA RAGIONE CHI SOSTENEVA CHE LE DINAMICHE DI QUESTA SOCIETA' SONO IN CONTINUITA' CON LA GESTIONE DI LILLO FOTI.

E' finita prima ancora di cominciare.
MARIOTTO, PERSONA SERIA E CHE voleva Tarcisio Catanese come allenatore, si è intelligentemente fatto da parte non appena è stato imposto CICCIO COZZA COME ALLENATORE.
Cioè, voi volete far ripartire il calcio a Reggio e affidate la panchina a uno che è anche socio della societa??????
Ed io che dovrei essere il DS, quale autonomia posso avere in un contesto del genere ??????
Questo è quello che avrà pensato e non detto Massimo Mariotto....

Saluti :salut
Ammesso che sia così

perchè il punto 2? Perchè farsi imporre il modulo quando potrebbe fare come meglio crede? Tanto non lo esonereranno mai (dando per valido il punto 1)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da cozzina1 » 19/10/2015, 18:25

Martino:”Troppi conflitti,Ventrella bersaglio facile.A dicembre sul mercato”




lunedì 19 ottobre 2015

13:11

martino-gabriele


“Questo è un gruppo nato a fine agosto. Non ha neanche due mesi di lavoro. Gli stiamo dando fiducia, man mano che ci avvicineremo a dicembre e quindi alla riapertura del mercato tireremo le somme analizzando dove si potrà intervenire con la campagna di rafforzamento”.

Ospite di Talk Sport, in onda su Radio Antenna Febea, il direttore generale della Reggina Gabriele Martino torna a parlare sulle prospettive future relative al calciomercato, rivelando che per ora non si attingerà dal mercato degli svincolati.

“Ci sembra giusto far concludere un ciclo di lavoro a questa rosa. Questo è un gruppo che ha qualità, ma non ha ancora trovato risultati. Oggi guardare agli obiettivi iniziali sembra follia, ma ripartiamo dalla prestazione di ieri . La nostra idea era quella di limitare i danni in questa prima fase, per arrivare al 22 novembre con il minor distacco possibile dai vertici della classifica per intervenire in maniera sensibile con elementi che possano innalzare il nostro il livello tecnico. Ad oggi non ci siamo riusciti, ma dobbiamo pensare di farlo da ora in avanti ripartendo dalla prova offerta a Siracusa ” ha detto Martino.

La sconfitta di Siracusa, per molti tifosi, ha un nome e un cognome. Anzi due. Quelli di due under.

“Brunetti e Ventrella sono giovani. E’ chiaro – prosegue il dg amaranto – che quando le sbavature diventano decisive mascherano i progressi e le buone prestazioni, come quelle che loro stavano offrendo a Siracusa. Sono dei ragazzi alla prima esperienza in un campionato difficile, in una piazza importante e probabilmente devono abituarsi alle pressioni che questo comporta”.

La tifoseria chiede a gran voce un avvicendamento in porta, ma Martino è convinto delle qualità del giocatore. “Marco è un portiere classe 1996 che aveva disputato dei campionati nella Primavera del Bari e da tantissimi addetti ai lavori, me compreso, è considerato tra i più bravi d’Italia in quella fascia d’età. In questa categoria l’allestimento degli organici porta a fare delle scelte, perchè vanno individuati dei ruoli che servono ad occupare la casella Under. In molti casi si sceglie la posizione del portiere e noi abbiamo un ragazzo di grande prospettiva, anche se vive un momento difficile. Stiamo facendo fatica a calarci in questa mentalità. Oggi è un bersaglio facile. I calciatori sentono il peso della nostra storia calcistica, mentre gli avversari si caricano al pensiero di affrontarci”.

In città l’entusiasmo iniziale sembra essere scemato con i cattivi risultati della squadra e Gabriele Martino è deluso dalla piega che sta prendendo l’ambiente.

“Quando abbiamo iniziato quest’avventura mi sarei augurato che tutti si fossero spesi in un’unica direzione, quella di creare le basi per tornare a fare calcio ad un certo livello. Invece non si vedeva l’ora che arrivassero le prime difficoltà per attaccare società, allenatori e dirigenti. Fare il processo ad uno e ad all’altro non rappresenta il modo migliore per tornare su altri palcoscenici. Condivido la delusione della tifoseria, siamo qua per cercare di fare cose buone nell’interesse della città. In altri momento ci siamo contraddistinti per compostezza, serietà nei comportamenti e coesione.”.

“A quei tifosi che sono venuti a Siracusa, soprattuto a loro, vorremmo -prosegue – restituire il piacere di veder giocare la loro squadra. Ci siamo scambiati la delusione e l’amarezza sul traghetto di ritorno. Dobbiamo lavorare per risalire la china, abbiamo le potenzialità per farlo”.
- See more at: http://sport.strill.it/citta/pianeta-am ... XzFLF.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
reggino62
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 225
Iscritto il: 12/10/2013, 9:14

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da reggino62 » 19/10/2015, 18:34

... campa cavallo che l'erba cresce ...
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da riggiuriggiu » 19/10/2015, 18:46

ho sentito tutto il podcast solo ora perche ero al lavoro http://www.antennafebea.it/antennafebea ... k-sport-2/#" onclick="window.open(this.href);return false; (saltate tutta la pubblcità
ho sentito si che i tifosi vogliono ventrella a casa ma ho sentito anche che qualcuno in studio ha asserito (e non era martino) che dopo questa partita non si sente piu pressocchè nessuno di mandare via cozza
qui per esempio nel forum sono proprio nessuno a chiedere di mandare via cozza
cozza teniamocelo buono..
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Avatar utente
riggiuriggiu
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 586
Iscritto il: 25/07/2015, 17:18

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da riggiuriggiu » 26/10/2015, 18:23

dopo ieri cozza e martino dovrebbero ancora di più dimettersi
martino perché ha preso Ventrella e tutti dicono che senza Ventrella avremmo molti punti in più
ieri secondo gli altri si e vista la differenza con licandro
anche cozza dovrebbe andare via subito perché l ha fatto giocare in tutte queste partite
“Ciccio Cozza, Reggio ti ha adottato. Qui nessuno ha dimenticato. Ma attento.. il nostro il rispetto non va disonorato” Ultrà ASD Reggio Calabria 25.10.2015 in risposta a cozza che diceva di non curarsi troppo delle contestazioni della tifoseria
Zappia Goal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 640
Iscritto il: 11/05/2011, 13:49

Re: Gabriele Martino abbi il coraggio..

Messaggio da Zappia Goal » 03/11/2015, 10:45

Zappia Goal ha scritto:...di rassegnare le dimissioni, questa squadra è lontanissima parente di quella che 3500 abbonati e non solo avevano sognato.
SCELTE totalmente sbagliate, giocatori di una pochezza tecnica disarmante e che settimanalmente si macchiano di errori difficilmente riscontrabili in campionati di terza categoria).
NOI tutti, anche giustamente, mettiamo in discussione Ciccio Cozza, ma se siamo arrivati a questa situazione a dir poco scioccante ( calcisticamente parlando ) il colpevole principale sei assolutamente tu ed il tuo modus operandi, le cui dinamiche sono assolutamente in continuità con la peggiore gestione FOTIANA DELL'ULTIMO QUINQUENNIO.
EPURAZIONI SENZA ALCUNA logica tecnica, funzionali solo ed esclusivamente a tirare la volata ai fenomeni della tua scuderia, dimostratisi, nel corso delle giornate degli autentici fiaschi ( VENTRELLA, BRUNETTI, DE BODE, TIBONI SU TUTTI).
LA SQUADRA, MI DUOLE DIRLO, è LIMITATA, ASSAI LIMITATA, non ha una spina dorsale , non ha quella cattiveria agonistica necessaria a vincere le partite in questa categoria ( e qui la colpa è di Cozza che probabilmente non riesce ad infondere nei giocatori quella giusta cattiveria agonistica ).

Ad oggi, l'unico che ci sta mettendo la faccia è MIMMO PRATICO, che a più riprese chiede scusa ai tifosi presenti in trasferta e agli abbonati, ma di GABRIELE MARTINO NON SI VEDE TRACCIA, se non quando ha da rilasciare QUELLE PATETICHE INTERVISTE DURANTE LE QUALI DICHIARA, suffragato da non so quali fatti, CHE BISOGNA VINCERE IL CAMPIONATO E FUGGIRE AL PIU' PRESTO DA QUESTA CATEGORIA.
SIAMO ALLA FOLLIA PURA, CIOE' , DOPO ESSERE STATI PER ANNI, presi per i fondelli da FOTI, adesso ci dobbiamo pure sorbire queste dichiarazioni assurde e senza rispetto.

REGGIO CALABRIA, LA REGGIO CALABRIA CHE HA DATO FIDUCIA A scatola chiusa, per l'ennesima volta, SOTTOSCRIVENDO, IN SERIE D, 3500 abbonati è stanca di questi personaggi, qui ci vuole gente svincolata da dinamiche legate ad amicizie e comparati.
SE CI VOGLIAMO SALVARE :sad: fuori CICCIO COZZA E GABRIELE MARTINO; BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI FARE QUESTE SCELTE, TANTO IO DO PER SCONTATO CHE NESSUNO DEI DUE FARA' UN PASSO INDIETRO.
SE CIO' NON AVVERRA, ALLORA AVRA' AVUTO RAGIONE chi pensa male e cioè tutti quelli che PENSANO che dietro alle scelte operate da questa società ci siano delle logiche che vanno bel al di là degli aspetti tecnici e umani.
SALUTI :salut
A distanza di un mese o giù di lì, mi autoquoto.
LE DINAMICHE DI QUESTA SOCIETA', ORA SI PUO0 TRANQUILLAMENTE DIRE, sono in linea con le dinamiche della gestione precedente.
NON è CAMBIATO ASSOLUTAMENTE NULLA.
IN NESSUNA SOCIETA' DEL MONDO UN ALLENATORE, CHE FRA L'ALTRO SI PERMETTE DI PRENDERSELA CON GIOCATORI DI 16/18 ANNI, SAREBBE AL SUO POSTO DOPO una sequela infinita di sconfitte. A REGGIO SI.
IN NESSUNA SOCIETA' DEL MONDO UN ALLENATORE SI PERMETTE REITERATAMENTE DI TROVAREì ALIBI E RILASCIARE DICHIARAZIONI AL LIMITE DEL PATETICO E DEL GROTTESCO, IRRISPETTOSE NEI CONFRONTI DELLA TIFOSERIA. A REGGIO SI.
In nessuna parte del mondo un direttore sportivo, OGGETTIVAMENTE INCAPACE, come dimostrato dai risultati da lui conseguiti negli ultimi 10 anni, rilascia alla stampa dichiarazioni che sono l'esatto opposto di quello che pensa ( mancando anche lui di rispetto nei confronti della tifoseria). A REGGIO SI
PENSAVO CHE PEGGIO DI LILLO FOTI, DI FOTI DEGLI ULTIMI 4 ANNI, NON CI SAREBBE STATO NESSUNO; MI SBAGLIAVO.
Fin tanto che ci saranno Gabriele Martino e Ciccio Cozza, alla guida di questa società, per me la Reggina non esisterà più.
PRESUNTUOSI, ARROGANTI, INCAPACI E IRRISPETTOSI.
4 SOSTANTIVI CHE SINTETIZZANO ALLA PERFEZIONE IL LORO MODUS OPERANDI.
SALUTI :salut
04/05/1971 - 15/01/2007 punto e a capo.
16/01/2007 .............niente sarà più come prima.
Mi manchi sempre più.
Rispondi