Posti a concorso divisi fra Abramo e Tallini...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Non è una novità....però vale la pena leggerlo:

http://www.zoomsud.it/index.php/politic ... llini.html














CATANZARO. Quei 2000 “imbecilli” a concorso, per i posti che si dividono Abramo e Tallini
Martedì, 18 Marzo 2014 12:40
















concconc di ALDO VARANO - Cosa farà adesso Angela? Irene ha telefonato all’assessora Stefania Lo Giudice per farle vincere uno dei posti messi a concorso dal Comune. Stefania ha risposto a Irene: «La domandina fagliela fare... l'unica cosa è che si parla di 19 (posti a concorso, ndr) però poi so che in realtà saranno di meno ma non è tanto questo. Il discorso è che come tu ben sai magari poi se li dividono Sergio Abramo e Tallini, io ci provo eh a chiamarmene una...».

E che farà adesso la signora che ha chiesto a Stefania il posto per il suo ragazzo e s’è sentita rispondere: «Sì, ma in realtà è già tutto parlato... un comando per i vigili già prenotato e un altro avvocato, e in quelle assunzioni rientra pure il capo di gabinetto, già tutto stabilito c'è Viapiana... Si fa sempre a livello di concorso però è tutto... Rimangono 10 o 12 assunzioni, sia come amministrativi e sia come tecnici sia per la laurea e sia per il diploma...». E ancora: «Io ho parlato con Piero perché sennò fa man bassa Tallini. E allora ho detto: Piè l'unica è ma vai a chiamare tu almeno tre assunzioni per il gruppo e poi vediamo come dividerceli... Io a Piero l'ho allertato. Perché al sindaco gliel'abbiamo detto se ce lo dà uno ad assessore ma non so se passerà. Noi ci stiamo provando come assessori, per quanto riguarda il resto dipende tutto da Abramo...».

C’è un aspetto allarmante e oscuro che dovrebbe sconvolgere la coscienza del sindaco Abramo e del potentissimo Mimmo Tallini e che invece resta ancora relegato e nascosto al margine di questa vicenda di degrado metropolitano che si consuma tra boccaccesche storie di prostitute e blocchetti falsi per non far pagare agli amici le contravvenzioni, un meccanismo che sembra divorare con ingordigia la città di Catanzaro.

Mi riferisco ai 2000 catanzaresi, che immagino quasi tutti giovani, che hanno presentato domanda per partecipare al concorso indetto dal Comune per 19 o 12 assunzioni. Posti di lavoro che in realtà, a dar retta all’assessora alla Cultura, Abramo e Tallini si erano già divisi ancor prima che iniziassero le prove concorsuali.

Non sarebbe corretto dare credito alle telefonate della signora Lo Giudice senza controprova, e noi non diamo credito allo spaccato terribile che emerge dalla prosa e dai concetti delle telefonate dell’assessore alla cultura.

Ma come trattare l’argomento se dopo ore ed ore che quelle telefonate hanno fatto il giro di Catanzaro e mezz’Italia (alternandosi a quelle sulle marchette gratis delle prostitute con l’assessore comunale per riconoscenza per i servizi comunali ottenuti) Abramo e Tallini sull’argomento si sono chiusi in un silenzio inquietante che, piaccia o no a loro, rischia di assomigliare a un riconoscimento di colpa?

Battano un colpo. Diano un segno. Reagiscano. Ci dicano che non è vero. Ci regalino una speranza. Spieghino che l’assessora a cui avevano affidato la cultura di una grande capitale meridionale è assolutamente inaffidabile e che le sue parole significano soltanto che loro, Abramo e Tallini, sono stati imbecilli ad affidare quella così prestigiosa poltrona a una che parla senza capire che dice. La denuncino ai magistrati facendole pagare i danni per le gravi ferite inferte al loro onore di persone e amministratori.

Già, perché non l’hanno ancora fatto?

Già li sento: guardi ognuno a casa propria, è in ogni posto così. Ed è vero. Ma oggi si parla di Catanzaro diventata metafora di un disastro più ampio. In discussione c’è il processo di formazione delle nuove generazioni delle nostre città. Quali certezze bisogna fare arrivare alla cultura e alle speranze dei 2000 del concorso che non sono idee astratte ma uomini e donne in carne e ossa? Ci pensino Abramo e Tallini. Come si salvano dal precipizio etico i 2000 che stanno scoprendo di essere stati presi in giro, di essersi prestati in massa a un concorso che dalle parole delle “stanze di dentro” appare insulto all’intelligenza di tutti loro, delle loro famiglie, della città operosa e sana? Dev’essere crudele scoprire la propria dabbenaggine per avere assegnato almeno una possibilità su cento a un concorso onesto da vincere non per l’amicizia con Abramo e Tallini ma per capacità e i meriti. E come sarà possibile per le vittime ritornare a credere, faticare per migliorare e accumulare sapere e competenze, ricominciare a progettare il futuro dopo la scoperta che non serve a nulla?

E’ questo lo sgraffio più pericoloso arrecato in queste ore a Catanzaro. Deludere i giovani, fargli verificare che il merito è inutile, significa massacrare la speranza a cui ha diritto la città. Che futuro volete che ci sia per una grande comunità se le sue nuove generazioni si convincono in blocco che puntare sul merito è da cretini perché il problema vero è entrare nei cerchi magici dei potenti?
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Beh, definirli imbecilli è troppo dispregiativo ma a mio avviso hanno ragione perchè se ancora nel 2014 ci sono 2000 re dell'ingenuità che credono di poter partecipare ad un concorso per un posto pubblico a tempo INdeterminato questi vuol dire che finora hanno vissuto in Canada o nel mondo delle favole.
Posso capire se il concorso fosse stato a tempo determinato ............. ma se è a tempo indeterminato è proprio da utopici poter solo sperare che il lavoro possa andare a loro.
Soprattutto alle nostre latitudini è normale che quando ci sono dei concorsi del genere i posti vengono spartiti prima ancora di dare inizio alle prove solo che in tanti ancora sognano o hanno vinto il premio come soggetti più ingenui del pianeta e a questo punto allora si meritano di essere presi per i fondelli facendoli partecipare al concorso.
Il punto è che ci sono ancora tante persone che non hanno ancora capito (o si ostinano a non volerlo ammettere a loro stessi) che il mondo (io dico: giustamente) è dei furbi e in questa nazione il 96% delle volte è più importante chi si conosce del cosa si conosce.
Io rimango convinto che la furbizia, la scaltrezza, la ruffianeria e via dicendo sono doti che molti disprezzano ma che spesso hanno un grandissimo valore.

Io l'ingenuità non la sopporto proprio ed è per questo che mi farò 4 belle grosse risate quando anche a Reggio Calabria prossimamente altri migliaia di ingenui o utopistici sognatori prenderanno sberle e sberleffi per una vicenda molto simile a quella di cui sopra :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

che sconforto... non abbiamo più speranze
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
sugnurisbarri
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/05/2011, 17:39

pincopallino ha scritto:Beh, definirli imbecilli è troppo dispregiativo ma a mio avviso hanno ragione perchè se ancora nel 2014 ci sono 2000 re dell'ingenuità che credono di poter partecipare ad un concorso per un posto pubblico a tempo INdeterminato questi vuol dire che finora hanno vissuto in Canada o nel mondo delle favole.
Posso capire se il concorso fosse stato a tempo determinato ............. ma se è a tempo indeterminato è proprio da utopici poter solo sperare che il lavoro possa andare a loro.
Soprattutto alle nostre latitudini è normale che quando ci sono dei concorsi del genere i posti vengono spartiti prima ancora di dare inizio alle prove solo che in tanti ancora sognano o hanno vinto il premio come soggetti più ingenui del pianeta e a questo punto allora si meritano di essere presi per i fondelli facendoli partecipare al concorso.
Il punto è che ci sono ancora tante persone che non hanno ancora capito (o si ostinano a non volerlo ammettere a loro stessi) che il mondo (io dico: giustamente) è dei furbi e in questa nazione il 96% delle volte è più importante chi si conosce del cosa si conosce.
Io rimango convinto che la furbizia, la scaltrezza, la ruffianeria e via dicendo sono doti che molti disprezzano ma che spesso hanno un grandissimo valore.

Io l'ingenuità non la sopporto proprio ed è per questo che mi farò 4 belle grosse risate quando anche a Reggio Calabria prossimamente altri migliaia di ingenui o utopistici sognatori prenderanno sberle e sberleffi per una vicenda molto simile a quella di cui sopra :mrgreen: :mrgreen:
Sai cosa penso? Che sei poco rispettoso di tutte quelle persone ONESTE che pensano di partecipare ad una qualsivoglia selezione e credono che sia lineare e pulita, sei poco rispettoso del bisogno di lavoro di tantissimi poveri cristi, sei poco rispettoso di chi ti legge anche se credi di essere un provocatore di professione.
Sei carente di contatto con la realtà e di tatto, sei carente di lezioni di vita che ,paradossalmente, impartisci senza averne competenza nè tantomeno richiesta...

Saluti Sbarroti
Ultima modifica di sugnurisbarri il 19/03/2014, 13:57, modificato 1 volta in totale.
"U ciriveddu esti nu cocciu i paniculu e caccarunu 'nciu ittau e jaddini"
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

sugnurisbarri ha scritto:Sai cosa penso? Che sei poco rispettoso di tutte quelle persone ONESTE che pensano di partecipare ad una qualsivoglia selezione e pensano che siano lineare e pulita, sei poco rispettoso del bisogno di lavoro di tantissimi poveri cristi, sei poco rispettoso di chi ti legge anche se credi di essere un provocatore di professione.
Sei carente di contatto con la realtà e di tatto, sei carente di lezioni di vita che ,paradossalmente, impartisci senza averne competenza nè tantomeno richiesta...

Saluti Sbarroti
Non vorrei accendere l'ennesima discussione e confrontarmi con il nulla perché quello che hai quotato è il niente detto dal nulla...malignità unita a codardia e sbruffoneria che possono solo colpire da dietro un pc e che poi di presenza sono paragonabili a liquami di fogna.
Dio è grande chi augura il male agli altri in un modo o nell'altro pagherà il conto al momento opportuno(come in parte già sta accadendo).
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

sugnurisbarri ha scritto: Sai cosa penso? Che sei poco rispettoso di tutte quelle persone ONESTE che pensano di partecipare ad una qualsivoglia selezione e credono che sia lineare e pulita, sei poco rispettoso del bisogno di lavoro di tantissimi poveri cristi, sei poco rispettoso di chi ti legge anche se credi di essere un provocatore di professione.
Sei carente di contatto con la realtà e di tatto, sei carente di lezioni di vita che ,paradossalmente, impartisci senza averne competenza nè tantomeno richiesta...

Saluti Sbarroti
Ma tu sei libero di pensare quello che vuoi, ci mancherebbe altro :lol: Però io sono altrettanto libero di essere in disaccordo con le tue affermazioni. Io infatti credo di non mancare di rispetto a nessuno, anzi il contrario perchè la mancanza di rispetto sarebbe illudere i poveri cristi che possono ambire a dei posti di lavoro che sono già assegnati per questo ribatto che ad essere irrispettoso e a prendere in giro questi soggetti sono quelli come te e non io. Dire in faccia la verità e la realtà a volte fa male ma è sinonimo di rispetto piuttosto che far finta di nulla. Ergo: a non essere in contatto con la realtà sei tu e i 2000 che vivendo appunto nel mondo dei sogni credevano(credono) di avere la possibilità di poter acchiappare questi posti di lavoro che già si sono spartiti già prima che uscisse il bando del concorso.
Ma andò cavolo vivi?
Ma allora voi proprio non riuscite in nessuna maniera a comprendere come girano e funzionano queste cose?
Ripeto, io i 2000 a concorso per i posti che si dividono Abramo e Tallini non li definisco "imbecilli" come ha fatto qualcun'altro ma sicuramente secondo me sono re dell'ingenuità e/o utopistici sognatori.
Se poi a te e a loro piace sognare e vivere nel mondo dei sogni siete liberissimi di farlo e di continuare a farlo ma non venire a dire a me che sono fuori dalla realtà perchè a non avere proprio idea di quale sia la realtà non sono certo io.......come appunto dimostra il caso specifico di 2000 persone che credevano di poter ottenere posti di lavoro già assegnati e messi in cassaforte ad altri.
Io se dovevo partecipare ad una selezione del genere se non avevo prima la raccomandazione è logico che non perdevo nemmeno tempo a presentare la domanda .......... proprio perchè sono a stretto contatto con la realtà :salut
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 792
Iscritto il: 12/05/2011, 9:38

Oggi c era per l ennesima volta abramo da polimeni ad articolo ventuno
Ebbene non so perche ma mi ricordava vespa con berlusconi quanto a domande difficili poste ad abramo :mrgreen:
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2223
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

.............
no comment
Rispondi