RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da reggino » 15/02/2014, 10:14

fanatic rc ha scritto:[quote


renzi se andrà a premier sarà comunque un presidente del consiglio,che non detiene la maggioranza, arrivato a palazzo chigi senza un referendum costituzionale.
ah? :scratch
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
fanatic rc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 138
Iscritto il: 20/01/2014, 10:56

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da fanatic rc » 15/02/2014, 10:22

reggino ha scritto:
fanatic rc ha scritto:[quote


renzi se andrà a premier sarà comunque un presidente del consiglio,che non detiene la maggioranza, arrivato a palazzo chigi senza un referendum costituzionale.
ah? :scratch

è sono 3 ! il terzo governo,in tre anni o poco più, non eletto dal popolo ma creato, senza arte ne parte, nella segreteria di un partito con l’avallo autorevole del Quirinale.

- Governo Monti (2011), nato dopo il Friedman-gate dello spread che inseguiva Berlusconi

- Governo Letta (2013), nato dopo lo sciagurato tentativo di Bersani di coinvolgere l’universo,dopo svariati rifiuti degli altri partiti.

è adesso avanti con renzi,aggiungiamoci che tutti questi governi, non hanno mai avuto una durata superiore all'anno e mezzo, direi che a breve torneremo ad aggiornarci.

siamo ritornati alla Prima Repubblica, quando i governi non nascevano dalle consultazioni elettorali, ma nella segreteria della DC. E.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da NinoMed » 15/02/2014, 10:35

fanatic rc ha scritto:
NinoMed ha scritto:
quindi se Renzi viene nominato Presidente del Consiglio, lo potrà essere perchè i parlementari gli daranno la fiducia, per conto del cittadino che li ha eletti.

:salut :read:

salvo poi magari accorgersi tra qualche mese,che tutto questo è incostituzionale,oggi una legge elettorale esiste ed è quella uscita dalla sentenza della Corte,non è granché, ma almeno è costituzionalmente legittima.


questo è un comportamento da prima reppublica,lontano da quell'idea di terza repubblica nella quale Renzi diceva di voler portare l'Italia.questo e' il terzo governo di fila nominato, senza che gli italiani abbiano il diritto di decidere o dire nulla.

renzi se andrà a premier sarà comunque un presidente del consiglio,che non detiene la maggioranza, arrivato a palazzo chigi senza un referendum costituzionale.
cos'è un referendum costituzionale? se non c'è una legge che modifica la costituzione come fai a fare un referendum costituzionale?
ma quali consultazioni elettorali vuoi fare?

da quando il presidente del consiglio viene eletto tramite un referendum costituzionale?

certo che continuare a non attenersi alle leggi, ma fidarsi solo degli sproloqui politici che ci raccontano, è difficile.
qualsiasi sia la legge elettorale che viene usata, noi italiani non abbiamo votato con una maggioranza elettorale, quindi i nostri rappresentanti eletti dai partiti, hanno formato una maggioranza parlamentare, c'è esiste e quindi noi italiani non abbiamo voce in capitolo, prima seconda o terza repubblica che sia.

la legge elettorale attualemente vigente non produrrebbe alcuna maggioranza, anzi, il voto frammenterebbbe più di quanto non lo è già ora .
ma saremmo sempre allo stesso punto, tu Italiano che vai alle urne non voti il presidente de lconsiglio, chiunque esso sia, ma voti i parlamentari, che consultati dal presidente della repubblica, indicano un nome a cui affidare il compito di formare un governo che poi si presenterà alle camere per il voto di fiducia.

questa si chiama Costituzione, leggila, lascia stare il giornale, libero, tg4 o cose simili ;)
Have a Nice Day
suonatore Jones

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da suonatore Jones » 15/02/2014, 10:49

fanatic rc ha scritto:
reggino ha scritto:
fanatic rc ha scritto:[quote


renzi se andrà a premier sarà comunque un presidente del consiglio,che non detiene la maggioranza, arrivato a palazzo chigi senza un referendum costituzionale.
ah? :scratch

è sono 3 ! il terzo governo,in tre anni o poco più, non eletto dal popolo ma creato, senza arte ne parte, nella segreteria di un partito con l’avallo autorevole del Quirinale.

- Governo Monti (2011), nato dopo il Friedman-gate dello spread che inseguiva Berlusconi

- Governo Letta (2013), nato dopo lo sciagurato tentativo di Bersani di coinvolgere l’universo,dopo svariati rifiuti degli altri partiti.

è adesso avanti con renzi,aggiungiamoci che tutti questi governi, non hanno mai avuto una durata superiore all'anno e mezzo, direi che a breve torneremo ad aggiornarci.

siamo ritornati alla Prima Repubblica, quando i governi non nascevano dalle consultazioni elettorali, ma nella segreteria della DC. E.

si, il friedman gate. ma ti ricordi come sia caduto il governo prodi? lì fu tutto lecito, no? o come non cadde il governo berlusconi il famoso 14 dicembre 2010? anche lì, nulla da dire, giusto?

è il popolo che vuole la corruzione, vero?

ma per favore...
fanatic rc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 138
Iscritto il: 20/01/2014, 10:56

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da fanatic rc » 15/02/2014, 11:03

NinoMed ha scritto:
fanatic rc ha scritto:
NinoMed ha scritto:
quindi se Renzi viene nominato Presidente del Consiglio, lo potrà essere perchè i parlementari gli daranno la fiducia, per conto del cittadino che li ha eletti.

:salut :read:

salvo poi magari accorgersi tra qualche mese,che tutto questo è incostituzionale,oggi una legge elettorale esiste ed è quella uscita dalla sentenza della Corte,non è granché, ma almeno è costituzionalmente legittima.


questo è un comportamento da prima reppublica,lontano da quell'idea di terza repubblica nella quale Renzi diceva di voler portare l'Italia.questo e' il terzo governo di fila nominato, senza che gli italiani abbiano il diritto di decidere o dire nulla.

renzi se andrà a premier sarà comunque un presidente del consiglio,che non detiene la maggioranza, arrivato a palazzo chigi senza un referendum costituzionale.
cos'è un referendum costituzionale? se non c'è una legge che modifica la costituzione come fai a fare un referendum costituzionale?
ma quali consultazioni elettorali vuoi fare?

da quando il presidente del consiglio viene eletto tramite un referendum costituzionale?

certo che continuare a non attenersi alle leggi, ma fidarsi solo degli sproloqui politici che ci raccontano, è difficile.
qualsiasi sia la legge elettorale che viene usata, noi italiani non abbiamo votato con una maggioranza elettorale, quindi i nostri rappresentanti eletti dai partiti, hanno formato una maggioranza parlamentare, c'è esiste e quindi noi italiani non abbiamo voce in capitolo, prima seconda o terza repubblica che sia.

la legge elettorale attualemente vigente non produrrebbe alcuna maggioranza, anzi, il voto frammenterebbbe più di quanto non lo è già ora .
ma saremmo sempre allo stesso punto, tu Italiano che vai alle urne non voti il presidente de lconsiglio, chiunque esso sia, ma voti i parlamentari, che consultati dal presidente della repubblica, indicano un nome a cui affidare il compito di formare un governo che poi si presenterà alle camere per il voto di fiducia.

questa si chiama Costituzione, leggila, lascia stare il giornale, libero, tg4 o cose simili ;)

il premier non si elegge, lo dice la costituzione va bene.

questo era un concetto abbastanza chiaro, fino all'avvento in poltica del cavaliere,facendo passare il concetto che dando la maggioranza a un partito, si sarebbe eletto automaticamente un governo.

la costituzione non è stata cambiata,e noto molti non vogliono che ciò succeda.

ma non trovi indecente tu, che un segretario di partito,che non ha nessuna maggioranza nel paese,arrivi al ruolo di premier,in base a una decisione della direzione del suo stesso partito,passando per una serie di meccanismi (non vietati),ma nemmeno così espliciti nella nostra costituzione. a questo punto che senso hanno le consultazioni di giorgio, se tutto è stato già deciso? è una comica.

in sintesi, il premier non si elegge...ma le crisi di governo,si hanno alla verifica dei voti in parlamento... :salut
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da NinoMed » 15/02/2014, 11:17

fanatic rc ha scritto:
il premier non si elegge, lo dice la costituzione va bene.

questo era un concetto abbastanza chiaro, fino all'avvento in poltica del cavaliere,facendo passare il concetto che dando la maggioranza a un partito, si sarebbe eletto automaticamente un governo.

la costituzione non è stata cambiata,e noto molti non vogliono che ciò succeda.

ma non trovi indecente tu, che un segretario di partito,che non ha nessuna maggioranza nel paese,arrivi al ruolo di premier,in base a una decisione della direzione del suo stesso partito,passando per una serie di meccanismi (non vietati),ma nemmeno così espliciti nella nostra costituzione. a questo punto che senso hanno le consultazioni di giorgio, se tutto è stato già deciso? è una comica.

in sintesi, il premier non si elegge...ma le crisi di governo,si hanno alla verifica dei voti in parlamento... :salut
hai fatto in sintesi un minestrone, tra le altre cose fatto male :D
quindi partendo dalla base e non ignorando la costituzione italiana, siamo giunti al punto che il Presidente del Consiglio non si elegge.
il Premier è altra cosa, lascialo ai paesi in cui c'è, in italia non esiste quella figura, ne tantomeno il cavaliere può pretendere cose che nella nostra costituzione non esistono.
il tuo cavaliere aveva introdotto un concetto basato su una legge incostituzionale, te lo devo ricordare io chi ha voluto e chi ha votato quella legge?
il voto del cittadino elegge i parlamentari, ma in questo caso una maggioranza elettorale no nc'è stata, e non c'era neanche prima, si è formata per il bene dell'Italia o delle poltrone fai tu è uguale, una maggioranza parlamentare.
in questo caso il governo non è stato sfiduciato dal parlamento, cosa che avrebbe portato ad elezioni, ma si è dimesso, quindi in linea teorica la maggioranza parlamentare che c'era prima ancora esiste, ed è per questo che la nostra Costituzione (si sempre quella strana cosa che garantisce la democrazia) prevede una consultazione da parte del Presidente per vedere se esiste una maggioranza in parlamento che indichi un nome per formare un governo.

non è un partito che indica il nome, ma è la maggioranza.
Have a Nice Day
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da Regmi » 15/02/2014, 11:21

NinoMed ha scritto:
in questo caso il governo non è stato sfiduciato dal parlamento, cosa che avrebbe portato ad elezioni....
:scratch
:scratch
Sicuro, sicuro?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da NinoMed » 15/02/2014, 11:42

Regmi ha scritto:
NinoMed ha scritto:
in questo caso il governo non è stato sfiduciato dal parlamento, cosa che avrebbe portato ad elezioni....
:scratch
:scratch
Sicuro, sicuro?
se un parlamento sfiducia un governo in linea teorica significa anche non c'è più la maggioranza parlamenare che si era creata, diciamo che secondo me è stato più facile gestire le dimissioni di Letta, piuttosto che una sfiducia parlamentare.

se la maggioranza parlamentare rimane tale, le possibilità per il Presidente della Repubblica sono diverse.

in ogni caso ammetto di aver sbagliato verbo, non è avrebbe portato, ma potrebbe portare ;)
Have a Nice Day
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da Regmi » 15/02/2014, 12:27

NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto:
NinoMed ha scritto:
in questo caso il governo non è stato sfiduciato dal parlamento, cosa che avrebbe portato ad elezioni....
:scratch
:scratch
Sicuro, sicuro?
ho aggiunto, che in linea teorica se un parlamento sfiducia un governo significa anche non c'è più la maggioranza parlamenare che si era creata, diciamo che secondo me è stato più facile gestire le dimissioni di Letta, piuttosto che una sfiducia parlamentare.
Maggioranza preesistente, appunto.
Ma quando ciò avviene non comporta l'automatica apertura delle urne
ma bensì, e sempre all'interno dello stesso Parlamento, si procede nel tentativo di formarne un'altra.
Prendo atto che ti sei incartato un pochetto va. :wink

Diciamo che, nel caso di specie, per sancire quanto emerso dopo la direzione del partito di maggioranza (assoluta alla Camera e relativa al Senato)
si è preferito non passare dalla sfiducia parlamentare per accorciare i tempi.
Su quanto, rispetto alla Costituzione e alla prassi, sia ortodosso (e anche sulla tempistica della scelta del PD e del suo segretario)
l'aver preferito tale procedura più di un dubbio credo sia legittimo.

Così come le preesistenti perplessità sulla bontà delle decisioni
che andrà a prendere una volta sulla tolda di comando
si ingigantiscono a dismisura.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da NinoMed » 15/02/2014, 14:06

Regmi ha scritto:
Maggioranza preesistente, appunto.
Ma quando ciò avviene non comporta l'automatica apertura delle urne
ma bensì, e sempre all'interno dello stesso Parlamento, si procede nel tentativo di formarne un'altra.
Prendo atto che ti sei incartato un pochetto va. :wink
.
si, infatti avevo editato spiegando meglio ;)
Have a Nice Day
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da kimba » 16/02/2014, 11:54

.
Ultima modifica di kimba il 16/02/2014, 19:53, modificato 1 volta in totale.
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da pincopallino » 16/02/2014, 14:04

kimba ha scritto:quasi 2 anni buttati nel cesso, la gente che non sa piu dove sbattere la testa, gli imprenditori che s'impiccano
come se non bastasse sento parlare di prodi, di fassino.
Si, è vero, molti ancora stanno male, troppi ancora si suicidano, ma .......... tutti (compreso Renzi) ci stanno dicendo che il peggio è passato e che ci sono chiari ed inconfutabili segnali che la crisi sta lasciando il posto alla crescita.
Forse sarebbe meglio sforzarci di credergli ed cercare di essere un pò più ottimisti ..........
suonatore Jones

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da suonatore Jones » 16/02/2014, 14:57

finalmente, riecco i suicidi.

che entrano in questo forum quando meno te lo aspetti.

adesso mancano solo gli escursionisti morti perchè facevano le vie ferrate in tappine e due tette. et voilà, ecco studio aperto, edizione delle 15.00
fanatic rc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 138
Iscritto il: 20/01/2014, 10:56

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da fanatic rc » 16/02/2014, 15:29

suonatore Jones ha scritto:finalmente, riecco i suicidi.

che entrano in questo forum quando meno te lo aspetti.

adesso mancano solo gli escursionisti morti perchè facevano le vie ferrate in tappine e due tette. et voilà, ecco studio aperto, edizione delle 15.00

è per quale motivo non se ne potrebbe parlare? tutti questi suicidi non sono responsabilità di qualcuno ?
Ultima modifica di fanatic rc il 16/02/2014, 15:31, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da NinoMed » 16/02/2014, 15:31

fanatic rc ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:finalmente, riecco i suicidi.

che entrano in questo forum quando meno te lo aspetti.

adesso mancano solo gli escursionisti morti perchè facevano le vie ferrate in tappine e due tette. et voilà, ecco studio aperto, edizione delle 15.00

è per quale motivo non se ne potrebbe parlare? tutti questi suicidi non sono responsabilità di qualcuno ?

è impensabile vero chiamare in causa l'istigazione al suicidio? chi sono i responsabili di questo ? .....

i ristoranti sono pieni e le camere d'albergo sono tutte esaurite... va tutto bene, guarda avanti e passa.
Have a Nice Day
fanatic rc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 138
Iscritto il: 20/01/2014, 10:56

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da fanatic rc » 16/02/2014, 15:36

NinoMed ha scritto:i ristoranti sono pieni

diciamo che ho capito, come la pensi e chi secondo te sono i resposabili !
suonatore Jones

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da suonatore Jones » 16/02/2014, 15:38

fanatic rc ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:finalmente, riecco i suicidi.

che entrano in questo forum quando meno te lo aspetti.

adesso mancano solo gli escursionisti morti perchè facevano le vie ferrate in tappine e due tette. et voilà, ecco studio aperto, edizione delle 15.00

è per quale motivo non se ne potrebbe parlare? tutti questi suicidi non sono responsabilità di qualcuno ?


leggiti il topic sui suicidi, non so che dirti.
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da kimba » 16/02/2014, 18:06

.
Ultima modifica di kimba il 16/02/2014, 19:53, modificato 1 volta in totale.
suonatore Jones

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da suonatore Jones » 16/02/2014, 18:24

kimba ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:finalmente, riecco i suicidi.

che entrano in questo forum quando meno te lo aspetti.

adesso mancano solo gli escursionisti morti perchè facevano le vie ferrate in tappine e due tette. et voilà, ecco studio aperto, edizione delle 15.00

io scrivo per cognizione di causa, tu continua a seguire studio aperto

leggiti il topic sui suicidi, visto che se ne è già parlato. i dati di un suicida ogni tanto sono qualunquismo idiota. esistono, certo, ma se non sono contestualizzati sono stronzate
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: RENZI PER IL DOPO LETTA ?

Messaggio da Regmi » 16/02/2014, 18:49

http://www.youtube.com/watch?v=rUAixFKAHew" onclick="window.open(this.href);return false;

" Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile parlare dei fantasmi di una mente.

Vedi cara, tutto quel che posso dire è che cambio un po' ogni giorno e che sono differente.
Vedi cara, certe volte sono in cielo come un aquilone al vento che poi a terra ricadrà.
Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire se non hai capito già.
......................
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Rispondi