A mericini - TARES

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: A mericini - TARES

Messaggio da cozzina1 » 21/12/2013, 11:35

Lixia ha scritto:mio papà è arrabbiatissimo perchè da lui diceva scadenza 20 dicembre e gli era arrivata il 19 e ieri mattina iu ma pava in fretta e furia ... u maru :lol:
Pure da me era scritto cadEnza 20..ma mi è stata recapitata ieri...
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: A mericini - TARES

Messaggio da kimba » 21/12/2013, 11:52

ieri a pellaro


Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Regmi » 21/12/2013, 12:38

kimba ha scritto:ieri a pellaro


Immagine
Immagine
Immagine
Ecco, se a queste foto si accostasse quella della sculettante Valeria Marini e Lele Mora a passeggio sul lungomare
si otterrebbe la plastica rappresentazione tra quale sia stata la causa e l’effetto prodotto
...che perdurerà per tanti anni ancora e che si manifesterà nei più svariati modi.
Immagine
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3371
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: A mericini - TARES

Messaggio da onlyamaranto » 21/12/2013, 12:40

E certo, adesso che sentono montare la protesta fanno parziale marcia indietro e rateizzano l'importo da pagare, troppo comodo!!!
da qui si vede il rispetto per i cittadini onesti, prima mandano l'F24 già compilato da pagare subito, senza rateizzazioni e poi decidono di rateizzare quando si accorgono di averla fatta grossa!!! vergogna!!
Con servizi fatti pagare a peso d'oro e di qualità sotto lo zero, con chi ha rubato che si gode allegramente i soldi che ci ha fregato, e noi che dovremmo sanare il debito!
Basta con queste manovre usuraie, vergogna per gli amministratori precedenti e vergogna per una terna commissariale che sta operando in maniera scellerata, basta non se ne può più!!
Lunedì pomeriggio la città si deve ritrovare a piazza Italia, ultima chiamata, altrimenti è inutile protestare e lamentarsi.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Regmi » 21/12/2013, 13:11

onlyamaranto ha scritto:E certo, adesso che sentono montare la protesta fanno parziale marcia indietro e rateizzano l'importo da pagare, troppo comodo!!!
da qui si vede il rispetto per i cittadini onesti, prima mandano l'F24 già compilato da pagare subito, senza rateizzazioni e poi decidono di rateizzare quando si accorgono di averla fatta grossa!!! vergogna!!
Con servizi fatti pagare a peso d'oro e di qualità sotto lo zero, con chi ha rubato che si gode allegramente i soldi che ci ha fregato, e noi che dovremmo sanare il debito!
Basta con queste manovre usuraie, vergogna per gli amministratori precedenti e vergogna per una terna commissariale che sta operando in maniera scellerata, basta non se ne può più!!
Lunedì pomeriggio la città si deve ritrovare a piazza Italia, ultima chiamata, altrimenti è inutile protestare e lamentarsi.
Sperperato, scialacquato mi sembrano termini più adatti Only; o almeno "rubato" io lo userei con maggiore parsimonia. :wink
E poi, tanto per capire
- dato che il momento (rappresentato dalle regionali) ove bisognava presentare il conto politico al responsabile di tale situazione è passato -
protestare verso chi?
Verso dei burocrati a cui è stato assegnato anche il compito di risanare il certificato buco di bilancio? :scratch
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Falko » 21/12/2013, 13:42

Regmi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:E certo, adesso che sentono montare la protesta fanno parziale marcia indietro e rateizzano l'importo da pagare, troppo comodo!!!
da qui si vede il rispetto per i cittadini onesti, prima mandano l'F24 già compilato da pagare subito, senza rateizzazioni e poi decidono di rateizzare quando si accorgono di averla fatta grossa!!! vergogna!!
Con servizi fatti pagare a peso d'oro e di qualità sotto lo zero, con chi ha rubato che si gode allegramente i soldi che ci ha fregato, e noi che dovremmo sanare il debito!
Basta con queste manovre usuraie, vergogna per gli amministratori precedenti e vergogna per una terna commissariale che sta operando in maniera scellerata, basta non se ne può più!!
Lunedì pomeriggio la città si deve ritrovare a piazza Italia, ultima chiamata, altrimenti è inutile protestare e lamentarsi.
Sperperato, scialacquato mi sembrano termini più adatti Only; o almeno "rubato" io lo userei con maggiore parsimonia. :wink
E poi, tanto per capire
- dato che il momento (rappresentato dalle regionali) ove bisognava presentare il conto politico al responsabile di tale situazione è passato -
protestare verso chi?
Verso dei burocrati a cui è stato assegnato anche il compito di risanare il certificato buco di bilancio? :scratch
Per come la vedo io ... si.
Visto che quei burocrati rappresentano lo stesso stato che ha esautorato un governo cittadino regolarmente eletto(teorizzo, visto che le elezioni non mi pare le abbiano invalidate) per poi deresponsabilizzarli senza neanche farli pagare oggettivamente e simbolicamente.
Se il governatore è li e un pò tutti i suoi ex amichetti locali reggono le redini della Regione... non può essere che (teoricamente visto che so chi ho votato ed è al di fuori di queste logiche) se ho votato loro al comune ed alla regione, al comune hanno fatto danni (ma non li pagano) mentre alla Regione possono rimanere...

Se hanno le responsabilità che gli stiamo dando di 10 anni di sperperi devono essere chiare, provate ed anche loro, per quel che possono dare, devono partecipare al salasso,visto che firmavano, quindi la responsabilità diretta è loro, non di chi li ha votati, ed è anche dei commissari in qualità di rappresentanti dello stesso stato che da una parte fa cadere un governo locale scandaloso mentre in concreto dice che nessuno di loro è colpevole.

Non è un problema di quanto pago di TARES, è un problema del perchè devo pagare io se hanno gridato ai 4 venti che loro sono colpevoli di contiguità, sperperi, etc.. ma ne hanno arrestato solo uno...
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: A mericini - TARES

Messaggio da kimba » 21/12/2013, 14:13

.
Ultima modifica di kimba il 23/12/2013, 16:59, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3371
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: A mericini - TARES

Messaggio da onlyamaranto » 21/12/2013, 14:37

Regmi ha scritto:E poi, tanto per capire
- dato che il momento (rappresentato dalle regionali) ove bisognava presentare il conto politico al responsabile di tale situazione è passato -
protestare verso chi?
Verso dei burocrati a cui è stato assegnato anche il compito di risanare il certificato buco di bilancio? :scratch
Ti rispondo volentieri caro Regmi...intanto faccio due premesse, la prima è che la responsabilità principale della situazione odierna è di chi ha governato appena prima, credo si sia capito da tutto quello che ho già scritto;
la seconda, è che la partecipazione democratica secondo me non si esaurisce solo con il voto in cabina elettorale, ma anche le manifestazioni di piazza hanno la loro rilevanza, il loro significato per rendere evidenti gli umori di un popolo, per non parlare del fatto che possono anche condizionare, in positivo e in negativo, un'azione di governo, locale e nazionale. Altrimenti, dopo un'elezione, io cittadino che strumenti avrei per rendere evidente il mio parere su una qualsiasi questione? Aspetto la prossima elezione per decidere magari di cambiare il mio voto, va bene, e nel frattempo? Aspetto e basta? Io credo che non basti.

Detto questo, passiamo alla terna commissariale: sono ragionieri che devono tornare a far quadrare i conti che altri hanno mandato a p...., e va bene, nessuno contesta ciò;
ma la loro azione è stata cristallina, lineare, rispettosa della città e dei suoi diritti calpestati? hanno fatto davvero tutto quello che era in loro potere per dare segnali della presenza dello Stato in senso positivo, forte, civile?
Qui è una questione di opinioni ovviamente, la mia è fortemente negativa nei riguardi della loro attività, questa della Tares è solo l'ultimo esempio di come si interviene in modo approssimativo (prima si dà una scadenza, poi dopo un giorno si decide di rateizzare), e irrispettoso nei confronti di cittadini che non possono essere chiamati, solo e unicamente loro, a ricostruire i soldi rubati (sì, rubati, non so da chi, questo è la Magistratura che lo deve accertare, ma rubati lo sono stati di sicuro).
Lo Stato o dispensa diritti oltre che i (giustissimi) doveri, oppure è uno Stato usuraio.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Regmi » 21/12/2013, 14:39

Falko ha scritto:
Regmi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:E certo, adesso che sentono montare la protesta fanno parziale marcia indietro e rateizzano l'importo da pagare, troppo comodo!!!
da qui si vede il rispetto per i cittadini onesti, prima mandano l'F24 già compilato da pagare subito, senza rateizzazioni e poi decidono di rateizzare quando si accorgono di averla fatta grossa!!! vergogna!!
Con servizi fatti pagare a peso d'oro e di qualità sotto lo zero, con chi ha rubato che si gode allegramente i soldi che ci ha fregato, e noi che dovremmo sanare il debito!
Basta con queste manovre usuraie, vergogna per gli amministratori precedenti e vergogna per una terna commissariale che sta operando in maniera scellerata, basta non se ne può più!!
Lunedì pomeriggio la città si deve ritrovare a piazza Italia, ultima chiamata, altrimenti è inutile protestare e lamentarsi.
Sperperato, scialacquato mi sembrano termini più adatti Only; o almeno "rubato" io lo userei con maggiore parsimonia. :wink
E poi, tanto per capire
- dato che il momento (rappresentato dalle regionali) ove bisognava presentare il conto politico al responsabile di tale situazione è passato -
protestare verso chi?
Verso dei burocrati a cui è stato assegnato anche il compito di risanare il certificato buco di bilancio? :scratch


Per come la vedo io ... si.
Visto che quei burocrati rappresentano lo stesso stato che ha esautorato un governo cittadino regolarmente eletto(teorizzo, visto che le elezioni non mi pare le abbiano invalidate) per poi deresponsabilizzarli senza neanche farli pagare oggettivamente e simbolicamente.
Se il governatore è li e un pò tutti i suoi ex amichetti locali reggono le redini della Regione... non può essere che (teoricamente visto che so chi ho votato ed è al di fuori di queste logiche) se ho votato loro al comune ed alla regione, al comune hanno fatto danni (ma non li pagano) mentre alla Regione possono rimanere...

Se hanno le responsabilità che gli stiamo dando di 10 anni di sperperi devono essere chiare, provate ed anche loro, per quel che possono dare, devono partecipare al salasso,visto che firmavano, quindi la responsabilità diretta è loro, non di chi li ha votati, ed è anche dei commissari in qualità di rappresentanti dello stesso stato che da una parte fa cadere un governo locale scandaloso mentre in concreto dice che nessuno di loro è colpevole.

Non è un problema di quanto pago di TARES, è un problema del perchè devo pagare io se hanno gridato ai 4 venti che loro sono colpevoli di contiguità, sperperi, etc.. ma ne hanno arrestato solo uno...
Perdonami la franchezza Falko, ma questo post mi riconcilia con il niente.

Per quanto riguarda la supposta esautorazione, le mie poche reminiscenze in materia dicono che in qualsiasi Sato basato sul Diritto sono le leggi, fatte dagli uomini, a regolare la vita di ognuno di noi.
Ergo, l’approccio al problema assume una valenza pragmatica solo se non ci si esime dal considerare le stesse. Altrimenti parliamo di stucchevoli sfoghi, aspettative, desideri e auspici che dipendono dall’assoluta soggettività insita in ognuno di noi e che, sovente, sono anche divergenti e/o configgenti tra loro.
Detto questo, quello che è univocamente accertato sono le responsabilità politiche (per quelle penali sono altri soggetti a doversene occupare) che, e torno al punto di partenza, solo il corpo elettorale poteva evidenziare presentandogli il conto al momento opportuno che...è passato.


PS - Ovviamente anche le mie considerazioni possono essere considerate soggettive, nel qual caso mi piacerebbe capire dove e in che misura. :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Regmi » 21/12/2013, 15:48

onlyamaranto ha scritto:
Regmi ha scritto:E poi, tanto per capire
- dato che il momento (rappresentato dalle regionali) ove bisognava presentare il conto politico al responsabile di tale situazione è passato -
protestare verso chi?
Verso dei burocrati a cui è stato assegnato anche il compito di risanare il certificato buco di bilancio? :scratch
Ti rispondo volentieri caro Regmi...intanto faccio due premesse, la prima è che la responsabilità principale della situazione odierna è di chi ha governato appena prima, credo si sia capito da tutto quello che ho già scritto;
la seconda, è che la partecipazione democratica secondo me non si esaurisce solo con il voto in cabina elettorale, ma anche le manifestazioni di piazza hanno la loro rilevanza, il loro significato per rendere evidenti gli umori di un popolo, per non parlare del fatto che possono anche condizionare, in positivo e in negativo, un'azione di governo, locale e nazionale. Altrimenti, dopo un'elezione, io cittadino che strumenti avrei per rendere evidente il mio parere su una qualsiasi questione? Aspetto la prossima elezione per decidere magari di cambiare il mio voto, va bene, e nel frattempo? Aspetto e basta? Io credo che non basti.

Detto questo, passiamo alla terna commissariale: sono ragionieri che devono tornare a far quadrare i conti che altri hanno mandato a p...., e va bene, nessuno contesta ciò;
ma la loro azione è stata cristallina, lineare, rispettosa della città e dei suoi diritti calpestati? hanno fatto davvero tutto quello che era in loro potere per dare segnali della presenza dello Stato in senso positivo, forte, civile?
Qui è una questione di opinioni ovviamente, la mia è fortemente negativa nei riguardi della loro attività, questa della Tares è solo l'ultimo esempio di come si interviene in modo approssimativo (prima si dà una scadenza, poi dopo un giorno si decide di rateizzare), e irrispettoso nei confronti di cittadini che non possono essere chiamati, solo e unicamente loro, a ricostruire i soldi rubati (sì, rubati, non so da chi, questo è la Magistratura che lo deve accertare, ma rubati lo sono stati di sicuro).
Lo Stato o dispensa diritti oltre che i (giustissimi) doveri, oppure è uno Stato usuraio.

Ciao Only, sarò breve.
Più che di usura temo si tratti di un duro piano di rientro del debito, per di più contratto per delle vacue e futili intenzioni, diluito in più anni.
Aggiungiamoci pure le grandi cifre che lo Stato Centrale ha trasferito con provvedimenti ad hoc (decreto Reggio) che servivano a dispensare ai cittadini i citati diritti, e la grandezza della frittata fatta è in bella evidenza.

Per quanto riguarda le premesse sono dell’opinione che si parta da un presupposto - e mi riferisco alle regole democratiche capaci di condizionare l’azione politica dei partiti/movimenti - che è temporalmente sospeso.
Percorso, mai dimenticarlo, interrotto a seguito della più umiliante condanna che una democratica comunità possa ricevere.

Per il resto, dando per scontato che i burocrati di tutto possono combinare e che delle esigenze della comunità che sono chiamati ad amministrare se ne possono pure, concedimi il francesismo, altamente fottere poiché corresponsabile della condanna subita, mi pare ovvio affermare che non è mica detto che si riesca sempre a centrare gli obiettivi che ci sono stati assegnati. Nel caso specifico molto dipende dalle intenzioni della stessa comunità che, almeno a guardare le recenti consultazioni elettorali, non è che invii segnali confortanti.

Morale:
chi è causa del suo male pianga se stesso.

:salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: A mericini - TARES

Messaggio da pincopallino » 21/12/2013, 16:02

onlyamaranto ha scritto: Lunedì pomeriggio la città si deve ritrovare a piazza Italia, ultima chiamata, altrimenti è inutile protestare e lamentarsi.
Si ma non è che glia amministratori vogliono la spazzatura in mezzo alle strade, il problema è che si sono dei problemi a monte che vanno risolti e la protesta è demagogia
Ultima modifica di pincopallino il 20/02/2014, 22:11, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: A mericini - TARES

Messaggio da kurohata » 21/12/2013, 18:31

se non si pagano le tasse (ad esempio la spazzatura), la spazzatura non viene raccolta. Sicumundu mìa cc'è kakkirunu ki si futti i sordi, visto ke mundizza non ne raccolgono, quindi non stiamo pagando tasse. Comunque lasciate perdere equitalia e cose varie, bisogna prendersela con chi ci mina, non con il bastone.
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Regmi » 21/12/2013, 18:51

kurohata ha scritto:se non si pagano le tasse (ad esempio la spazzatura), la spazzatura non viene raccolta. Sicumundu mìa cc'è kakkirunu ki si futti i sordi, visto ke mundizza non ne raccolgono, quindi non stiamo pagando tasse. Comunque lasciate perdere equitalia e cose varie, bisogna prendersela con chi ci mina, non con il bastone.
:scratch
Con lo specchio?
Giammai!!...Quello è tagliente.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: A mericini - TARES

Messaggio da kurohata » 21/12/2013, 20:36

Regmi ha scritto:
kurohata ha scritto:se non si pagano le tasse (ad esempio la spazzatura), la spazzatura non viene raccolta. Sicumundu mìa cc'è kakkirunu ki si futti i sordi, visto ke mundizza non ne raccolgono, quindi non stiamo pagando tasse. Comunque lasciate perdere equitalia e cose varie, bisogna prendersela con chi ci mina, non con il bastone.
:scratch
Con lo specchio?
Giammai!!...Quello è tagliente.
7 anni di guai
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: A mericini - TARES

Messaggio da pellarorc » 26/12/2013, 18:10

c'è da dire però che in centro città la spazzatura nn si vede! Sant'anna, spirito santo, centro storico...io spazzatura fuori dai cassonetti il 24 non ne ho vista!
A Pellaro nn si può stare dallo schifo.

Cmq ritengo che lo stato centrale debba provvedere a risanare i debiti del comune di reggio calabria.
Il comune ha sbagliato? I soldi sono stati sperperati? Il cittadino ti ha dato ciò che doveva?
Visto che il cittadino ha già pagato a questo punto lo stato centrale deve condannare i responsabili chi si futtiru i sordi e li hanno buttati dal balcone e pagare i debiti di tasca propria. Dopo di che deve stare attento che la cosa nn succeda nuovamente ma il cittadino...nn deve tirare fuori una lira in più di quanto già dato. E soporattutto nn deve pagare di più rispetto al suo vicino di casa che però sta in un altro comune!!!
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Motociclista » 27/12/2013, 1:10

Poco ci consola il fatto che al centro non si vede spazzatura...e ne tantomeno c'è bisogno di arrivare a Pellaro per trovarne dato che già da Ravagnese se ne iniziano a vedere i cumuli.
Personalmente ho sempre avuto dei dubbi su tutta la questione dismissione Leonia ed affidamento alla nuova ditta...

Tralasciando per un attimo la questione burocratica la cosa su cui riflettere è che sciolta la Leonia ed entrando questa AWR sono stati acquistati i mezzi nuovi.
Perché per far lavorare questa AWR è stato necessario prendere dei mezzi nuovi per 6 mesi quando si potevano tranquillamente utilizzare quelli della Leonia che erano recenti e funzionanti?
Inoltre il fermo totale dei mezzi per 6 mesi implica dei costi a partire dalle batterie per finire in eventuali problemi meccanici e sempre sperando che gli abbiano bloccato l'assicurazione.
Nonostante l'AWR sia una azienda leader del settore con tutti i mezzi nuovi e le discariche funzionanti regolarmente perchè questa raccolta non sta avvenendo nel migliore dei modi?
Chi o cosa impedisce a questa AWR di lavorare come e meglio della Leonia?chi trarrà benefici da tutto questo? :scratch

La cosa mi inquieta e non poco...
Avatar utente
gattopardo
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 88
Iscritto il: 06/06/2011, 20:45
Località: Tra la chiana di Gioia e la chiana padana

Re: A mericini - TARES

Messaggio da gattopardo » 27/12/2013, 15:36

il prezzo di non aver ancora imparato a votare...
[ mikè ]
Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Motociclista » 28/12/2013, 22:13

http://www.calabriapost.net/politica/36 ... e-le-prove

Con la Tares i reggini pagano la prima tranche del prestito di 97 milioni e i contributi non versati all’Inps per 7 anni. Ecco i dati e le prove.
Le bollette esose della Tares, arrivate nelle cassette postali dei reggini in questi giorni, hanno fatto giustamente saltare la residua pazienza dei cittadini. Ma qualcuno, appartenente alle compagini amministrative capeggiate prima da Scopelliti e poi da Arena, ha avuto l’ardire di negare che l’aumento dei tributi per i servizi sia da addebitare al pagamento dei debiti procurati alle casse di Palazzo San Giorgio proprio da quelle amministrazioni. In realtà esistono documenti che dimostrano come la responsabilità sia tutta loro. Partiamo dall’ elenco dei debiti del comune di Reggio pagati con i fondi d.l. 35. Vi è infatti l'elenco ufficiale dei debiti pagati con la prima tranche di 97 milioni ottenuti come prestito per risanare i conti che può essere visionato sul seguente link:

http://www.reggiocal.it/on-line/Home/No ... 07763.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Si tratta di debiti maturati sono quasi tutti a partire dal 2008. consultando la tabella ( clicca qui pe aprirla) si evince facilmente come i debiti che risalgono al periodo compreso tra il 2000 e il 2007 (le prime due pagine su 311) sono pochissimi e pari a 242.000 euro. Il resto dell’esoso ammontare dei debiti (e parliamo di ben 96.750.000 novantaseimilioni !!!!) è costituito da spese fatte a partire dal 01 gennaio 2008. E’ naturale chiedersi a cosa possano essere serviti questi soldi. Non dimentichiamo che proprio allora partì la lunga e costosa campagna elettorale per le elezioni regionali ......
Oltre ai suddetti debiti pagati con il prestito possiamo unire all’elenco dei dati della grande emorragia reggina anche i debiti del comune verso l’INPS a cui si devono oltre 766 mila euro per contributi non versati negli anni 2005/2006/2007/2008/2009/2010/2011, compresi gli interessi di mora. Nel bilancio ne sono conteggiati solo 334 mila. Anche questo è certificato, grazie ad una determina del 24 dicembre 2013, la nr. 3669, adottata dalla triade commissariale per il pagamento di una parte del debito a favore dell’Inps di Reggio Calabria.



Pagamento Inps1

Ecco dunque che cosa è rimasto ai reggini della grande epopea amministrativa di cui si vanta Scopelliti debiti e debiti da pagare. Come? Con la Tares e gli altri tributi. Non dimentichiamo infatti che a breve arriverà, sempre in quelle sconsolate cassette postali dei reggini, il tributo per il servizio idrico integrato.
Lina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 85
Iscritto il: 29/12/2013, 11:09

Re: A mericini - TARES

Messaggio da Lina » 29/12/2013, 11:18

Motociclista ha scritto: Con la Tares i reggini pagano la prima tranche del prestito di 97 milioni e i contributi non versati all’Inps per 7 anni. Ecco i dati e le prove

Li maledico con tutto il cuore. Maledico chi ha creato il buco; maledico chi l'ha permesso; maledico chi adesso vuole e sta coprendolo con i soldi dei reggini; maledico chi permette che questo avvenga; maledico chi non la fa pagare molto cara ai responsabili; e spero tanto che tutte le mie maledizioni giungano e colpiscano al 100%.
MALEDETTI !!!!!!!!!!!
Avatar utente
L'innominato
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 132
Iscritto il: 04/06/2011, 16:02

Re: A mericini - TARES

Messaggio da L'innominato » 04/01/2014, 20:45

Lina ha scritto:
Motociclista ha scritto: Con la Tares i reggini pagano la prima tranche del prestito di 97 milioni e i contributi non versati all’Inps per 7 anni. Ecco i dati e le prove

Li maledico con tutto il cuore. Maledico chi ha creato il buco; maledico chi l'ha permesso; maledico chi adesso vuole e sta coprendolo con i soldi dei reggini; maledico chi permette che questo avvenga; maledico chi non la fa pagare molto cara ai responsabili; e spero tanto che tutte le mie maledizioni giungano e colpiscano al 100%.
MALEDETTI !!!!!!!!!!!


:okok: :clap: :clap: :cup: :ya:
CUNONMBOLIMISCIORBA!!!!
Rispondi