Non punibilità per il politico che tratta con le cosche

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04 ... ta/937922/


Voto di scambio “annacquato” alla Camera: rinviata riforma 416ter, insorge M5S
Pene dimezzate e non punibilità per il politico che si mette "a disposizione" delle cosche. A Montecitorio il Pd fa proprie le richieste di Forza Italia e modifica il testo uscito dal Senato. Che ora dovrà tornare a Palazzo Madama. I grillini: "Renzi e Verdini hanno ammazzato il 416 ter"



Pene ridotte e non punibilità per la semplice “messa a disposizione” del politico nei confronti del mafioso, prima di ottenerne i voti. E’ un nuovo colpo al tormentato iter della riforma del reato di voto di scambio, l’articolo 416 ter del codice penale. La Camera ha approvato un emendamento della maggioranza e il testo, che senza modifiche sarebbe diventato legge, dovrà tornare al Senato per la quarta lettura.

La modifica è intervenuta nel Comitato dei nove della Camera, il passaggio che precede la discussione in aula, iniziata a metà pomeriggio. “Un politico può essere a disposizione della mafia: non è reato. Renzi e Verdini (che si sono incontrati in mattinata, ndr) hanno ammazzato il 416 ter”, affermano i membri delle commissioni Giustizia e Antimafia del Movimento Cinque Stelle di Camera e Senato. “Dopo una lunga e dura battaglia il governo delle larghe intese sulla mafia, previo incontro tra capi, ha deciso che lo scambio politico mafioso non deve essere punito. Questo è tutto il punto e non ci resta che appellarci ai cittadini e lanciare il grido d’allarme su quanto sta succedendo”.

LO SCONTRO A MONTECITORIO. E così la discussione in aula si è fatta tesa. Il Cinque Stelle Riccardo Nuti ha ricordato di aver segnalato un incontro tra il deputato del Pd Davide Faraone con Agostino Pizzuto, accusato di essere legato alla mafia. “Dopo quella mia denuncia in quest’Aula, il collega Faraone ha minacciato nei miei confronti una querela, ma dopo 100 giorni non è arrivato nulla. Vergogna!”, ha urlato. Dura la reazione dai banchi del Pd, e il vicepresidente Luigi Di Maio ha faticato a riportare l’ordine, dopo aver richiamato Nuti. Poco prima, Andrea Colletti, sempre, M5S aveva detto: “Vorremmo sapere se ieri nell’incontro tra Napolitano e Berlusconi si è parlato di questa norma e del 416 ter. Sarebbe bello sapere se anche stamattina si è parlato di questa norma, vista l’accelerazione da Pd e Fi dopo l’incontro Renzi-Verdini-Gianni Letta. Forse dovremmo cambiare il titolo del ddl e chiamarlo ‘Voto di scambio politico elettorale tra Renzi, Verdini e Berlusconi’”.

Difende la riforma Walter Verini del Pd: “La nuova formulazione è tesa a superare le criticità sollevate rispetto al testo approvato dal Senato, ritenuto troppo vago, e dunque non efficace, da autorevoli esponenti della magistratura impegnati sul fronte della lotta alla criminalità organizzata e della corruzione, e tiene conto delle richieste iniziali della Campagna dei Braccialetti Bianchi. E’ importante una convergenza ampia su questo testo così come è fondamentale, in vista del prossimo rinnovo di molti Comuni, che il provvedimento diventi definitivamente legge la prossima settimana con il voto del Senato, anche attraverso un impegno diretto del governo”. “Il governo si impegnerà al massimo nel corso dell’esame al Senato perché questa norma sia definitivamente approvata prima delle elezioni europee”, ha promesso in aula il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri. La Camera ha bocciato un sub-emendamento presentato dal Movimento 5 stelle, per il quale ha votato sì anche la Lega nord, che mirava a ripristinare il testo del ddl così come uscito da Palazzo Madama.

Il testo uscito dal Senato aveva provocato la rivolta di Forza Italia e del centrodestra, che lo giudicava troppo duro e denunciava rischi di un intervento discrezionale per la magistratura. E così, spiega la deputata M5s Giulia Sarti, alcuni emendamenti di Forza Italia sono stati fatti propri anche dal Pd e dal relatore Davide Mattiello, anche lui democratico. Solo i Cinque Stelle hanno votato contro. Oltre al dimezzamento delle pene, inizialmente previste tra i 7 e i 12 anni e ora ridotte a 4-10, verrebbe così a scomparire dalla nuova normativa la punibilità per la “messa a disposizione” del politico, anche senza che poi avvenga davvero l’acquisto di voti. Resta invece in piedi il cuore della riforma: con la legge attualmente in vigore è punibile soltanto il politico che li ottiene in cambio di denaro – caso raro – mentre la nuova formulazione include “altre ultilità”, per esempio la promessa di futuri appalti o incarichi.

PRIMA E DOPO, I TESTI A CONFRONTO. Ecco, secondo l’agenzia Public policy, il nuovo testo uscito dal Comitato dei nove e approdato a Montecitorio, dove ha ricevuto l’ok di centrodestra e centrosinistra: “Chiunque accetti la promessa di procurare voti mediante le modalità di cui al terzo comma dell’articolo 416-bis in cambio dell’erogazione o della promessa di erogazione di denaro o di altra utilità è punito con la reclusione da quattro a dieci anni. La stessa pena si applica a chi promette di procurare voti con le modalità di cui al primo comma”. Questa, invece, la formulazione precedente, arrivata dal Senato: “Chiunque accetti la promessa di procurare voti mediante le modalità di cui al terzo comma dell’articolo 416-bis in cambio dell’erogazione o della promessa di erogazione di denaro o di qualunque altra utilità ovvero in cambio della disponibilità a soddisfare gli interessi o le esigenze dell’associazione è punito con la stessa pena stabilita nel primo comma dell’articolo 416-bis (dunque con la reclusione da sette a dodici anni; ndr). La stessa pena si applica a chi promette di procurare voti con le modalità di cui al primo comma”. Dunque sparirebbe il principio della cosiddetta “messa a disposizione”, la parola “qualunque” prima di ogni “altra ultilità” e si ridurrebbero le pene dai 7 ai 12 anni ai 4 a 10. Ancora fonti parlamentari fanno sapere che tutto il Pd, eccetto Rosi Bindy, sarebbe d’accordo.

“I deputati e senatori del M5S non hanno intenzione di retrocedere di un passo”, si legge ancora nel comunicato dei parlamentari grillini. “Denunciamo questa trattativa, denunciamo lo svuotamento del 416 ter. L’Europa si prepari: per il prossimo semestre di presidenza italiano avranno un padrino a Bruxelles. Ora è chiaro anche cosa si sono detti il presidente Napolitano e Berlusconi: ieri un caffè, oggi muore il 416 ter”.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4512
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

ad ogni legislatura si va a peggiorare...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Secondo me è giusta la non punibilità per i politici che trattano con le cosche!!!!!!!
Mi limito solo a dire questo e a non spiegare il perchè penso ciò altrimenti poi verrei attaccato di essere così o cosà aggiungo solo che se dopo Forza Italia adesso anche il Pd e Renzi (che molti anche qui osannano) sono arrivati a fare questa scelta è perchè finalmente hanno capito anche loro qual'è la cosa giusta da fare e lasciare da parte le falsa ipocrisia.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

ora non andiamo dietro a tutto quello che si dice, il M5S denuncia una cosa che secondo me non sussiste, è ininfluente e troppo generica dire la cosidetta "messa a disposizione" e poi è improprio dire che "Un politico può essere a disposizione della mafia: non è reato" al contrario, se viene riscontrato il diretto collegamento tra mafia e politico non è voto di scambio ma associazione esterna
"Va comunque chiarito - rileva il sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri - che l'eliminazione del riferimento alla condotta di dare la disponibilità per soddisfare gli interessi dell'associazione mafiosa non è certamente un passo indietro", perché "chi, senza essere mafioso, si metterà a disposizione della mafia verrà comunque punito a titolo di concorso esterno in associazione mafiosa quando il suo comportamento avrà effettivamente agevolato la mafia".


queste le reazion idi Libera...
Il Senato ora approvi subito la riforma del 416 ter sul voto di scambio al di là delle perplessità restanti in particolar modo quelle relative alla prevista riduzione delle pene". Lo afferma Libera che sottolinea: "Di fatto dopo 400 giorni e ben tre votazioni ritorna al Senato il testo che recepisce la proposta iniziale di Libera, sostenuta da oltre 450.000 cittadini (http://www.riparteilfuturo.it" onclick="window.open(this.href);return false;) e frutto di un ampio e approfondito confronto con magistrati ed esperti: inserire semplicemente nel testo del 416 ter le parole 'altra utilità', per colpire cosi in maniera efficace gli scambi di voti e favori tra politici e mafiosi". Secondo Libera con il voto di oggi alla Camera, il governo e il Parlamento "si assumono una grande responsabilità: la riforma del 416 ter è ancora sulla carta. Ora deve diventare subito legge, per non lasciare ancora il Paese privo di una norma che possa contrastare il mercato dei voti in prossimità delle prossime elezioni di maggio, europee e soprattutto amministrative".
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

pincopallino ha scritto:Secondo me è giusta la non punibilità per i politici che trattano con le cosche!!!!!!!
Mi limito solo a dire questo e a non spiegare il perchè penso ciò altrimenti poi verrei attaccato di essere così o cosà aggiungo solo che se dopo Forza Italia adesso anche il Pd e Renzi (che molti anche qui osannano) sono arrivati a fare questa scelta è perchè finalmente hanno capito anche loro qual'è la cosa giusta da fare e lasciare da parte le falsa ipocrisia.

come spesso accade scrivi il tuo pensiero ignorando ciò che la Legge prevede :D
dove leggi di non punibilità del politico che tratta con le cosche?

anzi il politico che tratta con le cosche potrebbe essere punito oltre che per il reato di voto di scambio, anche per concorso esterno in associazione mafiosa, reato ancora più grave ;)
Have a Nice Day
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1604
Iscritto il: 11/05/2011, 13:44

"messa a disposizione" che cagate che sparano i 5 stelle. Si aggiunge alla perla del vicepresidente del Senato che con una lettera al corriere spiegava la magnificenza del sistema istituzionale del bicameralismo. Manca la faccina che vomita purtroppo.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

scandaloso.
a chi vogliono parare il culo stavolta?
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

pellarorc ha scritto:scandaloso.
a chi vogliono parare il culo stavolta?

cosa sarebbe scandaloso? :read:
Have a Nice Day
il meditatore
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 397
Iscritto il: 25/09/2012, 23:14

http://notizie.virgilio.it/politica/il- ... ggere.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Voto di scambio politico-mafioso. Pene più leggere.

:bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: .........................
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

il meditatore ha scritto:http://notizie.virgilio.it/politica/il- ... ggere.html

Voto di scambio politico-mafioso. Pene più leggere.

:bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: :bleah: .........................

pene più leggere rispetto a cosa?
tutto questo scandalo io non lo vedo....
e più leggo e più mi sorprendo di queste proteste del M5S
Have a Nice Day
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 792
Iscritto il: 12/05/2011, 9:38

Concordo con la modifica e anche io non mi scandalizzo
La norma era troppo vaga
Il nucleo della fattispecie incriminatrice rimane lo stesso solo si delimita con sicurezza il confine normativo entro cui si integra il reato
Per quanto riguarda la dosimetria della pena mi sembrava francamente eccessiva nella prima stesura
I cinquestelle pensino a bacchettare il loro leader che qualche settimana fa ha sdottoreggiato mettendosi nel ridicolo storicamente sul fatto che l italia sarebbe un accozzaglia di popoli diversi e sulla secessione
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

è scandaloso creare un limite!
il limite è che se anche parli con un mafioso in campagna politica e sai pefettamente con chi stai parlando indipendentemente dal tuo vantaggio personale...
vai in galera e stop!

dimostrare poi in seguito se il vantaggio c'è stato è un gran casino!
si stanno liberando le mani alle mafie e ai politici corrotti.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5430
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

pellarorc ha scritto:è scandaloso creare un limite!
il limite è che se anche parli con un mafioso in campagna politica e sai pefettamente con chi stai parlando indipendentemente dal tuo vantaggio personale...
vai in galera e stop!

dimostrare poi in seguito se il vantaggio c'è stato è un gran casino!
si stanno liberando le mani alle mafie e ai politici corrotti.

astrattamente concordo con te, ma la Legge non può essere astratta deve avere delle certezze e queste sono state messe.
Have a Nice Day
Rispondi